Toro, avanti tutta per Valdifiori, oggi giornata cruciale. La situazione

0
16

Sharing is caring!

Dopo aver chiuso i colpi Ljajic e Iago Falque, il Toro vuole sistemare il centrocampo. Il nome caldo è quello di Mirko Valdifiori, con il quale è già stata raggiunta un’intesa di massima nella giornata di martedì (vedi tweet qui). I contatti con il Napoli sono sempre più fitti e la speranza dei granata è quella di poter chiudere entro breve. I granata vorrebbero garantirsi l’ex regista dell’Empoli con la formula del prestito con diritto di riscatto (a non più di 4 milioni) mentre il Napoli chiede un obbligo di acquisto dopo un tot. di presenze già stabilito.

La giornata di oggi è decisiva: la dirigenza campana incontrerà l’agente del giocatore per decidere se dare o meno il via libera definitivo alla cessione del giocatore. Un freno alla trattativa potrebbe essere rappresentato dal fatto che il Napoli non sia ancora riuscito a chiudere per un suo eventuale sostituto (piace molto Rog della Dinamo Zagabria, ma i profili seguiti dal club di De Laurentiis sono tanti) ma il Toro attende fiducioso, con in tasca il sì di Valdifiori.

Sarà la volta buona? Il benedetto regista, così tanto agognato negli ultimi anni, sta per arrivare. A quanto pare.

AGGIORNAMENTO ORE 14,15

1 commento

  1. Il ruolo lo sa ricoprire senza dubbio,  con qualità tutta da ri-verificare; se non altro potrebbe fare da “esempio” a Baselli negli allenamenti. Guarda, impara e subentr caroBaselli le tue qualità sono senz’altro superiori.

  2. Era il momento buono per essere sostituito, il suo ciclo era finito, dopo 5 anni, di cui l’ultimo deludente. Con onestà mi aveva abbastanza deluso anche il primo anno di A, ma per il resto posso solo dirgli grazie, Io.

  3. La mia speranza è che non sia un bradipo alla Thiago Motta. Ricordo che vedendolo due anni fa ad Empoli ebbi questa impressione ma magari Sinisa lo “sveglia”….. certo è che il suo mentore Sarri, dopo aver provato Jorginho lo ha relegato in panca.

  4. certo invecchiando si velocizza….cazzo ma in europa non si e’trovato niente di meglio, preferivo di gran lunga il regista della primavera di 2 anni fa’, almeno poteva con gli anni migliorare

  5. E infatti migliorerà, tipo alla Pro Vercelli o all’Avellino, come fanno tutti. Ora puoi aspettare gli anni con un pivellino davanti alla difesa, non finisci mai di spiazzarmi. Credevo avessi fretta.

  6. Allora concludiamo con il nuovo Falcao che illuminerå il nostro gioco con tocchi da incanto con manovre veloci cazzo Corti dopo il Giacca ci soffiano anche questo fuoriclasse se non si muovono lo vuole a.nche il Bologna..muovetevi…………

  7. E poi, per Maurizio Scarampi, quell’altro bradipo di Thiago Motta, che insomma, la 10 della nazionale ha scandalizzato un po’ tutti, pure me, dicevo, il lentone prende 7,7 mln  lordi all’anno, ci ha una bacheca lunga un chilometro tra cui due Champions e svariati titoli nazionali tra Barcellona, Inter e PSG. Come dire: siamo tutti esperti dal divano di casa nostra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui