Valdifiori al Toro. Le parole di Cairo e del giocatore

Il Torino Football Club comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla SSC Napoli il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mirko Valdifiori.

Valdifiori è nato a Lugo il 21 aprile 1986. Cresciuto calcisticamente nel Cesena, lega però il suo nome all’Empoli, squadra nella quale gioca per sette anni consecutivi, esordendo in serie A il 31 agosto 2014 contro l’Udinese e raggiungendo la Nazionale nel marzo del 2015. Curiosità, debuttando proprio a Torino contro l’Inghilterra del suo nuovo compagno di squadra Joe Hart. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Napoli con cui ha disputato anche l’Europa League.

Il benvenuto del Presidente Cairo: “Quando il nostro allenatore Mihajlovic ci ha rappresentato la necessità di ingaggiare un metodista, capace di gestire i tempi di gioco e di dettare la manovra, il nostro obiettivo è da subito diventato Valdifiori. Lui è sempre stato la nostra prima scelta, perciò a nome di tutta la Società, con grande piacere, do a Mirko Valdifiori il più cordiale benvenuto al Toro”.

Le prime parole in granata del regista: “Come ha già avuto modo di dichiarare il mio manager nelle scorse settimane, io ero disposto a lasciare Napoli solo per il Toro. Ed è proprio ciò che è successo, per cui sono molto contento. Ringrazio il Presidente Cairo e il direttore Petrachi per la tenacia con cui hanno voluto portarmi al Toro. Sono molto carico, impaziente di cominciare questa nuova, esaltante avventura”.

(torinofc.it)

ABOUT THE AUTHOR: La Redazione

La Redazione di CuoreToro.it
  • dalla mutta 31 Agosto 2016 at 23:27

    hart un colpo che testimonia le nostre ambizioni…… MA VAFFANCULO adesso abbiamo capito cosa volevi dire abbiamo capito quale siano le tue ambizioni FARE CASSA…..

  • vincy 31 Agosto 2016 at 23:35

    Maximovic è andato in prestito al Napoli come per Bruno.Il prossimo anno 13+25= 38 milioni pronti per il mercato.

  • silva 31 Agosto 2016 at 23:38

    Onestamente ieri ero contento per l’arrivo del difensore. La sensazione oggi è che di sia provato a fare i furbi senza riuscirci con gli scozzesi. Tutto questo sulla pelle del TORO

  • MihaijlovicSinisa 31 Agosto 2016 at 23:38

    direi che e’ stato fatto tutto………….mancava solo il difensore peccato per il croato ma se era difettoso meglio lasciarlo dov’e’………… credo che mihaijlovic alla fine ha detto di puntare su ajeti alla fine………  cmq per me andremo in europa………….

  • MihaijlovicSinisa 31 Agosto 2016 at 23:39

    e cmq il mercato vero lo faremo il prossimo anno…….basta aspettare

  • mauro.re 31 Agosto 2016 at 23:41

    Sinisa ha detto di puntare su Ajeti ??????????? ma se nel pomeriggio hanno provato avenderlo al Pescara…………..ma dove cazzo vivete????????????

  • dalla mutta 31 Agosto 2016 at 23:42

    dove e’ che andremo, sai sembra che anche il fuoriclasse Ajeti sia rotto e forse per diverso tempo……e’ stato fatto tutto? e tu verifichi l ultimo giorno di mercato uno rotto …ma non e’ che sei petrachi nascosto

  • Doctorhouse 1 Settembre 2016 at 0:06

    Quest’anno vedremo tanti gol, speriamo non di più nella nostra porta con questa difesa da paura! Alla fine sembra sempre più fumo che arrosto e non abbiamo mai una squadra completa ma forse tra un anno se Roma e Napoli pagheranno dei soldi in cassa per tacconare la vendita di quelli che in questo campionato faranno bene!

  • lucerina69 1 Settembre 2016 at 0:10

    Ma un discorso obbiettivo puo essere fatto o meno..ha ragione SILVA si e’ tentato di fregare gli scozzesi e siamo rimasti con il cerino in.mano..xche se ci sono problemi di salute,il difensore nn viene preso manco gratis,siccome simu ha superato le visite mediche si voleva tentare il solito giochetto di braccino prestito,prestito con diritto di riscatto(la sua specialita) ma nn e’ riuscito..ha ragione MAURO hanno provato a darlo a tt..si vede che avevano fiducia..come no.!!.poi la chicca di dare a delaurentis maksimovic in prestito e’ fenomenale idem peres cosi nn possiamo dire che avevamo I soldi x comprare..ha piu volte detto di aver speso piu di 20 milioni..quindi x lui il mercato era bello che finito..infatti se preso hart gratis e valdifiori da pagare l anno prossimo mi pare..un genio assoluto sulle spalle del toro..

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 0:18

    CETTO LA QUALUNQUE non cambia mai …  speravo … mi sembrava .. forse ..ma Alla fine………..per i tifosi del Toro cosa offrira’, ah minchia non ci avevo pensato, a loro daro’ UNA BEATA MINCHIA CAZZU CAZZU IU IU

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 1:15

    io sono pronto a scommettere ora che andremo in europa………….  sinceramente di chi e’ arrivato o non arrivato mi interessa ben poco…….. io sono solo contento che finalmente giochiamo per vincere……..ed e’ per questo che sono pronto a scommettere che in europa andremo a mani basse…..

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 1:18

    poi ripeto prendere un giocatore che non stava bene tanto vale tenersi chi si ha…..a gennaio vediamo che fare

  • Pupi57 1 Settembre 2016 at 2:35

    ti pagherò volentieri una bella cena di pesce e chardonnay alla cambusa se scommetti, in caso contrario ci penserai tu dove vuoi mihailovichsinisa

  • GrilloParlante 1 Settembre 2016 at 6:52

    Mai contenti. Abbiamo un attacco da paura, il regista (che ci mancava da secoli), un portiere vero (che ci mancava dai tempi di Sereni…) solo la difesa poteva essere un po’ meglio. Come possiamo lamentarci? mi sembra che molti di noi siano tafazzi professionisti…boh…Comunque minimo settimo posto e massimo….(sognare non costa). Ci si risente a fine andata.

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 8:44

    Come possiamo salvare queste profezie per rivederle a fine anno? a Grillo ma tu non pensi che se si fosse utilizzato meta’ del bottino forse potevamo andare oltre la tua profezia?

    • GrilloParlante 1 Settembre 2016 at 9:44

      caro Dalla, ma vuoi mettere la squadra di quest’anno con quella dello scorso?

      La difesa forse non sara’ una saracinesca ma neanche lo scorso anno lo e’ stata, Maksimovic fuori mezza stagione, Glik con la testa a Monaco….il Padella sempre un pericolo, e di partite ne abbiamo perse. Ne perderemo ancora ma sono  convinto che ne vinceremo di piu’ e ci divertiremo  di piu’ come l’inizio lascia sperare.

  • Quello che.. 1 Settembre 2016 at 9:20

    sono davvero sorpreso…ieri era un mercato fenomenale…oggi con la defezione di simunovic è un mercato disastroso…come al solito non si riescono ad avere giudizi  obiettivi…

  • KAMILLO 1 Settembre 2016 at 10:17

    Io dico che ce la giochiamo per l’EL…… Dalla mutta secondo te che tipo di campionato faremo? …. Ricordati di aggiungere alla fine ” spero di sbagliarmi “

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 10:38

    Partiremo bene grazie a un calendario favorevole poi arriveranno le grandi. Non il Milan le grandi e prenderemo le sberle..chiaro solo x colpa della terna mafiosa..be dico dall 8 al 10 posto … se fossero stati utilizzati i soldi del bottino con il colpo di fortuna del portiere nei primi 6 ..certo ė meglio chiudere addirittura con utili da oltre 20 mil…Gallo preparati a salutarci

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 10:40

    Non prendiamoci per il culo sulle visite dello slavo..il problemac che x Maksi i soldi arrivano solo il prossimo anno..ma i soldi in cassa c erano lo stesso..

  • lucerina69 1 Settembre 2016 at 10:42

    X me la squadra dell anno scorso nn era scarsa e nn potete dire che nn si e’ fatto un buon mercato a fronte di una cessione illustre era il gioco che faceva cagare…xche tante squadre giocano con il 3-5-2 e il portiere la tocca due volte a partita la palla e si attacca a pieno regime..quest anno nn si puo negare di avere una difesa,sulla carta nettamente inferiore e chi lo nega nn e’ in buona fede.la squadra dell anno scorsa era piu forte di quest anno..speriamo che il gioco diverso ci possa farci andare aldila di ogni rosea aspettativa..

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 10:43

    La prova ĕ che se maksi non veniva tesserato x problemi di aeroporto non arrivava neanche Valdifiori tesserato uffic 1 min dopo…

  • Pupi57 1 Settembre 2016 at 10:49

    nessuno dice e ha detto che sia un mercato disastroso, come al solito si mettono parole in bocca mai dette come da vs abitudine tanto per.. il mercato nn è stato male e forse meglio dello scorso anno. Quello che sconcerta un pò ed è molto chiaro che urbanetto nn vuole proprio salire in alto, perchè a fronte degli acquisti di liaic simunovic  il portiere e valdifiori tra l’altro oggi ci sono domani sicuramente no, ce ne sono stati altrettanti in uscita importanti, tra tutti bruno Immobile Glick, inoltre poca chiarezza sulla faccenda simunovic rotto o non rotto questo è il dilemma così come ayeti, liaic gia rotto, insomma la buona volonta ancora nn si vede da parte dell’azienda a parer mio potevano fare mmooooooooooolto ma molto di piu

     

  • GrilloParlante 1 Settembre 2016 at 10:52

    ma dai…Leggere che il toro dello scorso anno era piu’ forte di questo…poi si parla di buona fede e si dimenticano Liajic, Iago  Falque, Boye, Valdifiori, Hart, De Silvestri….l’unica pecca  e’ un centrale forte e non datato. Tutti dimenticano Avelar, spero torni presto a fare quello che abbiamo visto lo scorso anno prima dell’infortunio. FVCG.

  • Karmagranata 1 Settembre 2016 at 11:16

    E’ chiaro che qualcosa non è andato per il verso giusto. O forse molto più di qualcosa. Sinisa aveva presentato ai dirigenti una lista di prime, seconde e terze scelte. Davanti è stato fatto quanto richiesto. In mezzo è arrivato Valdifiori. E’ una prima scelta? Mi pare di no! Se l’omino Maximovich non si fosse dato alla macchia, sarebbe arrivato l’ex regista empolese? E se poi Conte dava il suo benestare, con Maximovich in Inghilterra, Valdifiori sarebbe oggi un giocatore del Toro?  Assolutamente no. Il Mister voleva Soriano prima e Kucka dopo.. Pertanto, a centrocampo è arrivato chi nella lista dei desiderata si trovava in terza fila. Dietro, invece, siamo un cantiere in piena costruzione. Fatta eccezione per De Silvestri, un buon giocatore, per il resto siamo all’improvvisazione pura. Intanto bisogna sperare di vincere la scommessa Castan, perchè se torna ai livelli del primo anno a Roma, questo è un grandissimo difensore. A tal proposito non può passare inosservato  l’atteggiamento tenuto dai dirigenti granata  in ordine alla diversa valutazione  post operatoria tra Castan e Simunovic. Per il primo si accetta il rischio, mentre il secondo viene rispedito a casa (eppure era rientrato a Gennaio dopo aver fatto buone prestazioni..) senza neppure considerare l’ipotesi di un cambio in corsa (ma se sapevano che il croato aveva problemi fisici, perchè ci siamo ridotti all’ultimo giorno di mercato per fare le visite mediche..?). Resta il fatto che siamo rimasti senza un difensore, forte, in mezzo. In porta abbiamo preso un numero 1 di grande spessore. Ma è in prestito secco per un anno. L’anno prossimo cosa si fa? Si prende Perin? Oppure Sportiello? Tuttavia il prezzo sarà sempre molto alto, e allora, non potevamo già investire quest’anno? Mha.. personalmente questa programmazione non la capisco. Se arrivano Ljajic, Belotti, Baselli, Benassi, Zappacosta,  e  partono Immobile Cerci, Darmian, Glik, Bruno Peresmi  e Maximovic, il bicchiere lo consideriamo mezzo pieno o mezzo vuoto?  Giusto per capirci, il Sassuolo del milanista Squinzi ha venduto negli ultimi anni il solo Vrsaljko e Zaza. Qualcosa vorrà pur dire. O no?
     
    SSFT             

  • Marco Corti 1 Settembre 2016 at 11:23

    La difesa dell’anno scorso aveva i nomi che campavano di rendita su ciò che era stato fatto l’anno prima, la realtà è che chi l’ha tenuta in piedi sono stati proprio i vecchietti tanto insultati, che infatti Sinisa ha tenuto. La difesa attuale è ancora da assestare, cambio di modulo, nuovi innesti. Anche in questo caso si bollano frettolosamente come bidoni, giocatori di provata esperienza (Castan, De Silvestri, Rossettini, Hart) e giovani ai quali dovrebbe essere concesso maggior credito (Ajeti, Barreca, Zappacosta), sempre se si vuole essere tifosi.

  • lucerina69 1 Settembre 2016 at 11:26

    Grillo io sono sempre in buona fede, l anno scorso tutti e dico tt hanno elogiato il mercato sia I tifosi che I media..devi pensare che io pronosticai un piazzamento tra il quarto e sesto..subito smentito dall amico HAMLET..ahahah..che purtoppo ci becco’ in pieno..i giocatori dell anno scorso..maksimovic,glik,moretti, peres,baselli,vives,acquah/benassi- molinaro,immobile/quagliarella/ belitti- lopez..quest anno de silvestri- ?/bovo/ajeti- castan-molinaro- baselli- valdifiori/vives-falque-belotti-ljiacic…saro’ scemo ma la difesa dell anno scorso era nettamente meglio di quest anno..il centrocampo e’ li stesso con in piu valdifipri e in meno gazzi e l attacco nn so ti isembra piu forte con ljaicic e falque al posto di immobile quaglia..boh..fai tu..e’ chiaro che spero che questa sia superiore e molto dipende dalla mentalita che l allenatore da..sarei stato curioso di vefere sinisa con la squadra dell anno scorso..

    • GrilloParlante 1 Settembre 2016 at 11:36

      Quest’anno pronostico io fra il quarto ed il sesto, magari sono piu’ fortunato… Per l’attacco ricordati che Immobile ha fatto mezzo girone di ritorno (e  poi ci ha sfanculato per un ingaggio piu’ alto), Belotti con Quaglia giocava poco e quando e’ uscito lui Quaglia e’ scomparso dai radar. Io non rimpiango per niente l’attacco dello scorso anno. Abbiamo tutto di piu’ : il numero, siamo piu’ giovani, piu’ veloci e anche piu’ tecnici (adesso riusciamo anche a segnare su punizione….quanti anni erano se togliamo Bovo?) e Martinez si e’ anche svegliato.

  • lucerina69 1 Settembre 2016 at 11:30

    E’ chiaro marco che noi stiamo.parlando sulla carta e con I nomi..e nessuno bolla I giocatori di wuest anno…ma se tt dicono che manca qualcosa..compreso il mister nn vedo polemica e’ solo un dato di fatto..con simu si sarebbe fatto un investimento ottimo e di prospettiva..nulla toglie che possa essere preso a gennaio..adesso il campo e sinisa ci faranno vedere chi sismo.

  • Quello che.. 1 Settembre 2016 at 11:50

    cerchiamo di capirci…il problema per alcuni è solo uno..il centrale dx…perchè negli altri ruoli della difesa ci siamo rinforzati…per la maggior parte questa rosa non ha lacune…

    laterale dx…abbiamo preso de silvestri al posto di brunello (che mi piaceva da impazzire), quest’ultimo non funzionale al 442 come lo stesso miha ha sottolineato più volte..

    centrale sx..moretti è rimasto…abbiamo “cambiato” silva per castan…a parte l’età non vedo come potremmo esserci indeboliti…

    terz sx…abbiamo i due dello scorso anno più barreca (che credo che sarà la rivelazione del campionato in difesa)

    quindi parliamo pure di sto benedetto centrale dx…l’anno scorso avevamo bovo e maksi…non conto jannsson perché era il sostituto di glik (entrambi con la difesa a 4 miha non liavrebbe tenuti)…bene…bovo lo scorso anno ha giocato 1800 minuti, maksi 1440…è rimasto bovo che quindi si può dire che l’anno scorso abbia fatto il titolare (segnalo anche che la media punti a partita con bov in campo sia stato di 1,38 e con maksi 1,06)…non per dire che bovo sia più forte di maksi ma sicuramente è un giocatore che in serie a ci sta ancora benissimo…per di più è arrivato ajeti (infortunato etc) che però ha giocato un ottimo europeo…più un rossettini tappabuchi…

    in attacco e a centrocampo non ci siamo certamente indeboliti…

    davvero non capisco lo scetticismo…secondo faremo un ottimo campionato e lotteremo per l’europa con inter lazio e sassuolo…fiore e milan sono fuori…

  • Quello che.. 1 Settembre 2016 at 11:52

    è chiaro come dice luce che se fosse arrivato simunovic sarebbe stato meglio…ma c’è qualcuno che dice che sia stata un problema di soldi e nonb di salute fisica!!!cioè siamo alla follia…anche perché maksi è in prestito si, ma con OBBLIGO…quindi evitamo di dire cazzate..

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 12:06

    simunovic non e’ venuto perché era rotto……non certo per soldi………. la squadra per me e’ un pelino più debole in difesa……….. ma per il resto siamo nettamente piu’ forti………. io personalmente non credo faremo male…….quest’anno abbiamo un gioco d’attacco…….. poi il mercato per me e’ stato fatto in ottica futura……..i soldi arriveranno l’anno prossimo…….il prossimo anno faremo il vero mercato………. europa League in due anni………ma quest’anno ci proveremo cmq………. vedremo io sono fiduzioso.

  • Pupi57 1 Settembre 2016 at 12:24

    PREMETTO CHE NESSUNO INSULTA I GIOCATORI, SE SI DA DEL PARACARRO E’ PERCHE’ DA TALE SI COMPORTA IN CAMPO, SE SI DICE VECCHIETTI NON SI INTENDE FIGLI DI….

    detto questo con i se i ma e i forse nn si fa da nessuna parte, resta il fatto che ogni cosa fatta è un incognita sempre. SE simunovic liaic e ayeti non fossero scassati, SE avelar rientra, SE casta torna ai levelli…SE Zappa esplode, SE benassi…,SE i nostri giovani…,SE baselli diventa costante…,SE valdifiori torna ai levelli di 2 anni fa…, e aggiungo io SE Moretti e bovo fossero dei terminator per fare un anno ad alti livelli costantemente, SE aquah fosse Pogba e obi non si scassasse ogni 2 partite. Onestamente ditemi come si fa razionalmente a dire che siamo superiori e che   fiore e milan sono sotto e che finiamo quinti o giu di lì, ma io sarei strafelice finissimo quinti per qualche anno consecutivo vorrà dire che avremmo un presidente ambizioso per il Toro che è allineato con noi finalmente ma ahimè i fatti sono altri ragasuoli.

  • Giulio56 1 Settembre 2016 at 13:29

    Il fatto principale è che in cassa c’è un attivo di 30 mln; bisognerà aggiungere i 12,5 di Peres tra un anno, ma un Obi in meno e un Obiang in più ci stava, come un forte centrale, esempio Tomovic e un terzino come Timothy Castagne; meglio tenerli in banca a marcire.

  • oldstyle 1 Settembre 2016 at 13:37

    Juve, Napoli, Roma, Inter davanti, dietro 6/7 squadre tra cui noi si giocheranno Un posto in EL

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 14:18

    Quindi Glick Peres Maksi (rotto) sono stati il problema della difesa, meno male che li ha venduti, non perche’ avevano mercato ma perche’ erano scarsi.

    Padelli e Bovo ci hanno salvato invece dalla retrocessione, e sono stati tenuti invece, no perche’ non avevano mercato

    Poi quando leggo QUELLO CHE riesce a dire che Bovo e’ meglio di Maksi e’ l apoteosi

    E’ FORZA CAIRO E’ UNA SQUADRA FORTISSIMA

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 14:22

    Cazzo c’erano i soldi per il Serbo, Saponara e Kucka (o OBI) in piu’ …..questo e’ quello che si doveva fare, vendendo al limite Zappa al Sassuolo e senza Bradifiori per mantenersi i 10 mil di utili finali,, NON PIGLIAMOCI PER IL CULO

  • lucerina69 1 Settembre 2016 at 14:49

    Mihajialovicsinisa guarda,nn vorrei deluderti ma simunivic nn e’ arrivato xche cairo voleva cambiare I termini del contratto..il croato ha superato le visite mediche ma cairo voleva fare il solito giochetto prestito,prestito e sempre prestito..solo che gli scozzesi nn sono fessi e braccino ha fatto una pessima figura…nn lo dico io ma tt I siti,compreso marco pedrosi e lo stesso giocatore..quindi nn c era la volobta di prenderlo.punto..

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 14:49

    io penso che il mister e’ stato accontentato in tutti i reparti…………poi magari qualcuno non e’ arrivato perché costava troppo o la societa’ di appartenenza non lo voleva vendere………. l’unico acquisto senza senso e’ stato tachsidis…….. per il resto vanno tutti bene……………e poi scusate e’ ma non e’ che con il croato in difesa cambiava chissa’ cosa……….. cos’e’ con il croato europa senza croato niente europa….per me andiamo in europa a mani basse con questa rosa che per molti e’ scarsissima

  • Pupi57 1 Settembre 2016 at 15:30

    SI CERTO MA DIMMI CON CHI SEI IMPARENTATO TU DELLA DIRIGENZA?

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 16:15

    ma secondo me arriviamo in Champions e senza preliminare,, sento gia’ la musichina THE CHAMPIONS

  • Karmagranata 1 Settembre 2016 at 16:33

    Intanto Simunovic sbugiarda la società sulle sue condizioni fisiche. Il croato dice che Cairo voleva cambiare l’accordo. Non più acquisto, bensì, prestito. Ma se era rotto, perchè prenderlo in prestito? Ps: Cairo è come il cerino: Appena lo sfreghi si accende, illumina, abbaglia. Ma solo per qualche secondo, poi si spegne..

  • Marco Corti 1 Settembre 2016 at 16:37

    Certo che nell’improbabilissimo caso che ciò avvenisse

    1) Tutti felici. “No, scherzavamo, l’abbiamo menata per anni solo perché ci annoiavamo. Forza Toro!”

    2) “Mai visto un culo del genere. Roba da pazzi”

    3) Colpa di Cric e Croc se non abbiamo vinto lo scudetto.

    4) Sparite per sempre dalla circolazione.

  • Marco Corti 1 Settembre 2016 at 16:47

    Karma, quindi?

    Il giocatore era perfettamente integro, hanno cambiato idea perché altrimenti avrebbero avuto una crisi di identità. In realtà a loro piace essere additati come le forze del male, stavano facendo troppo bene. Hanno letto i commenti euforici. No, no, per carità, ma che siamo impazziti. Anzi, è ‘stato Petrachi a lesionare il muscolo di Ljaijc, dovessimo fare troppo bene.

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 17:05

    bisogna criticare la societa’………… il giocatore era intero e stato cairo che non voleva cacciare i soldi…….eppure 5 milioni di euro poteva tirarli fuori…………critichiamo critichiamo e ancora critichiamo…….. spero che sinisa dia le dimissioni………… qualcuno sa dalla stazione di torino come fare per andare a vedere l’allenamento del Toro???

  • Karmagranata 1 Settembre 2016 at 17:19

    Ma no Marco..!! Voglio semplicemente sottolineare che l’autofinanziamento di una squadra di calcio non è come il saldo attivo di una comunissima impresa privata. Io per primo parto dalla sostanziale verità che negli ultimi anni stiamo prendendo giocatori di grande prospettiva. E in questa ultima sessione di mercato non siamo stati da meno. Adem, diaftti,  appartiene a quest’ultima categoria e, certamente, non ce l’hanno regalato. Però, porcaccia schifosaccia, spiegami perchè al nostro manca sempre una figura per fare un punto…..

    SSFT

  • floflo 1 Settembre 2016 at 17:22

    Prendi il tram 4 a  P.Nuova o in via Sacchi  (direzione sud) e scendi alla fermata Giambone (250) di c.s U.Sovietica.  Attraversi il corso e sei alla Sisport.

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 17:24

    e cmq la le dichiarazioni di simunovic possono essere vere come no ma sta di fatto che su 5 partite giocate ad inizio campionato con il celtic non ha mai messo piede in campo………….ora se stava bene come dici credo che avrebbe giocato o quanto meno messo nella ripresa………..mai e poi mai messo………. per me qualche problemino l’aveva…………….meglio non averlo preso………… questa e una mia analisi.

  • Pupi57 1 Settembre 2016 at 17:24

    il Bugiardo di Alessandria non si merita mihailovich, ma per lui qualche soldino lo ha cacciato. Peccato che ad oggi il Bugiardo non piaccia piu a miha

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 17:24

    grazie floflo

  • Marco Corti 1 Settembre 2016 at 17:28

    Giocatore di Tresette, vero Karma? Il più bello tra i giochi di carte.

    Che devo spiegarti? Come te ciò che so, lo so dai media.

  • lucerina69 1 Settembre 2016 at 17:30

    Cairo ha tt il diritto di cambiare idea su di un giocatore ma nn puo prendere x culo la gente..ed assurdo come tifosi che reputo intelligenti credano a questo..allora devo pensare che se il celtic accettava il.prestito avremmo avuto un giocatore rotto in squadra??allora come posso definire un presidente che prende un giocatore rotto??’.la parola ce lo ma nn la uso,lascio voi immaginarla.

  • floflo 1 Settembre 2016 at 17:30

    x Sinisa. pardon: Fermata di partenza 250 (Vittorio emanuele 2° – P.Nuova)) – Arrivo 278 (Giambone)

  • hamlet 1 Settembre 2016 at 17:33

    Praticamente si pretende che Mihajlovic faccia quello che Ventura fece con la coppia da 35 gol Cerci-Immobile e la strepitosa annata di Glick, Moretti e Vives. Arrivare cioe´settimi e grazie al Parma giocare in coppa. Io stesso parlai di miracolo. Sia tecnico che di risultato. Ora questo Toro dovrebbe fare lo stesso, anche di piu´. Lo ripeto: per me manca la qualita´. Persino lo scorso anno, stagione sfortunata e sofferta, siamo stati tenuti in piedi da Peres e Immobile. Non capisco come si possa credere che De Silvestri sara´meglio di Peres e Lijajc meglio di Immobile. Valdifiori poi trasformera´la squadra al posto del tanto vituperato Vives. Hart parera´tutto o quasi. Senza saperlo, in diversi stanno chiedendo a Miha e la squadra il miracolo. Perche´se vogliamo arrivare sesti con questa squadra stiamo di fatto chiedendo questo.

  • Marco Corti 1 Settembre 2016 at 17:45

    Hamlet, ammettiamo che hai ragione, la squadra è sopravalutata, l’Europa è fuori dalla nostra portata, si sottovalutano formazioni in realtà più attrezzate di noi. Potrebbe essere, l’esperienza dell’anno scorso insegna. L’unica cosa, Immobile l’anno scorso ha giocato 14 partite, un po’ pochine per dire che ci ha tenuti in piedi, quanto a Peres, io continuo a chiedermi dove lo avete visto fino al girone di ritorno inoltrato, SOPRATTUTTO IN DIFESA (lo ripeto per la milionesima volta), e pure davanti, si è svegliato un po’ tardi, mi pare.

  • Toro71 1 Settembre 2016 at 17:56

    Luce, Karma, Dalla, è inutile postare articoli inoppugnabili dell’utile monstre si Cairo,citare interviste in ccui Simunovic spiega come sono andate le cose( supportato da Pedrosi, ottimo esperto di calcio nonché tifosissimo granata), fornire spiegazioni dei propri convincimenti, ecc, tanto dall’altra parte troverete sempre chi dice che il suo non sbaglia mai, nel migliore dei casi citando solo le cose fatte bene ( che anche noi riconosciamo, in primis Ljajic ed Hart ) e non rispondendo su quelle fatte male o in maniera evasiva, nel peggiore dei casi, dandoci degli sfigati e facendo sarcasmo su Cairo uomo nero e simili
    Come sempre noi gli aspetti positivi li vediamo ( magari non evidenziandoli troppo perché quelli negativi ci mandano in bestia), loro ( a parte DJ per la vicenda Peres) è tutto un lodi, lodi, lodi, al massimo manca un centrale destro veloce….in una difesa a 4, che sarà mai…

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 17:57

    corti io ho dichiarato che arriviamo dal 8 al 10 posto, visto che hai fiducia sbilanciati per una volta , sono tutto orecchie.. senti anche tu la musichina per caso nelle orecchie?

  • Pupi57 1 Settembre 2016 at 18:00

    ma è salvezza 71, salvezza è l’obiettivo insieme al bilancio, questo fa godere qualcuno.

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 18:02

    e no , e’ dura sbilanciarsi, e’ meglio sempre fare l ironico (che va’ bene a me diverte) o utilizzare i tasti CTRL C e poi CTRL V (vomitino… piangini,,, gufi… almeno ci salviamo…..)

  • Pupi57 1 Settembre 2016 at 18:09

    Dalla e 71  io sono sempre piu convinto che questi lavorino col braccino che siano del suo staff perchè non è possibile, non me lo spiego come facciano a dire certe cose.

  • hamlet 1 Settembre 2016 at 18:11

    @Marco Corti

    lo scorso anno a Palermo, dove Ventura rischiava la panchina e noi la B, fu grazie ad un grande Immobile che vincemmo. Senza Immobile e le partite che ha giocato, dove faceva la differenza, pure da esterno sinistro, finiva male. Peres giocava come al solito una partita su 4 dove mostrava qualcosa del suo repertorio. Ma era l´unico in grado di cambiare volto alla gara con le sue incursioni. Ricorderai che a volte non andavamo oltre la trequarti avversaria. Stagione sfortunata dicevo. Ora a questa squadra togli i due sopracitati e aggiungi Lijajc fuori due mesi, e De Silvestri. Ad essi aggiungi Iago Falque e Valdifiori e pure Hart. Possiamo arrivare sesti? Certo, facendo una grandissima stagione e sperando che Fiorentina, Milan, Lazio, Sassuolo e le due genovesi la sbaglino. I primo 4 posti sono per Juve, Roma, Napoli e Inter.  Ripeto che per me stiamo chiedendo il miracolo. Liberi di sperarlo. Lo spero anche io.Ma se devo pensare in maniera razionale e per quel poco di calcio che capisco, ripeto che per me manca la qualita´. Pero´un ottavo posto o giu´di li`, possiamo strapparlo.

  • Pupi57 1 Settembre 2016 at 18:16

    HART; DE SILVESTRI, ROSSETTINI, CASTAN, Molinaro; Benassi, VALDIFIORI, Baselli; IAGO FALQUE, Belotti, LJAJIC certo vista cosi affascina non c’è che dire, ma le incognite? Rossettini,castan, molinaro, le ossa e i tendini di liaic, benassi sono tante. Vedremo speriamo di fare il piazzamento che dice lo staff.

  • dalla mutta 1 Settembre 2016 at 18:19

    hamlet diventano tutti brocchi quelli che se ne vanno e fenomeni quelli che vengono Tachts in pochi giorni e’ passato da uno stato all altro, ma Glick e Peres l anno prima quanti gol hanno fatto ? certo l anno scorso con il passa all indietro e’ stata dura per i difensori meno male che avevamo padelli e Bovo che ci hanno salvato DA DELIRIO ORMAI

  • Marco Corti 1 Settembre 2016 at 18:32

    @ dalla mutta

    Io pronostici non ne faccio 1) Per scaramanzia, le incognite sono sempre tante (infortuni etc.) Quando scommetto sulle partite, non scommetto MAI sul Toro, anche se gioca contro il Pescasseroli. 2) Perché non ci prendo. L’anno che siamo arrivati settimi, prima che iniziasse il campionato la vedevo male. Non capivo Cerci spostato a seconda punta, invece che sulla fascia dove aveva sempre giocato, e non mi piaceva il passaggio dal 4-2-4 al 3-5-2. Sono stato onesto, mi pare.

    @Toro 71

    Sull’argomento Simunovic, ti ho risposto in un’altra pagina. Trovo questa tua ennesima polemica ai limiti del paradossale.

  • Maurizio Scarampi 1 Settembre 2016 at 19:12

    CIAO A TUTTI. Mi sembra di capire che secondo qualcuno (i soliti noti….) il Toro è scarso a prescindere e gli altri squadroni da champions…. E se per caso raggiungessimo un traguardo importante tipo l’EL sarebbe solo per culo, per gli arbitri a favore, per l’annata storta di qualcun altro fino al coro “con 2 acquisti in più potevamo arrivare in CL”

    Sapete chi vi meritate voi come presidente? Pozzo. Quello che ha smembrato uno squadrone (quello sì) pronto per vincere almeno 2-3 scudetti e partecipare alla CL per 10 anni, incassando qualche centinaia di milioni che sono stati subito reinvestiti…. sì, nelle sue tasche. Però sento dire, anzi, sento urlare ai 4 venti ” il ns modello deve essere l’Udinese”.

    Ma andate a tifare a venaria….

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 19:32

    io scommetto che arriviamo nelle prime 6……………. a parte i gobbi le altre squadre sono a nostro livello…………anzi noi abbiamo qualche cosa in piu’ perché abbiamo il mitico sinisa……….. ma principalmente dico che arriveremo nelle prime 6 perché finalmente giochiamo per fare un gol in piu’ dell’avversario solo per questo.

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 19:36

    a fatto bene cairo con simunovic…………il giocatore aveva qualche problema e giustamente cairo dall’acquistarlo subito voleva il prestito con obbligo di riscatto………….direi che non fa una piega………….se poi il giocatore si riprendeva ok lo si riscattava altrimenti tornava al celtic……………il celtic non ha voluto chissa’ come mai……………ripeto 5 giornate e non e’ mai sceso in campo………….perche’?

  • MihaijlovicSinisa 1 Settembre 2016 at 19:42

    Nm credo che il mancato acquisto del giocatore,possa incidere piu di tanto sulla nostra squadra.tra ‘laltro quest’anno giocando piu sbilanciati è prevedibile incassare qualche gol in piu ma nn sarà comunque colpa della difesa ma anche del modulo piu offensivo e direi molto meglio cosi’ che del mister libidine

  • Maurizio Scarampi 1 Settembre 2016 at 19:44

    Io pronostici non ne faccio più da quando pronosticai un 2-0 facile facile in una finale ad amsterdam….

    Comunque io guardo la partita del Toro sperando di divertirmi vedendo la mia squadra cercare di attaccare e fare gol per 95 minuti. Se poi si perde pazienza, se gli avversari sono più forti, onore a loro. Ecco, questo è lo Spirito Toro. Uscire dal campo esausti, non importa se abbiamo campioni o scarponi, l’importante è che lottino fino al 95′ . Così facendo usciranno sempre tra gli applausi, i miei di sicuro. Anche giocassimo in interregionale.

  • Maurizio Scarampi 1 Settembre 2016 at 19:53

    Hai ragione. I soliti gufastri non si ricordano già più la passata stagione quando si vedeva il calcio libidine : giro palla tra i tre difensori e retropassaggio a Padelli poi di nuovo giropalla moretti-glick-bovo, un passaggino a vives o gazzi e oplà tornare a bovo-glick-moretti-padelli….. Quest’anno la musica dovrebbe cambiare.

  • granatoroale 2 Settembre 2016 at 15:41

    quest’anno sicuramente nuovi schemi di gioco, ho ancora visto proprio ieri sera il modello GPV quanto sia prevedibile ed inconsistente e che non porta da nessuna parte. quest’anno mi preoccupano particolarmente le carte d’identità dei vari moretti molinaro bovo in difesa e del buon vives a centrocampo: l’età sta diventando un peso piuttosto piuttosto oneroso, il buon hart non è una diga sena davanti dei piloni adeguati.

  • Pupi57 3 Settembre 2016 at 17:59

    certo che ce lo ricordiamo eccome ce lo ricordiamo! Ci ricordiamo anche che voi dicevate OTTIMO E ABBONDANTE SIRE!!!! ahahahahahah

Lascia un commento