Benassi: “Potevamo vincere”

Autore del provvisorio vantaggio granata nel primo tempo, Marco Benassi a fine match ha incontrato i media in zona mista: “Credo sia stata una delle migliori prestazioni nei primi 30-35. Avremmo potuto chiudere la gara, ma non siamo riusciti. Poi nella ripresa loro sono stati a pareggiare e hanno mostrato quanto siano un avversario ostico.
A differenza di San Siro dove abbiamo sbagliato l’approccio, oggi siamo entrati in campo cattivi e convinti. Per come si era messa la partita questa era una sfida che potevamo vincere.
A livello personale sto crescendo: ho ancora alti e bassi, ma credo di essere sulla strada giusta.
Oggi ho attaccato molto, specie nel secondo tempo, visto che Lukic e Baselli tendevano a coprire maggiormente.” (torinofc.it)

ABOUT THE AUTHOR: La Redazione

La Redazione di CuoreToro.it
  • Marco Corti 1 Novembre 2016 at 1:27

    Potevamo pure perdere, a giudicare dalla sintesi. Con questi orari del cazzo, io l’ho persa (Lunedì alle 19, ma come cazzo gli viene in mente? Poi si lamentano degli stadi vuoti, gli incassi in calo, ‘sti idioti!). Posso giudicare solo i gol e le azioni principali visti sul sito ufficiale. Di certo non ci si annoia, si smadonna ma ci si diverte pure.

  • Pupi57 1 Novembre 2016 at 9:51

    si ma nn ci siamo corti, le partite che si possono vincere non si devono rischiare di perdere ogni volta. Abbiamo una delle difese piu scarse del campionato, daccordo il gioco è di gran lunga piu divertente dell anno scorso ma nn basta, nn si va da nessuna parte, abbiamo solo un reparto e non puo sorreggere tutta la squadra x 95 min.

  • Pupi57 1 Novembre 2016 at 9:51

    e il pagellaro ha pure il coraggio di dare l’insufficienza a barreca, ma baff…..!!

  • Marco Corti 1 Novembre 2016 at 12:12

    C’è meno attenzione al gioco difensivo rispetto agli anni scorsi, è il rovescio della medaglia. Comunque, per lo più, le squadre che hanno subito meno gol ne hanno presi 2 o 3 in meno, l’assenza di Castan pesa, forse anche quella di Ajeti (è da vedere). In ogni caso “una delle difese più scarse del campionato” mi suona un po’ esagerato, questi sono i toni tragici di  Toro 71, il quale, sempre per l’irrazionale scaramanzia che mi contraddistingue, vorrei sollecitare a non introdurre più le partite con frasi tipo “vittoria obbligatoria”, perché ogni volta che le usa non vinciamo mai. Sarà l’ansia angosciosa che trasmette fino alla squadra…. Scherzo, ma fino ad un certo punto. Sono uno di quelli che se il Toro vince, la settimana successiva ripete tutte le cose che aveva fatto prima della vittoria, se invece perde, le evita accuratamente.

  • Toro71 1 Novembre 2016 at 13:34

    Muhahahah Corti, messaggio ricevuto.
    In trasferta 6 partite. 5 punti di cui 3con il Palermo e 0 con l’Inter, la quale ha perso le restanti ultime 4 partite di campionato. Rendimento esterno da retrocessione con questa difesa al di là di quel che dice DJ, i numeri parlano.
    E sappiamo ovviamente chi ringraziare….

  • Pupi57 1 Novembre 2016 at 14:35

    No, non ho guardato i gol presi dalla altre squadre, quello che ho detto rigiardo alla difesa si vedee in campo l udinese poteva farne altri 2 hanno solo sbagliato la conclusione. I gol avvengono sempre nella stessa maniera e non serve dire ci dobbiamo lavorare perche i saltatori che difendono nn ci sono.

  • granata55 1 Novembre 2016 at 15:35

    Concordo col fatto che la difesa e’ da migliorare. Non condivido voto e critiche a Barreca, se la palla non gli sbatteva sulla gamba, forse forse non arrivava a loro, forse la si deviava fuori area, un briciolo piu’ di fortuna, ci poteva stare. Oltretutto non sarei neanche cosi’ drastico come leggo in giro, siamo solo all’inizio, con tutto il nuovo e diverso possibile, avendo la possibilita’(trovandolo) di avere un buon centrale difensivo, penso che si potrebbe migliorare di molto! Sempre FORZA TOROOOO!!!

  • dalla mutta 1 Novembre 2016 at 16:15

    Corti pero’ , Il problema non e’ che prendiamo gol perche’ sbilanciati, ma sempre da gioco da fermo o da traversoni centrali a difesa schierata, il problema sono gli uomini in campo e non la propensione al gioco in attacco, anzi il supporto sulle fascie in attacco dei terzini e’ molto inferiore rispetto alle spinte di Peres e Molinaro , Glick a livello difensivo e’ un fuoriclasse paragonato a Rossettini, bene Castan MENO MALE opportunita’ arrivata nel finale senza tante pretese, infatti era stato dato in prestito alla Samp, Maksi anche se stronzo era un bel giocatore PER NOI, vi ricordate che pantera contro il benfica, sembrava rigenerato dopo l infortunio, l avevamo detto e stradetto che ci sarebbero stati grossi problemi, come avevamo stradetto che di valdiffiori potevamo farne a meno, Vives e’ meglio, per assurdo anche Tacksi era meglio, ma eravamo solo dei gufi rompicoglioni, e adesso rimpiangiamo i tantissimi punti persi per strada per piccoli errori effettuati da piccoli giocatori, avevamo tempo e soldi per rimediare prima della chiusura del calciomercato, mancava solo per l ennesima volta la voglia di spenderli

  • Marco Corti 1 Novembre 2016 at 16:47

    Glik, Merdinovic e Moretti nel loro momento migliore garantivano una difesa più solida, erano pure in tre centrali contro i due di adesso. Senza contare Darmian e Molinaro (Peres era il punto debole, dal punto di vista difensivo). Anche il centrocampo era più votato al contenimento di adesso. Subivamo molti contropiedi in meno, si costruiva e ci si sbilanciava di meno. Ci sono stati tentativi mal gestiti in estate per Vida e Simunovic, che avrebbero aggiunto un elemento valido in più. Castan quando è mancato si è sentito, Ajeti ancora deve giocare. Rossettini e Valdifiori hanno fatto anche buone partite, ma non lo riconoscerai mai per i soliti motivi. Soprattutto l’ex napoletano, poi, l’ha voluto Sinisa, ma idem con patate, figurati!

  • dalla mutta 1 Novembre 2016 at 17:01

    Faccio davvero fatica a ricordare buone partite di Rossettini, me le ricordi? , valdiffiori invece buono in alcune partite in interdizione ma a noi serviva un regista , qui invece come previsto, mai un invenzione mai un lancio smarcante, lento prevedibile, insomma in queste due posizioni importanti servivano persone che ai nostri livelli facevano la differenza (come Ljiaic per l attacco per esempio) altrimenti rimaniamo sempre a questi livelli , come ho detto dall inizio dal 8 al 13 posto

  • mauro.re 1 Novembre 2016 at 17:05

    Più che difesa scarsa parlerei di squadra in linea con la scarsità generale di questo campionato dove nessuna tiene una continuità costante a partire da ROMA Napoli ecc ecc tutte alternano ottime prestazione a partite fallimentari per questo un mese fa scrissi che se troviamo una certa contuinità di risultati nessun obbiettivo ci era precluso……(vedi atalanta partita malissimo e con una serie di risultati là in alto) oppure il sassuolo partito con grandi ambizioni e adesso in zona retrocessione o poco più su………certo senza dubbio con un centrale di grande valore le cose migliorerebbero in fretta ma al momento abbiamo questi…!!!!

  • Marco Corti 1 Novembre 2016 at 17:43

    Rossettini ha giocato titolare da Toro-Roma in poi.

    Stando alle pagelle di questo sito, l’unica insufficienza (5,5) l’ha presa ieri. Contro l’Inter è stato definito “migliore in campo” e tu ovviamente non eri d’accordo. Comunque la media voto è 6,5.

    Non è un campione, e nemmeno il pippone che insistete a dipingere. Lo avete semplicemente eletto a capro espiatorio di quest’anno, insieme allo stesso Valdifiori.

     

  • mauro.re 1 Novembre 2016 at 18:17

    no Corti………io ho detto e scritto prima che lo conosco poco………ho semplicemente detto che se questo è il suo livello non lo vedo da squadra di medio alta classifica se invece è in uno stato di forma precario allora è diverso……….certo nelle ultime partite che uno di quasi 2 metri si faccia perennemmente infilare di testa non depone a suo favore e nemmeno il secondo gol di icardi…………non credi?

  • Toro71 1 Novembre 2016 at 18:18

    Il fatto Corti è che Rossettini è il più alto in difesa, ma ci fanno sempre gol di testa decisivi. Questo potrà forse incidere sul giudizio, no? Cmq sul gol di ieri, prima della dormita sul colpo di testa di Thereaux ricordo la palla ad Halfredsson che tutto solo, ha il tempo di pettinarsi (anche se pelato) e di lanciare la palla sulla sinistra a uno di cui non ricordo il nome, il quale ha il tempo di lavarsi i denti ( Barreca dov’era?) prima di calibrare il cross del gol.

    Insomma, un campionario degli orrori…

  • Pupi57 1 Novembre 2016 at 18:31

    ok siamo il linea con i gol fatti da noi sulle cappelle degli altri, siamo solo noi che dovremmo cercare di evitarle. Corti il motivo non è che ce l’abbiamo con rossettini o valdifiori, è che da quest’estate il nostro tormentone è stato via peres via maksi via glik arrivati rossettini e valdifiori dimmi dov’è il salto qualitativo oppure il vendere per migliorare il reparto.

  • Marco Corti 1 Novembre 2016 at 18:37

    Ribadisco: Non stiamo parlando di Beckembauer. E’ auspicabile che a Gennaio la società metta una pezza agli affari sfumati Vida/Simunovic, ed affianchi a Castan un centrale di altrettanto valore, sperando sempre di vedere all’opera anche l’albanese. Detto questo, perché accanirsi su Rossettini ad ogni gol subito? Ci sono state partite in cui le colpe maggiori ricadevano su altri, visti molto più benevolmente, ma la tentazione di prendersela con lui (e con chi l’ha acquistato) era la prima ad essere esternata.

  • Toro71 1 Novembre 2016 at 19:22

    Io a questo punto proverei Martinez. In attacco non combina quasi mai nulla ma nonostante l’altezza non da gigante ha una grande esplosività nel saltare…hai visto mai…magari si rende finalmente utile…

  • mauro.re 1 Novembre 2016 at 19:35

    non mi sono accanito ho solo fatto una considerazione di valutazione…………ma come al solito vuoi mistificare il tutto….!!!!

  • Marco Corti 1 Novembre 2016 at 19:53

    Mauro, guarda che in questo caso stavo rivolgendomi al tuo omonimo Dalla Mutta. E’ stato lui chiedermi quando mai Rossettini avesse giocato una buona partita. Magari dovevo specificarlo, però…pure te… uuuhhh!! “Come al solito vuoi mistificare il tutto”!! Ma che c’entra?

  • dalla mutta 1 Novembre 2016 at 20:31

    Il migliore in campo contro l inter??? ma non era lui che ha fatto stoppare di petto con le spalle alla porta Icardi. ..farlo girare e sopratutto farlo tirare senza ostacolarlo….ci ė costata la sconfitta…so che hai giocato a pallone ma neanche in terza categoria sono mai riuscito a vedere delle lacune di marcature di questo tipo

  • Marco Corti 1 Novembre 2016 at 21:29

     
    Dalla Mutta, tutte le testate sportive dalla prima all’ultima, naturalmente fanno pesare il gol di Icardi nel voto finale a Rossettini, ma TUTTE (controlla) indicano il giocatore fino a quel momento come il migliore o uno dei migliori in campo con la maglia granata. Dieci minuti prima si era immolato su un tiro a botta sicura dello stesso argentino davanti ad Hart, salvando il risultato. Dire che Rossettini ci è costato la sconfitta con l’Inter significa non voler vedere 93 minuti di nulla, la peggiore prestazione stagionale del Toro in cui pochissimi (tra cui lui) si sono salvati. Poi leggi i giudizi riguardanti il giocatore circa le partite contro Roma, Fiorentina, Palermo e Lazio e dimmi se parlano di buone prestazioni o di terza categoria

  • dalla mutta 1 Novembre 2016 at 22:05

    ma il marcatore del centroavanti si valuta sulla prestazione della punta, contro l inter oltre ai 2 gol icardi ne ha sbagliati altri 2 clamorosi e non e’ che abbiamo subito un assedio anche se abbiamo meritato di perdere, contro la Roma Dzeko ha sbagliato almeno tre gol imbarazzanti da solo davanti al portiere e in altri 2 casi Hart ha fatto miracoli, lui che e’ il piu’ alto non ne becca 1 di testa, l ottanta per cento dei gol subiti sono avvenuti su calci piazzati o cross verso il centro, poi non e’ che ce l ho con lui ma con chi ha pensato di risparmiare, discreto sarebbe stato come seconda scelta, poi i quotidiani come diceva il grande Gaber sono buoni ormai solo per andare al gabinetto, la gazzetta ha dato 6,5 a valdiffiori  , la redazione di Napoli 6 a Lopez……. ma che cazzo di partita hanno visto?

Lascia un commento