Home Le Pagelle Le pagelle di Crotone – Torino

Le pagelle di Crotone – Torino

0
42

Sharing is caring!

HART 6,5: E’ talmente bravo tra i pali, che riesce anche a cancellare gli errori che commette quando ha la palla tra i piedi. Sempre presente quando serve.
ZAPPACOSTA 6,5: Gara di grande solidità, sia in fase difensiva che offensiva. Attento in copertura, rispetto ad altre volte sceglie meglio i tempi dell’inserimento, per cui arriva sul fondo con più continuità e riesce a mettere diversi palloni in area avversaria.
ROSSETTINI 6: Il suo problema è sempre lo stesso: almeno un errore, nell’arco dei 90 minuti, lo commette. Rischia di regalare un rigore ai padroni di casa con un intervento molto ingenuo, per il resto è attento nelle chiusure ed impeccabile sul gioco aereo.
CASTAN 6,5: Non compie interventi eccezionali, ma è sempre nel punto giusto al momento giusto, facendo apparire semplici anche le cose all’apparenza difficili.
MORETTI 6: Torna titolare a sinistra, ruolo che non ricopriva da anni, e anche contro avversari molto più giovani come Rosi e Rohden, non sfigura. Non spinge molto, ma tiene bene la posizione, e in fase difensiva fa prevalere la sua grande esperienza.
BENASSI 6: Come al solito generoso e pronto ad inserirsi in avanti. Meno efficace del solito, soprattutto nel primo tempo, quando la squadra aggredisce poco, e il recupero palla avviene troppo distante dalla porta di Cordaz. Meglio nella ripresa, dove attacca di più gli spazi, e la sua presenza in area crotonese desta sempre apprensione.
33′ s.t. BOYE’ 6: Pochi minuti in cui è decisivo con l’azione personale e l’assist per il raddoppio di Belotti.
VALDIFIORI 6: Anche per lui una gara senza particolari acuti: nel primo tempo è poco aiutato dai compagni, che raramente si propongono o gli offrono assistenza. Meglio nella ripresa, dove ha più spazio e dirige con maggiore rapidità e maggiori verticalizzazioni, il gioco granata.
BASELLI 6: Partita “ordinaria”: nel complesso non demerita. ma sbaglia qualche passaggio di troppo e ogni tanto sembra assentarsi dalla gara.
27′ s.t. OBI: s.v.
IAGO FALQUE 6: Colpito duro dopo pochi minuti, resta in campo per un’ora, ma non è al meglio. Nonostante questo si impegna, tiene bene la posizione, crea anche qualche situazione interessante: non tradisce mai.
14′ s.t. MARTINEZ 5,5: Come al solito tanto movimento, ma nella cronaca della partita si fa ricordare solo per un’ammonizione alquanto ingenua, a seguito di una brutta entrata su un avversario a metacampo.
BELOTTI 6,5: Primo tempo in cui svaria molto, ma non è mai nel vivo del gioco, e si fa vedere poco dai compagni. nell’intervallo la strigliata di Mihajlovic gli fa bene, e il bomber granata firma la doppietta che decide la partita e gli regala il primo posto nella classifica marcatori.
LJAJIC 7: I difensori calabresi, nell’uno contro uno, non lo prendono quasi mai. Lui inventa, crea pericoli, ispira i compagni: manda in gol Belotti ed è decisamente il più continuo dei granata.
ALL. MIHAJLOVIC 6,5: Una partita non semplice, contro una squadra corta, agguerrita, che giocava costantemente con 11 uomini dietro la linea della palla. Non il solito Toro delle partite casalinghe, ma nell’intervallo il tecnico serbo tocca le corde giuste: la squadra diventa più aggressiva, le verticalizzazioni più veloci, e pur senza strafare, il Toro porta a casa 3 punti fondamentali. Una vittoria che è un ulteriore passo in avanti nel percorso di crescita della squadra: si può vincere anche non giocando al 100%, e senza segnare goleade.
CROTONE:
Cordaz 6 – Rosi 6 – Ceccherini 6,5 – Ferrari 6 – Mesbah 5,5 – Rohden 6 (36′ s.t. Stoian s.v.) – Capezzi 6,5 – Barberis 6 (47′ s.t. Crisetig s.v.) – Palladino 6 – Falcinelli 6 – Trotta 5,5 (25′ s.t. Simy 6) – ALL. Nicola 6
ARBITRO, sig. CELI 5: Tutto sommato se la cava per 75 minuti. Nel finale però commette errori importanti che determinano il risultato: sul gol di Belotti, non è aiutato dal guardalinee che non vede il fuorigioco del centravanti granata. Due minuti più tardi non valuta da rigore una trattenuta di Rossettini su Falcinelli, che poteva essere sanzionata.

COMMENTA

User Foto when Logged

Ultimi Commenti

Nessun commento

  • Inserisci tu il primo commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

shares