Per Martinez il futuro è sempre più lontano da Torino

martinez_6

Europa. Ma anche Paesi Arabi e l’immancabile Cina. Josef Martinez scruta il mappamondo a caccia della miglior soluzione per la sua carriera, consapevole che il suo futuro è sempre più lontano da Torino. “E’ ormai chiaro che per lui ben difficilmente l’orizzonte sarà ancora granata”, l’apertura dell’agente del venezuelano Sebastian Cano, che dopo un’iniziale resistenza – forte del contratto del calciatore fino al 2018 con il club di Urbano Cairo – ha di fatto confermato che l’attaccante è sul mercato.

“Cerchiamo una squadra di primo livello, i soldi passano in secondo piano – ancora il procuratore di Martinez -, stiamo parlando del quarto goleador delle eliminatorie sudamericane per i prossimi mondiali, ci sono diverse soluzioni in esame. Abbiamo ricevuto proposte da Germania, Inghilterra e Belgio e anche in Russia lo cercano: d’altronde Josef ha solo 23 anni ed è molto appetibile”. Il Toro, che nel 2014 l’ha strappato agli svizzeri dello Young Boys per 3,2 milioni, spera in un’altra (piccola) plusvalenza: la richiesta è 4-5 milioni.

(La Stampa)

ABOUT THE AUTHOR: La Redazione

La Redazione di CuoreToro.it
  • Fabry C 10 gennaio 2017 at 21:59

    Lo so, questo esplodera’….ma da un’altra parte, chissa’ se ci morderemo le mani,dopo.
    Prestito sarebbe meglio,purche’ giochi.

  • granatoroale 11 gennaio 2017 at 17:13

    Speriamo che a forza di scriverlo lo si venda davvero, non abbiamo davvero niente per cui ringraziarlo, anzi semmai la dimostrazione che anche in terra sudamericana i campioni scarseggiano. I fenomeni a 20 anni sono sempre stati pochissimi, una merce davvero esclusiva a disposizione di pochi.

  • Quello che.. 12 gennaio 2017 at 18:34

    un giocatore che se mai dovesse ingranare diventerebbe letale…questo può fare la fine di un coutinho…anche io sarei per il prestito…

Lascia un commento