Il Toro ha dato tutto ma è troppo fragile, signor Cairo basterà Carlao?

0
53

Sharing is caring!

Il Toro ha dato tutto ma è troppo fragile, signor Cairo basterà Carlao?

 

 

Io non me la sento oggi di dare contro ai ragazzi. Hanno fatto quello che potevano in casa di una squadra semplicemente più forte. Hanno giocato un bel primo tempo, rischiato seriamente di fare 2 gol, e si sono imbattuti in un arbitro casalingo assai. Vedi falli subiti da Belotti mai sanzionati da un’ammonizione. Poi sono crollati purtroppo nella ripresa. Sotto i colpi bisogna dirlo di un Bonaventura dominante, che vale certamente tutto il nostro centrocampo, che anche oggi è stato davvero poca cosa. Male Valdifiori, da qualche partita totalmente fermo, discreto Benassi nella prima frazione, dopo in calo, al solito debole e nullo Baselli. E io non me la sento di prendermela con la difesa, nel primo tempo con la squadra che correva compatta si è ben comportata, nonostante gli evidenti limiti, nella ripresa si sono aperte praterie. Prima di tutto un elogio a Moretti, ragazzi che grinta. Male invece De Silvestri, malissimo Barreca, ormai un po’ troppo recidivo, pure nel primo tempo, oltre l’irruenza del doppio giallo, ne stava per combinare una colossale. Una domanda al Mister: in questa pochezza davvero Aieti non meritava una possibilità? L’attacco ha comunque creato, davanti non dimenticate c’era Donnarumma. Oltre il solito Gallo, Adem ha fatto vedere qualcosa finalmente, certo il fumo è sempre dominante rispetto all’arrosto. Iturbe si vede che non gioca da una vita, poi Iturbe deve capire che il calcio è una cosa semplice, lo capirà mai? A Roma giurano di no. Sono seriamente preoccupato dall’involuzione di Boye, ora sembra davvero frenato, quasi sfiduciato. Il suo ingresso non ha inciso, come quello di Lopez, ma qui non c’è da stupirsi. Maxi è ormai chiaramente ai margini. Lo si vede anche dall’atteggiamento con cui entra. Insomma a me pare tutto molto semplice: attacco buono, forse anche da Europa, centrocampo tecnico ma anemico, difesa totalmente scarsa (del resto paga le grandi cessioni estive)… quindi come ti muovi tu, presidente del Toro? O Ds del Toro? Qual è la prima mossa? Prendi Iturbe. Davvero non capisco. Come seconda prendi Carlao. Allora capisco. Il solito braccino di gennaio, solo parzialmente camuffato dall’arrivo di Immobile, in prestito, lo scorso anno. Ora però signor presidente bisogna decidere, il 12 di gennaio la stagione del Toro pare già chiusa, dopo 6 mesi è chiara la forza di questa squadra. Castro e un centrale di qualità, per provare a mettere in difficoltà quelli davanti. Se no aspettiamo l’estate.

1 commento

  1. valdifiori davvero fermo, la tenuta atletica nei secondi tempi è improponibile…Iturbe si sapeva che non aveva gamba, de silvestri invece era da togliere subito

  2. Secondo me chi scrive questi articoli è in realtà il mio omonimo sotto falso nome….

    Bello leggere “non me la sento di dar contro ai ragazzi” e poi subito dopo Baselli nullo come al solito Barreca malissimo male Valdifiori…..no ecco, questa è l’unica cosa giusta che hai scritto, insieme al giudizio su Boyè, che è chiaramente l’ombra di sè stesso da qualche tempo. Ora che tu abbia un conto personale aperto contro Baselli e Barreca è ormai assodato, ma stasera hai proprio preso una cantonata: Baselli non ha affatto giocato male, del suo sostituto, che tra l’altro ultimamente sembra diventato il titolare al posto suo che mi dici? Bella prova eh….si è impegnato molto per far segnare il Milan almeno un paio di volte…

    E io poi non capisco perchè dare contro a Barreca: ha fatto una cazzata ma ha saputo rimediare immediatamente alla grande, e allora?? Che vuol dire “ne stava per combinare”?? L’ha combinata? NO! E allora!  E’ davvero assurdo questo modo di pensare, inoltre la sua espulsione, molto discutibile, non ha creato alcuno scompenso mi pare, anche perchè ormai la frittata l’aveva fatta il “discreto” Benassi, che anche tu ami tanto e che anche stasera ha fatto cagare, soprattutto nel secondo tempo

  3. Vabbè, qui ormai si ragiona sulla base di “quello è un mio beniamino, quell’altro invece lo detesto”. Benassi fa l’assist del gol, e ha fatto cagare. Barreca ci lascia in 10 per due cazzate degne proprio del Benassi di San Pietroburgo (senza parlare di quanti gol ci ha fatto prendere da inizio campionato) ma l’espulsione è ingiusta e non ci ha condizionato. Ah no? Siamo rimasti uno in meno a cambi effettuati, con Lopez a fare il terzino sinistro, ma non ci ha minimamente condizionati. Io ti dico che Baselli stasera è piaciuto anche a me, ma piantiamola di dare giudizi dove contano solo le proprie simpatie.

  4. Giusto Corti, quindi diciamo anche che Benassi ha fatto un bell’assist per Belotti ma ha anche fatto unerrore grave di sufficienza appogiando ai limiti della nostra area un pallone preso dai milanisti che poi ha portato al secondo gol…

  5. ah aha ah concordo Marco………..questo si è fuso leggi la prima frase non mi và di sparare sui ragazzi e poi fa una disanima uno ad uno…………secondo me Diego non ti sei riletto l’articolo prima di postarlo…!!!!!! il tema è uno solo…..capire come mai anche domenica con il Sassuolo giochiamo un primo tempo brillanti , creando, pressando poi nel secondo tempo spariamo completamente dal campo………come ho detto l’esmpio tipico è Benassi………prima tempo impeccabile secondo tempo mai in partita….!!!!!

  6. e per quel che riguarda Cairo penso siano parole al vento , Cairo è un imprenditore e del TORO non gliene frega un cazzo o meglio è una sua azienda e perciò deve fare REDDITO in parole calcistiche plusvalenze…..questa è l’unica intenzione di quest’uomo e penso si sia visto oramai negli anni……..perciò cosa aspettarci da uno cosi….?????

  7. Qui il problema nn e’ tanto negli uomini..nn mi sembra che l atalanta,il cagliari,il chievo,il genoa, hanno nelle loro fila super campioni ma giocano e corrono che e una bellezza..il problema e’ che quando la tenuta fisica regge,valdifiore sembra iniesta, benassi rakitic, baselli xavi,bareca roberto carlos, qui ci dobbiamo chiedere xche dopo 60/70 minuti spegniamo la luce…poi vengono le altre cose.Cosa c entra barreca se un coglione di arbitro gli ha dato due ammonizioni del cazzo,poi paletta ha potuto menare x tt la partita, lapadula andava espulso anche se nn la fatto a posta ma ha trovato un sigr portiere che nn fa le sceneggiate(vedi reina) altrimenti andava fuori; direi che a parte lopez che oramai con il calcio centra poco,gli altri alternano prestazione buone o meno buone.anche sinisa sta facendo un po di cazzate specie con I cambi,iturbe dopo mezz’ ora era morto(ragazzo di 23 anni che sicuramente consuma troppe energie tra cene con amici e fighe),valdifiori idem(vives dove sei),nn puoi togliere l intero centrocampo e mettere tt attaccanti e chiedere a lopez di andare sulla fascia, lasci la defesa contro tt..infatti dopo I cambi nn abbiamo piu giocato..se applichi il 4-3-3 nn serve averr un super attacco(che poi a parte il gallo nessuno tira in porta) se hai un centrocampo di piuma..aira o ti fai prendere due centrocampisti che portano legna oppure cambi modulo in un semplice ma redditizio 4-4-2..e che cazzzzo.

  8. Ragazzi riassumo il mio pensiero, che magari mi sono espresso male: non rinfaccio a questi ragazzi l’impegno, se Adem gioca 1 partita su 4 è nella sua natura, se Barreca è giovane pure, che Baselli non abbia la continuità da grande squadra lo dice la storia….insomma queste sono valutazioni che deve fare la società. con questi giocatori si arriva settimi, ottavi, noni…se si vuole di più bisogna migliorare la rosa. Punto. Se lo faremo a gennaio bene, se no speriamo che Cairo lo faccia quest’estate.

  9. Darmian all eta’ di Barreca faceva cappellate anche piu’ grosse e non aveva ancora la grinta di questo ragazzo, acerbo evvero come Baselli e Benassi, il problema e’ che quanto matureranno alla grande come Darmian saranno sostituiti da altri ragazzi e noi ci incazzeremo nuovamente

  10. a parte che a me Ljiaic ieri a me non e’ dispiaciuto e che predica nel deserto e quando il centrocampo si ferma lui soffre maggiormente ,deve arretrare per prendere la palla ma poi quando punta gli spazi ha 2 uomini che lo tallonano e nessuno che si smarca, tutti fermi inchiodati e a quel punto non riesce piu’ a incidere

  11. la mia valutazione sui singoli allora la do’ anch’io:  sul primo gol hart è stato nuovamente deficitario 5,5 de silvestri meglio di altre volte 6 moretti e rossettini bravi 6 barreca come al solito montagne russe 6 valdifiori si fa’ un culo impressionante e non ha il fisico pero’ encomiabile 6 baselli meglio di altre volte pero’ sui contrasti mette tristezza 6 benassi 6 senza infamia e senza lode iturbe 5 è in condizioni psicofisiche disarmanti belotti 7.5 è il vero capitano di questa ciurma di un’altro tasso tecnico liajc 6.5 si è impegnato parecchio a volte predica nel deserto maxi 5.5 ormai è un ex calciatore boyè 6 di stima appare sfiduciato ma rispetto a iturbe…  mihailovic 6 andare a giocare con le ballerine quando ci vanno i cingoli non è facile

  12. Diego quindi cosa suggerisci, di vendere in blocco Liajic Baselli e Barreca perchè con questi giocatori si arriva ottavi o noni? E poi chi prendiamo al loro posto? Pensi che cairo possa saccheggiare il Barcellona o il Chelesa per migliorare le nostre possibilità? TUTTI i nostri giocatori quest’anno sono stati discontinui, dimmi chi secondo te quest’anno ha la “continuità da grande squadra”…..c’è solo UNO, il SOLO che ha da tempo un continuità impressionante, che dal punto di vista realizzativo è una mitragliatrice e in quanto a impegno è SEMPRE il migliore, e cioè Andrea Belotti.

    Tutti gli altri hanno alternato periodi di grande forma a cali di rendimento: fatemi un nome di un nostro giocatore che sin da inizio anno ha un costante (buon) rendimento in campo…

    Il problema è che una squadra bene assemblata dev’essere in grado proprio di non farsi cogliere impreparata avendo dei sostituti all’altezza, qualcuno che in caso di appannamento di un giocatore lo sostituisca senza farlo rimpiangere, ma come sappiamo noi non siamo in questa condizione: arriviamo sempre al mercato di gennaio sperando in innesti di qualità e poi arriva il Carlao di turno, a volte va di culo e si rivela un buon acquisto ma nella maggior parte dei casi no

  13. io trovo veramente assurdo che un allenatore come miha possa pensare di poter fare altri 45′ (secondo tempo) con lo stesso ritmo del primo…per me è veramente assurdo…come se gli altri non giocassero poi..e basta con ste 4 punte…magari ventura era l’esatto opposto ovvero non faceva mai pressare alto ma se sapeva fare una cosa era gestire le partite..ecco se miha riuscisse a dosare il pressing alto con il palleggio allora si che funzionerebbe…mi sembra assurdo parlare di giocatori…il problema è la modalità di fare gioco…anche il gallo che è una bomba e un lottatore non fa 90′ allo stesso livello..è ovvio!

    e poi..ma anziché mettere 4 punte…provare a mettere il fantasista e due punte vere?? con l’attacco che abbiamo possiamo adottare qualsiasi soluzione…

    voglio fare 2 plausi..benassi e baselli…secondo me hanno giocato molto bene anche se hanno sofferto il secondo tempo, ma per quanto detto sopra era più che prevedibile…

     

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui