A Torino sanno fare calcio. Cairo esempio da seguire per le medio-piccole

Nell’interessante inchiesta pubblicata questa mattina dalla Gazzetta dello Sport riguardante i club di Serie A emerge con chiarezza che in Serie A, secondo gli ultimi bilanci visibili, sono poche le società che riescono a fare calcio senza rimetterci. A volte anche cifre piuttosto importanti. Tra queste ben presenti le due compagini torinesi, che seguono e inseguono modelli diversi ma entrambi produttivi.

Per la Juventus, ad esempio, quello chiuso la scorsa estate è stato il secondo utile consecutivo: +4.1 per l’esercizio 2015/16 grazie a una crescita del fatturato che fa anche rima con risultati e miglioramento costante della rosa. La Juventus ha chiuso l’ultima stagione calcistica con ricavi pari a 351.2 milioni di euro grazie anche a un aumento di incassi provenienti dal settore merchandising e licesing. Superato in questo settore anche il Milan, da sempre indicato come modello e, adesso, in parabola discendente. Poi ci sono le plusvalenze, che fanno sorridere Agnelli e soci anche in prospettiva futura: il prossimo anno entrerà a bilancio la cessione più remunerativa di sempre, cioè il passaggio di Paul Pogba al Manchester United. E un altro segno più è praticamente scontato.

Sorride anche l’altra metà di Torino. Da quando Urbano Cairo ha dato il via alla politica dei giovani e delle plusvalenze è stato innescato un circolo virtuoso che non accenna a fermarsi. Terzo utile di fila (+9.5 milioni di euro) e, soprattutto, sostanziale parità tra ricavi e costi caratteristici. Un esempio di gestione perché, in pratica, tutto ciò che incassa dalle cessioni (le ultime più remunerative sono state quelle di Maksimovic e Bruno Peres) il patron granata può reinvestirlo sul mercato e rinforzare una rosa che ormai è stabilmente tra le dieci più competitive del campionato. (tuttomercatoweb.com)

ABOUT THE AUTHOR: La Redazione

La Redazione di CuoreToro.it
  • dalla mutta 31 Marzo 2017 at 11:58

    appunto per squadre medio piccole…….con gli ultimi servizi potreste anche cambiare il nome del sito ..proporrei CuoreCairo.IT

  • topotoschi72 31 Marzo 2017 at 12:09

    puo’rinvestirlo,si si.cerci amauri glik rossettini,carlao,si si.plusvalenza come fine,non come mezzo

  • Marco Corti 31 Marzo 2017 at 12:11

    Discussione infinita muro contro muro.

    Tanti sbagli e molte cose positive, il vero contestatore si rifiuta di vedere quest’ultime, anzi le nega, le sminuisce, non le considera buone. Questione di punti di vista, inutile scannarsi per l’ennesima volta.

  • Toro71 31 Marzo 2017 at 12:36

    In effetti il titolo ” esempio da seguire per le società mediopiccole ( leggasi provinciali) in un sito del Toro è aberrante!

  • Marco Corti 31 Marzo 2017 at 12:50

    Appena pochi anni fa eravamo noi a dover imparare da Udinese, Chievo, Palermo.

    Per essere ai livelli delle Big ne passa ancora, ma anche questa è una discussione infinita. Di dovervi spiegare che non possiamo essere l’Inter né la Roma non ne ho alcuna voglia, sarebbe meglio che ci arrivaste da soli. Nel frattempo non abbiamo i loro debiti.

  • mauro.re 31 Marzo 2017 at 13:05

    Beh finalmente abbiamo scoperto quali sono gli obbiettivi di crescita di questa società…..e dove si vogliono collocare !!!!!!! Cairo ha un grande pregio oltre al reddito in attivo , e riuscito a togliere RISPETTO. e DIGNITA sportiva al TORO !!!!! Queste parole immagino saranno musica per giocatori come ad esempio il gallo che vogliono programmarsi un futuro sportivo!!!!!!!…se voi della redazione ci siete assefuatti alla mediocrità , e un problema vostro o magari lo fate x ordini di scuderia ,ma non mi cambia il pensiero !!!!!!!CAIRO palancaio di merda !!!!!!!

  • mauro.re 31 Marzo 2017 at 13:06

    Corti …..con rispetto come sempre !!!!!ma vafff ……..di cuore mi e venuto spontaneo !!!!!difendi l indifendibile !!!!!!!!

  • marjanovic (bannato da Toroit) 31 Marzo 2017 at 13:07

    da quando quel genio di veltroni ha dato lo scopo di lucro alle squadre di calcio (1997) solo la juve che aveva l’obbiettivo quotazione in  borsa 2002 e il milan per un paio di anni ( poi berlusconi aveva mire da pdc)  sono andati in utile.

    E urbano cairo da 4 anni 2013-2016 (ancora non pubblicato ma chiuso a dicembre con circa 9 milioni di utile che si aggiugono ai 21 circa dei 3 esercizi precedenti).

    Nè lazio, nè napoli, nè juve, i 3 migliori club italiani, riescono a fare il nero in bilancio come urbano.

    Un nero dovuto alla politica cairota: entrate fisse attorno ai 65 milioni (di cui 45 sky) e uscite fisse a 50 (di cui 40 circa stipendi giocatori). Se le entrate sono da 8° posto, le uscite sono da 12°……..con questo trucchetto il signor cairo mette in bilancio la differenza.

    Differenza che essendo in cassa, chi verrà dopo cairo (che non è eterno e morirà come tuti noi, SOLO IL TORO È IMMORTALE) dovrà pagare a cairo.

    È questa la beffa del presidente: stabilizzare il toro tra 8 e 12 posto in modo da non dover pagare premi x zona uefa e aumento di stipendi e costi x le trasferte europeee in modo da AVERE UN UTILE CHE SI FARA’ PAGARE UNA VOLTA CHE SI LEVERA’ DAGLI ZEBEBEI.

    È la stessa politica di kronke all’arsenaL: arrivare 2-3-4 per non pagare premi PREMIER ma x incassare premi champions.

    è uno schifo totale, faccia il pareggio di bilancio e reinvesta i soldi nel fila, nello stadio e nel toro. che ci sarà anche quando lui non ci sarà più (speriamo sto pomeriggio).

  • marjanovic (bannato da Toroit) 31 Marzo 2017 at 13:09

    incasso da grande club.

    spendo da piccolo club.

    ma vaffanculo alla gazza e urbanetto.

  • mauro.re 31 Marzo 2017 at 13:09

    Il solo leggere da un IPOTETICO sito di tifosi del tTORO le parole medio/piccole Dovrebbe schifarti !!!!!!!!!!!!!!! E questi avranno anche in futuro il coraggio di fare articoli sulla nostra storia ……..abbiate la decenza di starvene zitti almeno !!!!

  • Pupi57 31 Marzo 2017 at 13:44

    il fatto è che ci guadagna solo lui mentre noi ci “accontentiamo” di non andare in B.

  • Karmagranata 31 Marzo 2017 at 14:23

    Ma il calcio non è il Corriere della Sera. E non è nemmeno LA7. Il Toro è un’altra cosa. Assai diversa dai quotidiani di gossip e cucina. Cairo non è cosa per il Toro. Il Toro per Cairo si. Purtroppo.

    Nella e con la speranza di vederti andare via dal Toro: CAIRO VATTENEEEEE….!!!!!

    SSFT

  • lucerina69 31 Marzo 2017 at 15:36

    Allora iniziamo a bloccare il mercato di tutte quelle squadre iche nonostante debiti su debiti continuano a comprare….invece assistiamo alle merde che con 300 milioni di debiti si prendono il panzone del napoli..inter e milan al collasso e fanno mercato..idem lazio, roma nn ne parliamo..noi invece nn ci indebitiamo, manteniamo I conti in regola….ma nn cresciamo piu di tanto..resteremo,come dice Marjanovic, a centroclassifixa…pero con I conti in attivo..iniziamo a fare pressioni sui giornali,sulle tv, facciamo sentire in FIGC ma tt cio nn avviene…nn avviene x difendere il Grande Torino figuriamoci se andiamo a dare fastidio ai potenti…il solito discorso all italiana…tt possono rubare…o quasi…grazie redazione x il totolo dell articolo ci mancava questo..grazie di cuore…mamma mia che PENA.

  • DELTA 31 Marzo 2017 at 17:26

    due articoli VERGOGNOSI in due giorni su un personaggio losco ed opportunista che , appunto , tiene il Toro tra le medio-piccole , per il suo tornaconto personale ; e guardacaso i “soliti” noti non commentano ….

  • marjanovic (bannato da Toroit) 31 Marzo 2017 at 17:36

    Ma che  almeno lo quotasse in borsa il “suo Toro”. Ne vendesse un 49% in modo da farne una public company, oltretutto penso che ne ricaverebbe anche un bel pò di soldi, perché è vero che non abbiamo un marchio, ma abbiamo i conti in ordine e facciamo utile. Ne venda il 49% in modo da renderlo contendibile sul mercato (non come lazio, roma e juve che c’è sul mercato il 15-20 o 32% che nessuno le può scalare….).

    Io penso che 50 milioni glieli darebbero sicuramente e se pensiamo che chi compra il milan che ha un fatturato di 210 milioni e 300 di debiti ci mette più di 700 milioni per andarne a perdere tra 50 l’anno per almeno 3 anni, a quel punto un Toro senza marchio, ma che fa utile di 10 milioni su un fatturao di 80 milioni non vale 100 milioni ?

    probabilmente ne vale anche di più.

    ne venda il 49%, si incassi 50 o 80milioni per il 49%, si tenga la maggioranza e lo renda contendibile. Così vediamo se non arriva uno coi soldi e lo caccia a suon di milioni.

    Di che hai paura urbanetto ?

  • lucerina69 31 Marzo 2017 at 18:51

    mah..penso che prima o poi cairo possa intraprendere questa strada..

  • Pupi57 31 Marzo 2017 at 19:12

    solo se gli conviene, solo se gli conviene.

  • Quello che.. 31 Marzo 2017 at 19:29

    grande cairo…un imprenditore da imitare…

    anno dopo anno stiamo crescendo sempre più e su tutti fronti…ormai siamo un modelli per molte società non solo quelle con il nostro budget…

    e la cosa che più interessa noi è che il nostro toro va sempre meglio…ALE

    CONTINUIAMO COSI’

    FVCG

  • marjanovic (bannato da Toroit) 31 Marzo 2017 at 19:49

    grande cairo che va al coni a ritirare il collaredoro insieme a badile.

    collaredoro in memoria del grandetorino.

    certo poo viene fuori che agnelli faceva entrare striscioni offensivi sul grande torino, e lui cairetto non ha nulla da dire ad agnelli, ma del resto a lui (cairo) che cazzo gliene fotte del grandetorino ??? a lui interessano solo le telecamere quando deve ritirare il collaredoro (che magari si porta a casa sua, è robba sua) sai che cazzo gli frega degli insulti ai giocatori del grandetorino…

     

  • Pupi57 31 Marzo 2017 at 19:52

    E’ vero chi meglio di noi, chi come noi sta facendo un ascesa incredibile, chi fa vedere calcio migliore, chi ha una difesa granitica come la nostra, chi ha le belve che abbiamo noi a centrocampo, chi vanta una classifica come la nostra, chi in 12 anni ha vinto piu di noi, si in effetti cairo è un grande per la sua azienda, non vincendo un cazzo si è fatto palate di soldi e popolarita mai avute in vita sua.

  • Giulio56 31 Marzo 2017 at 20:42

    E no, e perché le big, le big hanno dei debiti da 200 mln in su mica noi eh, non siamo mica big, eh debito complessivo 3,386 mld, serie A e B, merde 200 mln, milan 336, inter 230, roma 170, lazio 68 verso il fisco, genoa 60, samp 40, atalanta 68, sembrerebbe finita qua, ma se il totale della serie A è 2900 mln i conti non tornano!

    FVCG

  • Giulio56 31 Marzo 2017 at 20:49

    Sarebbe a dire accontentatevi che è meglio, tanto non siamo mica big, boia faus, chi glielo fa fare poi se vinciamo qualcosa, uefa, scudetto, coppa italia, troppi soldi, chi caxxo c’è lo fa fare.

  • Pupi57 31 Marzo 2017 at 21:15

    il toro fc potrebbe fare anche una squadra di basket tanto per arrotondare

  • dalla mutta 31 Marzo 2017 at 22:00

    cazzo Quello Che…..siamo 10 dopo la Samp del drogato e a braccietto col Chievo, l anno scorso dietro l Empoli,,,,,,,e dopo 12 anni di crescita……dove cazzo stiamo crescendo

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 9:31

    Sissignore!! ottimo e abbondante signore!!

  • DELTA 1 Aprile 2017 at 10:36

    E tutti gli altri leccacairo dove sono ?????

  • marco. 1 Aprile 2017 at 10:42

    Quando vedo certi articoli mi viene il sospetto che vengano pubblicati apposta per provocare discussioni…

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 12:24

    penso anch’io che la redazione sia filo-societaria e si dilettano ad inserire certe notizie per divertirsi un pò alle spalle dei tifosi del Toro.

  • mauro.re 1 Aprile 2017 at 12:39

    Non credo Marco !!! Ma senza dubbio vengono pubblicati per fare capire di che linea sono ,ossia pro/societaria !!!!! Quando mai hai letto una minima critica ad uno della società su questo sito dalla redazione !!! poi magari sono pure finanziati da loro !!!!

  • Giulio56 1 Aprile 2017 at 12:40

    @pupi, esatto, ma poi medio piccola il Toro?

  • mauro.re 1 Aprile 2017 at 12:47

    Questi non sono tifosi ……….sono Aziendalisti pagati x alimentare un sito !!!!!! Ripeto un qualsiasi tifoso si schiferebbe a sentirsi dire o essere collocati tra le medio/piccoli come un Chievo,un Sassuolo,un Empoli di turno !!!!!!!

  • Toro71 1 Aprile 2017 at 13:12

    Che CuireToro sia filo societario lo sanno anche i muri. Lo scoprite solo adesso?
    Io lo so da ben prima che iniziassi a scrivere (Maurizio Mellano, il direttore, ha espresso sempre posizioni favorevoli o comunque non ostili alla politica societaria da quando partecipava alla trasmissione di CarloTesta..) ma ho iniziato a scrivere qui dal momento che si discuteva molto spesso pacatamente è soprattutto non si censuravano i molti, come il sottoscritto, commenti contrari a Croc e company, cosa che invece si fa attualmente su Toro.it, sito che invece non era certamente filo societario fino a qualche mese fa e che poi ha fatto una virata a 180 gradi ultimamente.

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 13:57

    Il calcio iper-professionalizzato ha portato alla fine del movimento ultras come l’abbiamo conosciuto negli anni 70 e 80 e 90. A loro si sono sostituite bande che l’inchiesta di torino, in parte, sta portando alla luce.

    Alla fine del movimento ultras è seguita il boom di internet con i siti indipendenti: il forum di toronews. Qualcuno ha annusato l’affare e ha ideato vari siti: tuttomercatoweb  e la galassia che trovate in fondo a torinogranatait.  Da inzio anni 2000 durano tutt’ora. Siamo poi giunti  nella terza fase e cioè con siti controllati da grandi player come rcs che si è presa toronewsnet e per ogni squadra di calcio ha un sito di riferimento. Che poi rcs sia nelle mani di chi sappiamo non conta più di tanto, nel senso che sfido a trovare  commenti contro la società in ogni sito targato rcs: lazio juve fiore, milan roma napoli ecc ecc.

    Non si può fare molto nel senso che i forum sono ormai morti: un pò facebook, un pà twitter un pò instagram sono destinati a sparire. Rimarranno appunto i vari toroit forzaroma e i siti indipendenti come cuoretoro che si appoggiano a giornalisti che dovendo campare stanno bene attenti a non pestare i piedi a chi comanda. Per noi del toro poi la sitazione è estremizzata essendo appunto il nostro patron (anzi padròn  o meglio ancora predòn) un editore importantisismo e godendo quindi di immunità da parte di tutti i giornalisti italiani che si guarderanno sempre bene dal buttargli la verità in faccia: i suoi risultati di merda con un 7° posto in 12anni pur avendo lui 8 fatturato (migliorabile se solo volesse delegare, cosa che non ha mai fatto nella sua aziendina)

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 14:00

    ad ogni modo animo. IL TORO È IMMORTALE e sopravviverà anche a sto povero ignorantello che lavora 20 ore al giorno non avendo capito che i miliardi che ha fatto a questo mondo può portarglieli via qualcuno con le palle più grosse delle sue. E che se questo non accadrà, all’altro mondo non se li porterà in ogni caso….

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 15:47

    bè, nessuno ci obbliga continuare a scrivere in queto sito della cairese, organizziamoci e mandiamoli affanculo, se volete un sito di tifosi veri lo faccio io poi vediamo che succede

    • La Redazione 3 Aprile 2017 at 16:05

      Quanta intelligenza in questo post. Se non mettiamo articoli (se leggi la fonte non è di nostro pugno) di tuo gradimento mandi “affanculo” la gente…
      Ma….wow…menomale che ci sei tu a ricordarci di essere un tifoso VERO. Applausi

  • Djordy64 1 Aprile 2017 at 15:51

    Il titolo non è dei migliori, fa un po incazzare ma in effetti quando Cairo rilevò il Toro dal fallimento , come squadra il Toro era una piccola . Non come blasone e come storia ovviamente, li il Toro è mnell’elite, ma come livello attuale nel 2004-2005 dopo i disastri Cimminelli & C il Toro era sempre li tra la B e la A alternando anche annate da metà classifica in B . Questo è avvenuto anche nei primi 5 anni si gestione deficitaria di Cairo. Ma adesso, dopo la risalita e i cambiamenti del 2011, il Toro sta ritrovando pian piano una dimensione migliore. Siamo lontani dai fasti deggli anni 70 ma ci stiamo avvicinando a quelli degli anni novanta di meteora Borsano. Questo Toro potrebbe davvero il prox anno lottare per le prime 5-6 piazze , andare in Europa e poi fare un figurone . Magari arrivare in finale sarà piu difficile di allora , ma se allora abbiamo eliminato Boavista e Real Madrid, perdendo solo in finale senza perdere sul campo con l’Ajax, nulla impedisce di sperare che nei prox due anni certe cose si ripetano. Specie se il prox mercato rinforzerà i punti deboli di questa squadra che è la difesa e qualche ricambio . Un attaccco come quello di quest’anno , con una difesa più forte e un centrocampo oggi piu che dignitoso che necessita solo di un rinforzo in più, con un tecnico come Sinisa, puo portarci davvero vicino a quei livelli. Non ci sono scuse, quest’estate Cairo scoprirà e giocherà le sue carte , e se le giocherà male o non le giocherà allora sarà per scelta e dovrà assumersi la responsabilità di un Toro per la terza volta consecutiva fuori dagli obiettivi che dovrebbe sermpre avere. Essere nelle prime 6 max 7 sqaudre d’Italia.

  • Djordy64 1 Aprile 2017 at 15:54

    Puppone non ci lasciare. Guarda che anche altri forum come Toronews o Toroit sono accusati di essere pro-Cairo. In realtà siamo tutti pro Toro e quando è ora di crticarlo lo si critica. Come è stato fatto ad esempio a gennaio.

  • Djordy64 1 Aprile 2017 at 16:09

    Il Toro non sarà mai un società come le altre, e sporattutto come storia non sarà mai una piccola. Oggi misurano la dimensione di una squadra però solo con fatturato, bilancio e risultati. Questo è il problema, il calcio business di oggi. Convivere con le merde non è semplice per nessuno e non lo sarebbe neanche per un Napoli o una Roma. Il Toro però puo e deve puntare ad avvicinarsi a certi livelli, e poter un giorno vedere un Derby Toro-Merda assolutamente equilibrato e assolutamente imprevedibile come lo sono tutti gli altri Derby. A Milano, Genova e Roma i Derby non sono scontati, un po vincono gli uni un po gli altri, nessun Derby italiano è cosi sfacciatamente sbilanciato come forze in campo. Per fortuna questo squlilibrio è via via diminuito ma resta elevato. Anche su questo bisogna riflettere. Come puo una realtà come il Toro emergere giocando fianco a fianco con una società mangiasoldi, spargi merda e onnivora come i gobbi? Ci sono solo due strade: cessione a un investitore facoltoso straniero e assolutamente immune da qualsiasi ingerenza della sacra famiglia. Oppure arricchisce il parco giocatori, fa gradualemtne salire il valore della squadra e delle giovanili e sfrutta qualche plusvalenza per il mercato. La prima opzione per il momento non si vede. Ma la seconda opzione puo portare un giorno alla prima. Vedremo Forza Toro

  • Marco Corti 1 Aprile 2017 at 16:26

    Scrivo su questo sito da circa tre anni. Come ho già detto, non frequento altri forum di argomento calcistico, quindi l’unico su cui posso esprimere un parere è CUORE TORO. Posso senz’altro sostenere che la maggior parte dei frequentatori è dichiaratamente anti-cairo, e questa maggioranza ha espresso sempre liberamente il proprio dissenso, molto spesso anche sopra le righe, e quasi sempre, specie nella nuova versione del sito, senza alcuna censura. Il fatto che Mellano, DJ ed alcuni che commentano siano più favorevoli o meno ostici alla società non mi pare una dimostrazione di regime, semmai di democrazia.

    @Pupi, non ci credo proprio che cambi sito, neanche se sparisci per tre anni.

  • mauro.re 1 Aprile 2017 at 16:30

    non sono d’accordo su nulla DJ…………. con questo presidente nemmeno lontanamente toccheremo i risultati dell’era Borsano…….delinquente fin che vuoi……..ma quanto ho GODUTO….!!!!!!!! campionato di B stravinto…….serie A 5 posto (uefa) serie A 3 posto (uefa) finale Uefa…..e se vuoi Vittoria Coppa Italia visto che quell’anno Goveani arrivò a MARZO perciò altra squadra fatta dal Borsano….!!!!! poi in fondo tu parli solo di risultati e piazzamenti………io parlo di Dignità e Rispetto verso il TORO……. !!!! In ogni intervista lo senti , lo leggi, parla del TORO come parla di ogni sua altra Azienda…..non c’e nulla di sportivo o “amore” verso questo……è un imprenditore ècome tale si comporta………….tutte le altre chiacchere sono aria fritta……..questa è sostanziale verità, e penso che pensarla in questo modo non porti a nulla e non ci sia nessuna prospettiva “sportiva” futuribile…!!!!

  • mauro.re 1 Aprile 2017 at 16:38

    Corti questo sito rispecchia la “pancia” del tifo……… la stragrande maggioranza pensa che questo sia solo un palancaio , stanchi di essere presi per il culo…….. ci sarà qualcuno pro-società certo , ma l’EVIDENZA è QUESTA….ci sarà un motivo no? fatti la domanda!!!!!!

  • Marco Corti 1 Aprile 2017 at 16:45

    Qui si discute della tolleranza di questo forum. Potreste avere tutte le ragioni di questo mondo dal vostro punto di vista ma se non rispetti l’altra opinione è finito il gioco, è solo prepotenza e gara all’insulto. Io da un bel po’ qui non vedo alcuna censura, e me la faccio pure andar bene.

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 16:50

    nuove inziative servono a nulla. ci si disperde. Cerchiamo di non fare come i palestinesi che con la fine dell’OLP si sono auto-condannati.

    Premesso ciò il tuo, caro giordano, è un discorso utopistico e ottimistico: CAIRO NON HA NESSUNA INTENZIONE DI FARE CRESCERE IL TORO.

    fare crescere il club significa assumere collaboratori. Non dico i 400 dipendenti (giocatori esclusi)  del man.utd o della juve ma devi assumere persone preparate. E ovviamente le devi PAGARE, perchè nessuno lavora per gli occhi belli di cairo, caro giordano. Lavoriamo tutti per soldi, tanti o pochi.

    E per assumere persone professionalizzate, esperti  di marketing, che hanno conoscenze di mercati esteri, LI DEVI PAGARE xchè i tifosi del toro che lavorano gratuitamente li trovi solo x guidare il pulmino dei ragazzini delle formazioni giovanili.

    Solo così il torino crescerebbe: con tanti collaboratori in vari ruoli chiave. Ma cairo, a torto o ragione, non ha intenzione di assumere persone. Si limita a incassare i soldi delle tv e a raccattare qualche sponsor (pochissimi, guardate il sito del toro).

    Cairo ha fatto i soldi DA SOLO senza collaboratori. La cairocom vive perchè c’è lui. Non è mediaset che stanotte muore silvio e lunedì vola in borsa. Il valore di mediaset è dato da tutti i collaboratori, volti nori, ecc che ci lavorano, quindi muore silvio e chi se ne frega, anzi meglio che la borsa specula sul fatto che i figli di pigliano i soldi e si godono la vita e per fare ciò vendono a bollorè o a altri;   Il valore di cairocom è dato da urbanocairo gran manager che taglia le spese a 0 o quasi e la manda in utile (aumento del fatturato invece non è una cosa che sa fare urbanetto, appunto xchè non puoi fare tutto da solo, solo lo Spirito santo è uno e trino).  Cairocom quando muore cairo, il giorno dopo CROLLA e va a 0. Perchè cairocom è lui. Perchè bancaintesa si è schierata con cairo su rcs perchè sapeva che cairo avrebbe spulciato le fatture e trovato chi ci magnava sopra. Via cairo amen.

    E purtroppo lui ha strutturato il club come la sua cairocom: poche spese cercando di non aumentarle, uscite inferiori alle entrate e metto a bilancio 10 milioni l’anno (che poi mi farò ridare da chi vorrà il Toro quando lo vendo).

    quindi non ci sarà nessuna crescita, toglitelo dalla testa. Mancherà sempre qualcosa: un anno il portiere con la difesa stratosferica, un anno il centrocampo con l’attacco da primi 4 posti. Mancherà sempre qualcosa.

    Il problema è che un toro gestito in maniera MINIMALE è 8 (ottavo) come entrate. E non è mai arrivato 8° in campionato, anzi 1 volta su 12. QUI è la gabula amici miei.

    Abbiamo spazio per crescere e salire da 8 a 7-6-5 e 4° posto con un proprietario che assume dei collaboratori seri e non ha questa mentalità cairota da padroncino della boita…….ma se poi tu con 8° fatturato sei 12° come monte stipendi non avrai mai una squadra competitiva. Ti farai i 10 milioni annui a bilancio, ma non arriverai mai 8° in campionato. E infatti un pò xchè petracchio è un solenne incapace che canna 4 acquisti su 5, un pò xchè 12° monte ingaggi vorrà pur dire qualcosa, siamo qui dietro la samp e forse pure dietro al chievodimerda.

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 16:51

    giordone il 15 aprile mi metto in viaggio per torino, vedi che ti voglio vedere per la birra serale e ti faccio conoscere i miei figli, resto circa una settimana, dimmi come ti devo contattare, se vuoi la mail o cosa.

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 16:54

    mi fermo non piu di una settimana

     

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 17:07

    corti se mi impegnassi davvero a fare un sito, niente di piu facile, verrò lo stesso a vedere le tue arrampicate hai ragione in questo, ma piu che altro per affezione ad altri di sicuro.

  • mauro.re 1 Aprile 2017 at 17:09

    certo io parlavo dell’avversità verso Cairo , su tutto il resto lo sai come la penso…..per me ci sta anche l’insulto in una discussione tipo Bar nell’enfasi sportiva con questo un vafff   che ti mando per una divergenza calcistica non vuol dire che non si rispetti l’idea o la persona…….penso serva l’intelligenza di capire momento e situazione………anche un amico lo mando afffff in un discussione amichevole……!!!

     

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 17:10

    intelligenza??? corti?? muahahahahahahahahahahah!!!!!

  • Marco Corti 1 Aprile 2017 at 18:00

    Sempre affettuoso, Pupi!

    Come potrei fare a meno di te! Ti prego…ripensaci! Non ci abbandonare!

  • Marco Corti 1 Aprile 2017 at 18:05

    @DJ

    Mi raccomando il guttalax nella birra di Pupi. Dosi industriali, non ti preoccupare. 🙂

  • Marco Corti 1 Aprile 2017 at 18:31

    PS @Marjanovic

    Io il tuo discorso lo posso anche rispettare, ma tu continui a parlare di 8° fatturato, mentre è il decimo, dietro la Samp, esattamente la nostra posizione in campionato.

  • Djordy64 1 Aprile 2017 at 19:44

    @Marco corti : ahahah no puppone è un vecchio amico…ce ne sono ben altri a cui verserei il guttalax….

  • Djordy64 1 Aprile 2017 at 19:46

    @Pupi 57 : finalmente cazzo sono 5 anni che te lo dico .

  • Djordy64 1 Aprile 2017 at 19:50

    Puppone ti mando la mia mail sulla tua ! Cosi poi ci mettiamo d’accordo

  • Djordy64 1 Aprile 2017 at 20:01

    Puppone mail mandata !!! A presto

  • Djordy64 1 Aprile 2017 at 20:10

    Vediamo se riusciamo a trovare un punto di incontro tra Anti cairo e proCairo visto che siamo tutti granata qui dentro, almeno lo spero:

    Dal 2011 in poi ( perchè i primi 6 anni sono stati fallimentari ) :

    Cose Positive :

    Scelta di Ventura nel 2011 per risollevare il Toro

    Ritorno stabile e definitivo in Serie A . Stop saliscendi.

    Settore giovanile ricostruito e tornato vincente o comunque al top

    Organizzazione societaria stabile pochi cambiamenti quindi continuità

    Scelta di Mihajlovic tempestiva per il dopo Ventura

    Acquisti azzeccati di :  Cerci, Glik, Gazzi, Darmian , Belotti, Baselli, Zappacosta, Peres, Maksimovic, Moretti, Jannsson, Lopez, Benassi, Acquah, Liaic, Falque, Lukic, Boye, Milinkovic, Lyanco,

    Prestiti di Castan, Hart, Iturbe

    Controriscatto di Barreca conferma di Bonifazi e prossimo lancio di altri come Aramu o Parigini , Cucchietti. In generale salvaguardia di tutti i giovani migliori.

    Cessioni positive: Ogbonna, Darmian, D’ambrosio, Maksimovic, Martinez.

    Centro sportivo Robaldo

    Compartecipazione ad alcune spese del Filadelfia

    Torochannel

    Promozioni varie in molte  partite e in passato possibilità di vedere la Primavera al Grande Torino

    Assunzione di Bava e Coppitelli e conferma di Benedetti.

    Bilancio in regola e fatturato raddoppiato

    Cose negative:

    Cessione di Cerci last minute per Amauri

    Cessione di Peres con pagamento posticipato sostituito da De Silvestri ( pero favorita l’esplosione di Zappacosta)

    Cessioni di Glik, Bovo  e Jannsson senza sostyituirli con pari livello

    Mancato riscatto di Birsa, Kurtic, Immobile, Verdi, El Kaddouri, ( soprattutto Kurtic e Verdi)

    Mancato acquisto per ragioni economiche o altri dettagli : Cigarini , Jorginho, Ilicic, Ghoulam, Vida, Simunovic, Castro, Hiljemark, Kucka, Poli.

    Acquisti sballati ( ultimi 6 anni) : Masiello, Bernacci, Barreto, Larrondo, Sanchez Mino, Carlao , De silvestri , Sansone ( qui pero è anche colpa degli allenatori o dei DS)

    Prestiti sballati : Perez, Nocerino.

    Mancato accordo per Stadio Grande Torino ai tempi di Fassino( ipoteche ancora presenti)

    Scudetto revocato promesso non si sa nulla

    Mancata assunzione di un amministratore delegato granata stante le troppe attività con RCS, La7, Gazzetta, Cairocommunication, Torochannel ecc.

    Mercati di gennaio deludenti , specie l’ultimo stante gli incassi previsti.

    Obiettivi falliti , asticella non alzata , Europa league finora raggiunta quasi per caso e non come obiettivo normale. Asticella da alzare sul campo e non solo a bilancio

    Posso aver dimenticato molte cose ma si capisce che a fornte di molti errori sono stet fatte molte cose positive negli ultimi 6 anni, cioè nella seconda fase di Cairo. Sulla prima meglio stendere un velo pietoso in quanto quella dei primi 5 anni fu una gestione quasi ai livelli di un Vidulich o un Cimminelli.

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 20:16

    il fatturato del toro (tv, sponsor, ticket) è 8° poco dietro lazioe  fiore.

    se poi contiamo la compravendita giocatori (cioè trading e plsuvalenze) allora i maneggioni di genoa sassuolo e samp di superano e siamo 11i.

    ma il fatturato vero si calcola al netto delle plusvalenze. Le soc. rev. lo calcolano così. E siamo 8i.

    Questo da una parte conferma che petrachi è inadeguato (11 posto in classifica come dici tu)

    e conferma che 8° posto è dovuto alle gestioni precedenti a quella di cairo (grandetoro, pianelli, anni 90) e che urbano non sta facendo nulla se non VIVERE DI RENDITA.

     

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 20:18

    giordone, il sogno è finito dal dopo ciro e cerci, dopo lo sfaldamento generale, bastavano 1 forse 2 ritocchi ed eravamo davvero grandi. La fiducia è crollata definitivamente, cettino si è scoperto ormai lo conosciamo.

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 20:18

    non arrampicatevi sugli specchi x difendere cairo.

    cairo è un povero cazzone.

    punto.

    poi starà presidente fino a 95 anni (a Dio piacendo) ma cazzone  è e cazzone rimane.

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 20:18

    giordone ti ho risposto,.

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 20:22

    e basta con vidulic.

    ma te la sogni una società con gente simile. bodi palazzetti, regis milano, amministratore delegato, diesse,  vicepresidente. han preso dorigo, minotti bucci lentini strappati a club di A a suon di milioni.

    sperperavano ?

    come tutti in quel periodo, era l’epoca dei cragnotti, tanzi, cecchi gori, così facevan tutti.

    han ritirato la maglia, avevano idee,

    hanno vinto scudetti su scudetti alla pro recco.

    e basta sputtanare gente che è stata 3 anni non 12  come qualcuno.

     

  • BERTU62 1 Aprile 2017 at 20:25

    Forse (forse???? Veramente???) sfugge un particolare :

    https://it.businessinsider.com/calciomercato-ecco-chi-spende-in-modo-piu-intelligente/

    Date un’occhiata (so che alcuni non lo faranno, infatti DJ con alcuni è tutto fiato sprecato! Lascia stare, NON VOGLIONO sentire ragione!!!…) alle tabelle, fatte dal FINANCIAL TIMES su uno studio KPMG, che NON E’ proprio l’ultima società arrivata in ambito economico-finanziario!!!

    Ad ogni modo si sa che tanto per alcuni rimarrà sempre PIU’ COMODO E FACILE compiangersi e dare tutte le colpe del mondo a questo Presidente, questo Staff dirigenziale ed anche a questo allenatore! Sbagliano (per 5 volte!!!!) a calciare i rigori: COLPA DI SINISA!!!

    Chissà se a Sassuolo danno la colpa a SQUINZI se oggi hanno perso per autogol di ACERBI!!! 🙂 …. Altrimenti qualcuno qui può spiegargli benissimo come si fa’…!!!!! Ehehehehhe…. 🙂 🙂

    KKKAAAMMMMMMOOOONNNNN!!!!!! FVCG!! SS!! E C!!!

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 20:27

    cimminelli ?

    2 anni sciagurati con mazzola diesse (ma gli venisse…….)

    poi mette zaccarelli a recuperar le minchiate di  sandrino e risaliamo dalla B.

    sorrentino, marchetti, qualgiarella, balzaretti, una squadra che  da sola valeva 30 milioni e pareggiava il debito.

    uno stadio di proprietà (i lavori erano talmente in ritardo che 6 mesi dopo ci son state olimpiadi). 35 milioni messi a bilancio per lo stadio e  falliti x 40.

    uno scandalo una vergogna, una truffa di 2 delinquenti di treviso e guarda caso il treviso va in A al posto nostro l’unico anno che fanno rispettare le regole.

    era il 2005. giraudo regnava. sto delinquente. sto asscoiazione x delinquere. calciopoli verrà solo nel 2006. e il tribunale di torino che dice che cimminelli (anzi il Toro) è stata vittima di truffa solo nel 2012.

    ma basta.

    vedete di svegliarvi.

    cercate di capire le cose.

    fate uno sforzo.

    informatevi su cosa è successo davvero e perchè.

    cazzo.

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 20:29

    bertu62.

    un 7 posto.

    altro che ateltico madrid e kmpg e business insider….

    un povero sfigatone. tiè

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 20:30

    grandissimo Zac!!!!!!!!!!!!!!

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 20:34

    cairo 3 anni conecutivi in B

    mai nessuno prima di lui.

    vidulich DEPREDATO nel 9798- promosso nel 9899

    cimminelli 9° posto nel 0203 ( col campionato rifatto a 24 squadre a 3 giorni dall’inizio x colpa di quel panzone ladro del 9798)- promosso nel 03-04 (nonostante furi genoa e catania).

    cairo 3 anni cosecutivi in B.

    e ancora parlate.

    e ancora parlate.

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 20:36

    corti se sei a torino vieni anche tu dai

  • dalla mutta 1 Aprile 2017 at 20:39

    intanto la Lazio consolida il 4 posto, un presidente che non ha aspettato da sciacallo che la squadra fallisse, ha speso 21 mil e si e’ accollato un debito di 100 mil, malgrado questo ha vinto 2 coppa italia forse a breve la terza, 1 supercoppa 1 spareggio champions e diverse europa league ,  intanto Ciro continua a segnare,,, LA MADRE DI TUTTE LE STRONZATE DI QUESTA PROPRIETA’….A 8 MIL ERA NOSTRO,

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 20:41

    eh ma però quello è un delinquente i bilanci nn sono a posto scherzi??

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 20:42

    se i bilanci nn sono a posto ce li caricano ai tifosi sul 730

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 20:43

    se invece cairo fosse sotto di bilancio c’è il pericolo che qualcuno si tagli le vene

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 20:45

    e lotito paga 7 milioni l’anno di debito fatto da mister cirio.

    e ha portato la lazio 6 volte in coppa.

    cairovattene!!!

  • marjanovic (bannato da Toroit) 1 Aprile 2017 at 20:48

    la cosa buona è che rcs porta sfiga e qualcuno gli romperà il grugno molto presto.

    e io sarò lì a godere come un riccio quando sbatterà col culo per terra…..

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 20:58

    difficile che sbatta il culo per tera, quello quando prende qualcosa a costo zero è perchè c’è da puppare altrimenti nisba. Noi ne sappiamo già qualcosa dell’ebreo.

  • Pupi57 1 Aprile 2017 at 21:01

    ma è ovvio che i debiti si pagano a rate lo sanno anche i sassi, ma se non c’è la volonta di far crescere la squadra tutte le scuse sono buone. La nostra tranquillita, se la squadra crescesse, non dipende dai debiti della società ma dalla volontà del presidente di fare calcio non solo business.

  • marjanovic (bannato da Toroit) 3 Aprile 2017 at 14:17

    Articolo interessante di oggi.

    Dicono che l’inter è valutata 3,2 volte i ricavi (circa 200 milioni), cioè  650 milioni: http://www.calcioefinanza.it/2017/04/01/che-cosa-c-e-dietro-il-rally-della-juventus-in-borsa/

    del resto se 3 anni fa il fulham venne venduto a circa 1,5-2 volte il fatturato, ci sta che un inter sia valutata 3 volte.

    Il milaa invece verrà pagato (se il tipo manda gli ultimi bonifici) 2,4 volte.

    Quindi quando io dicevo che  il  Toro valeva 2 volte il fatturato ero pure pessimista.

    A sto punto un  TORO da 70 milioni di fatturato nel 2016 http://luckmar.blogspot.it/search/label/Bilancio%20Torino  a 2,4 volte vale 168 milioni e a 3,2volte vale 224 milioni.

    Sono cifre ENORMI  che nessuno in italia si può permettere. L’unica soluzione per noi è chiedere a urbanetto di quotare il Toro in borsa al 49% in modo da renderlo scalabile con una OPA al 29%.

    Cairo si incassa il 49% di 168/224 milioni (tra gli 82 e i  109 milioni), così la finisce di romperci le palle HO MESSO MILLEMILA MILIONI NEL TORO E NOI POSSIAMO SPERARE CHE ARRIVI UN NUOVO PROPRIETARIO CHE SVILUPPI MARCHIO, FACCIA CRESCERE FATTURATO E NON SI LIMITI A VIVACCHIARE COME IL NANETTO DA MASIO.

     

  • marjanovic (bannato da Toroit) 3 Aprile 2017 at 14:18

    ma il mio amico vita come sta ?

    lo avete bannato ?

  • marjanovic (bannato da Toroit) 3 Aprile 2017 at 14:46

    che ridicolaggine.

    non si vede il mio commento delle 14.17 se non si è loggati.

    fatevi curare.

    • La Redazione 3 Aprile 2017 at 17:44

      il tuo post non si vedeva perchè essendoci molti link era finito in una sorta di “spam”. Noi ci facciamo curare bene 😉

  • marjanovic (bannato da Toroit) 3 Aprile 2017 at 14:55

    su calcio finanza oggi dicono che inter è valutata 3,2 volte i ricavi cioè  650 milioni, mentre ll milan invece verrà pagato 2,4 volte cioè 520

    Ne consegue che TORO da 70 milioni di fatturato nel 2016  a 2,4 volte vale 168 milioni e a 3,2volte vale 224 milioni.

     

     

  • marjanovic (bannato da Toroit) 3 Aprile 2017 at 15:41

    mentre il toro vale tra 168 e 224 milioni,  da ieri abbiamo la 4° peggiore difesa con 50 pere subite.

    peggio di noi solo pescara 67 gol, palermo 63 e cagliari 59.

    Terrificante.

    E qualcuno pensa al rinnovo di molinaro e moretti.

     

  • marjanovic (bannato da Toroit) 3 Aprile 2017 at 16:51

    prova

  • Pupi57 3 Aprile 2017 at 17:35

    verrò sempre a leggerti corti, come potrei perdermi le tue perle di saggezza!

  • Marco Corti 3 Aprile 2017 at 17:53

    Non è certo colpa di Molinaro e Moretti le molte reti subite. Forse il modulo sparagnino?

  • Pupi57 3 Aprile 2017 at 21:28

    come volevasi dimostrare ahahahahahahahah!!! Come potrei farne a meno?? Muuuuahahahhahahahahahahahaha

  • Pupi57 3 Aprile 2017 at 21:29

    il modulo??? ahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!!

  • BERTU62 3 Aprile 2017 at 23:26

    @MARIANO…..ma Te, ci 6 o ci fai?? No perché ancora non s’è capito, così come non s’è capito se il fatto che dici pure (nel nick) di essere stato bannato da TORO.IT è fonte di vanto o solo stupidità…..Oppure stai cercando di farti bannare da tutti i forum granata? No perchè se così fosse Ti dico che 6 sulla buona strada 🙂 !!!!

    KAMMMOOOONNNN!!! FVCG!!! SS!!!

Lascia un commento