Il gioco dell’OCAiro e il canto del Gallo

Ci risiamo

Ancora una volta, creatosi un idolo, affezionatisi ad un giocatore , troppo presto equiparato ai miti granata come Ciccio o Pupi , noi tifosi granata siamo costretti a stare alla finestra e assistere allo squallido spettacolo del calcio business.

Il calcio business che tutto tritura e tutto macina senza pietà e senza vergogna.

Il calcio business che crea dal nulla idoli che si montano la testa troppo presto, e che mette nella testa di ragazzi anche di buona famiglia come il Gallo , ideali di ricchezza e grandezza immediata senza aspettare. Come è avvenuto nel famoso caso di Donnarumma , ragazzo di appena 18anni , coperto d’oro per restare….a 18 anni….

Il Gallo di anni ne ha 23 , è ancora con noi ma i segnali sono inequivocabili. Stiamo per vivere un altro Immobile e un altro Cerci tanto per citare altri due idoli del recente passato che abbiamo salutato malvolentieri, per colpe che passano si da Cairo ma passano anche dalle loro teste e quelle dei loro procuratori ??

O dalle loro tasche….

Non mi illudo che il Gallo rimanga, non mi illudo che il Gallo sia grato a chi lo ha lanciato nel firmamento o a chi lo ha osannato e coccolato per 2 anni . Dei tifosi a questa gente non frega un cazzo , neanche ad un bravo ragazzo . Scusate la rima non voluta….ma è così…Cosa gliene frega al Gallo dei bambini con le maglie granata di Belotti , o dei tifosi della Maratona che lo osannavano anche quando giocava male o sbagliava i rigori? Nulla .

Ciò che conta sono solo i soldi. E ovviamente lottare per scudetto e Champions ma con l’obiettivo di fare ancora piu soldi. Cairo non ha il potere economico per combattere contro le multinazionali cinesi, siano esse anche semisconosciute ma in grado di muovere centinaia di milioni come noccioline.

Almeno quest’anno….

E cosi assistiamo ancora una volta sul mercato al gioco dell’OCAiro , come avvenuto in passato, stavolta  in attesa del canto del Gallo. Cairo ha molte colpe se parliamo di asticella ancora non alzata per il Toro. Ne ha moltissime. Ma non stavolta nella gestione del Gallo.

Cairo ha fatto un errore grave in passato quando, ceduto Cerci all’ultimo secondo non lo ha sostituito adeguatamente prendendo uno svincolato di 35 anni…. Ma cosa puo fare stavolta se non aumentare ancora una volta l’ingaggio al Gallo o i bonus , magari raggiungendo la quota stratosferica per le casse granata di 2 milioni , ovvero 4 milioni lordi ? O forse addirittura 2,5 compresi bonus?

Basteranno 2 o 2,5 milioni netti a Belotti per campare ( scusate la battuta…) sempre che glieli possa offrire senza incrinare lo spogliatoio?

Il Milan ha gia messo sul piatto 3,5 milioni netti per il Gallo e ovviamente a Milano anzi in Cina fanno i furbi contando sulle pressioni del ragazzo per andare al Milan, sua squadra del cuore da piccolo, per portarlo a casa a cifre inferiori ai 100 milioni della clausola che in Italia non vale.

Il problema in questo caso è il sistema. Il sistema è sbagliato a monte. Non esiste che una società non proprietaria di un cartellino possa fare proposte ad un giocatore non suo , magari tramite i soliti procuratori sanguisughe. O peggio direttamente al giocatore. Da parte di una Società che assurdamente non è oggetto per adesso di controllo e limitazioni da fair play finanziario perché non impegnata in Europa…

Il sistema dovrebbe vietare azioni in stile Conti o Belotti o Bernardeschi o Kalinic o Pianic o Borja Valero…o Maksimovic lo scorso anno….cioè azioni di disturbo su giocatori tesserati di altre società, a meno che il giocatore non sia vicino a scadenza o non sia considerato un esubero ( come ad esempio Duvan Zapata del Napoli) . Il Gallo non è vicino a scadenza e anzi è fresco di rinnovo, e non è un esubero anzi è il capitano ed è al centro del progetto…. Una società che contatta direttamente i procuratori di un giocatore non suo dovrebbe essere multata, soprattutto in caso di manifesta superiorità economica, perché danneggia l’altra società.

In questo modo si uccide il calcio, In questo modo non è sport. Se un top Club già più ricco e vincente si permette di portare via giocatori in ascesa, non appena si creano vagiti da campione ad una società che cerca di risalire la china, indebolendola , è chiaro che le società che staranno ai vertici saranno sempre le stesse e la forbice aumenta .

Il Milan è vero è da molto che non vince qualcosa, ma da quanto tempo non vince il Toro?

Già gli introiti televisivi di Milan Juve o inter sono squilibrati verso l’alto , ma se a questo aggiungiamo che ogni anno società come il Toro vedono partire i migliori perché non possono offrire ingaggi stratosferici , qualcosa non funziona a prescindere da presidenze , direttori sportivi e proprietà.

L’unico modo per poter controbattere, è reinvestire bene e subito quel che si incassa , vero Cairo ? Mi rendo conto che è difficile ma non è impossibile rinforzarsi di più proprio da una cessione importante. Ad esempio Darmian aveva  portato Baselli, Belotti e Zappacosta.

Poi il Gallo. Tempo fa mi illudevo che potesse rimanere perché ragazzo con la testa sulle spalle e educato molto bene dalla famiglia, con dei valori al di là del vil denaro. Ero convinto tanto che ho comprato la maglietta durante l’inaugurazione del Filadelfia , quella col passaggio di consegne tra Valentino e Andrea Belotti di cui ho riporatato la foto….temo che dovrò buttarla via , non riesco a guardarla sembra una presa per il culo, persino offensivo nei confronti di Valentino.

Avrebbe avuto molto piu senso un immagine simile tra Valentino e Ferrini, o tra Ferrini e Claudio Sala  , o anche Cravero . Tutto sommato di recente anche Glik ha fatto la sua onesta parte come capitano , è stato con noi 5 anni e ha dato il meglio di sé. Non è scappato al primo refolo da squadre piu blasonate.

Non mi illudo più. Posso solo dire attento Andrea …ti dico le stesse cose che scrissi in un tweet a Cerci anni fa. Fui premonitore…scrissi a Cerci attento Alessio, la fretta è cattiva consigliera, lasci una grande famiglia per andare in una multinazionale. Da idolo incontrastato che eri diventerai più ricco certo ma diventerai uno dei tanti. E al primo errore o calo di forma verrai subissato di fischi. E’ infatti poi successo sia a Madrid che a Milano. Non volevo portargli sfiga ma purtroppo per lui ci ho preso….

E anche per Andrea , cosi come era per Cerci, c’è la Nazionale , ci sono i Mondiali alle porte….attenzione

Caro Andrea la piazza milanese non è quella granata. E’ una piazza viziata, con ancora in testa i fasti di Van Basten, Gullit, Shevchenko, Weah, Inzaghi. Una piazza che ora vorrà vincere tutto e subito. Le aspettative sono enormi non solo per i tifosi ma anche per la proprietà cinese CHE VUOLE VINCERE IL PIU’ PRESTO POSSIBILE e vorrà veder fruttare entro 1 max 2 anni le centinaia di milioni spese.

E tu Andrea sei bravo, ma reggerai le pressioni e gli occhi di tutti addosso come nuovo Mister 100 milioni? La piazza milanese o qualsiasi altra piazza accetterà di non vederti segnare per 4-5-6 partite di fila? Accetterà 1-2-3 rigori sbagliati sempre che sia tu il rigorista ?  Ovviamente questo vale anche per Parigi o Londra altre piazze ben abituate ed esigenti….abituate a Cavani e Ibra o a Costa e Hazard

Tu sei sicuro che il gioco valga la candela , e puoi rischiare di bruciarti la carriera proprio nel momento migliore? Poi magari andrai alla grande , la squadra qualunque essa sia giocherà per te come faceva il Toro e non perderai il posto da titolare nella Nazionale .

Ma resta un salto nel buio.

Poi un avviso per Cairo: posso anche comprendere una eventuale cessione di Belotti a 100 milioni. Ma solo se questo servirà ad avere una squadra molto più forte che con Belotti.  Sirigu, Lyanco, Berenguer e Bonifazi comunque già nostro, sono ottimi innesti , ma non bastano . Con tanti milioni da spendere , a maggior ragione se il Gallo avrà cantato e se ne sarà andato, l’asticella deve volare molto in alto, e con tanti milioni da spendere il gioco dell’OCAiro non reggerebbe più, perché si potrebbe andare dritti alla meta senza salti all’indietro.

Leggo ora la dichiarazione di Cairo che NON vuole vendere Barreca alla Roma. Se sarà di parola applausi. Molti altri presidenti davanti alla possibilità di ricavare 18-20 milioni da un prodotto del vivaio , non ci pensano due volte e vendono, vedi Atalanta, Sampdoria, Genoa o anche Juventus ( esempio Immobile ). Cairo non ha venduto Bonifazi allo Zenit e se non vende Barreca alla Roma avrà rinunciato a 26-28 milioni di incasso complessivi.

Se poi dovesse riuscire anche a non far cantare il Gallo lontano da Torino ci sarebbe quasi da gridare al miracolo, a patto ovviamente che i soldi disponibili vengano comunque integralmente spesi.

Perché Gallo o non Gallo noi, come Sinisa, vogliamo andare in Europa.

PS Andrea , aspetto a buttare via la maglietta?

Djordy64

 

ABOUT THE AUTHOR: Djordy64#Forza Ragazzi vogliamo l'Europa#

Sono granata dal 1972
  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 18:43

    Lo urla la gente..lo dice la storia..la leggenda è la nostra gloria!

    Cairo aspetto prima di mandarti nuovamente a fare in culo?

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 18:51

    A tutti quei signori che pensano che il Toro sia un giocattolo..a tutti quelli che il Toro lo vivono soltanto la domenica..a tutti Quello che dicono che Pianelli non ha vinto niente col Toro..e sopratutto a tutti quelli che pensano che il Filadelfia sia giusto trasformarlo in un lunapark per ingrandire le tasche del presidente..guardatevi sto video e meditate su cosa voglia dire essere granata e l’onore che avete nel tifare questa squadra..

    https://www.youtube.com/watch?v=KbwTgssmCSg

  • Djordy64 19 Luglio 2017 at 20:23

    Grazie del video Vita , mi hai fatto rivivere bei momenti soprattutto quelli che ho vissuto in Maratona nell’ 83 con il 3-2 di Torrisi sui gobbi di Platini e ciao ciao scudetto e la festa scudetto del 76 ….altri tempi . Difficile adattarsi per noi granata ma io ci provo . Sempre Forza Toro. §Ci godremo presto altre vittorie vedrai con o senza Belotti con o senza Cairo….non voglio credere che per vincere qualcosa servano per forza i soldi della champions dei cinesi o degli agnelli….deve essere possibile anche in altro modo, bisogna crederci e avere fiducia . Altrimenti meglio chiudere col calcio…

  • mauro.re #CairoVattene 19 Luglio 2017 at 20:32

    Ottimo Vita !!!!!!!
    Scusami DJ a volte ho letto ottimi posto di buon senso ma stavolta sei scaduto nel patetico , (senza offesa e un opinione ) liquidare tutto al calcio bussines liquidare tutto nei giocatori coperti di oro e banale e retorico e infatti e il gioco che fa da sempre quella merda del nostro Presidente , quando mai hai letto ” l offerta era irrinunciabile ???” ,ad ogni cessione importante ha sempre scaricato colpe su giocatori non CONVINTI !!!!!

  • mauro.re #CairoVattene 19 Luglio 2017 at 20:34

    Se ha ragione che faccia un offerta al Gallo dichiari che lui e incedibile che metta di fronte al fatto compiuto che vuole andarsene !!!!!
    Solo cosi potremmo questo e un giocatore che tiene di più a fama e soldi e per noi può andarsene …….ma questo la merda Cairo non lo fara mai!!!

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 20:51

    Non torneranno mai piu’ quei momenti Djordy64..sto bastardo ci ha distrutto come squadra e come curva..quel poco per cui voi godete per altri è una pugnalata..al minuto 2:57 del video si vede nel riquadro in basso la marcia dei 50.000..li si che eravamo uniti come tifoseria non stavamo sui forum a scornarci l’un l’altro per stabilire chi è piu’ tifoso e se Cairo deve rimanere o andare via..aveva ragione Oslon ieri (nonostante lo dissi anche io tempo fa’) come tifoseria siamo defunti..

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 20:54

    Io non riesco ad accettare i 12 anni di operato di Cairo..anche con tutta la buona volonta’ credimi..non lo do a vedere ma ci provo tutti gli anni..

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 21:02

    Mauro.re 20:32..concordo..

  • Marcotto#CAIROVATTENE 19 Luglio 2017 at 21:14

    ciao Dj, stavo leggendo i commenti  perche’ stavo indietro da oggi alle 16 o giu’ di li….

    quando ho letto il tuo commento mi sei venuto in mente come un flash durato il niente, vestito con la tonaca da prete intendo a infondere speranza e sicurezze ai poveri fratelli granata ….ed e’ stata una bella sensazione…poi mi sono ripreso ed ho capito il perche’ da qualche anno a questa parte sono diventato ateo…

    con simpatia…da uno del gregge granata !!

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 21:32

    Poi anche sto fatto di sminuire tutte le volte la piazza del Toro inizia a stancarmi..a Milano sono viziati e il Milan e i suoi tifosi vogliono vincere a tutti i costi..noi no? che cazzo giochiamo a fare per perdere? anche io voglio vincere a tutti i costi..e andare in Europa..

  • capitan ferrini 19 Luglio 2017 at 21:43

    dj scudiero ‘dolce’ di cairo ‘venditore’

  • Djordy64 19 Luglio 2017 at 22:24

    @Mauro re : oddio patetico, ho solo detto la verità, è un dato di fatto che ormai il calcio è nelle mani dei procuratori dei calciatori e delle TV a pagamento. Puoi metterti le fette di salme sugli occhi ma è cosi purtroppo. E in parallelo non mi pare di avere difeso Cairo anzi , secondo te quando parlo di gioco dell’Oca scehrzando con il suo cognome cosa voglio dire? Voglio dire che finora non ha mai fatto il passo decisivo per riportarci dove il Toro deve stare, nelle elite dle calcio italiano e non europeo.

    Poi ognuno è libero di pensarla come vuole siamo in democrazia

  • Djordy64 19 Luglio 2017 at 22:39

    @Vita : alla marcia dei 50 mila c’ero anch’io. Cosi come alle marce per il Fila. Tu dici che siamo morti come tifoseria? Punti di vista perchè quando vedo cosi tanta gente all’inaugurazione del Fila o al raduno della squadra dico che siamo ben vivi.

    Tu dici tifoseria defunta solo perchè gli Ultras non sono uniti e perchè non siamo andati a cacciare Cairo come invece un branco di tifosi ha fatto cacciando Rossi? Tu sai qualìe il risultato di quel branco  ? La fine del Toro che era con la sola parentesi di Borsano, un fuoco di paglia di 3 anni….Il risultato fu che Rossi cedette in tutta fretta al primo interessato, De Finis e poco dopo finimmo in B . Ci rilevò la meteora Borsano dopo la retorcessione

    Spero che tu non facevi parte di quel branco che cacciò il presidnete , Sergio Rossi, che ci aveva riportati quasi allo scudetto , io ero contrario ricordo che litigai e non poco e da quando vene cacciato Rossi smisi di andare in Maratona per molti anni, mi pare quasi 20 . Per 20 anni non sono piu andato in una curva che non mi rappresentava .

    Lo ripeto fino alla noia , a me non interessa Cairo, a me interessa il Toro e la sua salute.

    Il Toro adesso sta molto meglio che negli ultimi 24 anni , e non mi metto di sicuro a scassare tutto adesso, potrebbe anche tornare ai livelli se non di Rossi almeno di Borsano.. Aspetto quest’anno per vedere il volto di Cairo vero e definitivo. Per vedere adesso che i soldi e la struttura e il parco giocatori ci sono se Cairo ha la volontà di portare il Toro oltre l attuale  media classifica di A . Copsa che finora non ha fatto sbagliando. Non forzerei la mano,sul piu bello  anche perchè sara lui a cedere il Toro nel giro di alcuni anni vedrai. Io mi auguro che lui abbia il tempo di cercare un acquirente serio facoltoso e pieno di idee.

     

  • Djordy64 19 Luglio 2017 at 22:47

    @Marcotto : ahahah bella quella della tonaca da prete, e quella del gregge ma io non voglio convincere nessuno non sono un profeta e neanche impegnato religiosamente.

    Cerco di infondere fiducia perchè ce l’ho io ; quest’anno lo sento come l’anno di Cerci e Immobile dove avevo previsto un ottimo campionato e in questo potremmo fare meglio , sempre che Cairo non si fermi sul mercato . Lo dico a prescindere dal Gallo che per me , se ha tutta sta voglia di andare al Milan vada pure, con tutto il rispetto potremmo anche guadagnarci.

    Non me ne faccio un cazzo di giocatori che ogni 10 gol  vogliono l’aumento e alla prima occasione seria dicono di volersnere andare. Da quasto lato Belotti è anche peggio di Cerci perchè Cerci almeno è andato via da una saudra di medio alta Serie A per finire in un top club Europeo che si giocava la Champions. E andava a guadgnare piu del doppio. Belotti se andrà al Milan andrà in una squadra oggi fuori dalla Champions per guadgnare forse il 30% in piu rispetto a quanto il Toro potrebbe proporgli.

    Quindi se se ne andrà ciao ciao e a quel punto toccherà a Cairo sfruttare la montagna di soldi che entrano. Magari per far pentire Belotti della scelta….

  • Djordy64 19 Luglio 2017 at 22:50

    @Ferrini: che cazzo dici, rileggi meglio. Parlo di gioco dell’oca perchè sono scudiero? Almeno mi pagasse cazzo invece scrivo gratis solo per il piacere di farlo e non lesino certo critiche soprattutto a Cairo

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 22:59

    Djordy64..ah beh se poi ci aggiungi che questi sono pagati per non contestare per di piu’ gobbi..tu li chiami ultras io li chiamo marchettari..scusa se non salto dalla gioia a vedere in curva gobbi e napoletani..

  • Marcotto#CAIROVATTENE 19 Luglio 2017 at 23:01

    Dj vorrei essere ancora pieno di ottimismo come te, mi farei meno nervoso

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 23:02

    Al soldo del tuo presidente..spiegati anche come mai quei pochi cori che partono contro Cairo partono sempre dalla Primavera e non dalla Maratona..

  • Djordy64 19 Luglio 2017 at 23:04

    @Vita: bisogna proprio che ci troviamo amico mio, dove vuoi allo Sweet o in qualche birreria, offro io.

    Su molte cose hai anche ragione, ma per me non su tutte di sicuro

    I 12 anni di operato di Cairo ….hai ragionissima per i primi diciamo 6 anni. NON per quelli successivi con la sola eccezione dell’ultimo anno di Ventura e l’incompletezza del mercato con Mihailovic allenatore con la difesa colpevolmente incompleta.

    Con un attacco e un allenatore cosi un difesa migliore ci avrebbe portati in europa.

    Quest’anno l’ho gia detto , è quello principale, quello del giu la maschera. Perchè mai come quest’anno il Toro avra i soldi da spendere e giocatori da valorizzare inclusi i giovani del vivaio.Bilanci a posto da 4 anni rosa buona allenatore preparato e motivato , giovani da lanciare. Se il mercato sara ancora una volta deludente ovvero non verranno spesi i soldi che ci sono allora il disegno sara chiaro. Vivacchiare a meta classfica. E allora sara poi il caso per Cairo di cercare qualcuno che abbia voglia e potenzialità per investire e farci godere un po anche a noi…..ne abbiamo il diritto

    Hai ragione sulla piazza voglio essere viziato anch’io

     

  • Djordy64 19 Luglio 2017 at 23:09

    @Vita : lo so che in primavera ci sono molti anche della vecchia generazione , io vado in Maratona perchè ci vanno miei amici. Ma ripeto resto convinto che quest’anno si torna in Europa o quantomeno lotteremo per arrivarci seriamente non come quest’anno.

    Certo che se invece che 25-30 milioni ne verranno spesi solo 15 e magari viene ceduto uno dei nostri gioielli e allora ….anche la mia opinione pu cambiare drasticamente.

    Se venisse ceduto Belotti poi è chiaro che mi aspetto un mercato da mille e una notte, con spese non inferiori ai 90-100 milioni totali…

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 23:12

    Djordy64..mi fai qualche nome di quelli che vanno in Primavera..

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 23:14

    Devo solo capire una cosa..

  • Vita (#CAIROVATTENE) 19 Luglio 2017 at 23:23

    Ah un’altra roba..ti chiami Giordano giusto?

  • dalla mutta (#Cairo te ne ę aj) 19 Luglio 2017 at 23:57

    l immagine di Valentino che passa il testimone al Gallo nel Filadelfia l ho vista domenica a Bormio per la prima volta….mi ha fatto venire subito i brividi…. ma questo sogno sembra ormai definitivamente svanito….l idea di tornare ad avere finalmente un capitano bandiera ….un capitano trascinatore che incarna la voglia di rinascita..la voglia di non mollare…finita…a Milano danno in ambienti milanisti l affare fatto… Addio Andrea…. Addio simbolo….ti ringrazio personalmente per tutto….Simeone+Laxalt+Zapata+ bo non lo so’ vedremo chi arrivera’ con il bottino che ci hai regalato…forse saremo anche piu’ forti….forse  era inevitabile…. forse e’ giusto per entrambi ma a me rimane lo stesso un groppo in gola…..ne Cerci ne Ciro e company mi avevano lasciato questo disgusto …abbiamo passato momenti molto peggiori e’ vero ma bo…… troppa amarezza…attendiamo….tanto per noi attendere e sperare sono malattie ormai croniche……..

  • Vita (#CAIROVATTENE) 20 Luglio 2017 at 0:31

    Foto fatta solo per attirare..magari per chi l’ha fatta ha poco significato per chi ha il Toro nel cuore ha un significato enorme..e gia’ mi da fastidio vederla qui figuriamoci al Filadelfia o altrove..Belotti non è piu’ un giocatore del Toro da diversi mesi..le ultime di campionato le ha giocate svogliato con la testa al calciomercato..hai voglia a raccontare cazzate Cairo hai tentato di rifare il giochetto di Cerci ma stavolta ti è andata male..grazie ancora per aver distrutto il Toro..

    #CAIROVATTENE

  • Djordy64 20 Luglio 2017 at 8:18

    @Vita : Giusto . Cosa devi capire ? Se ci conosciamo ? Probabile ho questa sensazione su diversi dibquesta chat . Nomi ? Ma io non faccio parte dingruppi orgsnozzati inutilevfare nomi Conosco giusto Giovanni Antonio Cescu e pochi altri ma non ho frequentazioni dirette e assidue con Gruppi organizzati Non ricordo piu i nomi ….Da anni vado in Maratona con la famiglia ; sempre stesso settore ci si conosce di faccia ci si saluta canta e balla assieme e alla prox. Mio figlio invece frequentava il gruppetto dei vessilli granata in Maratona.

  • Pupi57 20 Luglio 2017 at 9:06

    Allora se il calcio è dei procuratori e dolo piu dei solsi, ben venga una cordata di cinesi tanto il calcio è cambiato no?

  • topotoschi45 20 Luglio 2017 at 10:53

    comunque non viviamo di passato.ci aggrappiamo al passato per sopportare questo squallido presente,in modo da costruire un futuro piu’bello e nuovamente granata

  • mauro.re #CairoVattene 20 Luglio 2017 at 11:38

    Otiima considerazione Topo!!!

  • kurtz 20 Luglio 2017 at 13:34

    BELOTTI MERCENARIO

  • Toro71(#CAIRO VATTENE) 20 Luglio 2017 at 13:52

    DJ, tu dici che Croc non ha sbagliato nulla nella gestione Belotti?
    Permettimi di avere dubbi in proposito, innanzitutto al momento del rinnovo ha promesso al Gallo una squadra da EL con lui al centro del progetto? Non penso proprio, ha messo una clausola solo per l’ Estero per il semplice motivo che così dava via libera al Milan.Ha fatto qualcosa ( acquisti) per convincerlo a restare fino ad oggi? No.
    Ha mai detto ” il giocatore ( e vale per tutti i nostri) è incedibile?” Non sia mai, anzi, sempre a pararsi il cupo DICENDO bisogna vedere, deve essere convinto È tutte ste stronzate.
    DJ fagli un progetto vero, compra giocatori e vedo che il Gallo resta.
    Se siamo la colpa sempre e solo ai giocatori che vogliono andarsene ( e lo credo bene), pur avendo anch’essi le loro colpe, Croc dormirà sempre tra due guanciale.
    Non colpevolizziamolo solo per il dopo ma anche per il prima ed il durante, zio fane..

  • kurtz 20 Luglio 2017 at 14:24

    @Toro71 avrai letto quanto io sia anticairo, ma belotti nella vicenda si sta comportando come un CONIGLIO. ormai anche i sassi sanno che vuole andare al milan, e con tutti sti silenzi da coniglio, con lo scappare dal Fila il giorno del raduno ha dimostrato di essere un coniglio. Darmian e Glick, anche Peres ammisero apertis verbis, con trasparenza, con rispetto nei confronti dei Tifosi Granata, che volevano migliorare la loro carriera, anche perchè sappiamo tutti che col nano di masio non si va lontano. Se ne sono andati da signori, specie Peres che ci salutò dopo un gol in coppitalia ad agosto. Questo qua vuol fare la verginella ma è una puttana come tutti sti giocatori 2.0, che quando decidono di andarsene addirittura impongono alla società la destinazione. E quando è venuto da noi era una NULLITA’. e allora da anticairo qual sono ti dico che spero che il mandrogno gliela faccia trovar lunga a sti cazzo di musi gialli prepotenti di milanisti, e auguro a belotti dopo 3 anni nel “calcio che conta” di ritorvarsi al verona col compare cerci….

    ORA E SEMPRE SOLO LA MAGLIA!!!

  • Djordy64 20 Luglio 2017 at 16:27

    @Kurtz: Appluasi ancora una volta la penso uguale, magari un filino meno drastico sul Gallo almeno finchè è ancora granata , ma concordo su tutto. Bravo

  • Djordy64 20 Luglio 2017 at 16:31

    @Pupi: a questo punto caro puppone, se per vincere scudetti o coppe servono soldi cinesi o arabi ben vengano . Ma io resto ancora convinto che si possa vincere qualcosa già prima a patto di proseguire nel programma iniziato qualche anno fa. Non escludo poi che vendere Belotti significhi rinforzarsi degnamente e piu seriamente che tenendolo . Barreca invece no venderlo non serve è una cazzata , non mi frega quanto sia bravo Laxalt. Possiamo permetterci entrambi

  • Djordy64 20 Luglio 2017 at 16:37

    @Toro71: mi spiace non è cosi. Il Toro sta costruendo una bella squadra. Non mi pare che Liaic Falque Sirigu Berenguer Lyanco Baselli Zappacosta Acquah Barreca siano dei brocchi o sbaglio? Belotti se ne andrebbe comunque . Contano solo i soldi  stop.

    avessimo una squadra da zona retrocessione o composta da brocchi ti darei ragione , ma non è cosi. E il Milan non è manco in Champions , e se non ci va e non vince un cazzo vedremo le risate dei cinesi dopo avere investito quasi un miliardo di euro tra acquisto della società e mercato

    Concordo con Kurtz.

  • Djordy64 20 Luglio 2017 at 16:38

    @Topotoschi: parole sante

  • granatoroale 20 Luglio 2017 at 18:09

    Il Milan è una squadretta da centro classifica che se non fosse stata così vergognosamente aiutata tanto dalle casacche nere addirittura più del vomito bianconero (quasi tutti gli interventi in area del buon Paletta sono da penalty ed i suoi falli fuori area da ammonizione) che dal culo sfrontato sarebbe finita al 12° posto e non credo che con gli acquisti fatti sinora possa puntare all’Europa, i tempi del berluska (coi soldi nostri) sono finiti, i cinesi per il calcio devono ancora mangiare tonnellate di pagnotte (vedi disastro Inter). Ce la faremo con le nostre forze, gallo o non gallo come ciro non ciro cerci non cerci darmian non darmian glick non glick. Ci sarà pur qualcuno che sentirà almeno per un secondo la carica positiva che c’è dentro la maglia granata: voglio crederci, voglio credere in una buona campagna acquisti e se fosse il contrario sono pronto a dimettermi da tifoso.  Chissenefrega penserà il presidente in realtà gli girano le palle se lo facessero in tanti………..

Lascia un commento