Non è solo questione di “derby”…….

27
75

Sharing is caring!

Scusatemi ma proprio non ce la faccio! Non è solo questione del derby, è che è già da un po che alcuni “segnali” arrivano alle mie (e non solo…) antenne FORTI E CHIARI…..Poi per carità, ciascuno di noi è libero di pensarla come vuole e di sentire ciò che vuole e di vedere ciò che vuole, però…..Però anche oggi mi è capitato di leggere un articolo pubblicato su Repubblica firmato da Stefano Zaino di cui Vi faccio solo il copia-incolla dell’inizio, perché riassume ed evidenzia ciò che dirò in seguito:

Potrebbe essere definito metodo Viperetta. Imbarchi soldi, vinci il campionato delle plusvalenze e in campo non ne risenti. Smonti il giocattolo, dai via i pezzi migliori, Muriel, Schick, Skriniar, Bruno Fernandes, ne compri altri. Strinic, Zapata, Ramirez, Ferrari, che costano meno, ma hanno uguale efficacia, e il tuo puzzle continua a divertire il tuo pubblico, quei tifosi della Sampdoria raggianti che, dopo aver visto la squadra distruggere il Milan, ora sognano l’Europa. Sistema Viperetta, al secolo Massimo Ferrero, il presidente più istrionico e stravagante dell’intera serie A. Certo, perché la strategia funzioni ci vuole un bravo assemblatore, quel Marco Giampaolo, che in tanti in passato hanno colpevolmente ignorato, un maestro di calcio, definizione del suo entusiasta presidente, un professore di didattica, che cura automatismi, dettagli, avversari da affrontare in modo maniacale, che non si scompone se c’è da ricostruire e anzi, dal compito sembra eccitato e stimolato. E prima ancora ci vogliono degli artigiani che capiscano di calcio, che sappiano conoscere i pezzi, per evitare quelli fallati, che vedano lungo, sappiano vendere bene e comprare meglio, per far sì che il quadro non perda tutta la sua valenza artistica. E questi, in una struttura corposa, ma evidentemente efficace, si chiamano Antonio Romei, presidente ombra, braccio destro di Ferrero, avvocato che non vuole cariche in società, ma che segue il pallone da sempre per via della sua passione interista, Daniele Pradè, già uomo di vertice in Roma e Fiorentina, Carlo Osti, prima difensore arcigno e poi diesse di lungo corso, e Riccardo Pecini, figlio d’arte nel ruolo, uno affascinato più dallo scouting blucerchiato che dall’essere diesse (se n’è andato per tornare a Genova) di una realtà internazionale come i francesi del Monaco.

Ecco. Qui c’è il concentrato del mio discorso relativo ai “segnali” captati da me (ed altri….)…..Si parte da un Presidente un po’….Naif, per così dire, ma almeno onesto sia nelle parole che nei fatti, si passa ad un allenatore di cui si parla poco ma che dimostra non tanto sul campo ma SUI CAMPI DI CALCIO ciò che un allenatore capace sa fare, e si finisce arrivando ad un DS che dimostra CON I CALCIATORI CHE PRENDE di conoscere MOLTO BENE il MONDO del calcio!

A me dispiace, veramente, dover ogni volta tornare sempre lì, a battere sullo stesso tasto, a puntare il dito sempre in quella direzione! Dispiace, veramente, perché come chiunque altro tifoso granata vorrei davvero poter dire e scrivere tutt’altro! Invece siamo ancora qui, io a scrivere e Voi a leggere queste parole! Però non posso, non posso più, credetemi, esimermi dal farlo dopo aver ascoltato e letto affermazioni tipo “squadra più forte degli ultimi 40anni..” o peggio ancora “adesso attendiamo una grande prova contro il Verona nel prossimo turno di Campionato…”….. Ma siamo impazziti? Ma veramente qualcuno crede che abbiamo la squadra più forte degli ultimi 40anni? Ma veramente per qualcuno basterà che si vinca Domenica prossima col Verona di quest’anno (ricordo, per i disattenti: 6 partite giocate, 2 punti frutto di 2 pareggi per 0-0 , 1 gol fatto e 14 gol subiti) per tornare ad essere orgogliosi ? ? ?ORGOGLIOSI? Forse sfugge il significato della parola, ma IO di orgoglioso in questo Toro che ha fatto il compitino (sì, proprio il compitino bisogna avere il coraggio di dire…) con le piccole eppoi HA FALLITO il compito vero con le grandi non ci vedo proprio NULLA! Pareggiare a Bologna la prima di campionato, pareggiare in casa con la Sampdoria dopo averla fatta andare in vantaggio 2 volte, rischiare di pareggiare anche ad Udine dopo essere stati in vantaggio con 2 gol di scarto NON E’ che mi faccia poi così INORGOGLIRE! E non parliamo dell’essere stati presi a pallonate nel derby per pietà! Solo un grande, GRANDISSIMO Sirigu mi/ci ha evitato una disfatta! Sì perchè per come NON SIAMO SCESI in campo si poteva anche prenderne 7/8 di gol!

ORGOGLIOSO lo sarei ECCOME se quest’anno, tanto per cambiare, avessi visto:

  • A) I seggiolini promessi da Cairo e dalla squadra il giorno dell’Inaugurazione del Filadelfia AL LORO POSTO!
  • B) I seggiolini dello Stadio Grande Torino TUTTI DI COLORE GRANATA, o al limite metà Granata e metà bianchi, come effetto cromatico!
  • C) Il secondo e terzo lotto del Fila completati o per lo meno assegnati come lavori!
  • D) L’impianto sportivo del Robaldo con i lavori di ristrutturazione già avviati (l’Iter burocratico di carte e permessi è già stato espletato, mi risulta..) o per lo meno assegnati o per lo meno con le erbacce estripate!
  • E) Il nostro allenatore fare un volta tanto una mossa “tattica” anziché schierare SEMPRE la solita formazione con I SOLITI esterni alti di sinistra che al momento NON STANNO GIOCANDO a pallone ma fanno esercizi di aerobica in campo, indipendentemente dal fatto che siano Niang oppure Berenguer!
  • E) Dulcis in fundo, ma mica tanto, FINALMENTE una campagna acquisti/cessioni fatta come si comanda! NON inseguendo DONSAH da Gennaio ad Agosto e poi tenersi Gustafsson! E tenersi Valdifiori! NON vendendo Zappacosta in 4 ore e prendere NIANG dopo un mese! NON tenendo Belotti (chissà poi con quali promesse mi chiedo a ‘sto punto….) eppoi prendendo SADIQ! Col contro-riscatto per di più! Ma soprattutto NON tenendo in cassa 50 MILIONI CASH e prendere Burdisso! E Ansaldi! Cioè, prendi ANCHE Burdisso e Ansaldi, ma SPENDI STI SOLDI per dei giocatori PRONTI che facciano LA DIFFERENZA veramente! NON a parole! NON fra 5/6 mesi quando non serve più! E  per l’ennesima volta si arriverà a tanto così dall’asticella!

 

Per finire Vorrei tornare un attimo sull’ultima partita disputata, anzi, quella che proprio NON ABBIAMO GIOCATO proprio, ma che in compenso abbiamo vinto SOLO A PAROLE, PER PROCLAMI, A VOCE! Ed a tal proposito voglio  riportare un frase che un fratello di fede, ex ULTRAS vecchio stampo/stile, mi ha scritto in privato:

“Non siete uomini…..Non siete Campioni….Siete solo una manica di chiacchieroni….Vergonatevi!..”

Ricordo che un tempo, sembra passato un secolo ma non è così, dopo una partita come quella di Sabato sera scorso sarebbe stato UNO DEI MOLTI striscioni che sarebbero stati appesi fuori dai cancelli del campo di allenamento! Adesso,  forse anche per rispetto al luogo dove fanno gli allenamenti, cioè il Fila…..NULLA! Altro che ORGOGLIO!

FVG!!! SS !!! 

JE SUIS SINISA…..Un peu fanfaron 🙂 ?

 

27 Commenti

  1. Come promesso lascio un commento sotto il tuo articolo..differenza di qualche nanetto quaquaraqua in giacca e cravatta io le promesse ad un fratello le mantengo..sempre a cazzo duro so’ che chi ti denigra non ti conosce e non ha capito un cazzo.. Ciao zio..

     

  2. Però abbiamo Speso 15MIO per Niang, che fino ad ora Sinisa ha voluto/dovuto far giocare perché……Già, perché? Hummmm….qualcuno dice “perché non ha il ritmo partita/forma adeguata, visto che è stato fermo tutta l’estate mentre gli altri facevo il ritiro…”…E quindi? Cos’è, colpa mia? Colpa mia se abbiamo impiegato 1 MESE a prenderlo? Eppoi, a parte questo, cos’è? Gli fai fare “allenamento” facendolo giocare TITOLARE per 5 partite di fila? Cos’è, non si può “allenare” facendo il quadruplo del lavoro degli altri durante la settimana e poi farlo giocare con la Primavera come fuori quota? Hummmmm…qualcun altro invece dice che “..sennò chi gioca al Suo posto sulla fascia?.”…E quindi? Cos’è, colpa mia se QUALCUNO non ha preso un’alternativa “decente”? Berenguer? Cos’é? Un UFO? Mettici Ljajic da quella parte, e gioca con un 4-5-1, se proprio proprio DEVI! Cos’é? Sono IO l’allenatore? Sono IO il DS?

    Guarda, a Cairo visto che ha speso TANTO per Niang forse forse non glie ne faccio più di tanto una colpa STAVOLTA e SOLO PER QUESTO (ma di colpe, dalle promesse sul Fila al Robaldo alla lettera firmata da 7619 persone per i seggiolini al Grande Torino SI’, C**O!!!….) ma se stavolta (lo ripeto…) Cairo grosse colpe non ne ha in compenso PETRACHI/SINISA ne hanno A PACCHI!!! Uno non sa fare il mestiere che fa, visti i risultati, l’altro se non ha avallato il calciomercato allora è uno zerbino, oppure se ha dato il Suo benestare ha sbagliato COMPLETAMENTE i conti stavolta!

  3. Appostato alle 3 di notte, ti ho beccato!!

    Dai Vita! Vorresti dirmi che ora fai i commenti di sghimbescio in piena notte, zitti zitti sennò mi becca qualcuno? 🙂 Chi lo avrebbe detto, te e Bertu i meglio amichetti, tutti gli altri non sono degni…. Qui tra un po’ mi diventi inseparabile con Stuppiello, quali altre sorprese ci riservi?

    Beh, almeno mi hai fatto tornare la voglia di scherzare….

     

  4. CON BERTU NON SONO IN SINTONIA; ANCORA GIOCATORI PRONTI PER UN SESTO POSTO????
    NON CI CREDO, VALDIFIORI ERA UN SOGNO DUE ANNI FA, ORA LO BUTTIAMO.
    NIANG LO HA CHIESTO QUESTO SERBO, CON 15 ML PRENDEVO EL SHARAWY.
    SIAMO TIFOSI OTTUSI CHE NON SI VOLTANO DIETRO

  5. Sig. Stuppiello,

    secondo Lei El Shaarawy veniva al Toro con l’avvento di Di Francesco alla Roma e il suo 4-3-3 affamato di esterni alti?

    In più, sempre secondo Lei, il faraone lasciava una squadra che può lottare per lo scudetto e in più gioca la CL per venire al Toro? Tralascio ovviamente il nodo ingaggio percepito dall’italo-egiziano…..

    Per favore, evitiamo di dire idiozie.

  6. Ciao @Fabio…Scusa ma non Ti capisco, cioè non riesco a capire la Tua posizione: sei d’accordo che 15MIO spesi per QUESTO Niang sono davvero troppi? E bada, non sto dicendo che sono tanti IN ASSOLUTO per un giocatore che POTENZIALMENTE potrebbe essere un Crack…..Sto dicendo che NOI li abbiamo spesi MALE in quanto per prima cosa lo abbiamo preso tardi, a campionato già iniziato (ed a pre-campionato finito, ritiri compresi…), fuori forma, fuori allenamento, fuori di tutto (testa compresa, mi sa tanto…), ma fino qui potrebbe starci SE lo prendi per “lavoralo” pian piano, cammin facendo Ma, secondo errore, lo abbiamo preso e buttato subito nella mischia! Così, “sperando” che tirasse fuori dal cilindro (o dai pantaloncini, stile LUKAKU…) “qualche cosa” che ci facesse godere! Ora, siccome NON SONO quel genere di persona a me personalmente interessa SOLO il lato sportivo-risultati sportivi di Niang, e lì, ZERO ASSOLUTO! Se poi mi vengono (gli “addetti ai lavori”…) che BISOGNA farlo giocare perché è fuori-forma beh, allora non solo IO sono più addetto ai lavori di Loro, ma anche il magazziniere del Borgo Vittoria lo è! COSA PRENDI A FARE UN GIOCATORE PIU’ PAGATO DI SEMPRE NELLA STORIA DEL TORO SE E’ FUORI FORMA E LO FAI GIOCARE IN TUTTE LE PARTITE DI CAMPIONATO? PER REGALARE 1 UOMO AGLI AVVERSARI? PER FARCI COMINCIARE LE PARTITE IN 10 CONTRO 11? MA DAI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Eppoi, scusami tanto, ma Valdifiori……Valdifiori è stato un “pallino” di Petracchius che lo prese perché GPV si lamentava DA ANNI (4…) che mancava un regista in mezzo al campo, visto che Peppino Vives aveva la Sua età ed il calcio diventa sempre più veloce (non è quindi il massimo per i giocatori “anziani”) quindi prese Valdifiori, proprio nel momento in cui GPV lasciò il Toro ed i Suoi giocatori in eredità a Sinisa, che lo mise da parte in quanto reputato NON ADATTO al Suo modulo (UNICO mi verrebbe da dire…) di gioco….Infatti è lì, ” a disposizione” per non si sa bene quando in quanto il modulo che magari lo vedrebbe in campo ancora non s’è visto…..ma sono solo passate circa una 40ntina di partite, fra l’anno passato e quest’anno fra cmpionato, coppa Italia e amichevoli, portiamo pazienza…..intanto lo abbiamo in rosa, e lo paghiamo…..

  7. Beh @scarampi, sulle varie motivazioni che spingono i calciatori verso un club piuttosto che un’altro non mi pronuncio, abbiamo visto infatti con Niang cos’è successo no? Più soldi, più “vetrina internazionale” eppure….eppure è a Torino anziché a Mosca, sponda Spartak, quindi….. Piuttosto credo che sia stata proprio un’indicazione chiara di Sinisa, ed in questo lo reputo responsabile diretto esattamente com’è responsabile di questo modo UNICO di giocare e di quello che sarà la classifica finale del Toro alla fine del campionato! Dire queste cose non mi preoccupa né tantomeno ho timore di essere smentito visto è stato LUI in prima persona a rilasciare queste dichiarazioni e visto che è stato LUI in persona a mettere in gioco la Sua testa (metaforicamente) appoggiandola sul ceppo in attesa appunto del verdetto finale: se sarà Zona EL, vorrà dire che ha vinto la Sua scommessa, se invece NON sarà Zona EL sarà il primo a chiedere scusa ed a lasciare la panchina del Toro…..

  8. Ribadisco la mia ammirazione per Simone Inzaghi, un allenatore da cui Sinisa dovrebbe imparare molto, per cominciare la versatilità tattica che chiaramente rappresenta il più evidente punto debole del nostro Mister.

  9. Ciao @Topo….. Io di carattere e fondamentalmente per forma mentis sono tendenzialmente propenso a dare fiducia ed a credere alla buona fede delle persone, soprattutto quando dimostrano buona volontà…. Però siccome ho i capelli bianchi dovuti sia all’età sia alle esperienze di vita non troppo piacevoli ho anche sviluppato una certa propensione alla Legge del Taglione: Se menti o infrangi le promesse o dimostri di predicare bene ma razzolare male allora io Ti stronco! Punto. Certo, non è che la mia opinione così come le mie parole abbiano dei poteri taumaturgici! Non posso né guarire le persone né tantomeno farle rinsavire, però……Però visto che non ho nessun interesse nel dire le cose come stanno e come penso che invece dovrebbero essere, né interessi economici né interessi personali, allora le dico, fino a che potrò farlo….

  10. Allegri sembrerebbe alla frutta, non è piaciuto il modo in cui hanno perso la finale a Cardiff (a me SI’ invece, TANTO!!!) né tantomeno la gestione “Pipita” che comunque sia s’è svalutato! Ed ai gobbi non piace perdere, MAI, neanche soldi!

  11. A proposito delle merde: AA condannato (CONDANNATO! Che parola “strana” se associata ai gobbi eh??) ad 1 anno di inibizione per la gestione allegra dei biglietti del CessoStadium…… Il procuratore federale ne aveva chiesti 2 e mezzo, però! Invece solo 1…..Mah!

  12. Innanzitutto saluto il mitico Vita ( al quale non dico più nulla sul quando gli scriverò, l’indirizzo ce l’ho…).
    Poi, complimenti per un altro articolo ineccepibile di Bertu del quale condivido tutto, dalla prima all’ultima riga.
    Infine condivido in pieno l’ammirazione di Corti per Inzaghi junior: ha un’ottima squadra, sicuramente superiore alla nostra, ma lui ( oltre a Ciro, sigh) ci mette molto del suo.

  13. Poi ribadisco che valdifiori è solo un pallino della parodia di ds. Arriva in A a 30 anni,va bene un anno,poi evapora,e piglia un milione, ma quanta filantropia in questa società!!

  14. Su chi abbia voluto Valdifiori se ne discute da tempo e non mi va di tornarci sopra per l’ennesima volta. Sta di fatto che Sinisa ha dichiarato più volte che la società lo ha sempre accontentato nelle sue richieste in base al modo in cui LUI voleva far giocare la squadra. In alcuni casi se ne può discutere, in altri è sfacciatamente evidente che è stato LUI a volere determinati acquisti ed anche qualche cessione tipo Benassi. Inzaghino alla Lazio, ha una squadra che anche io ritengo superiore e meglio equilibrata della nostra, ma anche lì in fase di mercato si cerca di accontentare il mister in base al modo in cui questi vuole far giocare la squadra, né più né meno che da noi. Lotito non è certo più spendaccione di Cairo, sicuramente più ammanicato nei piani alti, ma il punto è la capacità tattica dei due mister, nella quale il nostro, con tutto l’affetto, è enormemente più limitato.

  15. Ciao Roby :

    Concordo ma ovviamente NON su tutto. Concordo sui punti A-B-C -D a cui avrei aggiunto altri due punti a tuo beneficio, tanto per dimostrarti che non sto con Cairo a prescindere ma quando è ora di tirare fuori i suoi errori sono il primo ad ammetterlo:

    E- evitare di spiluccare al centesimo sull’affitto del Fila sarebbe stato meglio per tutti ma soprattutto per la sua immagine . Il Fila dovrebbe essere ACQUISTATO dal Toro non affittato

    F- Non si sa piu niente dello scudetto del 29 revocato. Dopo le grandi promesse sarebbe intelligente essere aggiornati

    Sono totalmente in disaccordo con le critiche a Sinisa. Non è l’unico cokpevle della socnfitta del Derby , eravamo in 10 e macnavano centrocampisti. Inutile far finta di nulla, il Derby è stato ancora una volta falsato e la controprova che avremmo perso lo stesso non c’è.

    Quindi per me Derby da archiviare e Stop.

  16. Che lotito sia più immanicato di Cairo è solo supposizione. Mi risulta che,col sui ultimo intervento il lega ,gli equilibri si son spostati.di sicuro lotito ne mastica di più di calcio

  17. @Dj, fratello….. CIAO! Innanzi tutto devo dire che non avevo dubbi sul fatto che concordassi sui primi 3/4 punti…..E mi fa ancora più piacere che sottolinei le NON NOTIZIE in merito allo scudetto revocato ma richiesto indietro da Cairo…..Invece per il discorso del Fila io (pensa un po’…) sono MOLTO più contento che non sia proprietà del Torino FC ma della Fondazione! SE fosse del Toro rientrerebbe nelle disponibilità economiche e NON del Presidente, attualmente Cairo ma un domani potrebbe essere Mr. X così come in passato ci fu tale Cimminelli: e lì sappiamo bene che fine fecero gli asset! Per cui MEGLIO che sia slegato a livello economico-patrimoniale e ben contento invece che Cairo ed il Torino FC contribuiscano CON I SEGGIOLINI, ad esempio, alla sua piena e totale ristrutturazione ed entrata in funzione! Però……dove sono i seggiolini?

    Per finire poi sulle “colpe” si Sinisa: IO non ho detto (o scritto…) che è TOTALMENTE colpa Sua se siamo in questa situazione, però DI SICURO non è né colpa mia, o Tua, o di chiunque altro qui o altrove, DI SICURO non sono stato io a dire che SIAMOAPOSTOCOSI’ né tantomeno a tacere ed anzi dire che Cairo OGGI è il Suo miglior amico! Sinisa è uomo, prima di tutto, e lo dimostra ANCHE mettendoci la faccia e presentandosi allo Sweet (anche se da quanto ne so sembrerebbe che OGGI non è lo stesso Sweet di ALCUNI ANNI FA per via dei “tifosi” che lo frequentano, molto meno “ultras” se Vuoi….) e lo ha dimostrato parecchie volte in parecchie Sue dichiarazioni, pre e post partite, però CHI è che fa la squadra? CHI è che sceglie i giocatori da mettere in campo? CHI è che dice al DS quale giocatore prendere e quale giocatore dare Via? DAI SU, diamo a Cesare quel che è di Cesare e a Cairo quel che è di Cairo! Sinisa, visto che è uomo, avrebbe dovuto dire:” Valdifiori non mi serve a niente, mandiamolo a giocare in prestito come Lukic o Gomis o Aramu..”….Credi che avrebbe avuto paura a dirlo? Credi che non sia abbastanza UOMO da poterlo dire? Sinisa avrebbe dovuto dire “Obi è sempre rotto, o comunque non posso fare affidamento si di Lui, voglio un altro centrocampista per tutelarmi dai suoi infortuni..” …E saremmo a 2 se non 3, al posto di Gustafsson, Valdifiori ed Obi! Ti pare? Sinisa avrebbe dovuto dire:  ” Sadiq come vice-Belotti è uno scherzo! Voglio uno che SAPPIA già giocare, non uno da svezzare!..” … E saremmo un una punta VERA di riserva…..Sinisa avrebbe dovuto dire :”Vanno bene Burdisso e Ansaldi come 2°/3° scelte MA comunque voglio un vice-Ljajic! Se si rompe Lui, non c’è sostituto! Niang POTRAì andar bene (forse…) come esterno alto di destra OPPURE esterno alto di sinistra OPPURE come 2° punta assieme a Belotti MA NON PUO’ FARE TUTTE E TRE LE COSE INSIEME!…”….

    Sinisa è uomo, e soprattutto è un uomo che caratterialmente è MOLTO da Toro: diretto, grintoso, senza paura di dire a Vialli e Company in TV che sono apertamente schierati a favore dei Gobbi, e noi AVEVAMO BISOGNO di uno così in panchina! Adesso però DEVE tirare fuori l’uomo che è in Lui e dire APERTAMENTE che Lui, al DS/Presidente, queste cose, questi giocatori, li ha chiesti! Sennò, se non lo fa, allora vuol dire che non li ha chiesti oppure vuol dire che gli va bene così, quindi ha comunque una grossa fetta di COLPA. Doveva saperlo che NON SIAMO il Milan, o l’Inter, o La Gobba, con una panchina “infinita” piena di pezzi altrettanto pregiati: qui se si scassa Belotti SONO DOLORI! Se si scassa Ljajic SONO DOLORI! Se si scassa Sirigu SONO DOLORI! Se si scassa Rincon o Baselli o N’Koulou SONO SOLORI! Ovunque ti giri abbiamo titolari contatissimi e rincalzi NON ALL’ALTEZZA! Se ti sei fatto prendere Niang MA NON E’ in forma (perché te l’hanno preso a campionato iniziato e Lui era “in malattia”..) NON LO FAI GIOCARE! Non gioca fino a che non è a posto! C**O, ha tenuto fuori 1 anno Maxi Lopez!!! 1 ANNO!! Non 1 partita, non 1 mese….1 ANNO! Dai un messaggio ANCHE a noi tifosi! Dai un messaggio ANCHE alla dirigenza! Dai un messaggio PRIMA di farti prendere a pallonate al derby, PRIMA di chiedere scusa!

    Je suis Sinisa? Boh….Speruma bin!!!!

  18. Sulla carenza di uomini a centrocampo si continua a riversare tutte le colpe sulla società (che non ne è certo esente) tralasciando il fatto che questo reparto (e la cosa mi lascia tuttora un po’ sbigottito) è senz’altro il meno considerato dal Mister. Già l’anno scorso abbiamo giocato innumerevoli volte con due soli giocatori lì in mezzo (ogni volta che siamo andati in svantaggio). L’inferiorità numerica a centrocampo è la costante dal primo giorno targato Mihailovic, al quale evidentemente la cosa non dà alcun fastidio, è il suo modo di giocare. Evidentemente la sua idea di calcio è agli antipodi di chi come la Spagna recentemente ci ha subissato di reti senza punte in campo per gran parte del match. Un centrocampo a 4 o addirittura a 5 con Sinisa da noi non lo vedremo mai. Benassi è stato ceduto perché NON ADATTO ad un centrocampo a 2. Sinisa ha fatto il diavolo a 4 per avere Niang, mentre a centrocampo si è accontentato di Rincon e di quelli che aveva già, 6 giocatori per 2 posti gli bastano e avanzano, mentre in attacco ne abbiamo 9 (NOVE). Scelta di chi?

  19. Eccolo là Pupi, bravo: gli osservatori. E’ una carenza pazzesca, quelli che abbiamo sono insufficiente e soprattutto insufficientemente esperti, non riesocno a vedere più in là del loro naso, non ruiescono a scoprire realtà nel calcio anche dilettantistico che potrebbero farci comodo, troppo spesso sono abbagliati da giocatori di mezza tacca (o dai loro procuratori) che non servono a una mazza. Sinisa ha voluto Njiang? Valutando le condizioni del calciatore non era da comprare o perlomeno non da far giocare subito, non ne è in grado è sin troppo chiaro. Nel calcio del 21° secolo pare che le squadre di secondo livello siano destinate a fare da comparse quindi ci sono buone probabilità che si vada verso un campionato europeo di elitè dove chi ha i 400 m.ni per comprarsi il Neymar di turno è bene accetto, gli altri si giocheranno i campionatucoli a livello nazionale.

  20. Concordo x una volta con il saggio Puppone . Osservstoti ne abbiamo ma non bastano . In questo momento non so quanti ne abbiamo ma certo non sufficienti a coprire tutto in modo capillare . Ma il Toro e migliorato lo stesso nello scoprire giovani talenti o prospetti . O giocatori poco conosciuti su cui investire Tralasciando I Flop o mezzi flop che ci saramno sempre ma a memoria abbiamo portato in Italia : Martinez Sanchez Maksimovic Peres Silva Jannsson Gustafson Ichazo Milinkovic Boye Lukic Lyanco Berenguer . Giusto arlando solo di giovani da mercati lontani o non di prima fascia . Ad oggi mi pare 5 azzeccati 3 senza infamia senza lode 2 fiaschi totali e 3 ancora da valutare . Diciamo che un 50% e lamedia di successo . Di tutti questi colpaccio migliore potrebbecessere Lyanco

  21. Osservatori ????

    Visto che continuate ad incensare la Lazio e Lotito ditemi quanti osservatori hanno i biancocelesti: ZERO !!

    Dichiarazione di Igli Tare sentita con le mie orecchie.

    Loro ricevono segnalazioni da ds e procuratori ed addetti vari ma poi è Tare con i suoi tre collaboratori che decidono su chi investire, prima tempo andando di persona a vedere il giocatore in azione, poi, se merita, denaro cercando di acquisirlo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui