Disastro Mihajlovic, Iago e Niang non bastano

0
47

Sharing is caring!

Disastro Mihajlovic, Iago e Niang non bastano

 

 

Mi chiedo ma se Belotti, che zoppicava fin dal primo tempo, non lo togli nemmeno sul 2 a 0 col Verona, quando lo togli? L’abbiamo visto tutti nel secondo tempo, il Gallo non correva bene. Bastava aspettare due minuti, non levare subito Iago per l’inguardabile Gustafsson, avendo già fatto due cambi. Certo mi si potrebbe dire, dietro in panca c’era solo Sadiq… vero ma bastava rimanere in 11 per portare a casa questa partita. Bastava, azzardo, mettere Moretti dietro, e Lyanco a reggere Rincon e Valdifiori più avanti, bastava con questo Verona. Un allenatore serve a questo, ad andare dai tifosi a chiedere scusa, bel gesto, può bastare un team manager. Letteralmente buttati due punti, contro una squadra ridicola, Pecchia ha solo rinviato la cacciata. Abbiamo concesso tanto, bravo come sempre Sirigu, ma stavamo 2 a 0, con Liaijc che s’è permesso di sbagliare un gol, da dilettante, con il loro portiere che ha parato bene. Ma ci vuole più cattiveria, ci vuole uno che dica alla squadra che con Sinisa in panca non basta essere in vantaggio di 4 o 5 gol, non basta. E quest’anno c’è un grande portiere, che para tutto il possibile, e un centrale bravo come Lyanco e N’Koulu, che sicuramente vale di più di Castan, visto lo scorso anno. Ma non basta, perché siamo perennemente sbilanciati, anche in dieci, perché in due in mezzo al campo è difficile pure con la “draga” Rincon. Ma non basta con Liajic che cammina, Iago che regge un tempo, Niang che si sta risvegliando e il Gallo che non può ancora correre come lo scorso anno. E speriamo che Belotti non abbia niente di grave. A proposito, Niang non è ancora al meglio, ma come si può sul 2 a 0 non spostarlo più avanti e dare fiato al Gallo? Come? Sembra che il Gallo dicesse di stare bene, il Gallo non uscirebbe nemmeno morto, ma il Mister dopo un anno e mezzo non lo sa? Questo è un campionato che non permette di sbagliare con le piccole, perché le piccole fanno pena e non ostacoleranno per nulla il cammino delle prime sette. Oggi si è visto, contro un Toro con le ridotte e più timoroso del solito, il Verona era sotto 2 a 0. Var sempre nemica. Ma se poi ti suicidi. Insomma l’allenatore ci sta mettendo del suo, ora speriamo che le note liete arrivino dall’infermeria.

1 commento

  1. concordo diego, l ho scritto subito , lo insegnano in terza categoria la regola dell ultimo cambio , ma poi quando cazzo mai boje entrando ha fatto la differenza cosa cazzo serviva inserirlo per bruciare il secondo cambio, soffrivamo allora togli Niang e metti un centrocampista decente, a gia non cera in panchina, ma va’…allora ti inventi Nk a centrocampo con dietro moretti, io inizio proprio a comprendere i suoi grossi limiti di mister puro

  2. Diego ma 2 paroline su questa società di merda che si presenta con una rosa inadeguata , scarsa e con soli 3 centrocampisti che si possano chiamare con questo nome…..NO MAI…..?? VERO???

  3. al 13imo anno di questa merda ancora a pensare e sperare che cambi qualcosa…???? allora avanti colpa di sinisa, colpa di gpv…..colpa di baselli colpa di molinaro…..colpa di quella merda di palancaio e di quel lecchino che gli para il culo mai?

  4. Molinaro è diventato un pupillo qui dentro, tutti tecnici poi il campo dice sempre il contrario. Ciao vado a prendermi un bel caffè come solo qui lo sanno fare.

  5. Cosmi l’Unno era obbligato a dire da gaucci che il figlio del dittatore era un ottimo giocatore, meditate gente meditate su questi presidentucoli. Ogni riferimento è ovviamente casuale.

  6. la società ha tutti i limiti del mondo però la difesa mi pare meglio dello scorso anno, Sirigu è sicuramente meglio di Hart e invece siamo di nuovo la peggior difesa…ci sarà la mano dell’allenatore o no?????

  7. Ok sapete un po’ tutti che sono antiCairo (per tanti motivi) comunque sento critiche su Miha . Certo oggi ha fatto degli sbagli e ha avallato le scelte della società (ma quale allenatore si ribella apertamente ai presidenti)? Però le sue colpe sono di gran lunga inferiori alle colpe della società. Un presidente bugiardo seriale che fa e disfa ogni anno, rattoppando la difesa e bucando il centrocampo. Ogni anno è buono per fare come Penelope con la sua tela. L’allenatore non sarà il migliore del campionato ma Cairo ragazzi è una roba che manco nei film demenziali riesci a trovare. Ha tenuto Obi ben sapendo che è sempre rotto. Ha tenuto Gustafson che non considero nemmeno un calciatore ma ha venduto Benassi (inadatto al modulo) Ha tenuto Molinaro che è alla frutta, ha mandato via Lopez(cicciottello) e l’ha sostituito con Sadiq ed ora siamo tutti in apprensione perché oltre ad alcuni errori del tecnico abbiamo una rosa INCOMPLETA. E fortuna che non siamo in europa perché all’emergenza centrocampo rischiamo di aggiungere anche quella dell’attacco.

  8. Può darsi che l’allenatore continuando così le cose salti ma ci vorrebbe davvero Mandrake per risolvere il tredicesimo capolavoro di Cairo (il miglior Toro degli ultimi 40 anni) ma vai a cagare presidentucolo  a libro paga dei gobbi.

  9. Stavolta concordo con chi dice cha ha sbagliato Sinisa. L’ho detto subito durante la partita: ma perchè ha tolto Niang? Ma perchè ha messo Gustafson per Falque ? E perchè il terzo cambio cosi presto?

    E oensare che con una vittoria eravamo a 1 punto dalla Roma solitari al quinto posto che rabbia cazzo, ogni volta che c’è un salto da fare lo sbagliamo…

    Sia chiaro che però Sinisa non ha tutte le colpe, c’è un concroso di colpa di Cairo che avrebbe dovuto prendere un mediano in piu e qualche alternativa piu di livello.

     

  10. ma io veramente non so dove prendete tutte queste certezze sul fatto che Miha abbia avvallato il mercato.(Niang a parte)…..nei giorni scorsi ho letto qui che Vasodifiori era stato voluto da lui……..io ricordo che la scorsa estate più volte lui aveva richiesto Kucka e in gennaio Castro………gli hanno preso Vasodifiori e taksy…..se questo è avvallare la vedo strana!!!!

  11. Sto serbo cazzaro disse LA SOCIETA’ SA’ . sta societa’ di merda gli ha dato Carlao !!! E lui MUTO . Per me basta e avanza . UOMO DI MERDA

  12. @MauroRe : no mi riferivo al confronto con Roma Milan e Inter , rispondevo a qualcuno dicendo che non era detto che il ns calendario era piu difficile incontrando appunto la Roma il Milan e l’Inter e magari che avremmo fatto 9 punti.

    Il calcio è strano e un giorno pareggi con il Verona e un altro vinci con la Roma, non si sa mai….

  13. Ho la nette impressione che aspettare fina anno per giudicare non serva a niente. E’ sufficiente dare un’occhiata alla campagna acquisti immobile, incompleta che ci ha portati ad essere lo stesso identico Toro dello scorso anno, grosso benefattore delle squadre minori che traballano per rimanere in seire A. Titolari come quel rincoglionito di Molinaro mi fanno crepare dalle risate, abbiamo pareggiato due partite vinte per demerito di tutti ma soprattutto per merito di Moretti e Molinaro ormai degni soltanto di sedersi ogni tanto in panchina per rendersi utili in caso di necessità urgenti. Oppure di andare a dare una mano a Vives il match winner nella provercelli. E le giacchette nere? Nessuna attenuante ma fanno davvero schifo in quanto a competenza e sguardi alla VAR senza occhiali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui