Poche idee, poca corsa, punto guadagnato ma ha senso continuare con Mihajlovic?

0
103

Sharing is caring!

Poche idee, poca corsa, punto guadagnato ma ha senso continuare con Mihajlovic?

 

 

Detto che l’Atalanta è un avversario tosto e nel secondo tempo ha giocato davvero bene, detto che Ilicic è stato devastante, molto più dei nostri attaccanti, e riconosciuto che nel primo tempo il Toro ha giocato meglio, creando tre o quattro occasioni da gol. Ma il secondo tempo non si può vedere. Squadra ferma in balia dell’avversario. Tenuta atletica che è stata ottimale per 20 minuti non di più. Per vincere contro questa Atalanta, allenata benissimo da Gasperini, bisogna giocare di prima nello stretto e non concedersi quasi mai l’errore tecnico. Perché se sbagli il controllo ti riprendono subito. Teoricamente il Toro può farcela, con quei tre là davanti supportati da Baselli. Teoricamente. Perché invece solo Adem nel primo tempo ha dato qualcosa, impegnando due volte Berisha. Iago non pervenuto, e Belotti che sta cercando la miglior condizione ha però sbagliato troppo, seppur corso tanto. Baselli non ne ha proprio azzeccata una. Troppo poco da quelli davanti. L’Atalanta corre tanto anche perché tutti sanno quello che devono fare, muovendosi coralmente sembra una squadra in perenne pressing e movimento. Davvero brutto il secondo tempo del Toro. N’Koulu e Burdisso hanno retto bene, anzi il francese ha trovato anche una bella inzuccata per il vantaggio. Malissimo De Silvestri, con l’attenuante Papu dalla sua parte, e Barreca dall’altra, un disastro totale, colpevole pure sul gol. Di Barreca fin dai “primicalci” si diceva che non sapeva difendere, gli anni passano il giudizio non cambia. L’infortunio di Ansaldi ci ha tolto molto oggi su quella corsia. Insomma il Toro esce con un punto contro una squadra alla pari, che però oggi sta meglio fisicamente, ci può stare. Peccato che tutte stiano meglio fisicamente del Toro da settembre. A Sinisa una scusante va data, senza i gol del Gallo da settembre sarebbero problemi per qualsiasi allenatore. E la rosa in questione non permette grandi voli pindarici, anche perché Sinisa ha voluto Niang, che per ora ha dato poco, per usare un eufemismo. Però scusate se insito: 10 PARTITE 1 VITTORIA, 6 PAREGGI, 3 SCONFITTE, MEDIA PUNTI 0,9. Più di ogni opinione, simpatia, io ne ho verso Miha a pelle, contano i numeri. Davanti a noi Lazio e Napoli, faccio fatica a intravedere degli obiettivi per quest’anno raggiungibili, e allora perché no?

 

 

Complimenti ai tifosi del Toro che hanno invaso il Granatastore per comprare la maglia verde in ricordo dei caduti della Chapecoense, a sostegno delle loro famiglie. Applausi solo per loro stasera.

1 commento

  1. Perché qualsiasi mister arrivi avra a sempre a disposizione questa mediocrità

    perché se Barreca non sa difendere e Molinaro è bollito chi fai giocare?

    L squadra allenata benissimo dal gobbo nei primi 45 è stata di una mediocrità assoluta , la differenza? loro avevano in panca Ilicic  e noi Boye

    di questo passa tra non molto leggerò di qualcuno che vorrà il ritorno dell’abbronzato di Zanzibar

  2. RIPROPONGO IL MIO COMMENTO QUI CHE MI PARE PIù GIUSTO, IN RIFERIMENTO ALLE PAROLE POST CONFERENZA
    4 attaccanti? Si certo è centrocampo inesistente! Guarda facciamo così giochiamo con un 226 così metti in attacco 2 ale due punte è un trequartista r si gioca a 6 in avanti!! Tanto il calcio è come quando si andava ai campetti Da bambini lanci lunghi e inseguiamo tutti la palla!!! Ero felice quando ho saputo che venivi te al Toro.. credevo fossi l’uomo giusto per noi invece con oggi in definitiva ho capito che di calcio non capisci un emerito Cazz.o, Te mio caro sei un superfiaciale sia come uomo (le tue reazioni maleducate e risposate inopportune lo dimostrano) sia come allenatore (vedi il bassissimo livello tattico e di gioco della squadra ).Sono stanco di te, delle tue sparate, della tua saccenza del cazz.o, della tua presunzione! Questo Toro ha molti problemi a partire dal vertici e oggi voglio lasciar fuori il presidente perché quello abbiamo è quello ci teniamo ma te e il mago del calciomercato mi avete davvero rotto. Adesso Basta! Non c’è stata una conferenza in cui hai ammesso la pochezza del nostro gioco, se sta sera si perdeva sarebbe stato giusto e questo fa male! Preferirei non vincere e arrivare anche 12 ma con una squadra che gioca bene, con grinta ma non solo, con ragazzi giovani che corrono e si impegnano, giovani da vivaio!! Voglio una squadra che mi faccia divertire che sia una rivelazione… e spero in questo perché il sogno di un presidente che investa in giocatori forti e affermati mi sembra troppo surreale! (Si è vero, avevo detto che sta sera non lo avrei attaccato ma purtroppo è più forte di me

    Per citare Whitman:

    O Capitano! Mio Capitano! Anzi scusate

    O Cavaliere! Mio Cavaliere! Il nostro viaggio tremendo è terminatola nave ha superato ogni ostacolo (la nostra mi), l’ambìto premio è conquistato (nemmeno quest’anno),vicino è il porto, odo le campane, tutto il popolo esulta (magari),occhi seguono l’invitto scafo, la nave arcigna e intrepida;ma o cuore! Cuore! Cuore!O gocce rosse di sangue,là sul ponte dove giace il Cavaliere,caduto, gelido, morto.
    Metaforicamente parlando… si intende….

  3. Abbiamo corso 20 minuti, poi ha ragione Diego dovevamo almeno palleggiare meglio, ieri era difficile…il pareggio ci sta, ma i numeri sono impietosi…

  4. A questo punto,oserei:
    Difesa a 3: ljanco,N’k, Burdisso
    Centrocampo a 4: Ansaldi, Rincon, Baselli,Obi
    Rifinitore: Ljaijc
    Attacco: Belotti ,Jago (Niang).

    Chiaro che non succedera’ mai, soprattutto con Miha.

  5. Ragazzi, a proposito di MILAN….Sapete cos’ho letto in giro, fra le tante cose? Una storia inquietante sotto MOLTO punti di vista, che riguarda noi ed il Milan, e più precisamente gli allenatori passati e presenti di queste 2 squadre! Montella e Sinisa: Montella che è subentrato a Sinisa dopo che era stato sulla panchina del Catania, Montella poi è subentrato a Sinisa sulla panchina della Sampdoria, infine Montella che è subentrato a Sinisa sulla panchina del Milan: vuoi vedere che il prossimo allenatore del Toro sarà Montella dopo che Sinisa lascerà a Giugno 2018 😮 ????

  6. Ad ogni modo le cose per me stanno così: anche quest’anno in sede di calciomercato sono state fatte delle scelte, come fanno tutti d’altronde, e come tutte le scelte che si fanno si devo poi anche valutare….Non sono certo io a trarre le valutazioni nel nostro caso, o per lo meno NON SOLO IO,, ma ci sono un sacco di persone che passa le loro giornate a compilare formulari riempiendoli di dati, di numeri, di informazioni che forse ai più possono anche non interessare ma che poi, in definitiva, sono gli unici argomenti CHE TENGONO, perché le chiacchiere stanno nei forum, nei bar, nei salotti di casa, fra amici, ecc…ecc….ma i numeri stanno OVUNQUE! Ebbene proprio parlando di numeri avevo immaginato, e scritto, condividendo il pensiero di molti ed attirandomi le antipatie e gli strali di altri che I NOSTRI NUMERI non sarebbero poi stati così performanti, ed i fatti finora anzi NUMERI ALLA MANO purtroppo dicono che ci avevo visto giusto: quando ho parlato e parlo e scrivo di SCOMMESSE VS INVESTIMENTI intendo dire che: acquistare (pagandolo…) un calciatore nel pieno dei sui anni sportivi, delle sue capacità atletiche e SANO oltretutto E’ UN INVESTIMENTO GIUSTISSIMO! Quando invece si prendono O in prestito con diritto/obbligo di riscatto dei calciatori 30ntenni oppure OVER 30ntenni, quando si prendono ragazzini potenzialmente validi ma che MAI hanno giocato nel nostro campionato e si pagano MILIONI, quando si prendono dei calciatori che SONO STATI anche buoni ma che poi si sono persi un po’ per strada e si pagano DECINE di MILIONI parlo di SCOMMESSE! Siete tutti in grado si capire che NON CE L’HO con N’Koulou, per carità, anzi, E’ UNA SCOMMESSA VINTA, ma resta una scommessa per come è stata gestita! Esattamente come lo è stata la mossa di Niang PRESO A TEMPO SCADUTO, senza che avesse fatto uno straccio di capionato REGOLARE e peggio ancora senza che avesse fatto UN MINIMO di preparazione atletica durante l’estate! Vuoi prendere Niang? BESSIMO, ma lo fai PER TEMPO! Sennò diventa UNA SCOMMESSA prenderlo a campionato iniziato E FARLO GIOCARE SUBITO TITOLARE per 6 partite!

    I numeri parlano, e dicono A TUTTI e CHIARAMENTE, nero su bianco, quello che era evidente a quasi tutti quest’estate: i nuovi NON SONO STATI DETERMINANTI, proprio per nulla! E se a questo sommiamo l’infortunio/incidente di Belotti + l’involuzione di Barreca + la mancanza di un innesto importante in mediana ecco che abbiamo la fotografia della situazione: acquisti fatti NON determinanti + alcuni titolari NON al meglio della Loro forma = 11 posto dopo 14 partite, al momento, perché se solo il Chievo (che sta perdendo) pareggia o vince finiamo 12°! Però, non male eh? Poi però mi tocca leggere il fratello @stuppiello che mi fa l’elenco di quanto IN PASSATO hanno vinto (forse…) alcune nostre scommesse, mi tocca leggere il fratello @corti che mi fa l’elenco del palmares che hanno alcune nostre scommesse(vinte, per carità, ma sempre per scommessa l’hanno preso N’Koulou…) e magari il fratello @dj che mi dice di tenere presente che in fondo alla zona EL mancano solo 6 punti…. PERO’ nelle ultime 10 partite cos’abbiamo raccolto? Se ve lo siete scordato ve lo ricordo io: 1 vittoria, 6 pareggi e 3 sconfitte! Dal derby perso MALISSIMO in avanti abbiamo vinto SOLO 1 partita, col Cagliari! Dopodichè IL BUIO! 3 pappine rimediate a Firenze (la rete di Benassi ANCORA MI RODE, E QUANTO!!!…) ed 1 gol beccato dalla Roma che giocava tenendosi la pancia in mano dalle risate nel vedere SADIQ come centravanti FA ANCORA PIU’ MALE! Ma il bello (si fa per dire….) deve ancora venire: il bello si chiama LAZIO e si chiama NAPOLI!

    Che tristezza……

  7. Bertu sempre sintetico e…. tutto bene la tua salute?…tutti le nostre perplessita’ del dopo mercato si sono purtroppo evidenziate, era da ciechi non vedere le lacune di organico, ma eravamo depressi secondo l intelligent di cuore toro, e tutti gli anni cosi’, tra 15 anni capitera’ l anno del signore Granata (cosa credete intendo un 5/6 posto) e allora diranno AVETE VISTO CHE AVEVAMO RAGIONE S P A L A M E R D A ……sperando che nel frattempo non arriva l annata del demonio invece

  8. Bertu, mi dispiace ma pur essendo d’accordo su quasi tutto con te, dissento totalmente e concordo con Corti sul fatto che MI fosse una scommessa: non lo era per palmares ( squadre in cui aveva giocato è ruolo di titolare dei Leoni d’Africa, non lo era per età ( né un ragazzino nè un trentenne, 27 anni) né per soldi ( prestito con diritto di riscatto per 3 milioni e mezzo!) Anche questi sono numeri inequivocabili! Su tutti gli altri sfondi non una porta ma un portone ma su NK sbagli.
    Ah, ma ci pensate? Siamo undicesimi, ma restiamo ad un solo punto dal settimo posto!!! È vero, le prossime 2 partite amplieranno notevolmente il distacco, ma basta pensare a tutte le vittorie buttate nel cesso per dire che se ne avessimo vinto qualcuna, ora potremmo anche permetterci le probabili 2 sconfitte nelle prossime 2 partite!.
    Non solo, ciò testimonia per l’ennesima volta la mediocrità estrema del nostro Campionato, fatte salve le prime 5 squadre, e questa è un’ulteriore inammissibile aggravante per la nostra squadra.

  9. Certo Toro hai pefettamente ragione nel dchiarare che questo campionato è particolarmente scarso, e noi stiamo facendo di tutto per essere all’altezza…………..Siamo davvero poca cosa e ll’EL resterà un traguardo irrangiungibile con l’organico che ci ritroviamo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui