Il Toro risorge a Roma!

0
92

Sharing is caring!

Il Toro risorge a Roma!

 

 

C’è rimasto un po’ male Zio Lotito quando ha visto che il Var, chiamato in causa dai suoi giocatori tra l’altro, gli ha dato torto. Ha pure smesso di ungersi con la pajata, che stava come di consuetudine fagocitando in tribuna. La mia opinione è che il rigore ci fosse e che il gesto di Immobile, seppur non grave fosse da espulsione. Ciro mostra tutti i suoi limiti caratteriali. Detto ciò l’arbitro, ricordo da regolamento, può andare a vedere con la Var solo l’ultima azione. Ricordate a Bologna? Gol regolarissimo del Toro, annullato perché l’arbitro pensava che nell’azione precedente Belotti fosse in fuorigioco. Invitato dai granata ad andare a vedere la Var, disse che era impossibile perché il gioco era continuato. Insomma o subito o mai. Belotti per la cronaca non era in fuorigioco. Per cui se dopo il mani di Iago non fermi subito, dopo puoi solo vedere la testata di Ciro. Io non sarei andato a vedere manco quella, e si ripartiva. Detto ciò buon Toro nel primo tempo, Belotti già vicino al gol in un paio di occasioni, squadra che dà l’idea di battersi per il suo allenatore. Lazio pericolosa solo in occasione appunto del rigore di Iago. Poi nella ripresa altra partita, ovviamente. Comunque chiudiamola qui: squadra con Miha, è evidente, allora ne riparliamo a giugno. Inutile oggi cercare un traghettatore. Detto questo anche oggi si sono viste spaccature in mezzo al campo che non arriverò mai a capire, ma va bene. E non dimentico nemmeno che Liajic e Niang sono uomini del Mister. Bravo Valdifiori, superlativo Rincon, autore di un gran gol, bene Berenguer, determinante nello sbloccare il risultato. Come Edera a sigillarlo. Fuori Liajic per uno screzio durante l’allenamento. Roba non da poco se Miha l’ha cacciato in tribuna. Adem del resto non è la prima volta che si dimentica di essere un professionista. Insomma a Miha è mancato tanto l’attacco in questi mesi, e adesso si è un po’ rotto le palle. E su questo non posso dargli torto. Perché a dire il vero nemmeno il Gallo oggi mi è piaciuto un granché. Continua a non trovare la miglior condizione e a sbagliare tanto. E Iago è andato solo a tratti. Insomma se Miha ha deciso di mettere in campo il bastone, io sono con lui. Se poi ci sono Edera e Berenguer che rispondono alla chiamata, allora si può anche fare. Detto che N’Koulu è stato monumentale e che Burdisso è sempre meglio avercelo insieme piuttosto che contro, chiudo dicendo che Sirigu è stato ancora una volta impeccabile.

1 commento

  1. Lo ammetto : Non avrei scommesso un centesimo sulla vittoria del Toro . Quello però che mi ha tiepidamente confortato , dopo 10/15 minuti del primo tempo , è stato l’atteggiamento della squadra che , a differenza di molte altre volte , è stato subito propositivo , gioco alto , aggressività , corsa . Inutile dire che la qualità messa in campo dai laziali non è paragonabile alla nostra . Ma l ‘ inizio deciso del Toro e un Immobile non ai suoi abituali livelli , mi ha fatto ben sperare nel portare a casa almeno un  risultato positivo . Sorvolo sugli episodi di fine primo tempo approvando in toto le considerazioni di Diego . Ammetto che al gol di Berenguer sono balzato in piedi a braccia alzate …!!! Bravo ..! E non solo per aver segnato ..! Preciso , veloce , pochi giochetti alla Liaic , spero vivamente che il mister gli permetta di dare continuità alle sue prestazioni . Un Rincon inedito che dopo averci provato un paio di volte , ha caparbiamente rubato un pallone per spedirlo con un preciso tiro a giro alle spalle di un non impeccabile Stracoscia .Bravo e sempre tosto General ..!!! Su Edera non scopriamo nulla . Doveva arrivare il suo momento … E voilà … Bravissimo Simo !! Tutti , proprio tutti , il gruppo insomma , hanno contribuito a questa vittoria che mancava da più di vent’anni . Sabato ci sarà il Napoli al Grande Torino : Nessuna illusione . Nessuna paura . Giochiamocela !  FVCG     SEMPRE .

  2. Di certo non era la milgior Lazio ma nemmeno credevo che avrebbe patito così tanto la mancanza di Ciro: in realtà se non segna lui è un casino. Ma i nostri soldatini messi bene ed altrettanto scesi bene in campo hanno fatto l’impresa e, qualche volta, negli scambi, mi hanno addirittura sorpreso: tracce di schema. Berenguer ha dimostrato quanto non è riuscito a dimostrare Njiang, Molinaro ha finalmente capito che bisogna giocare senza mai distrarsi nemmeno per un attimo e si è ricordato di spingere alla darmian. Edera è pronto, mi auguro che non rimandino più il suo impiego, la volonta e la grinta che ci mette insieme ad un tasso di classe molto alto sono una garanzia. Se domenica riusciamo almeno a non perdere siamo davvero sulla strada del riscatto anche se mi duole un casino aiutare i gobbi…………..

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui