Buona la Prima…

Anzichè Ale & Franz a dirlo siamo invece noi! La prima panchina di Mazzarri al Toro è andata non bene, benissimo! Al di là del risultato, molto molto importante, quello che maggiormente ha colpito un po tutti è stato l’atteggiamento, è stata la squadra….Ed è proprio su questa parola, squadra, che mi voglio soffermare un istante: oggi abbiamo visto tutti che se un gruppo di uomini decide di giocare al calcio insieme, lo DEVE fare come squadra! Oggi abbiamo visto che fin dall’inizio gli stessi calciatori che aveva a disposizione Sinisa e che si muovevano e NON giocavano assieme come squadra si sono invece mossi ed hanno giocato tutti assieme per l’intera durata della partita! In fondo non è che si chiedeva poi molto, no? In fondo era poi solo questo che legittimamente ci si aspettava: che giocassero tutti assieme a calcio! Stessi uomini, dicevo, stesso “modulo”, addirittura! E allora, cos’è cambiato? Possibile che Walter, nella Sua permanenza in Inghilterra, abbia trovato la bacchetta di Harry Potter ad Hogwarts? La verità probabilmente non la si saprà mai! Il motivo per cui gli stessi uomini che per tutto il girone d’andata sono sembrati un’armata Brancaleone oggi si sono trasformati di colpo in un gruppo coeso di giocatori di calcio di ottimo livello resterà un mistero! Certo è che non erano brocchi prima e non sono fenomeni adesso, questo è palese! Non avremo mai la contro-prova che se a Sinisa fosse stato dato ancora tempo un Niang sarebbe finalmente entrato in forma proprio oggi! Non avremo mai la contro-prova che anche un Berenguer avrebbe comunque aspettato la partita di oggi per travestirsi da Ljajic-Fenomeno! Il calcio è così, d’altra parte: dalle stelle alle stalle nel giro di una notte, dall’essere sugli scudi a precipitare all’inferno nello spazio di 45′ (ogni riferimento alla finale CL di Cardiff è ASSOLUTAMENTE voluto!)….. Oggi è toccato a noi passare dalla mediocrità, dalla pareggite acuta, dal TABU’ dello stadio di casa ad una vittoria, una vittoria ROTONDA per di più, dove FINALMENTE la difesa NON E’ stata bucata soprattutto grazie a San Sirigu, nuovamente, che FINALMENTE ha il Suo meritato Clean Sheet!

Ultimo appunto, la pausa…..Questa ennesima pausa del campionato arriva a fagiolo: tempo a disposizione di Mazzarri per continuare il Suo lavoro, qualunque esso sia, che ci ha dato questa importantissima vittoria e soprattutto trasformazione in positivo di TUTTA LA SQUADRA, tempo a disposizione per valutare gli esuberi (e ce ne sono…) e segnalare i rimpiazzi…..

BUONA LA PRIMA WALTER!!! FVG!!! SEMPRE & SOLO !!!!

ABOUT THE AUTHOR: BERTU62

Autore della rubrica "Se non lo ami quando perde..."
  • Pupi il Pirata 6 Gennaio 2018 at 17:23

    Concordo Bertu ..!! Vittoria che serviva come il pane x classifica e morale . Ma credo sia lecito domandarsi se la squadra fosse davvero con Sinisa fino all’ultimo … Da quello che ho visto oggi dalla Maratona credo proprio di no . Stessi uomini , stesso modulo ma finalmente un  gruppo coeso che procede unito nella stessa direzione e soprattutto sa dove andare . Chi aveva mai visto Niang correre cosi , lottare , fare a sportellate tanto da non averne più … ? Certo, la caratura dell’avversario , usando un  eufemismo era modesta per non dire di peggio ( forse piu scarsi di costoro solo il Genoa ) ma ricordiamoci che di fronte a squadre simili non si riusciva a cavare un ragno dal buco , anzi si rischiava la figuraccia . Speriamo che la sosta sia proficua per assimilare i cambiamenti del mister e recuperare l ‘autostima persa lungo il corso di un ‘ andata più ricca di ombre che di luci . Le prossime partite sono assolutamente alla nostra portata sperando che quello di oggi non sia stato il solito fuoco di paglia … FVCG , sempre .

  • BERTU62 6 Gennaio 2018 at 17:49

    Proprio così @pupi-Pirata! In effetti ci può stare tutto, soprattutto nel calcio, però è per lo meno strano no che con gli stessi uomini e lo stesso modulo si sia assistito ad una prestazione completamente diversa rispetto a solo 1 settimana fa! Certo che se come hanno scritto altri fratelli il rigore fosse entrato forse il risultato finale sarebbe stato diverso ma…..ma nessuno ha la prova di questo, no? Magari invece si sarebbe vinto ugualmente, no? Magari anche con 3 gol di scarto lo stesso! Però come hai rimarcato Tu oggi quello che s’è vista è UN ALTRA SQUADRA! Anzi, FINALMENTE UNA SQUADRA!

    Tu dici che dalla Maratona hai avuto l’impressione che la squadra non fosse più con Sinisa da tempo? Veramente? E allora come si spiegano i gesti e le parole di stima e di affetto nei Suoi confronti? Credo piuttosto che la verità stia un pochino nel mezzo: troppe parole fine a se stesse e troppo pochi contenuti (tradotto: molti proclami ma un solo modo di giocare: palla a Belotti e speriamo che entri…) oppure troppe parole e troppa confusione di schemi (tradotto: molta enfasi e troppe schemi bislacchi…)….. Ma più probabilmente si è trattato di un MIX di cose: Sinisa ha puntato molto su Ljajic, direi anzi TUTTO, facendo la squadra intorno a Lui ed alle Sue presunte giocate….In più mettici che per un motivo o per un’altro il Belotti dell’anno scorso quest’anno ancora non s’è visto, soprattutto sono mancati i Suoi gol… Infine l’incaponirsi con Ljajic ed in più NIANG al limite della decenza come forma fisica hanno fatto sì che si siano BUTTATI ALLE ORTICHE dai 6 agli 8 punti comodi comodi….E sono cose che prima o poi paghi, come allenatore, soprattutto se sei un allenatore di un club ambizioso come il Toro!

  • dalla mutta 6 Gennaio 2018 at 18:44

    spesso il cambio di allenatore danno all inizio una scossa, l udinese ha fatto una serie notevole di vittorie, Zenga ha esordito vincendo, il calendario iniziale e la sosta ci potrebbe agevolare per proseguire la crescita vista oggi, ma se non ci sono acquisti MIRATI SANI E DI VALORE, i problemi riemergeranno nella loro pienezza

  • dalla mutta 6 Gennaio 2018 at 18:46

    poi il calcio e’ fatto di episodi, io dico che Sirigu ha salvato la festa

  • fabio stuppiello 6 Gennaio 2018 at 18:54

    Questa squadra come già detto in un post mattutino ha le carte per stare nelle sei posizioni, poi come dice dalla mutta evidentemente ci sono gli episodi che al Toro hanno tolto l’attaccante più forte per oltre i due terzi del girone e il fantasista più tecnico per il 50% delle partite. Io credo che con meno infortuni eclatanti e qualche litigio in meno nello spogliatoio questo gruppo pagato in ingaggi la bellezza di 55 ml allenatori compresi, possa fare davvero bene, fino a toccare livelli incredibili.

  • Toro71(#PRIMAVERARESISTI) 6 Gennaio 2018 at 19:03

    Concordo con Dalla.

  • BERTU62 6 Gennaio 2018 at 19:12

    Una menzione speciale la devo riservare a Sirigu, per un paio di motivi….. Il primo è che all’indomani della notizia del Suo ingaggio s’è scatenata tutta una serie di commenti denigratori, il più gettonato lo davano come l’ennesimo pensionato d’oro, arrivato al Toro per godersi in pace un lauto ingaggio e niente più visto la totale inadeguatezza nel ruolo che lo avevano relegato dal difendere la porta del PSG in campionato fino al prestito ed alla panchina in Spagna….. Niente di più sbagliato! S’è dimostrato un serio professionista ben ben lontano dall’essere finito in carriera! Il rigore parato di oggi non è altro che la ciliegina sulla torta che ha confezionato per tutto il girone d’andata! Le 27 reti patite sin qui in campionato non sono figlie Sue, anzi! Sarebbero state ben di più se non ci fosse stato Lui a difendere i pali!

  • BERTU62 6 Gennaio 2018 at 19:24

    @dalla, assolutamente d’accordo che COMUNQUE questa vittoria non sposta di una virgola le nostre considerazioni sulla campagna acquisti estiva! Però bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare, nel senso che: giusto o sbagliato che sia stata, la campagna acquisti fatta O NON FATTA era incentrata su Sinisa e sul modo e/o volontà di Sinisa di far giocare la squadra….Non dimentichiamoci infatti che il Suo modulo preferito era i 4-2-3-1, da qui molte (troppe…) ali o tornasti o esterni alti (come li si vuol chiamare…) e pochi centrocampisti fisici alla Acquah/Rincon (vedasi Gustafson e cristallo-Obi …)… Ora abbiamo un nuovo mister che avrà idee Sue, giustamente, ed un Suo modo di interpretare anche lo stesso modulo (come ad esempio oggi: stesso 4-3-3 di Sinisa con stessi interpreti ma….interpretazioni di ruoli leggermente diversi, come ad es. Baselli più avanti e Rincon più indietro…)… Ed è per questo che credo vedremo diverse novità in questa sessione di calciomercato, ed è per questo che la sosta del campionato non poteva capitare in momento migliore: giorni a disposizione sia per recuperare gli infortunati ma soprattutto per valutare con attenzione TUTTI i giocatori!

    Personalmente, valuterei fra le altre cose un rientro anticipato sia di Lukic che di Avelar, ad esempio, che andrebbero a sostituire un Gustafson ed un Molinaro come riserve in attesa di aver recuperato uno Ljajic ed un Barreca, sempre che non ci sia un’offerta COSPICUA per il Serbo che a quel punto IO cederei a titolo definitivo….Insomma, tante cose da fare e con molta molta attenzione, NON affrettatamente!

  • Piero 6 Gennaio 2018 at 19:48

    #Dalla Mutta-Toro 71 at 18.54

    Non lo sapremo mai. Quindi potrebbero avere ragione sia quelli che riconoscono un miglioramento nella volontà di giocarsi la partita da parte della squadra, che quelli che si esprimono sulle ali di un pessimismo cronico comunque rispettabilissimo. In altra parte del sito ho fatto presente che, secondo me, il risultato della partita è la dimostrazione che tra Sinisa ed i ragazzi non correva buon sangue. E’ stato detto che essi hanno tributato al mister uscente abbracci e carezze…Che volete, un minimo di ipocrisia ce lo teniamo tutti, dentro di noi. Eppoi perché infierire?

  • Djordy64#Benvenuto Walter!!# 6 Gennaio 2018 at 23:55

    @DallaMutta : sono incredibilmente d’accordo con te : non bisogna adagiarsi su questa singola vittoria cosi come non ci si poteva adagiare su quelle di Roma o il pareggio con l’Inter.

    Questa Rosa ha dei buchi delle crepe. Le crepe sono : assena di un vice Belotti, esterni spremuti causa infortuni di Barreca e Ansaldi, centrale difensivo per eventuale difesa a 3 se Mazzarri vorrà schierarla, e un mediano adatto al modulo per far fronte agli infortunidi Obi e all’inadeguatezza di Gustaffson ( se Mazzarri non vorra recuperarlo)

    Cairo provi a sorprenderci a Gennaio per una volta…i soldi a bilancio ci sono

  • Djordy64#Benvenuto Walter!!# 7 Gennaio 2018 at 0:02

    Volevo aggiungere quanto segue: lo spogliatoio granata mi sembra sano , Sinisa ha fatto un buon lavoro da questo lato basti a vedere ad esempio la rincorsa di tutti ad abbracciare Niang dopo il suo goal; uno dei più contenti era Adem Liaic. Buon segno.

    Inoltre gli applausi tributati a Niang alla sua uscita , credo siano stati la fiammella che serviva per accenderlo definitivamtne. Finora Niang era andato a intermittenza giocando benino solo in scampoli di partita come Sampdoria, Firenze, Verona o Genoa .

    Adesso forse ci ritroviamo un ottimo giocatore che se rinato definitivamente ci fara godere molte altre volte.

    A questo punto non mi dispiacerebbe poter un giorno vedere contemporanemate in campo Niang e Belotti davanti a Liaic in un 3412 da convertire alla bisogna in 343 con Falque e Berenguer ai lati di Belotti o anche un 352 con centrocampo piu folto e due punte.

    Ma Cairo deve assoluytamente intervenire sul mercato per turare le falle

  • BERTU62 7 Gennaio 2018 at 12:06

    @Dj 23:55 & 00:02 —>ESATTISSIMO!!! Cairo DEVE intervenire sul mercato di Gennaio! Esattamente come si sarebbe dovuto fare in quello estivo! Il punto fermo di ogni mia/nostra (di noi “dissidenti”…) segnalazione era proprio figlia di questa mancanza! Una mancanza che ha portato all’attuale situazione, sia di classifica che di esonero di allenatore, che al di là dei limiti che oggettivamente aveva, ha pagato ANCHE per colpe non proprio Sue, ecco……

    Tornando sulla Rosa calciatori, nessuno s’è mai sognato di dire che fossero TUTTI scarsi! Quello che si è sempre evidenziato è che per essere DAVVERO competitivi sarebbero bastati “pochi” innesti di qualità e soprattutto SANI, sia nell’11 base che sul lato riserve….Invece abbiamo visto come ancora una volta non si è stati capaci di fare 1€uro fermandoci a 99Cents! Non essere riusciti a prendere una riserva in grado di sopperire alla mancaza della nostra UNICA punta è stato talmente EVIDENTE A TUTTI che fa ribollire dalla rabbia! Un ragazzino di 17anni dal fisico più adatto ad un mezzofondista che ad un centravanti “spacciato” come il sostituto del Gallo mi ha mostrato tutta l’inadeguatezza della Società, se devo dirla tutta! Che poi sia stata colpa di Petrachi (ma non credo visto che è rimasto BEN LONTANO da Milano durante TUTTO IL PERIODO di calciomercato, è questa NON vuol essere una difesa, anzi!!) oppure di Cairo (ci stà di più, in effetti, ma se così fosse vorrebbe dire che ANCHE LUI deve smettere di pensare di essere un fenomeno ANCHE nel calcio! Che faccia l’imprenditore, che Gli riesce bene, E BASTA! Scelga piuttosto un altro DS bravo e lasci a Lui oneri ed eventuali onori…) oppure Sinisa che NON si è giustamente infuriato così come invece avrebbe dovuto (e non solo per questo, anche il centrocampo GRIDA allo scandalo, assieme al terzino destro!!)…..

    Certo una sola vittoria non scaccia l’aurea di mediocrità che è scesa DA TEMPO su questo nostro campionato, ed il fatto che per una ragione o per l’altra (cioè DE-MERITI degli altri club, diciamolo chiaramente, non certo per meriti nostri…) la “zona EL” sia ancora tutto sommato lì a pochi punti, non fa altro che accrescere dentro di me la frustrazione e l’incaz***tura!!!

  • PupiGol57 7 Gennaio 2018 at 13:18

    @bertu, tutti i denigratori di sirigu, presentameli perchè io nn ne ho sentito uno, anzi eravamo tutti soddisfatti pur nn conoscendolo ma sapendo in passato la sua presenza in nazionale era sicuramente ben accetto considerato quello che avevamo prima! Ma poi siamo già grandi, la nostra storia è leggendaria ma anche costellata da sonore scoppole e figure di m…. dico questo perchè io nn sono cosi facile ed immediato ad esaltarmi per una prestazione, figuriamoci poi con questo bologna, poi ognuno sceglie di che morte morire, a me fa schifo assai l’atteggiamento dei giocatori che parla chiaro, han remato contro dall’anno scorso punto, quello che scrivono i giornali e le presunte intervioste lasciano il tempo che trovano, i nostri occhi sono quelli che vedono e giudicano, l’unica mia frase che mi viene in mente in questo momento é: che schifo di calcio che abbiamo oggi in generale, scommesse, combine, rivolte interne, sti pezzi di m… con quello che guadagnano dovrebbero correre come dannati prendendo calci in culo anche dall’allenatore e in silenzio, non aggiungo altro ho degli epiteti ben peggiori per queste bande di mercenari viziati, fighette ecc ecc…..finiti i tempi di “è lui è lui è Gianni Bui” o “Forza Pulici”, ste m….. non meritano (almeno il mio) esaltazioni o cori personali incoraggianti.

  • PupiGol57 7 Gennaio 2018 at 13:20

    a stuppo e dj andava bene anche sandreani, bastava che l’avesse scelto il Sommo.

Lascia un commento