Vittoria importantissima, ma quanta sofferenza!

0
30

Sharing is caring!

 

Ieri sera Torino-Frosinone 3 a 2: vittoria fondamentale, quindi bene. Un Toro che ha iniziato la partita con convinzione ma che ha avuto dei cali, tanto da essere costretto a soffrire tanto, troppo.
Purtroppo le punte là davanti erano completamente sole e non ricevevano abbastanza palloni.

Zaza sicuramente tra i migliori in campo, soprattutto per la grinta che mette nel suo gioco.

Un Gallo “ferito” dalla non convocazione in Nazionale, a mio parere ingiusta e anche sfortunato al 6’, quando ha preso un palo. Come detto da Petrachi, prima del match, Belotti dovrà lavorare per migliorare e dimostrare a Mancini di essersi sbagliato. Complimenti a Zaza e Sirigu per la convocazione in azzurro.

Complimenti e un grosso in bocca al lupo a Moreno Longo, grande cuore granata. Il suo Frosinone non ha giocato male e ha provato a portare a casa almeno un pareggio, non riuscendoci per poco soprattutto per merito del Torino.

Come sempre un arbitraggio a sfavore… ma inutile parlarne ancora. L’importante era vincere e lo si è fatto con la terza rete di Berenguer che ha segnato un goal stupendo. Un’altra buonissima prestazione di Parigini: anche lui ha messo in campo tanta determinazione e voglia di far bene.
Infine giuste le parole e lo sfogo a fine gara di Mazzarri.

Adesso c’è la sosta e poi bisogna ripartire alla grande con la trasferta a Bologna.
Giovanni Goria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui