In bocca al Lupo Giampiero Ventura

So che mi attirerò critiche e commenti ironici e negativi ma non ha importanza. Non me ne frega nulla io non scrivo per ricevere consensi, io scrivo ciò che penso e creo se possibile argomenti di discussione

Pochi giorni fa Giampiero Ventura è stato chiamato al capezzale del Chievo. Il Chievo dopo otto giornate è ancora sotto zero, senza la penalizzazione sarebbe ancora a due punti non è ancora riuscito a vincere una partita eppure non credo abbia la formazione piu scarsa del campionato.

Del resto è riuscito a strappare un bel pareggio a Roma.

E’ stato credo chiamato l’allenatore giusto per un impresa che a Ventura è già riuscita. Col Toro. Campedelli ha sicuramente pensato a quel Ventura quando ha deciso a chi affidare la squadra.

Il Toro di Cairo lo chiamò dopo due anni di Serie B , di cui l’ultimo disastroso, e si accingeva a giocare il terzo anno di B consecutivo  in una situazione ambientale catastrofica con tifosi super arrabbiati e giocatori confusi e demotivati . Tutti ricordiamo cosa è riuscito a fare Giampiero Ventura , non solo portando il Toro al settimo posto in A e in Europa grazie al Parma , ma a consolidare il Toro in posizioni di classifica più vicine al valore di una società come quella Granata, che per anni ha dovuto barcamenarsi in deprimenti saliscendi tra Serie A e Serie B

Ma tralasciamo ciò che Ventura ha fatto per noi che io non dimentico. Sicuramente sono influenzato dal fatto che gli ho parlato diverse volte ed è stato sempre un Signore. Ma il tifoso del Toro non puo non essergli riconoscente a prescindere da simpatie o antipatie.

Certo il fallimento con la Nazionale NON E’ IMPUTABILE SOLO A LUI. Basti vedere come gioca la Nazionale di Mancini , o che giocatori vengono convocati. Eppure, tutti gli hanno gettato la croce addosso , tutti lo hanno additato come unico colpevole insieme a Tavecchio , del disastro con la Svezia, Svezia che ai mondiali ha dimostrato di non essere cosi scarsa e sicuramente piu forte di Polonia o Ucraina con cui la Nazionale di Mancini ha fatto poco o nulla

Per carità, puo starci che la mancata qualificazione al mondiale abbia fatto incavolare tutta Italia , ma almeno dai tifosi granata mi sarei aspettato un po di comprensione, al netto di alcuni suoi atteggiamenti sbagliati.

Ma io ho la memoria lunga e non sputo sul piatto in cui ho mangiato bene per 4 anni e maluccio nell’ultimo. Molti dei meriti di un Toro stabilmente tra le prime 9 – 10 squadre italian sono suoi. So che molti storcono il naso, vorrebbero di più giustamente  e affermano che il suo gioco era noioso,  tiki taka difensivo verso il portiere….peccato che ho ricordi di risultati eclatanti che il Toro non otteneva da 30 anni , o che non aveva mai ottenuto . Alcuni esempi, per gli smemorati , dei risultati piu importanti con Ventura in panca nei primi 4 anni della sua gestuone quinquennale?

  • Promozione in A immediata dopo 2 anni di B di cui l’ultimo chiuso a metà classifica di B , la peggiore della storia granata
  • Rivitalizzazione di alcuni giocatori, rinati con lui dopo anni fallimentari vedi D’ambrosio, Darmian, Glik, Ogbonna , Cerci, Immobile, Rodriguez, Santana, Meggiorini e persino Lopez.
  • Nell ‘anno dell’assenza di esterni destri si è inventato Maksimovic esterno destro con ottimi risultati.  Con lui Vives è stato un regista di buon livello, anche lui invenzione di GPV in un ruolo che per anni non ha visto alcun regista in Granata. Immobile è diventato capocannoniere. Cerci ha disputato le due annate migliori della sua carriera. Stessa cosa Bruno Peres.
  • Con Ventura sono andati o tornati in Nazionale : Ogbonna, Darmian, Padelli, Immobile, Cerci, Moretti , Quagliarella.

E cosa dire dei risultati sul campo?

Due vittorie consecutive a Milano con l’Inter dopo trent’anni dall’ultima volta.

Vittoria nel Derby dopo vent anni

Vittoria a Bilbao come prima e unica squadra italiana a  riuscirci

Vittorie larghe a Bergamo e Udine trasferte fino ad allora proibitive.

Vittoria sul Napoli e sulla Fiorentina dopo molti anni

Vittoria piu larga del Toro in una trasferta internazionale, con un 5-1 a casa del Copenaghen che ha appena estromesso l ‘Atalanta dei miracoli.

Ecco,  i motivi per augurare a GPV un grosso in bocca al lupo per la sua nuova AvVentura a Verona sono molti. E sarei davvero contento se il Chievo si salvasse

Sarei contento per lui per Giampiero Ventura , l’uomo che ha preso per mano il Toro nell’inferno della SerieB , portandolo fuori dall’Oblio delle mediocrità nella quale giaceva da oltre sedici lunghi anni per lasciarlo nella luce di una piu che dignitosa Serie A

Ora il salto di qualità ulteriore che ancora ci aspettiamo compete ad altri , adesso a Walter Mazzarri, ma un  grosso in bocca al Lupo dopo le delusioni nazionali,  è il minimo che da tifoso granata io possa  augurargli

Forza Toro e da oggi anche un pochino di Forza Chievo . L’impresa è difficilissima ma non impossibile.

 

ABOUT THE AUTHOR: Djordy64#Forza Ragazzi vogliamo l'Europa#

Sono granata dal 1972
  • Toro71(#PRIMAVERARESISTI) 12 Ottobre 2018 at 23:54

    Ne parlavo giusto stasera con un mio caro amico, ahimè gobbo.
    Il suo punto di vista, che mi sento di condividere è che Ventura ( E noi granata lo sappiamo molto bene..) si è sempre attribuito meriti e MAI, dico mai, una qualsiasi responsabilità nel suo ambito lavorativo. In particolare, se lui non è l’unico responsabile della disfatta ai Mondiali, sicuramente ha grossissime responsabilità in quanto allenatore. Quindi lui avrebbe dovuto, la sera stessa dell’eliminazione, presentare le sue dimissioni, minimo sindacale in una situazione come quella, ma non l’ha fatto, si è preso i soldi del contratto fino all’ultimo centesimo e poi ha recitato il ruolo della vittima sacrificale, sempre senza mai chiedere scusa. E questo è oggettivamente inaccettabile.
    Chiudo dicendo che se il Chievo andrà in B, ne sarò estremamente felice, non avrebbe neanche dovuto essere in A con tutte le porcherie contabili fatte dal presidente pandoro.

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 13 Ottobre 2018 at 0:15

    Robby io mi sono  limitato a dire che GPV ha fatto il bene del Toro, non della nazionale. E anche lui ha delle responsabilità ma la prima è che non doveva accettare. Ha accettato di condurre la Nazionale in un girone difficile con la Spagna sapendo che si qualificava solo la prima. Impresa fin dall’inizio improba per chiunque. Poi si è beccato la Svezia, ha fatto degli errori, uno su tutti con Insigne e insistendo sul blocco gobbo in difesa, ma la Svezia ha dato filo da torcere a tutti Germania inclusa

    Doveva dare le dimissioni e rinunciare al compenso? Se si fosse sentito unico colpevole magari si . Ma se ti affidano un lavoro difficile, tu ti impegni per farlo , non ci riesci perchè non hai supporto da nessuno e anzi di mettono i bastoni tra le ruote cosa fai , rinuncia pure alla stipendio???

    Caro Robby, come si dice con il c..o degli altri è facile fare i …..ci siamo capiti…

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 13 Ottobre 2018 at 0:20

    Poi Robby a proposito delle porcherie del Chievo …ci sono società che per cose ben peggiori non hanno pagato o non hanno pagato abbastanza. Non ho elementi per giudicare Campedelli ma il Chievo avendo in squadra gente come Sorrentino, Pellissier , Obi ,o Birsa o Meggiorini e con Ventura in panca a questo punto merita le mie simpatie. Di Campedelli me ne sbatto

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 13 Ottobre 2018 at 0:23

    Cio non toglie che mi piacerebbe si salvasse anche il Frosinone ovvio ma temo sia difficile

  • mauro.re 13 Ottobre 2018 at 0:48

    Gpv allena la squadra che gli compete ……il Chievo
    Hai ragione sui meriti dei primi anni poi andava sostituto non era all’ altezza come non è stato con la nazionale ……troppo per Lui…..non ha nel il carisma ne le competenze …..si è trovato li per caso , lo scopo era che fosse film prestanome di Lippi ma poinsalro tutto per i suoi conflitti di interessi ……

  • Toro71(#PRIMAVERARESISTI) 13 Ottobre 2018 at 1:20

    Io DJ dico solo che, un allenatore che non porta per la prima volta nella sua Storia la Nazionale ai Mondiali DEVE DIMETTERSI, non ci sono scuse o circostanze che tengano, è così e basta, in effetti è una cosa talmente ovvia che non andrebbe neanche discussa.

  • Toro71(#PRIMAVERARESISTI) 13 Ottobre 2018 at 1:27

    Per il resto, non c’è molto da dire, Ventura ha fatto bene con noi i primi 4 anni, considerato il periodo da cui venivamo, poi è rimasto un anno di troppo. Quanto al Chievo, come ha fatto notare più volte Topo, basta vedere la differenza di trattamento tra Chievo e Cesena per capire il marcio del Sistema. Ed il Chievo è stato maestro in quei bilanci artefatti, quindi mi spiace per Sorrentino, Pellissier e company, ma la favola Chievo negli anni è diventata un film horror, quindi spero che finisca nella maniera più logica, in Serie B.

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 13 Ottobre 2018 at 12:00

    @mauro ; carismace competenze …tu giudichi in base al fallimento mondiale io no. Non e un C T e un allenatore e basta . Lui deve avere un club che lo ascolta Ventura al Toro e stato tutto anche dirigente. Ha preso cantonate come Barreto e Masiello ma ha azzeccato Cerci Gazzi Gillet Vives Glik e altri voluti da lui oltre a rilanciare molti giocatori. Il suo errore piu grande l atteggiamento vs Bianchi …e poi l ultimo anno non doveva farlo
    Per il resto dove puo lavorare lo fa bene
    Vedremo a verona

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 13 Ottobre 2018 at 12:03

    @Toro 71 : capisco ma non concordo. Il Chievo squadra vacseparato da Campedelli. E vera la disparita con il cesena ma non ho elementi x dire chi ha sbagliato di piu.
    Ora ci sono ben 6 ex granata e non posso non tifare un po x loro

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 13 Ottobre 2018 at 12:07

    Sulle dimissiini…..non sibera dimesso manco Tavecchio….Ventura si e sentito abbandonato nelle difficolta lo hanno lasciato solo. Dimettersi sarebbecstata ammissione di colpa solo sua …e non e cosi. Il tempo e galantuomo vedremo

  • mauro.re 13 Ottobre 2018 at 14:00

    DJ io non giudico dalla Nazionale ma dalla sua carriera fatta per 3/4 ad allenare tea B e C …..la sua massima aspirazione in serie a e stato il Toro è mi riferisco all’ attuale Toro ……il resto sono società come Venezia, Pisa,Cagliari ……Napoli e Samp in B o C che poi opportunamente licenziato dopo aver toccato la A ……..ribadisco il Chievo e la sua dimensione ………

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 13 Ottobre 2018 at 19:56

    Mauro ; non abbiamo nessuna controprova che in un club pieno di campioni o fuoriclasse lui non potesse vincere qualcosa. Troppo facile allenare Bayern, Real, Gobbi o Napoli . Piu difficile portare risultati dove c’è terra bruciata o dove c’è da ricostruire o da allenare giocatori piu scarsi…

    E non mi risulta lui abbia lasciato molti brutti ricordi.

    A Ventura penso piacciano le sfide , non gli è riuscito di resuscitare la Nazionale vediamo se riuscirà a resuscitare il Chievo che attenzione, come squadra e come giocatori non è morto e quindi potrebbe essere terreno fertile su cui lavorare come ha fatto con il Toro o in passato club inferiori

    Concrodo che il suo apice è stato il Toro , ma questo va a suo merito non demerito

  • hamlet 13 Ottobre 2018 at 20:50

    In nazionale Ventura era gia´stato scaricato prima della partita con la Svezia. ha sbagliato a non mettere dentro Insigne da subito, ma i limiti della squadra si vedono tuttora. Doveva portare la squadra ai mondiali ed ha fallito. Questa e´storia. Cosi´come il fatto di averci salvato dal fallimento economico e sportivo in 4 anni. Se oggi possiamo spendere lo dobbiamo a Ventura che oltre ai giocatori ricordati da Djordy ha preso anche Belotti su consiglio di Zamparini. ha fatto il manager all´inglese e riportato Cairo sulla retta via spiegandogli come funziona il calcio come mondo. Al Chievo avra´difficolta´ma penso che alla fine potrebbe farcela. Certo la rosa del Chievo non e´il massimo. Ma Ventura si esalta nella sfida. Auguri. FVCG

  • Marco Corti 13 Ottobre 2018 at 22:23

    A Bari ha fatto il miglior piazzamento di sempre in serie A da quelle parti, un gran campionato, il primo.

    Comunque sottoscrivo l’intervento di Hamlet e mi unisco agli auguri a GPV per questa sua nuova avventura. Ogni volta che si parla di lui, spuntano gli ostili a cui ricordo per l’ennesima volta:

    Miglior risultato in serie A dal ’94 ad oggi

    Unica stagione europea (e una signora stagione, se permettete) dal ’95

    Unico derby vinto non so neanche da quanto tempo a questa parte.

    Semplicemente ridicolo vedere tanto astio nei suoi confronti ad opera di gente che dice di tifare Toro.

  • Marco Corti 14 Ottobre 2018 at 23:16

    E comunque un grande URRAH per la nazionale italiana e la sua preziosa vittoria in Polonia!

    A me personalmente dell’Italia importa eccome, e non avrei sopportato una retrocessione europea.

    Vittoria stra-meritata alla faccia di tutti coloro che la davano per morta.

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 14 Ottobre 2018 at 23:59

    @Hamlet : giusto, era stato scaricato anche da alcuni dei suoi giocatori.

    Tra l’altro tra i nomi che ho fatto di giocatori andati in nazionale grazie a lui ho scordato credo Zappacosta anche se non ricordo se lui è andato in Nazionale ancora con Ventura allenatore .

    E un altro che sarebbe potuto arrivare alla nazionale con GPV è Benassi che però è stato scaricato poi dalla gestione Sinisa e finito alla Viola . Benassi è uno di quei giocatori che non avrei mai ceduto ma ormai è acqua passata….

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 15 Ottobre 2018 at 0:08

    Corti: vero ha fatto ottime cose anche col Bari ma in effetti siamo sempre li. L’apice della sua carriera è stato il Toro in europa dove abbiamo fatto un figurone.

    Il Derby lo avevo in effetti ricordato anch’io . Ti posso dire che l’ultimo che avevamo vinto prima di quella vittoria targata Ventura  ( ininfluente per i gobbi ma sempre vittoria ) era marcata ancora Ruggero Rizzitelli  e Jocelyn Angloma , pertanto stiamo parlando del campionato 94/95 se ricordo bene , per cui 20 anni ( di cui metà in B quindi in realtà 10 stagioni)

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 15 Ottobre 2018 at 0:11

    Corti: bah io tifo sempre Italia ma sinceramente quella di Mancini inziava a starmi sui marroni quasi come quella di Lippi . Ha fatto concvocazioni strane , ha estromesso Belotti e lasciato Sirigu in panca ….io non riesco a prendere a cuore una Nazionale cosi…ma oggi ammetto che ha giocato bene e lo 0-1 sta stretto all’Italia

    Vedremo se è stato fuoco di paglia o se Mancini ha trovato una nuova alchimia

  • Marco Corti 15 Ottobre 2018 at 0:50

    DJ, per me è lo stesso discorso che vale per il Toro, chiunque l’alleni, chiunque giochi, E’ L’ITALIA e sempre la tiferò quando conta il risultato.

  • GrilloParlante 15 Ottobre 2018 at 10:11

    @DJ: e’ vero, il tempo e’ galantuomo e ieri ha dato una risposta (temporanea quanto vuoi, ma l’ha data…). Ventura CT (ben accompagnato da STravecchio) e’ stato uno dei segnali del declino del sistema calcio in Italia, si e’ dimostrato un don Abbondio, o forse semplicemente non aveva, e non ha, la caratura per ricoprire il ruolo.

    Come sempre si sono rifugiati nel gattopardismo ben guardandosi dal cambiare alcunche’ ma si puo’ affermare che Mancini ha ben altre credenziali ed e’ di un altro livello (internazionale).

    Non mi stupisco che Belotti non sia stato convocato: che pensi a giocare bene ed a segnare con continuita’. In nazionale devono andare quelli in forma e quelli che garantiscono la prestazione quando si arriva al dunque. Belotti , al momento, non e’ fra questi. Capisco anche Sirigu in panchina, sono scelte e Mancini ha scelto il futuro.

    Adesso pensiamo a fare risultato nelle prossime tre partite che saranno scontri diretti e ci faranno capire se potremo avvicinarci all’Europa. FVCG.

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 15 Ottobre 2018 at 21:08

    @ Corti : mi sono lasciato trasportare dalla rabbia ma quando e stata ora tifavo Italia anche quando era piena di gobbi .,,… ma e chiaro che Mancini non e gobbo ma certo non ha il dono della simpatia…se la sua Italia fara buoni risultati e partite come in Polonia avra avuto ragione lui…

  • Marco Corti 15 Ottobre 2018 at 21:51

    Comunque per Immobile in panca fino all’ultimo, quando ci serviva un gol come l’acqua nel deserto, gliene ho dette di tutti i colori a Mancini. Per me Ciro rimane il più forte (sigh!)

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 15 Ottobre 2018 at 22:13

    @Grillo : come ho gia scritto di cosa ha fatto Ventura In nazionale non mi frega nulla . O mi frega meno. Don Abbondio o meno so che ha fatto tanto x ilToro e questo mi basta.
    Ventura ecstato il Don Chisciotte del Toro avendo lottato contro scetticismo dirigenza e sorte avversa oltre che il baratro in cui era finito il Toro

  • Djordy64#Giocatori mercenari ..solo Forza Toro # 15 Ottobre 2018 at 23:31

    @MarcoCorti : Immobile il piu forte ? Dipende dallo stato di forma e dalla squadra
    Belotti non ha molto da invidiare a Immobile e Zaza tecnicamente si avvicina molto
    Serve tempo ma noi di Immobile potremmo averne quasi due in squadra se venissero supportati meglio
    Confido in Iago e Soriano oltre a Berenguer e De Silvestri x farli segnare
    X la nazionale x me le punte oggi piu forti sarebbero Balotelli se avesse la zucca e Insigne se avesse il fisico
    X il resto Immobile se la gioca con i nostri
    X il futuro nutro grosse speranze che anche noi si sia trovato un futuro Piatek in casa almeno uno tra Butic Millico Rauti Tra 4anni potrebbe avvicinatsi a quel livello …e mi incuriosisce Damascan …era tanto che ilToro non aveva cosi tanta carne sl fuoco come U21

  • Piero 16 Ottobre 2018 at 19:10

    La notte scorsa, non sapendo che fare mi sono messo a sognare.Tranquilli, niente poesia la rima è casuale.Ho sognato il CT della nazionale Mancini. Era seduto su un paracarro e piangeva dirottamente. Tra i singhiozzi borbottava parole semi incomprensibili:- Non centra, non centra…e giù lacrime. – Incuriosito mi sono avvicinato:- Ola, mister, cos’è che non c’entra: il paracarro?-

    – No. – risponde lui.- mi riferivo a Insigne: non centra la porta. Centra tutto attaccato, non c’entra con apostrofo.-

    – Ah beh allora…- dico io – allora per questo piange?- – E certo – risponde lui.- Insigne non centra, Corti si incazza e me ne dice di tutti i colori…sigh!!!-

  • Marco Corti 17 Ottobre 2018 at 0:12

    Piero, come tutti seguo le partite in maniera emotiva, se interessato da tifoso. Quando Bernardeschi ha tirato fuori di testa quel pallone,  non si sa quello che mi è uscito dalla bocca.

  • Piero 17 Ottobre 2018 at 13:05

    Ma certo! Naturale. Lo faccio pure io. Mi sono divertito a leggere il tuo post e ci ho scherzato su.

Lascia un commento