Toro che occasione sprecata!

 

C’è ancora da smaltire la rabbia e la delusione di ieri, ma ripartiamo dalle parole di Mazzarri: “Due punti persi per delle sciocchezze nella gestione della gara. Abbiamo sprecato 4 occasioni nel primo tempo e 4 nel secondo”.
Come non si può non essere d’accordo con le parole del mister! Un Toro che è partito molto bene e si è trovato a condurre la partita per 2 a 0 con un goal fantastico e incredibile di Iago Falque e il raddoppio di Baselli, il secondo goal consecutivo in questo campionato.
È pazzesco se si pensa che già con il Frosinone si conduceva la partita per 2 a 0 e la squadra di Moreno Longo è riuscita ad andare sul 2 a 2. Poi per fortuna ci ha pensato Berenguer a segnare il goal del 3 a 2.
Ieri invece di nuovo ci siamo fatti rimontare. Evidentemente la squadra dovrà lavorare molto sul carattere e sulla gestione delle partite. Inutile ribadire che quelli di ieri sono 2 punti persi che, a fine campionato, peseranno sulla classifica.
A livello di prestazione alla squadra non si può neanche criticare più di tanto perché ha praticamente dominato quasi tutta la partita, salvo poi staccare improvvisamente la spina e regalare al Bologna due goal ingenuamente con, ahimè, qualche colpa anche di Sirigu sul secondo goal dei rossoblu.
Purtroppo poi non si è avuta quella grinta, quella forza e quella carica per segnare il goal del 3 a 2 e portare a casa i 3 punti. Da oggi si tornerà a lavorare al Filadelfia, purtroppo a porte chiuse, e chissà che invece qualche porte aperte in più non possa aiutare a forgiare il carattere della squadra che, come dicevamo prima, manca e anche tanto.
Purtroppo ancora un Belotti che non è ancora tornato a fare il “Gallo”, ma bisogna continuare a fare il tifo per lui perché è un grande giocatore oltre ad essere un bravo ragazzo e il nostro capitano, diventato un “simbolo” per i bambini che tifano Toro. Peccato per le due occasioni da goal sprecate e per il goal mancato dal suo compagno di reparto Zaza.
Adesso bisogna cambiare assolutamente marcia perché, se si vuole raggiungere veramente quella tanto desiderata Europa, non si possono fare prestazioni come quella di ieri, che non portano da nessuna parte.
Sabato sera ci sarà una partita non facile contro la Fiorentina. Mi aspetto, penso come tutti i tifosi granata, un Toro carico che metta in campo una bella e attenta prestazione, il carattere e la grinta.
Ieri da sottolineare un settore ospiti praticamente esaurito, bellissimo e coloratissimo di granata, che ha spinto la squadra durante tutta la partita e anche dopo. Bisogna andare avanti, lavorare e imparare dagli errori per non lasciare più punti per strada. Forza ragazzi!
Giovanni Goria

Lascia un commento