Forza mister!

1
28

Sharing is caring!

Il Torino Football Club comunica che l’allenatore Walter Mazzarri ieri ha avuto un malore, fortunatamente di breve durata, dal quale si è prontamente ripreso. La Società e lo staff medico hanno deciso, a scopo prudenziale, di svolgere ulteriori approfondimenti. Per questa ragione il tecnico dovrà sospendere temporaneamente l’attività sportiva fino al completamento degli esami clinici.
(www.torinofc.it)

Questo il comunicato ufficiale che è apparso ieri sul sito del Torino, che mi ha stupito e colpito, così come penso anche tutti i tifosi del Toro.
È proprio una notizia brutta e inaspettata. Ci tengo a scrivere questo articolo per augurare al mister una pronta guarigione ed esprimere la mia vicinanza.
Forza mister! Torna presto che abbiamo bisogno di te per raggiungere gli obiettivi prefissati a inizio stagione. Vogliamo rivederti presto in panchina.
Nel tempo in cui Mazzarri sarà costretto a sospendere la sua attività, sono sicuro al cento per cento che chi lo sostituirà darà il massimo. Infatti il suo staff è composto da grandissimi professionisti, proprio come lo è Mazzarri. Lo dico perché ho avuto il piacere di vederli all’opera: uomini con la U maiuscola oltre che seri e preparati lavoratori.
Sono sicuro che, insieme ai giocatori, daranno il meglio e anche quel qualcosa in più per il loro allenatore, il loro condottiero, il loro regista.
Spero che al mister arrivi l’abbraccio da parte di tutto il popolo granata, anche da chi non lo apprezza particolarmente, perché la salute viene prima di tutto. Un sincero augurio per infondergli coraggio ed energia, poiché attraversa un momento delicato e ne ha bisogno. Sarà l’ennesima dimostrazione che il Toro è una grande FAMIGLIA unita come un pugno. Non cambia niente e a Cagliari si va a vincere, con o senza Mazzarri e con una motivazione in più. Mazzarri non mollare, siamo con te, tornerai più forte di prima. Un grande abbraccio che con questo articolo mi sento di mandarti da parte di tutto i tifosi del Torino. Ti aspettiamo presto in panchina…
Giovanni Goria

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui