Promossi Lukic, Lyanco e il Toro

7
8

Sharing is caring!

Promossi Lukic, Lyanco e il Toro.

  • Promosso con riserva dopo la solita partita priva di spettacolo e bel gioco, che non ce ne vorrà Mazzarri ci aspettavamo almeno con il Sudtirol. Si sono mossi bene gli altoatesini, mostrando di essere un’ottima compagine di Lega pro in grado di eliminare il Venezia e il Frosinone. Bravo Paolo Zanetti ex granata e allenatore emergente. Del Toro si è visto poco, quanto è bastatato per fare due gol con Soriano e Edera ed evitare figuracce tipo quella rimediata dal Genoa con l’Entella. Noi sempre al piccolo trotto e chi doveva alzare il ritmo e velocizzare le giocate non l’ha fatto. Parigini perché troppo impreciso nell’ultimo passaggio, Edera perché troppo timido, Soriano perché cammina, baselli perché stasera proprio non ne aveva voglia. A proposito, nonostante il gol più passa il tempo più stiamo perdendo la scommessa Soriano, che per me quest’estate era la pedina fondamentale per un campionato di alta classifica, ancora più di Zaza. Su Zaza stavolta non mi sento di infierire, si è battuto, certo con il Sudtirol doveva segnare, ma i palloni arrivati là davanti sono stati davvero pochi, specie nel primo tempo. Dietro mi è piaciuto Lyanco, ottimo piede, presenza fisica, qualità, peccato giochi nel posto di sua maestà N’Koulou, ma aspetterei prima di parlare di prestito. Occasione bruciata invece secondo me per Edera, ci sta il gol ma bisogna fare di più. Potrebbe farci fare un salto di qualità Lukic, che dopo l’esperienza spagnola, ha imparato a guidare il centrocampo. Del resto è titolare della nazionale serba, non mi sembra poco. Vogliamo dargli una chance? Da rivedere anche Bremer, in questo caso l’apprendistato deve però ancora durare un po’. In generale Mazzarri insoddiafatto, squadra che fa fatica a segnare, anche oggi, e riesce sempre a prendere un gol imbarazzante. Considerando che il gol del Sudtirol era probalbilmente valido. Bisogna lavorare di più. Ora due partite difficilissime, Milan e Juve. Sbagliare il meno possibile in difesa. Capire il perché troppe volte arriviamo secondi sulla palla. Quello che è certo cha solo Lyanco e Lukic possono aver messo qualche dubbio oggi al Mister.

7 Commenti

  1. BRAVO DIEGO! Disamina che mi sento (quasi) di sposare al 100%! Ci vuole una voce diversa dalla mia che dica quello che c’è stato sia di buono che di meno buono perché sennò sembra quasi che sia un pazzo 🙂 ! Quanto meno non sono l’unico ad aver notato alcune cose… Guardando la partita però non ho potuto fare a meno di notare come molti falli del Sudtirol non venissero fischiati, mi riferisco soprattutto alle maglie tirate (e ce ne sono state tante, proprio tante!)….Non è che questa voglia essere una giustificazione (anche se qualcuno la leggerà così, ma al limite è un problema suo…) però forse SE non ci fosse stato il Toro di fronte ma magari la squadra di Venaria allora mi sa che il fischietto ed i cartellini sarebbero stati un po più frequenti! Ad ogni modo giusto come proprio i nostri giovani, quelli da molti invocati come sempre titolari in realtà abbiano ciccato clamorosamente la palla! Parigini, come già detto, ha dimostrato perché gioca solo spezzoni di partita, e lo stesso si può dire di Edera anche se almeno qualcosa in più di Vittorio l’ha fatto vedere…. Esattamente come Berenguer che, nonostante ciò che dicono gli esperti (non li devo più chiamare SOLONI, 🙂 …) ha fatto vedere che l’uomo lo sa saltare, anche se spesso gli si attaccavano alla maglia e Lui, che non ha un fisico alla Meité, per intenderci, non riusciva a scappare via tirandoseli dietro! Lukic poi, come hai sottolineato Tu, è un Nazionale della Serbia e quindi proprio proprio scarso non doveva essere, ed infatti è stato l’unico là in mezzo a mettere ordine, o per lo meno a provarci, visto che Baselli praticamente si è risparmiato sia l’impegno che la corsa mentre Soriano…..Soriano assieme a Zaza sono state le sorprese in negativo del calciomercato, guarda caso proprio i due giocatori arrivati per ultimo e che tanto aveva deliziato i fini intenditori di calcio (da salotto) che fino ad allora avevano invece bocciato i nuovi arrivi, come al solito a prescindere perché manco si erano visti giocare! Soriano arrivato in prestito con diritto di riscatto legato al numero di presenze che, se tanto mi da tanto, verrà reso al mittente, mentre invece Zaza ce lo dovremo tenere, visto che la formula è stata concordata come forma d’acquisto effettivo solamente a Giugno (prestito oneroso con obbligo)….Ieri sera per la verità Zaza ha vissuto un pochino la sindrome del Belotti, isolato là davanti, e proprio come il Gallo nostrano si è (s)battuto parecchio ma in modo confusionario e poco incisivo, e questa volta non c’era neppure la scusante di Belotti che gli toglieva spazi e palloni: è proprio che non riesce ad esprimere (mettiamola così…) la sua bravura….. Ho letto che comincia ad essere “stufo” sia dei fischi di alcuni tifosi che della scarsa considerazione di Mazzarri che “sembra” preferisca il Gallo a Lui (strano, eh??) e che vorrebbe andarsene a Gennaio: fosse vero! Altra nota positiva che hai sottolineato Diego è stato (ri)vedere Lyanco in campo, che ha giocato per tutti e 90 i minuti senza accusare nessun problema fisico (e qui ci si potrebbe interrogare su perché Lui, che è stato fermo 1 ANNO, adesso gioca e tiene così mentre invece Soriano, ad esempio, deve ancora “prendere il ritmo” dopo che comunque ha giocato nella Liga anche l’anno scorso…ma lasciamo stare!)…magari si potrebbe dire che comunque era pur sempre il Sudtirol, non proprio il Milan di Domenica prossima, però intanto ha fatto il suo dimostrando di tenere fisicamente (ed era l’obiettivo UNO) ed anche tatticamente (obiettivo DUE), un po come Bremer….

    Insomma, test doveva essere e test è stato, indicazioni se ne dovevano trarre ed è così che è andata…. SI poteva fare di più? Francamente…..credo si debba distinguere: SE l’obiettivo fosse stato quello di fare una grande gara giocando un gran calcio e seppellendo il Sudtirol sotto una montagna di Gol beh allora è chiaro che sarebbe stato CLAMOROSAMENTE fallito! Se invece era quello di “testare” DOVE e COSA potessero dare qui ragazzi che non avevano mai giocato assieme prima allora invece obiettivo CENTRATO! Se poi assieme all’obiettivo si fosse centrata anche una bella prestazione allora avremmo fatto BINGO! Ma così non è stato, teniamoci il passaggio del turno consapevoli che dalla prossima (consapevole anche Mazzarri visto che sono state le Sue parole) “Il Torino che scenderà in campo sarà un altro”, come dire spazio all’11 titolare!

  2. Solito commento logorroico e da tipico voltafrittate.
    Questa estate, con l’arrivo del gobbo e di Soriano, gli ipercritici avrebbero dovuto finalmente tacere e piuttosto andare di corsa ad abbonarsi perché finalmente Cairo aveva fatto un mercato di livello e senza badare a spese. Adesso invece i fini intenditori di calcio da salotto (così come vengono definiti da bertu) dovrebbero tacere per lo stesso motivo per cui avrebbero dovuto abbonarsi lo scorso agosto. Difficile trovare coerenza nel ragionamento. Lamentarsi dell’arbitraggio di mercoledì è poi ancora più risibile, se pensiamo al gol annullato ai tirolesi. Resta il fatto che una squadra di C è un squadra di C, che un allenamento non fa primavera per nessuno, ma soprattutto che i contenuti di organico e progetto restano estremamente scarsi. Ma siamo sesti, ricordatevelo siamo sesti e come diceva il guru prima di carpi: fate una foto alla classifica!

  3. @Pupi. il tuo nick mi fa pensare che oggi l’11 lo porta zaza, un gobbo, pensa te come siamo ridotti. In quanto a Bertu lui è il disinformatore del sito più o meno mascherato da tifoso. Un megafono della propaganda cairota e quando trovo un attimo sottolineo il palese distaccco dalla triste realtà dei suoi memoriali. Ciao

  4. Perbacco, ben 2 conferme! La prima è che è proprio inutile lavare la testa agli asini perché si spreca solo il sapone (perle ai porci si potrebbe anche dire, ma poi toccherebbe spiegargli il perché e francamente potrebbe fare lui lo sforzo di documentarsi…) e la seconda è che leggere ma soprattutto “capire” è cosa che non Ti riesce proprio, pertanto non faccio fatica a credere che guardi solo più le figure! Continua così, ed astieniti dal commentare i miei post che fai un favore a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui