11 Tori in campo nel derby, forza ragazzi andiamo avanti

 

Una stupenda coreografia da parte della Maratona, con uno striscione che recitava: “Nessuna paura zero timori in campo vogliamo…” e poi la curva che grazie a cartoncini granata e argentati formava la scritta:11 Tori. 

E 11 Tori, come ho scritto sul mio profilo Facebook ieri sera dopo la partita,io gli ho visti. Una bella partita, al di là della sconfitta, con un ottimo Toro e con Mazzarri che a fine partita è giustamente soddisfatto,come lui stesso ha ammesso. Per praticamente settanta minuti un Toro che ha dominato e che è stato punito purtroppo per una disattenzione. 

Con due situazioni dubbie nell’area di rigore bianconera, una su Zaza e l’altra su Belotti… ma meglio cambiare argomento. 

Purtroppo si fa male Sirigu che nonostante la botta prova a rimanere in campo e questo gli fa molto onore dimostrando il suo attaccamento alla maglia e ai suoi compagni. Bravo Salvatore! Dal sito ufficiale del Toro si apprende che Sirigu ha subito un forte trauma contusivo lombo-sacrale e le sue condizioni verranno monitorate nei prossimi giorni. Speriamo non sia niente di grave e di rivedere Sirigu a difendere la nostra porta il prima possibile. Al suo posto entra Ichazo che per poco non parava a Ronaldo, che dopo aver segnato è stato protagonista di un brutto gesto antisportivo che da una spallata a Ichazo, un gesto veramente ignobile che non gli fa certo onore. 

Sicuramente una partita che rafforzerà questa squadra,adesso bisogna affrontare nel migliore dei modi il “ tour de feroce” che ci separa dal nuovo anno, partendo già dal Sassuolo. 

Infine non c’è nient’altro da aggiungere se non applaudire i nostri ragazzi che ci hanno messo il cuore, come deve essere sempre. Andiamo a conquistare il nostro obiettivo. 

Giovanni Goria

Lascia un commento