Il Var continua a prenderci per i fondelli, ma il Toro non ha gioco.

Il Var continua a prenderci per i fondelli, ma il Toro non ha gioco.

Stavolta il Var funziona, nel senso che in una partita del Toro interviene più volte per volontà di Banti. Azzecca l’annullamento per fuorigioco di un rigore per gli emiliani, che l’arbitro ovviamente aveva dato, annulla a noi un gol nel finale di Iago, che il guardalinee aveva ritenutro valido. Funziona talmente bene che dopo l’ennesima trattenuta su Zaza, Banti non la va a vedere, che non sia mai che il Var faccia tre su tre. Banti si fida del consulto di altri. Detto che a me il rigore stavolta pareva meno evidente che al derby. Ma almeno vallo a vedere e comunque poteva starci! Per il resto potevamo vincere, che sia ben chiaro contro una squadra che ha valori tecnici inferiori ai nostri, ma un gioco molto più avanzato che alla fine nel complesso li rende pari a noi. Potevamo chiuderla noi in contropiede, potevano pareggiare prima loro ed Ichazo è stato bravo. Un pò meno reattivo sul loro gol, Sirigu sarebbe uscito su quella palombella lemme lemme, ma ci sta. Ma non ci sta che quella palla attraversi tutta l’area senza che nessuno la intercetti. Bisogna essere più cattivi anche in contropiede, troppi i palloni buttati via. Ansaldi ha sofferto Berardi, Rincon rischiato un rosso per doppia amonizione. Finalmente si è visto un inizio di intesa tra Zaza e Gallo, gran bel gol, e non è male… detto per inciso uscire dal Mapei con un punto, dopo aver creato delle occasioni, e avendo delle giuste rimostranze ci poteva stare. Quello che non ci sta è aver buttato troppi punti una volta in vantaggio, ennesima rimonta stagionale, e tanti punti in casa, dove bisogna cambiare passo. Ha ragione Gasperini quando dice che siamo tutti raggruppati in 5 o 6 punti per l’Europa, ma che solo pochi pare chiaro potranno lottare davvero per il traguardo finale. La classifica corta illude. Per ora non mi pare che il Toro ci abbia creduto molto, e manca qualità in mezzo al campo, del resto questa squadra era partita con un Soriano titolare. Soriano non è pervenuto e al contrario di Zaza pare irrecuperabile. Agire sul mercato per trovargli una sistemazione e per ottenere per noi due piedi decenti. Abbiamo comunque superato lo scoglio derby, la depressione post Juve. Ora bisogna battere l’Empoli, non ci sono alternative ne scusanti. Tra i fautori della riforma inglese, che comporta di giocare sotto le feste, c’è Cairo, quindi niente scusanti ma punti.

Buon Natale a tutti Voi!

  • mauro.re 22 Dicembre 2018 at 19:52

    E un anno tondo tondo che abbiamo un minimo di GIOCO ……..
    Ma qualcuno ha messo al corrente WM che siamo Nell epoca dei 3 punti …..e che se fai 6 pareggi sono 6 punti se invece ne vinci 3 e perdi 3 fai 9 punti ???……..

  • mauro.re 22 Dicembre 2018 at 19:53

    Non abbiamo ( naturalmente)

Lascia un commento