Un passo in avanti del Toro nel Boxing Day

3
8

Sharing is caring!

Nel giorno di S.Stefano una importantissima vittoria del Toro per 3-0 sull’Empoli con goal di N’Koulou, De Silvestri e Iago Falque. 

Quindi un Boxing Day molto positivo con i 3 punti, 20.000 persone allo stadio con un ottimo tifo a spingere la squadra e infine, una partita arbitrata molto bene. 

Un passo in avanti da parte del Toro che ha dimostrato ancora una volta compattezza e voglia di fare bene, mettendo in cassaforte  punti importanti che ci mantengono in zona Europa a 1 punto dall’Europa League e a 5 punti dalla Champions, come ha ricordato anche il presidente Cairo a fine gara. 

Quella di ieri non era una vittoria scontata. L’Empoli negli ultimi anni è stato un avversario ostico per i granata. 

È stato importante sbloccarla nel primo tempo, un Gallo sfortunato che in più di un’occasione ha sfiorato il goal, un bel goal di De Silvestri e N’Koulou che ha disputato un’altra grande gara trovando la via del goal su calcio d’angolo, come contro la Spal.

Infine ci tengo a sottolineare un immenso Moretti che, come sempre, dà tutto per il Toro anche a 37 anni.  Grande Emiliano! 

Adesso bisogna andare a giocarcela a Roma contro la Lazio per dare un ulteriore segnale e fare un altro passo avanti. Sicuramente non sarà facile contro i biancocelesti di Simone Inzaghi che ieri ha battuto il Bologna guidato dal fratello Pippo. 

Infine peccato che oggi, come durante questi giorni di festa, non sarà possibile vedere  gli allenamenti a porte aperte al Fila. Certo è vero che le sfide contro Empoli e Lazio sono molto ravvicinate e quindi c’è anche poco tempo per lavorare con tranquillità e senza la paura di essere “spiati” da osservatori mandati da altre squadre. Speriamo che il nuovo anno ci regali più porte aperte, in orari comodi più a meno a tutti, per far ritornare definitivamente il Filadelfia a essere la casa del popolo granata. 

Testa alla Lazio… forza ragazzi!! 

Crediamoci e concludiamo al meglio questo 2018.

Giovanni Goria

3 Commenti

  1. morto l’ultrà inda investito da van di tifosi napuli: cercava l’agguato, ha trovato la nera signora.

    Gli italians si fanno sempre riconoscere.

    Noi attenzione che la feccia inda arriverà in massa a Torino a fine gennaio: attenzione e magari riempite lo stadio se torino è granata: cantare di meno e comprare piu’ ticket.

  2. il questore vieta trasferte ai tifosi della pazza inda. Buona notizia, riempire lo stadio e lasciare fuori la feccia inderista da TORINO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui