Attacchi agli arbitri: indagine della Figc su De Laurentiis e Preziosi, nel mirino anche Cairo

La Procura della Figc è al lavoro su fascicoli aperti per le dichiarazioni sugli arbitraggi fatte dai presidenti del Genoa, Enrico Preziosi (contestò la direzione di gara della partita all’Olimpico con la Roma), e del Napoli, Aurelio De Laurentiis (che alla vigilia della sfida con l’Inter ha polemizzato per la designazione di Mazzoleni).

Lo scrive l’Ansa. A queste indagini si aggiungerà nelle prossime ore un fascicolo sulle recenti dichiarazioni sul tema arbitraggi del presidente del Torino, Urbano Cairo.

(fonte lastampa.it)

ABOUT THE AUTHOR: La Redazione

La Redazione di CuoreToro.it
  • Maurizio Scarampi 29 Dicembre 2018 at 11:39

    messaggio FIGC ai naviganti: ADL, Preziosi e Urbanuccio, non venite a rompere le uova nel nostro paniere…..seduti lì e zitti.

  • BERTU62 29 Dicembre 2018 at 11:49

    E’ purtroppo un “malcostume” tipicamente nostrano, Italiano, quello di perseguire le vittime, un po come quando la magistratura si accanisce contro coloro che si difendono dai ladri accusandoli di “eccesso di legittima difesa”, come se si dovesse “rispondere” a chi entra in casa con la chiara intenzione di derubarti in modo “equivalente”, cioè SE ti aggrediscono e ti ammazzano di botte SOLO ALLORA ti puoi difendere con la forza……. RIDICOLI!!!!! ASSOLUTAMENTE RIDICOLI!!!! ENTRAMBE LE CIRCOSTANZE!!!!

    Allegri e Chiellini che “si permettono” di fare la morale, UNO che non sente i Buuuu razzisti di tutto lo Stadium E L’ALTRO che dice all’arbitro “YOU PAY” (dimostrando anche il Suo scarsissimo inglese 🙂 …) e facendo il gesto con le mani: LORO SONO ESEMPI, VERO?? RIDICOLI!!! FIGC DA RIFARE DALLE FONDAMENTA!!!

  • BERTU62 29 Dicembre 2018 at 12:48

    E’ di stamattina la notizia che un Pullman di tifosi del Toro, fermo ad un area di servizio (Chianti Est) mentre stava viaggiando in direzione Roma per la partita di oggi pomeriggio contro la Lazio, sia stato “attaccato” con lanci di pietre ed altri oggetti contundenti (molti finestrini rotti e vetri ovunque…) da un gruppo di ULTRA Bolognesi diretti a Napoli per la trasferta della Loro squadra…..

    Al di là del fatto che fortunatamente NESSUNO è rimasto ferito e che i danni si siano limitati al mezzo di trasporto (che ha poi ripreso il viaggio…) vorrei ribadire un concetto: dobbiamo SMETTERE di definire “tifosi” quelli che in realtà sono dei DELINQUENTI!

    Se un delinquente aggredisce delle persone al un “mercatino di Natale” ad esempio, oppure mentre fanno la spesa in un SuperMarket, cosa fai? Gli dai un DASPO per i mercatini o i Supermarket? Lo prendi, lo processi per direttissima SENZA sconti o attenuanti E LO BUTTI IN GALERA, PUNTO! Leggere poi che qualche politico Italiano vorrebbe la THATCHER è un doppio insulto: basterebbe avere LE PALLE per trattare I DELINQUENTI come tali, senza tante “balle” come l’eccesso di legittima difesa (se un DELINQUENTE mi entra in casa di nascosto con l’intenzione di derubarmi IO HO IL DIRITTO DI DIFENDERMI IN TUTTI I MODI ED AL MASSIMO DELLE MIE POSSIBILITA’, ma scherziamo??? Ma mica l’ho preso di forza IO e l’ho portato DI FORZA dentro casa! E’ LUI CHE E’ ENTRATO DI FORZA IN CASA MIA!!!)….

    Ma siamo sempre lì: stiamo vivendo una situazione che è diretta conseguenza di scelte fatte A MONTE. Se permetti che ci governino dei corrotti, dei collusi, dei condannati, se permetti che i più forti siano tutelati e che i più deboli siano vittime, se permetti ai pedofili dichiarati e conosciuti di  vivere nelle città, se permetti ai DELINQUENTI di compiere atti di guerriglia urbana e di rischiare solo un DASPO, cosa potrai mai aspettarti dal futuro?

Lascia un commento