Torino-Fiorentina: 0-2

0
78

Sharing is caring!

Marcatori: 42′ st, 48′ st Chiesa

 

Ammonizioni: 24′ pt Benassi, 31′ pt Milenkovic, 45′ pt Veretout, 8′ st Pezzella, 30′ st Aina

 

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou (27′ st Lyanco), Djidji; De Silvestri, Baselli (33′ st Lukic), Rincon, Meite, Aina (44′ st Berenguer); Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Ansaldi, Damascan, Edera, Parigini, Bremer. Allenatore: Mazzarri

 

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Fernandes, Veretout, Benassi (43′ st Dabo); Mirallas (7′ st Gerson), Muriel (19′ st Simeone), Chiesa. A disposizione: Brancolini, Dragowski, Laurini, Ceccherini, Norgaard, Eysseric, Pjaca, Hancko, Thereau. Allenatore: Pioli

1 commento

  1. Come al solito la stagione si sta mettendo bene x cairo..eliminazione agli.ottavi, lotta x il nono/ decimo posto…tt come previsto, oggi primo tempo irritante, un insulto x il calcio, secondo tempo meglio ma se giochi sempre con 5 difensori, il centravanti che fa i cross e i due difensori(finti esterni) gli attaccanti dove vuoi andare…e il genio pretende lo sfoltimento della rosa..beh se iniziamo da lui nn sarebbe male.

  2. tutto fa schifo:fa’ schifo la squadra sempre in terra appena vengono sfiorati-fa schifo mazzarri con il suo non gioco-fa schifo cairo che tiene mazzarri-fa schifo belotti che non fa gol manco con le mani-fa schifo il mercato del toro che non compra mai uno buono-fa schifo pure il campo dello stadio olimpico-fa schifo nuovamente mazzarri che chiude il fila per non far svelare i suoi non schemi-fa schifo la maratona che applaude questi giocatoretti-

  3. Solita musica, nulla di nuovo.
    A mio avviso, non c’entrano nulla arbitro e var, viola cinici e con alternative serie e valide, squadra granata con livello e schemi di gioco nulli e pessimi, eliminazione più che giusta.
    Ns allenatore, se la proprietà non fosse indegna, dovrebbe essere esonerato domani, ma questo non avverrà perché per cairo tutto andrà benissimo. Vergogna! Il campo non mente mai, 13 anni di nulla, ora basta!!! Se ha un briciolo di pudore e dignita, cairo, metta in vendita da subito la societa, si potra sempre accontentare della miglior reputazione sul web ed anche degli svariati milioni fatti sulle ns spalle. Lo ripeto, Vergogna!!!

  4. Francamente quest anno non pensavo che sarebbe finita cosi’…ma i 2 giocatori che dovevano farci migliorare hanno fatto cagare…e uno di questi dovra’ essere riscattato per 18 cucuzze…con il ritorno di niang bruciato presente e futuro

  5. Niang ad oggi meglio di Zaza, il paragone poi tra Ljajic e Soriano, limitato anche al solo contributo offerto dal serbo nello spicchiò di partita con l’Inter è imbarazzante. E non diciamo che Mazza non ha colpe.

  6. Dopo anni ho convinto mio padre di 76 anni a tornare allo stadio. Alla fine mi ha detto: questa volta mi hai convinto, ma è l’ultima volta, questo non è il Toro

  7. La squadra gioca sempre in orizzontale , zeppa di terzini finte ali, un attaccante da solo che si danna l’anima ….ma che deve fare? Un finto attaccante che gioca a 25 metri dalla porta zero alternative valide dalla panchina lentezza bradipa a centrocampo, zero tiri pericolosi sconfitta meritata ….che bisogna aggiungere ancora?

  8. Ridatemi Mihailovic almeno con lui la partita non sapevi come sarebbe finita invece oggi il Toro ha il peggior gioco del campionato, inoltre difendendo in 8 (con il mitico 5-3-1-1)
    fa giocar da schifo anche gli avversari. Che tristezza. Quarto allenatore alla voce stipendi ultimo alla voce gioco.
    Oggi la partita l’ha persa lui. Valeva una finale col vantaggio di giocare in casa e invece di fare un 4 3 3 o 4 3 1 2 ti consegni all’avversario col 5 3 11 manco avessi davanti il Real Madrid.

  9. Mazzarri è un allenatore veramente mediocre, inadatto al calcio attuale… abbiamo dato via l’unico che sapeva giocare la palla e che faceva assist, ma non correva, ora abbiamo 10 giocatori che corrono senza costrutto… certo non che con Adem in squadra saremmo diventati imbattibili, ma qualcosa in più… anche perché Iago non è un giocatore che salta l’uomo o inventa la giocata, deve avere spazio…

    e poi vedere il Gallo (che rimane per me un gran centravanti) sfiancarsi tutta la partita a correre sulle fasce prendere botte mi fa male al cuore…

    loro sono una squadra al nostro livello (mediocre), non appena gli abbiamo lasciato un po’ di spazio in contropiede (come col Parma) abbiamo fatto la frittata…

    ridateci Sinisa o Longo o chiunque altro, ma basta questo presuntuoso che fa giocare come 20 anni fa…

  10. se facessimo il calcio di 20 anni fa o di 40 con i contropiedisti giusti si farebbe male anche oggi, il problema è che vorrebbe fare quel gioco con giocatori mediocri inadatti al suo schema fisso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui