Il Dalian Yifang cerca una punta: offerti oltre 50 milioni per Belotti

0
88

Sharing is caring!

Al Torino è arrivata un’offerta importante per Andrea Belotti nelle ultime ore. Come riportato da Sky Sport, il Dalian Yifang, club della massima serie cinese, ha messo sul piatto 50 milioni di euro per il cartellino del GalloNo secco del club granata: per il presidente Cairo il capitano è incedibile almeno fino al termine della stagione. Prima della gara di campionato vinta 1-0 contro l’Inter, il ds Petrachi aveva ribadito la volontà di trattenere Belotti in questa finestra di mercato: “Se avessimo voluto, si sarebbero potuti portare avanti dei discorsi con alcune società. Belotti era cercato da una squadra di cui non rivelo il nome. Erano stati offerti dei soldi importanti, ma il presidente ha fermato ogni discorso”.

Il club cinese, però, ha ricevuto un altro no dall’Italia, sempre per un attaccante. Come riportato da Sky Sport, è arrivato il secco no della Lazio a una proposta da 60 milioni di euro per Ciro Immobile. Lo stesso attaccante ha manifestato la propria volontà di restare alla Lazio. No alla Cina e ai mega ingassi cinesi: Belotti e Immobile vogliono rimanere in Serie A, rispettivamente col Torino e con la Lazio. Il Dalian Yifang dovrà guardare altrove per trovare un attaccante… (calciomercato.com)

1 commento

  1. Questa offerta farebbe cadere 18 club di A su 20; ma qui è evidente che per rinunciare serve serietà, non si rinuncia a un perno degli ingranaggi per la cassa, sebbene questa stia soffrendo da 15 mesi, ma si ambisce in alto, e per farlo servono i top

  2. fabio stuppi questa minchiata batte pure quelle dell’anno scorso dove eravamo superiore alla lazio,milan,fiorentina,samp e atalanta x finire poi sistematicamente dietro..te lho già detto..forse porti un pò di sfiga.

  3. Nei fatti è così Sig. Lucerina, poi evidentemente come nell’informatica esistono delle variabili, che talvolta sfuggono e sfumano i traguardi, tanto agognati; ovvio che quanto si sostiene in società su questa rosa, organico, non può essere attendibile al 100%, dal momento che interferenze esterne, o interne come infortuni possono alterare le performance della squadra in campo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui