Come da copione, purtroppo…..

30
42

Sharing is caring!

Ebbene quando scrissi che anche in questa sessione di mercato non si sarebbe fatto niente mancavano 3 giorni alla chiusura, ed era un Mix fra lo scaramantico ed il consapevole, ed alla fin fine ha prevalso la seconda, purtroppo! Francamente che si sia in buona compagnia non è che mi consoli più di tanto, anzi: aumenta solo il rammarico per un mancato rafforzamento che a conti fatti, visto l’immobilismo di altre squadre, ci avrebbe ulteriormente avvantaggiato! Allo stesso modo non mi consola per niente che “almeno non abbiamo ceduto i “pezzi pregiati”..”: ci sarebbe mancato solo quello! Che Belotti poi abbia rifiutato la Cina come destinazione non fa neppure notizia, però in questo deserto di news ci si è dovuti “attaccare” anche a questo!

Occorre però fare un passo indietro, almeno per me, se non altro per spiegare le mie considerazioni attuali…. Partiamo quindi dal fatto che Mazzarri siede sulla panchina del Toro da un anno, qualche settimana in più magari ma poco importa, quello che importa è che abbia avuto il tempo per capire la Società, capire i giocatori a Sua disposizione ed abbia tratto le Sue conclusioni su chi sarebbe rimasto e chi invece sarebbe andato altrove, ceduto o “prestato”: sono usciti dal Toro di Sinisa (quello “ereditato” a Gennaio scorso) i vari Valdifiori, Acquah, Obi, Niang, Boye, Ljajic ed altri, alcuni in via definitiva altri invece che torneranno dai prestiti, però quello che conta è che ad oggi la situazione “ROSA” sia di fatto più “leggera” sia numericamente che “qualitativamente” perché, inutile negarlo, siamo ancora parecchio carenti sotto questo punto di vista! Oltretutto gli innesti degli ultimi giorni dello scorso mercato estivo (Zaza e Soriano) hanno clamorosamente fallito, con Soriano già “restituito” al mittente (che lo ha “girato” in prestito al Bologna) mentre invece Zaza sta ancora cercando la giusta forma/condizione/amalgama con Belotti…. ANCORA?? Ancora mi viene da dire?? Ma come, sono passati 7 mesi e ANCORA non sappiamo come/dove farlo giocare in questo Toro? Abbiamo notato tutti l’enorme differenza che c’è nel gioco del Toro quando c’è un giocatore come Ljajic e quando invece non c’è, giusto? Al di là del credere che Soriano sia stato preso VOLUTAMENTE per sostituire Ljajic (perché non lo credo mica che sia stato preso per questo, altrimenti sarebbe stata un’operazione DOPPIAMENTE stupida: dai via un Tuo giocatore per 6 Milioni e ne prendi uno che non sai com’è visto che non gioca da 1 anno per 12 Milioni ed è anche PIÙ VECCHIO??), una volta che hai constatato che proprio non va allora Ti muovi per sostituirlo e soprattutto non aspetti che il mercato sia ufficialmente aperto ma Ti muovi PRIMA nel cercare il sostituto, in modo da ufficializzarlo quando il mercato è aperto! Invece cosa abbiamo visto in questa finestra di campionato, che è andata dal girone di ritorno dell’anno scorso ed il girone d’andata di quest’anno? Abbiamo visto quello che è sotto gli occhi di tutti: un Torino messo peggio o alla meglio UGUALE rispetto a quello di Sinisa con però una piccola differenza: il valore dei giocatori, che è nettamente migliore quest’anno rispetto al precedente, perché se da una parte avevamo Valdifiori Acquah Obi Niang dall’altra abbiamo Meité Berenguer Aina Izzo!

Ma il vero delitto che si è compiuto è stato il non assecondare Mazzarri con le Sue scelte di modulo cercando e prendendo giocatori adatti, costringendolo a “lavorare” col materiale che c’è….. Preferisco pensare a questo errore piuttosto che ad un altro, cioè il non aver capito che Mazzarri avrebbe inevitabilmente dissipato il patrimonio sportivo che avevamo a disposizione in attacco (dato il Suo modo di giocare preferito, anzi UNICO E SOLO mi verrebbe da dire), un attacco che solo l’anno prima è risultato il 5° assoluto per numero di reti segnate, un attacco che aveva consentito a Belotti di diventare il capocannoniere del Toro con 26 reti: adesso vediamo come Belotti abbia subito un’involuzione tecnica, come si stia trasformando in un mediano, come faccia il rifinitore per tutti, come vada a prendere palla (e botte, TANTE, che manco gli fischiano…) fino a centrocampo e poi però non sia ancora riuscito a “lanciarsi” da solo o a “farsi da solo i cross da poi colpire a rete“!  Non saprei dire se il delitto commesso dalla Società sia stato del primo tipo oppure del secondo, sta di fatto che comunque una vittima c’è, ed è il Toro! Non mi interessa se alcuni valutano “oculato” il mercato di Gennaio del Toro, se ritengono che sia stato “giusto non prendere giocatori tanto per prenderli” perché ritengo che a questo punto è più che evidente che il girone di ritorno che ci aspetta sarà in linea con quello dell’andata: non ci illuda la vittoria sull’Inter, perché l’Inter di quest’anno è ancora più in crisi d’identità di quella degli scorsi anni, i veri “banchi di prova” saranno quelle partite contro squadre “motivate”, come Spal, Atalanta, la stessa Udinese di Nicola o il Bologna di Mihajlovic (adesso rinforzata da Edera e Lyanco e lo stesso Soriano..), sarà soprattutto con queste squadre che Mazzarri (e la Società con Lui) dovrà dimostrare che TUTTI NOI sbagliamo e che in realtà il Torino giocherà come mai prima d’ora, che c’era solo bisogno di tempo affinché i giocatori imparassero i movimenti giusti e traducessero in pratica i Suoi schemi, che si tradurranno in un possesso palla asfissiante per gli avversari e che verranno trafitti ripetutamente a turno dai nostri giocatori che sbucheranno da ogni parte, con fiato e gambe e grinta e determinazione come non si era mai vista prima! Un girone di ritorno che ci porterà a mettere insieme 41 punti, facendoci raggiungere il 5° posto finale! Perché se invece tutto ciò non avvenisse allora sarebbe l’ennesima delusione, l’ennesima occasione buttata alle ortiche, l’ennesimo campionato anonimo, l’ennesima volta che “anche stavolta sarà per l’anno prossimo”…. Perché non se ne può più di sentire/leggere che #SIAMO-A-POSTO-COSI!!!!!

FV❤G!!! SEMPRE!!!

30 Commenti

  1. Nessuno dice a priori siamo a posto, ma i nostri occhi hanno visto le prove superbe di questo Toro con Samp, Lazio e Inter.
    Il Toro ha valori in linea con gli investimenti, avere una mediana come la nostra non è da tutti, Baselli lo vogliono tutti, poi abbiamo un mix tra esperienza e gioventù, Meitè, Ansaldi, Lukic è Rincon sono tanto.
    In attacco non abbiamo solo Falque, Zaza e Belotti, ma anche Parigini, Berenguer e Damascan, da utilizzare, è un nazionale.
    Il Toro ha valori non espressi, che ci autorizzano a pensare al quarto posto con moderato ottimismo

  2. Ripeto il nostro come dice Cairo non è un problema di uomini, ma di come li utilizzi, serve una buona amalgama, maggiore affiatamento, dopodichè arrivano i risultati, e infine occorre continuità.
    Ora siamo a 5 lunghezze dalla Champions, dove troviamo un Milan giovanissimo che sbaglierà, e che il Toro dominò, a Milano, quindi abbiamo motivi per credere alla Champions, ma non diciamolo troppe volte, serve umiltà

  3. @Stupp, ok, 3 buone (mica SUPERBE..) prove su quante, 20? E quindi cosa dovremo aspettarci considerando che da qui alla fine del campionato Samp e Lazio (ammesso E NON CONCESSO di ripetere le stesse “buone” prove dell’andata..) le incontreremo ancora 2 volte mica tutte le Domeniche? La questione è sempre quella: oltre a squadre come Napoli Gobbi Milan, decisamente PIU’ FORTI, incontreremo anche Atalanta e Fiorentina, che ci sono davanti, Sassuolo e Parma che ci stanno “incollate” ad 1/2 punti ma che si direbbe MOLTO più determinate di Noi ma la cosa che mi fa più “specie” è che finora non abbiamo uno straccio dico UNO di gioco, un minimo di continuità, un minimo di “crescita” sia in gestione della partita (anche nel caso in cui si è stati in vantaggio..) sia in “affiatamento” fra giocatori dello stesso reparto, senza contare che si è segnato NON col contagocce ma DI PIU’! Per carità, intendiamoci: mi fa un enorme piacere leggere/vedere i nomi di Parigini e Millico nella Rosa attuale, il passato ed il presente della squadra Primavera, ma vedere com’è trattato “tatticamente” Belotti, com’è gestito “il minutaggio” di Parigini ed aver constato la fine che ha fatto Edera non mi fa particolarmente ben sperare per Millico! A meno che non ci sia un infortunio “importante” ma di sicuro non è una bella cosa “giocare” sulle disgrazie dei tuoi giocatori per vedere “giocare” alcuni altri! Purtroppo invece dopo aver visto all’opera Mazzarri, dal punto di vista “tattico” intendo, ho parecchie riserve in merito!

    E credimi, il fatto che Tu dica che in Società non sono ciechi, che vedano tutto questo e che NON ne siano contenti PERO’ non abbiano fatto nulla per “modificare” la situazione NON E’ meglio, ANZI! E’ PURE PEGGIO!!!!

  4. Ottimo articolo, Bertu, del tutto condivisibile.
    La rosa, checché ne dicano altri, e’ assolutamente incompleta e precaria, altro che 4 o 5 posto con Damascan e Berenguer, ma per favore!
    In perfetto stile dell’ editore che, se non sbaglio, qualche giorno prima della chiusura del mercato, ha avuto la lucida indecenza di dire ad un giornalista ” Fatto 30, farei 31!” Ulteriore e penosa presa per i fondelli verso tutti noi!
    Ma l’ editore ormai non mi meraviglia più! Ne ha fatte troppe e non lo sentirò mai come il presidente della mia squadra!
    Quanto a mazzarri, e’ evidente quanto sia solo un difensivista, ma la sua fase offensiva e’ improvvisata e inesistente.
    Errore madornale quello di sceglierlo, ha solo avuto la fortuna di allenare il Napoli con Cavani Lavezzi e Hamsik ai massimi livelli e la Sampdoria con Cassano e Pazzini in stato di forma assoluta. Da noi invece i pochi goal li fanno i difensori e Belotti ormai fa più il mediano, pure se con innegabile sacrificio e attaccamento alla squadra.
    Ma ora arrivano le prove più veritiere, contro le tante squadre che si chiudono e ripartono, vedremo proprio se Berenguer avrà la fantasia necessaria…

  5. Damascan e Berenguer sono costati 8 ml in due, vanno utilizzati, non siamo guidati da uno sceicco evidentemente, quindi il fatto di non acquistare e anche un modo per incentivare l’utilizzo di chi abbiamo, e ricordo che Bremer inseguito a lungo dalla Roma non ha un minuto,
    di certo qualcuno pretende l’esonero di Mazzarri, bene, ma puoi togliere un tecnico a 5 punti dalla Champions?

  6. dei dementi dilapidano 8 mil per Damascan e Berenguer , altri 3 per Savic ecc ecc e sopratutto 32 per Zaza e Niang…..facendoci sfuggire dopo trattative lunghe gente come per Zapata , Ilicic, Ghoulam o Simeone ecc ecc per esempio per pochi mil di differenza tra domanda e offerta,,,

  7. Vanno inquadrate le colpe, di certo non si può essere soddisfatti della classifica, malgrado il quarto posto non lontano e della resa relativa agli acquisti onerosi, molti direi deludenti, usando un eufemismo

  8. Caro Fabio Stuppiello,
    È evidente che ci sia un qualcosa di poco chiaro nelle scelte societarie In ordine agli acquisti. Incomprensibile come si possono pagare fior di Quattrini Bremer, Damascan (che tra l’altro neanche in primavera riesce ad imporsi), per non parlare di Gustafsson per il quale solo un cieco poteva non vedere che non aveva il fisico per giocare in Serie A, senza dimenticare tutti gli altri da milinkovic Savic, Lukic e tutti gli altri che in questo momento mi dimentico. Non capisco la mancata volontà di puntare sui giovani già nostri. Perché prendere Bremer quando hai già Ferigra?. Tutto questo Va a dar ragione A chi pensa che dietro questi “affari”ci sia dell’altro

  9. Appunto Sig. Stuppiello,
    Chi ha comprato Damascan, Berenguer e Bremer? Lo sappiamo tutti.
    Questi fanno parte della schiera di acquisti inutili e approvati primo perché costavano poco e secondo per riempire di fumo gli occhi dei tifosi. Classica politica dell’ editore!!!!
    Vogliamo aggiungerci anche Gustafson, Ayeti, Amauri ormai ex giocatore, Carlao?? O anche in tempi meno recenti Gasbarroni rotto o tanti altri? Altre società, che hanno davvero voglia di andare in Europa, o almeno di provarci, comprano Muriel, Gabbiadini, ecc, oltre a tenere tutti i migliori!
    Mi creda, forse ancora il 10% di tifosi crede ancora in cairo, liberissimi di farlo, ma non sono altro che ulteriori anni persi in nome della mediocrità e di nessun progetto serio e credibile!

  10. Quanto a Mazzarri a 5 punti dalla Champion’s, Mihajlovic e’ stato esonerato a 2 punti dall’ Europa e subito dopo l’ eliminazione nei quarti di Coppa Italia, e allora non mi sembra che ci abbiano pensato tanto!

  11. @stupp informati:

    Cit.Ernesto Bronzelli… Wow petracchi È proprio

    Pryima
    Menga
    Obodo
    Salgado
    Kabasele
    Remacle
    Sanchez Mino
    Bremer
    Prcic
    Jansson
    Caceres
    Carlao
    Gabionetta
    Ebagua
    Filipe Oliveira
    Martinez
    Rubinho
    Lazarevic
    Tachtsidis
    Tachtsidis (non è un errore: è riuscito a comprarlo DUE volte!)
    Zavagno
    Surraco
    Ebagua
    Cavanda
    Oduamadi
    Jonathas
    Stevanovic
    Diop
    Rodriguez
    Bakic
    Vesovic
    Amauri
    Avramov
    Gonzalez
    Ichazo
    Larrondo
    Gaston Silva
    Rubén Perez
    Obi
    Castan
    Ajeti
    Iturbe
    Gustafson
    Barusso
    Avelar
    Sadiq
    Milinkovic Savic “il Donnarumma serbo”
    Damascan
    Agostini (cacciato dopo 2 giorni)
    Ferronetti (cacciato dopo 2 ore)
    Valdifiori
    De Vezze
    Budel
    Morello
    D’Aiello
    Statella
    Antonelli Agomeri
    Pagano
    Bernacci
    Zaza
    Nocerino
    De Feudis
    Migliorini
    Carrieri
    Pellicori
    Dossena (che nemmeno passó le visite mediche)
    Pasquato
    Sansone
    Rossettini
    Bellomo
    Pasquale
    Soriano

    Etc etc

    E sono gentile perché concedo ancora chance a Lukic, Lyanco e Berenguer e non metto in lista onesti pedatori come Acquah , Farnerud o Basha…
    Allo stesso modo non metto in lista i protetti di Ventura come Meggiorini, Padelli, Masiello, Gillet, Barreto etc etc o Niang chiesto da Mihajlovic…

    Adesso fate dell’ironia su tifosi che hanno come unica colpa quella di non riuscire ad ingoiare escrementi fingendo di essere felici come invece riuscite a fare voi: siete proprio divertenti.

  12. Pietro, mio stesso pensiero. Aggiungo, che la domanda finale, che costituisce un auspicio di tutti, ha di fatto già una risposta data dalle prime 21 di campionato e a meno di miracoli, anche questi auspicati da tutti noi, la risposta non è soddisfacente per molti di noi.

  13. il Torino ha dei valori come onestà, lealtà, sportività, competizione.

    In questo calcio quasi completamente persi, quindi finchè non cambia la visione egoista e  avida di questo sistema (poco ancora perchè si stanno facendo delle riforme “finalmente”) è evidente perchè non si sia arrivati in Europa (nel 2014, dopo vent’anni c’era l’illusione di cambiare il sistema ma Tavecchio  ha illuso appunto), la distanza di valori espressi sul campo dalla Juventus nel derby è la perfetta sintesi della distanza che ancora manca in questo calcio.

    Il mercato è condizionato dai rapporti tra procuratori e  società ecco per cui non mi sono mai illuso, pur sperando, di arrivare a una svolta, oggi però si reintroduce l’albo dei procuratori e fra  un mese ci sarà l’esame di ammissione.. quindi che il merito e l’impegno per raggiungere un calcio sostenibile si avvicini.

    La classifica è corta non ci deve assolutamente staccare. Come il Napoli dalla Juventus.

     

  14. Dicevamo? È giunta ancora una volta una risposta insoddisfacente per molti di noi, perché qualcuno, non capendo un’acca di calcio, verrà ancora una volta a parlare del nostro pessimismo cosmico e a dire, ma Zaza bisogna ancora vedere, mister cazzuto, squadra equilibrata, squadra a un passo dallaEl, ma che dico dalla CL…Se qualcuno non lo ha ancora capito qui si gioca a calcio, non bisogna stendere tutti gli avversari per entrare in porta con la palla (football americano), ci va qualità e/o schemi d’attacco.

  15. certo nessuna partita è scontata (non dovrebbe mai esserlo).

    Però valutando tiri in porta e continuità di gioco la  partita Sampdoria-Torino 1-4 fa capire che si può arrivare a un certo tipo  di mentalità (la larghezza del punteggio non fa testo) e alla fine saranno magari 1 o 2 punti a decidere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui