Amare il Toro non significa per forza accettare tutto senza poter contestare il gioco…

Quando ero più giovane abitavo a Torino e frequentavo lo stadio quasi ogni domenica di turno casalingo (perché le partite si giocavano tutte di Domenica, e tutte alla stessa ora, pensate un po’….) ed ero “noto” fra i miei amici per contestare apertamente ogni qual volta i giocatori della mia squadra del cuore combinavano qualche “cag**a”….. Molti ridevano delle mie espressioni “colorite”, pochi ne erano scandalizzati ma NESSUNO fra i presenti si  è mai permesso di zittirmi o peggio darmi del “gobbo“….. Questo forse perché è comprensibile a chiunque che se ami qualcuno o qualcosa quello che vuoi è che quel qualcuno o qualcosa sia perfetta, che sia giusta, che sia bella e che in definitiva non abbia niente che non va…..

Tutto questo per dire che ultimamente credo che si sia passato un po il limite, che ci si sia lasciati prendere troppo dal proprio punto di vista e per questo si stia esagerando: troppo spesso ultimamente si confonde il criticare la qualità del gioco (o la sua mancanza…) con l’essere giustamente contenti e felici per un pareggio (magari “esterno”) o una vittoria, come nel caso di Domenica scorsa. Ed è proprio da qui, da quest’ultima partita di campionato che voglio partire: si è vinto, ed era importante farlo, soprattutto in virtù dei risultati di alcune squadre con cui “siamo in lotta”, e fino a qui siamo tutti d’accordo e contenti, però un po meno contenti e d’accordo lo siamo per il come si è vinto, ed esternarlo e condividerlo civilmente senza eccedere in insulti o scadendo nelle volgarità ritengo sia non solo un diritto ma anche un dovere di chi ama profondamente qualcosa al punto di volere che sia bella, perfetta, giusta…. Io come tanti altri nella partita di Domenica ho visto diverse cose belle e buone, ma anche molte altre brutte e cattive, e non accetto che non sia consentito evidenziarle (se fatto civilmente) pena l’essere tacciati di “gobbismo” : non si tratta di “sensazioni” oppure di “punti di vista” perché  se si vanno a guardare alcuni numeri scopriamo che abbiamo un reparto difensivo che ha subito meno gol (22) della 4° in classifica in campionato, l’Atalanta (31), poi però sempre i numeri ci dicono anche abbiamo all’attivo un numero di reti (28) che è APPENA SUPERIORE alla terzultima in campionato, l’Empoli (27): pauroso! Se vado a vedere la partita di Domenica scorsa poi vedo che abbiamo avuto una netta supremazia sia nel totale del possesso del gioco che nel numero di corner che nei tiri complessivi e in quelli diretti in porta però abbiamo rischiato di NON vincere ugualmente se non ci fosse stato Sirigu a parare il rigore (fra l’altro fantastico Berenguer che dà indicazioni a Salvatore su dove avrebbe dovuto tuffarsi per prenderla…poi BRAVISSIMO a prenderla, DI SICURO!) e la traversa a tempo scadutissimo (credo che fosse il 102°, se non è un record poco ci manca..), e devo poter dire che NON sono contento di questo senza per forza essere  sentirmi dire che non tifo Toro… MA STIAMO SCHERZANDO? Posso dire che se fosse stato per me Djidji non l’avrei fatto giocare? Posso dire che era reduce sia da un infortunio e che quindi forse non era al meglio (e s’è visto, no)? Posso dire che oltretutto era stato in Francia col benestare della Società per le esequie del Suo amico ed ex compagno di club Sala, vittima dell’incidente aereo sul canale della Manica? Posso dirlo oppure devo tacere ed essere contento della vittoria E BASTA? Posso dire che Lukic lo avrei lasciato in campo, soprattutto per far entrare poi il Baso che ancora (dopo 4 stagioni con noi…) devo capire quanto è realmente bravo? Posso dire che il cambio successivo di Berenguer ha completato l’opera di arretramento della squadra, visto che Lukic dava un minimo di segno di vita al centrocampo (Rincon troppo pauroso di prendere un’ammonizione che gli avrebbe fatto saltare la prossima partita col Napoli, probabilmente, perché sennò inspiegabile la sua presenza impalpabile confronto alle ultime prestazioni) e Berenguer l’unico che dava profondità saltando l’uomo e mettendo in apprensione la retroguardia dell’Udinese? Posso dire che Ola Aina era in evidente affanno (sulle gambe) ben prima che venisse sostituito (al 94°!!!)? Posso dire che aver sentito la storia della “rosa ristretta è meglio” ripetuta come un Mantra mi ha disgustato se poi è bastato che N’Koulou e Zaza mancassero per vedere difesa e attacco in crisi? Posso dire che Iago ieri non sembrava neppure un Suo lontano parente eppure è rimasto in campo fino alla fine? Posso dire che avevamo DI NUOVO Millico in panchina a prendere aria? Posso dirle queste cose ed essere comunque considerato a tutti gli effetti un tifoso del Toro ed anche CONTENTO che si sia comunque vinto (certamente non dispiaciuto né tantomeno avrei preferito una sconfitta)? Perché di base, per me, vincere NON E’ l’unica cosa che conta, questo lasciamo dire ad altri, per favore!!!

Il gioco del calcio in fin dei conti è semplice: due squadre composte dallo stesso numero di giocatori si affrontano in una partita divisa in due frazioni di tempo uguali con l’obiettivo di segnare un numero maggiore di reti rispetto all’avversario, osservano un regolamento applicato (quasi) per entrambe (a meno che una delle due squadre non indossi una maglia “particolare”…), punto. La differenza fra le diverse squadre la fanno i giocatori più bravi e gli allenatori più capaci, ri-punto. Per fortuna il gioco del calcio non è una scienza né tantomeno un puro esercizio di matematica dove se hai il gruppo di giocatori più bravi allora automaticamente hai vinto: la componente “allenatore” ha una Sua valenza che spesso sbilancia l’equazione, oltre alla variabile “arbitraggio” che però ultimamente è coadiuvato dalla tecnologia (anche se quest’ultima resta sempre controllata dall’uomo, che è fallibile per definizione, ed io aggiungerei anche “corruttibile”, purtroppo….)…. L’allenatore comunque è quello che può maggiormente determinare la vittoria o la sconfitta di una partita, di una competizione, di un campionato del Mondo magari! Lo vediamo magari meglio in altri campionati, come la League Inglese con il Leicester di Ranieri un paio di anni fa, oppure recentemente con lo United di Mourinho prima e di Solskjaer adesso, dato che quel campionato è meno soggetto a “influenze arbitrali o politiche” di altri, ed in casa nostra lo vediamo adesso con l’Atalanta di Gasperini oppure in passato l’abbiamo visto con l’Empoli di Sarri  o il Sassuolo di Di Francesco: tutto questo per dire che onestamente non si possono più né sentire né leggere cose come “siamo meglio di tante squadre che ci sono davanti” perché SE fosse vero allora non saremmo dove siamo, cioè DIETRO!

Domenica (notte, ore 20:30) ci aspetta una trasferta “impegnativa” in quel di Napoli, in casa della 2° del campionato: inutile dire (ma lo faccio) che mi piacerebbe MOLTO si vincesse, così com’è inutile dire (ma lo dico uguale) che sarei MOLTO contento anche se si venisse via con 1 punto (noi 5° miglior difesa contro Loro col 4° miglior attacco…) però ribadisco che cambierebbe MOLTO se si vincesse giocando a calcio così come cambierebbe MOLTO se si pareggiasse avendo giocato a calcio! Continuo a credere fermamente che sulla carta avremmo anche una squadra che potrebbe anche giocare un buon calcio SE però avesse un Mister che mettesse i giocatori in quei ruoli dove potrebbero esprimersi al meglio, invece è come se attualmente si avesse una F1 e si viaggiasse col piede sul freno: PERCHE’???

FV❤G!!! SEMPRE!!!

ABOUT THE AUTHOR: BERTU62

Autore della rubrica "Se non lo ami quando perde..."
  • Vita69 13 Febbraio 2019 at 22:18

    E perchè quando lo dice uno di noi è uno spalamerxa..quando lo dite tu o Djordy64 è la verità assoluta ?

  • Marco Corti 13 Febbraio 2019 at 22:34

    La fottuta sintesi, Bertu 🙂

  • dalla mutta 14 Febbraio 2019 at 9:22

    Bravo bertu…….tempo al tempo

  • Leloup1 14 Febbraio 2019 at 17:28

    A Napoli vinciamo… il culo che abbiamo avuto contro l’Udinese ha del paranormale… basta evocarlo e non ce n’è per nessuno

  • BERTU62 14 Febbraio 2019 at 22:08

    @leloup, fratello, da come sta giocando il Napoli in EL (lo sto guardando….) ho brutte sensazioni, un po come se vedessi la partita di Domenica sera prossima in anteprima, purtroppo: Loro giocano a calcio, noi fatichiamo a passarci la palla fra noi oltre i 5metri!!!!

    Comunque ripeto: hai visto mai che succeda IL MIRACOLO????

  • Djordy64#Forza Ragazzi vogliamo l'Europa# 15 Febbraio 2019 at 0:08

    Bertu : ma scisa con chi ce l hai quando scrivi “ posso essere non contento senza essere insultato o che mi si dia del gobbo ? “
    E forse successo x strada ? Eri sllo stadio ?
    Perche non l ho capito questo sfogo anche xche amico mio ..,E esattamente il contrario
    Chi viene insultato o deriso xche difende Mazzarri e questa squadra semmai dono i contenti cioe quelli cvome me o Corti o Giovanni Goria o altri…
    Infatti mti ottimisti o contenti sono dpariti dal forum stufi
    Non ho capito il tuo sfogo
    Sulla gazzetta si faceva notare che il Toro oltre che tra le difese piu forti e al primo posto x duelli vinti contrasti vinti e dribbling riusciti . Inoltre e squadra difficile da battere avendo perso una sola volta in trasferta
    Ed e squadra cattiva il giusto
    I problemi nascono wuando devi imporre il gioco offrnsivo
    Ma finora le partute da 3 punti obbligatori le ha vinte tutte tranne col Parma
    Non piace il gioco ? Se oltre a questo il Toro fosse ai primi posti anche come attacco e gol saremmo davanti ai gobbi
    Per ora difesa e centrocampo ok
    Per l attacco vedremo il passo successivo
    Boh ..scontento tu

  • Djordy64#Forza Ragazzi vogliamo l'Europa# 15 Febbraio 2019 at 0:11

    Dimenticavo il Toro e la seconda squadra x gol da tiri dalla distanza secondo solo al Napoli
    In questo eravamo sempre lacunosi
    Ora non piu

  • Djordy64#Forza Ragazzi vogliamo l'Europa# 15 Febbraio 2019 at 0:12

    @ Vita : purtroppo Bertu e stato contagiato dalla spslamerdite e depressite acuta …..sai certe frequentazioni fanno male…

  • Djordy64#Forza Ragazzi vogliamo l'Europa# 15 Febbraio 2019 at 0:14

    Vita : la verita assoluta non ce l ha in tasca nessuno
    Io mi accontento di avere ragione e basta …ahahahah

  • BERTU62 15 Febbraio 2019 at 0:44

    @Giò, fratello 🙂 , per quanto mi è possibile e per quanto Tu ci possa credere cerco di mantenere separate e distinte la mia rubrica qui e quello che accade fuori, pertanto quello che ho evidenziato non è “personale” quanto piuttosto una constatazione di un dato di fatto: da tempo, troppo, chi non è d’accordo SU TUTTO e lo dice allora viene “bollato o etichettato” nei peggio modi, sia da una parte che dall’altra, sia da parte di chi è contento di tutto sia da parte di chi non è soddisfatto di niente….

    Parto dal presupposto che chi dedica del tempo, il proprio tempo, a leggere ed a scrivere qui (o altrove) lo faccia perché AMA il Toro, esattamente come chi dedica tempo e denaro per andare a vedere le partite allo stadio oppure in TV pagando (oltre al canone) anche le Pay, quindi: siccome tutti noi AMIAMO questa squadra vorrei tanto che ALMENO si smettessimo di insultarsi fra noi! Chiedo troppo?

    Non è questione di essere stati contagiati o meno, di tifare contro o meno, di farsi andar bene tutto o meno: ci sono cose che vanno bene ed altre che vanno male, perché negarlo? Certo che va bene avere la difesa fra le meno battute del campionato, non va bene invece avere uno degli attacchi più asfittici, perché negarlo? Certo che va bene aver tenuto il Gallo e Sirigu e N’K e Iago, non va bene aver ceduto uno fra i giocatori più tecnici e non averlo rimpiazzato, perché negarlo? Certo che Cairo è un bravo imprenditore, è altrettanto vero però che come presidente di un club di calcio è fra i più “longevi e meno bravi” di tutto il mazzo, perché negarlo?

    Non vado avanti (ma potrei, come CHIUNQUE altro…) perché oramai avrai capito qual è il punto: non si deve PER FORZA cantare tutti in coro felici e contenti perché NON VA TUTTO BENE, così come non dobbiamo “Tafazziarci” tutti gli zebedei come dei forsennati perché VA TUTTO MALE, ok? Però diventa sempre più difficile ogni anno dire “sarà per l’anno prossimo” e contemporaneamente diventa sempre più difficile “accontentarsi” di dire “io però fra i 50.000 di Torino Mantova  C’ERO…”…..

    E per rimanere in tema, ho visto la partita del Napoli: dobbiamo “sperare” che siano stanchi-acciaccati e svogliati ed in serata NO e che sbaglino l’impossibile perché sennò…… Sai che glie ne frega a Loro che siamo la seconda squadra per tiri da fuori e la prima per contrasti vinti e dribbling riusciti (a proposito: ma CHI li ha dati ‘sti numeri? Dribbling VINTI? QUALI DRIBBLING? Forse hanno contato anche quelli in allenamento 🙂 …. )? Una beata CIPPA!

    Cmq un deca sul 2 io li metto, scaramantico!!!

    Ciao fratello!!! FV❤G!! SEMPRE!!!

  • Toro71(#PRIMAVERARESISTI) 15 Febbraio 2019 at 2:15

    Saremmo al primo posto per duelli vinti, contrasti vinti e dribbling riusciti? Eeeeeeh? Muuuhahahahahah, chi ha scritto sta panzana o era sotto l’effetto di pesanti sostanze psicotrope o era un giornalista di un giornale cairota…
    Veramente, chi ha visto le partite di questa squadra, non può che mettersi le mani dei capelli di fronte ad una cagata simile ( sempre se DJ non l’ha sognata di notte…), roba da far impallidire l’istituto Luce)

  • un tifoso del 99 15 Febbraio 2019 at 10:00

    Beh sui contrasti e duelli ci credo, siamo una squadra che punta a distruggere il gioco altrui, solo rincon a partita farà più di cinquanta contrasti.
    Di dribbling ne facciamo pochi ( ma propio pochi ) è segno che i pochi che facciamo li azzecchiamo.

  • Vita69 15 Febbraio 2019 at 10:41

    Djordy64..di quello che fate sul vostro gruppo whatsapp mi interessa meno di zero..tantomeno mi interessa chi frequentate e con chi parlate..tanto è 1 anno che su quel gruppo entrate..uscite..ve ne andate..ritornate..litigate..vi riappacificate..sembra di stare a beautiful..io ragiono con la mia testa nel bene e nel male anche sbagliando a volte ma mettendoci sempre la faccia non mi nascondo e non mi maschero..io il Toro lo porto nel cuore come te o altri non potrete mai capire..e non perchè siete meno tifosi di me..no no io non sono il tipo da dare patenti..ma non lo capirete mai perchè non lo vivete come lo vivo io..fine

  • Vita69 15 Febbraio 2019 at 10:49

    Djordy64 poi onestamente del signore che ha fatto questo articolo non mi interessa nulla per me può dire e fare quello che vuole..ma siccome fino a pochi mesi fa’ ero soggetto alle sue prese per il culo contornate di faccine..quando nominavo Muriel..quando dissi che il mercato sarebbe stato fallimentare etcc.. ora si comporta da uomo e accetta le critiche perchè se pensa con me di avere a che fare con uno dei suoi amici con cui prima si scannano si insultano in tutti i modi poi gli scrivono “grande Bertu” “condivido tutto sei un grande” sotto i suoi articoli ha capito male..poi se ignora i miei commenti tanto meglio evito di eprdere tempo a rispondergli..tanto leggere sa leggere mi basta quello.. Ciao

  • PupiGol57#CairoVattene 15 Febbraio 2019 at 21:57

    Baciamo le mani

  • Vita69 15 Febbraio 2019 at 22:06

    E il culo pure

  • PupiGol57#CairoVattene 15 Febbraio 2019 at 22:17

    Brav

  • Leloup1 16 Febbraio 2019 at 7:47

    Dopo l’ultima partita… la verità si è materializzata davanti ai miei occhi
    E finalmente ho capito
    Mazzarri è la risposta che viene dal futuro
    Se vogliamo competere ad alti livelli senza infrangere il rigore del patto di stabilità… È sulla potenza psichica che dobbiamo puntare…
    Mazzarri ha questo potere
    La chiave non è il modulo o la qualità della rosa… il gioco mazzarriano è un misto di telecinesi… metempsicosi… negromanzia… telepatia e induzione di catalessi cosmica.
    E il San Paolo sarà il palcoscenico della sua rivelazione.
    Non cercate di capire
    Seguitelo… come si segue… la Luce
    Lui…. sa!

  • Djordy64#Forza Ragazzi vogliamo l'Europa# 16 Febbraio 2019 at 20:19

    @Vita…ahahaha mi hai fatto ridere , e non è la prima volta , nel senso buono…beautiful…ahahah

    Io e te ci siamo parlati sempre solo al telefono, per di più un bel po di tempo fa, credo che avremo presto occasione per vederci.

    Per quanto riguarda il gruppo Watsapp non commento, ma ti assicuro che non è vero che è tutto un entrare e uscire , oltre tutto in molti gruppi che frequento le entrate e le uscite di chi una volta si scazza o una volta cambia opinione o magari per un po non ha voglia di cazzate , non dico siano la norma ma diciamo non è strano, puo capitare siamo umani

    A presto

  • Djordy64#Forza Ragazzi vogliamo l'Europa# 16 Febbraio 2019 at 20:26

    @Bertu : certo che concordo ma personalmente io ricordo insulti o prese per il k..o quando si difende l’operato della società o quando come faccio io si difende Mazzarri non il contrario

    Tu poi da quando sei schierato apertamente contro Mazzarri ti becchi un sacco di complimenti e baci virtuali…ahahah

     

     

Lascia un commento