Le parole di Mazzarri nel dopo gara

Walter Mazzarri, allenatore del Torino, ha analizzato la sconfitta contro il Bologna ai microfoni di DAZN: “Tante occasioni? Grazie di averlo detto. Dopo una striscia positiva ci si critica, ma oggi era scritto. Palacio sembrava Maradona, in contropiede ci hanno messo sempre in difficoltà, Noi nel secondo tempo abbiamo provato di tutto, ma sembrava stregato, abbiamo fatto cento tiri rimpallati. Chi è nel calcio lo sa, era scritto che dovevamo perdere. Mi sembrava la partita con il Parma, qui per assurdo siamo stati ancora più sfortunati. È chiaro che a livello difensivo non siamo stati gli stessi, ma questi errori li correggeremo al ritorno dalle nazionali”. 

Cosa è mancato in difesa? “Se tu guardi, ogni volta che Palacio apriva non riuscivamo ad intercettarla. Lui è un giocatore di altissimo livello, fa giocare e ti fa innervosire. Sul primo gol abbiamo fatto un errore, noi non eravamo gli stessi nel reparto difensivo. Ci sta sbagliare una partita, ma dispiace. Si sono creati anche i presupposti per pareggiarla, ma la palla non entrava. Abbiamo sbagliato tanti palloni in area”. 

Ha mai pensato di iniziare con il trequartista? “Sì, ma nel calcio bisogna dare e avere. Già cosi abbiamo sofferto. Loro hanno due mediani e un trequartista, tra le linee ci hanno messo in difficoltà. Ho messo Iago Falque e ho preso subito gol. Ci sono tante cose che si valutano, se faccio certe valutazioni conosco le condizioni di tutti. Ci hanno creato difficoltà così, figuriamoci con il trequartista”. (tuttomercatoweb.com)

ABOUT THE AUTHOR: La Redazione

La Redazione di CuoreToro.it
  • claudio sala 66 16 Marzo 2019 at 23:34

    CPito, il Bologna che il Bologna, se non giocavamo con il pullman nel 1 tempo era augelli senza zucchero, eppure si dice che si giochi per la EL, ma…

  • Dario76 16 Marzo 2019 at 23:46

    E già, quando perde, tra l’ altro meritatamente come stasera, la colpa è della sfortuna! E del fatto che comunque non sarebbe mai entrata!
    Ma direi anche dell’ arbitro e del Var vero Mazzarri?
    Si vada a rivedere quasi tutti i primi tempi, indegni e senza uno straccio di gioco, giocati dalla sua squadra e inizi a farsi qualche domanda…
    Anche se so bene che lei autocritica non ne farà mai, e sempre colpa degli altri!
    Il trequartista, poi, non glielo nominate nemmeno! L’ unico buono che aveva lo ha fatto scappare in Turchia!

  • dalla mutta 16 Marzo 2019 at 23:51

    con quella faccia un po cosi con quell espressione un po cosi

  • biziog 16 Marzo 2019 at 23:51

    In effetti che quando si gioca male è scritto che si perda è vero… ed evidentemente Palacio che ha 40 anni doveva essere marcato in altro modo…
    preciso per alcuni personaggi che animano questo sito, che io sono distrutto dal fatto che abbiamo perso perché era una partita decisive, altre si potevano poi perdere ma questa no. Avrei dato una mano per vincere, la voglia c’era e allo stadio si sentiva un’aria che non c’era da anni
    Proprio per questo le partite come queste van giocate per vincere
    Oggi purtroppo un’altra squadra ha giocato per vincere
    Ma era scritto, lo dichiarò secoli fa Nostradamus…
    Dire che ha sbagliato mai vero?

  • ziggistardust 17 Marzo 2019 at 0:00

    Parole sante era fondamentale vincere stasera a tutti i costi. ….e sì come dice lui VM dopo tutte quelle vittorie di fila era giusto che si perdesse

  • biziog 17 Marzo 2019 at 0:08

    Una rabbia, dopo anni sentire allo stadio un clima così e vederci imporre il gioco… poi certo sul 3 a 1 è ovvio che loro si siano chiusi e ci abbiamo provato e ci speravo pure ovviamente
    Ma loro hanno vinto con merito

  • PupiGol57#CairoVattene 17 Marzo 2019 at 0:35

    nn serviva manco il pareggio

  • Pietro 17 Marzo 2019 at 8:04

    Io davvero con questo qua non riesco a prendermela. Capace o incapace come tanti , dispone di una rosa monca come i suoi predecessori.
    La cairese eccelle solo nel gioco delle 3 carte.. li si che siamo da scempions.
    Prima il popolo granata ne prenderà atto e prima forse il pves toglierà il disturbo.

  • italmexico 17 Marzo 2019 at 10:01

    Che tristezza porca miseriaaaa. Ci speravo davvero… Mahhh

  • lucerina69 17 Marzo 2019 at 18:29

    ….ma è mai possibile che uno che prende 2 milioni di euro non riesce a dare uno straccio di gioco alla squadra?’

    …e mai possibile che bisogna sentire che “prima o poi doveva succedere dopo 7 risultati utili consecutivi…caspita!!!!! allora quelli che ne fanno 10/15 consecutivi e hanno ancora voglia di allungare la striscia sono dei deficienti..

    siamo di nuovo ritornati nella ns posizione abituale con la samp a ridosso..con la vittoria di ieri potevamo presentarci a firenze con +10 e a genova con almeno 5 punti di vantaggio…potevamo schierare la primavera per la nullità del risultato…invece adesso ci tocca vincere almeno una delle due e forse nn basterà, dobbiamo ancora affrontare i gobbi,il milan la lazio e il parma un calendario nn per niente facile..peccato davvero!!!

    una parola su sinisa che giustamente ha dato un impronta nn indifferente alla sua squadra, con lui anche un cesso come soriano sembra un buon giocatore e che dire di lyanco…se avesse avuto i giocatori del piangina sarebbe davanti al milan senza problemi e con belotti a 25 gol..mah

  • Marco Corti 17 Marzo 2019 at 19:28

    …e 88 gol subiti. Sinisa i bei giocatori li ha avuti a disposizione in carriera ma al massimo è arrivato settimo, quando allenava la Samp a Torino contro Ventura ha preso 5 pappine, e aveva Eto’o.

  • italmexico 18 Marzo 2019 at 0:52

    Come già ho detto in un altro post la squadra è questa.
    Se l’anno prossimo(magari sperando in una qualificazione all’Europa) si decidesse di intervenire sui punti cardini della squadra allora le cose potrebbero cambiare. Però:
    1) Via Baselli subito!!! Mi dispiace Daniele ma hai rotto il caxxo. Non gioca bene e non gioca male… Il punto è che non gioca,non esiste.
    2) Ci vuole un regista con i controcoxxxi. Fondamentale.
    3)Via Berenguer che non fa schifo ma secondo me non maturo per alti livelli.
    4) Via Falque nonostante le doti tecniche elevate. Grande Iago ma credo sia venuto il momento di separarci.
    5) Via Zazza!! E porca puxxxa!!! Dovrebbe essere la spalla di Belotti ma a parte casi moooolto sporadici ed un po di impegno è quasi sempre inesistente.
    6) un terzino destro titolare da mettere al posto di De Silvestri. Ormai non giovanissimo,ed anche se alcune volte ci ha tolto le castagne dal fuoco non possiamo affidargli la fascia destra ad un giocatore così.
    Se invece vogliamo gironzolare ancora fra il 7 ed il 12 posto andiamo pure avanti con questi uomini.
    Questo è un mio personalissimo parere,ma onestamente basterebbe davvero poco per fare questo maledettissimo salto di qualità!!!!

  • lucerina69 18 Marzo 2019 at 9:32

    Corti come ben sai sinisa aveva chiesto ben altri noni ma il taccagno gli ga venduto tt la difesa e la soatituita con rossettini, ajeti, bovo,carlao manco guardiola poteva fare meglio…se uno chiede vida, simunovic, silvestri, kucka, saponara e ti prendi valdifiori e gia un miracolo aver lottato x qualcosa fino alla fine del girone d andata..

  • Pietro 18 Marzo 2019 at 10:21

    Italmexico

    Il tuo pezzo è distillato di puro buon senso calcistico che condivido ovviamente in toto.
    Quindi ti chiedo: pensi davvero che Petracchio e Comi che a calcio ci hanno giocato sul serio, siano più ignoranti o più fessi di noi?
    Gli errori ovviamente ci possono stare ovunque ma le aberrazioni No, non non sono tollerabili a meno che non siano altro. Tutte le mosse che tu descrivi andavano fatte/ non fatte questa estate in fase con i desiderata di Mazzarri . Il tecnico a me non piace per niente, ma mi pare oggettivo dire che l’unico acquisto funzion

  • mauro.re 18 Marzo 2019 at 10:21

    Luce , ha tanti piace ricordare solo ciò che gli fa comodo ……………………………………………

  • Pietro 18 Marzo 2019 at 10:26

    …. Funzionale al suo modo di giocare sia stato quello di Izzo . Gli altri sono accrocchi che hanno funzionato sin troppo bene. 44 punti con questa rosa completamente dissociata dalle idee del mister sono un autentico miracolo pur considerando il modesto scenario competitivo della serie A.

  • PupiGol57#CairoVattene 18 Marzo 2019 at 10:42

    88 gol subiti con una difesa di incapaci, ovvio che lui giocava a chi ne fa di piu, chapeau.

  • Maurizio Scarampi 18 Marzo 2019 at 11:20

    Mauro,

    a tanti piace ricordare solo i nomi usciti su tuttosporc……. o la busiarda….. anche se poi sconfessati pubblicamente dagli interessati……

  • italmexico 18 Marzo 2019 at 16:29

    E lo so Pietro,ma se non si convinceranno adare una svolta definitiva tanto il presidente come petrachi la vedo davvero dura per il futuro.
    Cmq a parte tutto,magari la prossima settimana rompono le ossa alla viola e saro’ un po’ meno straincazzatissimo Ahahahah

  • Marco Corti 18 Marzo 2019 at 17:24

    Peccato che ne subiva sempre uno in più. Poi al termine del girone d’andata dell’anno scorso, Toro targato Sinisa, con Sirigu, N’Koulou, Moretti, Ansaldi e De Silvestri in difesa, leggeteli i nomi, sono gli stessi meno Izzo (voluto da Mazzarri) e Aina, RECORD EUROPEO di pareggi, c’è qualcosa che non mi torna. Belotti stessa media gol di quest’anno, e c’era Niang voluto da chi? NO, NO, NON E’ VEROOOOO!!!!

  • lucerina69 18 Marzo 2019 at 18:01

    peccato che era senza belotti per doppio infortunio e il suo sostituto da voi celebrato come la nuova perla nera a divorarsi gol a grappoli…tal sadiq preso a 8 milioni dalla roma con la clausola recompra e tutti ad applaudire all’operazione…voluto da chi??..il sigr sinisa(nn certo una cima di allenatore9 bisogna dirlo questo aveva chiesto ben altri giocatori e nn certo niang che, chissà in quale intrigo tra milan,torino cairo e mirabelli, era destinato…la cessione di belotti???..nn lo sapremo mai..zapata..simeone..younes chi li voleva?’..comunque possiamo dire cio che si vuole ma sabato, purtroppo per noi, ha fatto vedere a cairo come si gioca a calcio..soriano sembrava iniesta, lyanco nn ha fatto toccare palla al gobbone voluto da cairo(14 milioni buttati..che operazione è questa?? cosa ce sotto??’)..edera che viene preso in considerazione dal mister…e questo in pochissime settimane,intendiamoci per me il bologna puo tranquillamente finire in B.

  • Marco Corti 18 Marzo 2019 at 18:17

    Belotti in tutto il campionato scorso ha saltato 6 partite.

    Sempre l’anno scorso la squadra di Mihailovic in 19 partite ne ha vinte 5 :

    3-0 al Sassuolo, 0-1 a Benevento (scandalosa) 2-1 al Cagliari, 2-3 a Udine, 1-3 a Roma con la Lazio.

    Le sconfitte:

    4-0 nel derby (no comment), 0-1 con la Roma (la partita più brutta che ricordi), 3-0 a Firenze (la seconda più brutta), 1-3 col Napoli (no forse era questa)

    Il resto tutti pareggi da orchite, tra cui Chievo, Crotone, Bologna, Genoa, Verona, Cagliari e Spal.

    Questo per rinfrescarvi la memoria, che mi sa che vi serve.

  • Marco Corti 18 Marzo 2019 at 18:33

    Ho erroneamente aggiunto un pareggio con il Cagliari, ma fanno un totale di 10 X su 19, e non ho messo le partite di coppa Italia: Trapani, Carpi, Roma (Savic eroe) e l’altro derby che gli è costato il posto.

  • PupiGol57#CairoVattene 18 Marzo 2019 at 19:27

    quindi tuo zio l ha cacciato perchè stavamo andando in B capito. Ma quando scrivi, pensi o suoni la chitarrina?

  • PupiGol57#CairoVattene 18 Marzo 2019 at 19:29

    propongo il ritorno di carlao ayeti  zazza fisso e il gallo in panca e savic titolare che ne pensi?

  • PupiGol57#CairoVattene 18 Marzo 2019 at 19:39

    casomai molinaro al posto di izzo che ne dici

  • Marco Corti 18 Marzo 2019 at 19:52

    Una bella terna d’interventi per deviare il discorso dalle proprie parole a vuoto, ora te lo riscrivo:

    PAREGGIO COL CROTONE, PAREGGIO CON LA SPAL, PAREGGIO CON IL GENOA, PAREGGIO COL BOLOGNA; PAREGGIO COL VERONA….

    10 PAREGGI SU 19 partite e 0 a 4 nel derby,  Mister “voglio sempre vincere!”

  • Marco Corti 18 Marzo 2019 at 19:54

    E Molinaro casomai era al posto di Aina.

  • PupiGol57#CairoVattene 18 Marzo 2019 at 20:08

    non posso mica mettermi al tuo livello ed elencarti i derby che vincevamo prima no? suvvia non te le andare sempre a cercare, sei abituato ai numeri, a fare paragoni che nn stanno ne in cielo ne in terra, formazioni diverse, mercati diversi, squadre opponenti un po diverse mica la monnezza delle tue romane di adesso o la fiore e la samp che hanno una vagonata di punti in meno di un paio d’amnni fa? Mica vuoi unirti in coro sol cugino stuppo che siamo il miglior toro degli ultimi 40 anni? Comunque ormai ti conosciamo, se noi avessimo detto che mazzarri è il top tu avresti detto che era un pacco, in base a quello che diciamo “vedendo” tu rispondi esattamente il contrario alla cieca.

  • Marco Corti 18 Marzo 2019 at 20:43

    Il fatto è che nonostante Sinisa avesse già NK, Ansaldi e Sirigu, e pure Ljajic, bello mio,  2/3 delle partite viste sono state di una noia terrificante e i numeri lì sopra te lo ricordano, visto che fai lo gnorri. Chi sono questi grandi campioni che ora ha Mazzarri e Sinisa non aveva, oltre a Izzo? Zaza al posto di Niang (Ooohhh) Meité, Aina Bremer, Djidji e Parigini (che l’ha mandato via lui), e beh, vuoi mettere, al confronto Mazzarri ha il Real Madrid. E cosa ti rimane? Le altre che quest’anno sono tutte scarse e l’anno scorso tutti fenomeni. Come no. E guarda che sei tu che devi dire per forza il contrario di quello che dico io, ancora non te lo sei fatto un bell’auto-esamino, eh?

  • PupiGol57#CairoVattene 18 Marzo 2019 at 21:44

    fenomeni lo stai dicendo tu, io gli ultimi li ho visti negli anni 90. Ma se proprio insisti ti do ragione ok? Cosi vai a nanna sereno. Mazzarri il tuo “fenomeno” sinisa un bidone. essere umiliati da un bidone però…c’è qualche numero che non torna…

  • italmexico 18 Marzo 2019 at 23:29

    Ragazzi io penso che la verità sta nel mezzo. Mazzarri non è un campione e Miha non è una pippa. Hanno due modi differenti di vedere il calcio.
    Cmq ancora secondo me quest’anno non è detta l’ultima parola… Siamo li,a 3 punti dal 5 posto anche se la Lazio ha una partita in meno.
    La parola d’ordine è crederci.
    A fine campionato tireremo le somme.
    Fvcg

Lascia un commento