1 commento

  1. questo ha preso una squadra depressa…con tre nostri scarti e sansone ha dato un gioco…..ci stava andando troppo di culo giocando alla viva al parroco, gia’ con l udinese meritavamo di perdere, a napoli ci hanno salvati pali e un milik in formato mangiagol,,,,col frosinone lasciamo perdere,….1 anno e mezzo che ha in mano la squadra e non abbiamo un cristo di gioco,,,,,,ora vorrei sentire i sostenitori di superciuk

  2. Evidentemente rischiavamo vincendo di salire troppo in classifica.
    Ora domani saremo ottavi e alla ripresa giocheremo con la Samp ( a 2 punti da noi) senza NK e Aina. Ma vadano aff……

  3. Bene, quando le partite sono da vincere bisogna attaccare, giocare con giocatori d’attacco,

    e non gli ultimi 10 minuti

    vero Mazzarri???

    il Bologna ha giocato meglio, punto, ha vinto con merito, punto

    sono inferocito, inferocito, nel vedere il Bologna con giocatori inferiori giocare così, e nel vedere Soriano che corre come un matto…

    e Zaza basta per favore, corre, lotta, ma basta, e Iago in panca…

    i sogni di gloria si allontanano come sempre

    e ora che quel millantatore che scrive su questo sito ci venga a dire che è il miglior torino degli ultimi 40 anni…

  4. Non canto vittoria come direbbe Marco Corti. Sono incazzato nero. Ora posso dire ciò che ho sempre pensato: – Abbiamo una squadra di gente che non sa gestire il successo. Anzi, al momento del dunque sbraca. E non sbraca soltanto contro i forti, ma contro il primo che capita.

  5. Risultato purtroppo giusto
    Gioco di mazzarri penoso, squadra costruita male come tutte quelle dell’ editore, che farebbe bene ad eclissarsi, invece di pensare alla musica della Champion’s
    E comunque non considerero mai mazzarri l’ allenatore della mia squadra e tanto meno un grande allenatore

  6. All’inizio ha sempre culo ….Sinisa, poi…..
    Partita iniziata in un modo e continuata in altro, 5 minuti ed eccoci sul 1-2, un rigore alla fine del primo tempo negato,fallo di mano in area…..e poi dispiace dirlo,3 gol mangiati dal Gallo.
    Non puo’ sempre girsre tutto tondo,come nell’ultimo periodo, e quindi alla fine l’epilogo di stasera puo’starci,gira le balle che perdiamo un occasione,come al solito, per allungare in classifica,vista anche la sconfitta della Roma.

  7. e siamo costretti a versare 18 mil per sta cozza…e rischiamo che rientra l altra da 18…….e pensare che queste cifre non le aveva mai spese

  8. Fratelli scrittori vi prego:- Non fate più analisi sul modulo di gioco, perché non esiste modulo di sorta. Il credo del mister –  primo non prenderle – ora vacilla.

     

  9. Bla bla bla, una lezione di calcio, da chi ha giocato a pallone per tutta la partita e senza espulsione e papera, potevamo giocare 3 giorni e non avremmo mai segnato il 2 (il 1 una clamorosa autorete su 7na palla innocua), perché nessuno di quelli in campo e dico nessuno sa fare la giocata giusta nel momento giusto: gli altri ogni volta che hanno preso palla sono andati in porta. Ora raccontatemi di chi ha le palle in questa squadra, tolti Izzo e Moretti, gli altri si cagano addosso tutti senza eccezione, perché è in questi momenti che capisci chi ha gli attributi e si prende le sue responsabilità fino in fondo: Zaza che non ne indovina una, Iago che invece di crossare la da’ a Izzo che ha notoriamente i piedi migliori, Aina che da’ in escandescenze come una prima donna, Baselli e Meité lasciamo perdere, Rincon che regala un pallone letale a quello che da noi non giocava e di là fa la differenza fino al 96, N’Koulou costantemente in ritardo e ridicolizzato dal 37 Palacio, Djidji inutile perché non salva sui goal e non riesce a ripartire palla al piede, Ansaldi bello da vedere, ma noi abbiamo bisogno di un terzino che vada sul fondo e faccia cross tesi e carichi di effetto non una serie di palloni morbidi buoni per il portiere avversario 3 che poi in fase di non possesso difenda, Sirigu che sulle uscite basse difetta nel tempismo (su Orsolini sarebbe dovuto uscire molto prima), Belotti che purtroppo non ne ha azzeccata una, Berenguer né carne né pesce, Mazzarri che oggi ha visto come si gioca a calcio palla a terra e una cosa doveva fare, una sola, mettere Izzo a uomo (come diceva Mazzone, vai a pisciare con lui) su Palacio che ha costantemente fatto il regista del Bologna. Però oggi di diverso rispetto alle altre partite c’è Solo il risultato, perché la prestazione è stata la medesima di sempre, male il 1 tempo, meglio quanto a volontà il 2, ma di gioco e di movimento senza palla neanche a parlarne.

  10. ARIECCOLII……. contenti eh…… evvai, andiamo…… non trattenetevi……..

    tornando seri:

    se wm gioca difesa e contropiede è un vintage, un anticalcio….. mentre se lo fa il serbo è un genio…..

    stasera hanno avuto tutti gli episodi a favore. Il loro portiere ha compiuto almeno 5-6 interventi importanti ed hanno segnato su un rigore e su due ripartenze…… nel secondo tempo li abbiamo presi a pallonate ma NOI giochiamo da schifo mentre LORO sono fenomeni….. come al solito no?

  11. ah no? e quanti interventi ha fatto il loro portiere?

    ma sì dai, tanto è tempo perso…..

    ora comincia la settimana del “wm incapace, cairo ciarlatano, petrachi parodia, zaza gdM”…. etc etc…..

    AVANTI SAVOIA !!!!!

  12. No Maurizio Scarampi, non è come credi. Almeno per quanto mi riguarda. Avrei dato la mano destra per una vittoria. Ma credimi, stringevo veramente le natiche perché nel vederli così impacciati temevo il peggio. Ripeto non abbiamo l’autorevolezza per gestire una partita importante qualunque sia l’avversario che abbiamo davanti. Questo viene dalla mancanza di uno straccio di gioco che il mister non è in grado di dare. Zaza e Belotti che si ingombravano a vicenda denunciavano quello che sostengo.

     

  13. Questo di calcio non capisce proprio niente, inutile perdere tempo, “li abbiamo presi a pallonate”, una vera boutade direbbe qualcuno, che partita avrà visto direbbe qualcuno altro, sono andati in porta ogni volta che hanno preso palla, altro che 2 contropiede : tu hai fatto goal su autorete e una papera su due calci da fermo, sii bravo va, il calcio non è per te.

  14. Primo, Qui nessuno è felice per la partitaccia con sconfitta meritatadi stasera.
    E poi, li abbiamo presi a pallonate? Ma dove e quando????
    Abbiamo un gioco da catenaccio anni 60 e una squadra che, pur sperando ancora il contrario, sarà molto difficile che andrà in Europa.
    Per andare a fare le coppe ci vuole ben altro, primo un allenatore che dia un impronta e un gioco, secondo un presidente che non parli a vanvera e faccia molti fatti ambiziosi e sensati

  15. Ma poi, pensate alla formazione di stasera: Meitè e Baselli fanno cagare da secoli, Moretti migliora partita dopo partita, e tu che fai? Lasci Lukic in panchina, uno che fa cose semplici ma mette un po’ di ordine, rispolveri Djdj , che con quel ginocchio non dovrebbe neanche giocare, confermi Baselli e Meitè e quell’ incapace di Zaza? Ma allora dillo che vuoi perdere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui