Mazzarri: “Potevamo far meglio. Champions? In futuro, magari”

0
97

Sharing is caring!

Queste le parole di Walter Mazzarri, allenatore del Torino, dopo l’1-1 in casa della Fiorentina: “Potevamo fare meglio, non sono soddisfatto di come abbiamo giocato anche se un punto qua non è da buttar via. Siamo partiti malissimo, eravamo frastornati. E questo è uno dei motivi per cui la prova non mi è piaciuta. A volte ci facciamo gol da soli, ogni tanto siamo un po’ bischeri. La Fiorentina in mezzo era forte, anche in difesa avevamo bisogno della parità numerica. Le tre punte a volte le ho messe, ma servono i presupposti. Ci sono anche gli esterni offensivi come Berenguer oggi. Ci sono stati momenti in cui potevamo vincerla. A Torino se le cose si fanno bene c’è anche la possibilità di sognare la Champions, perché no”, ha detto Mazzarri a Sky Sport. (tuttomercatoweb.com)

1 commento

  1. fare bene vuol dire prendere un altro allenatore… ma abbiamo difficoltà a qualificarci in europa league e parliamo di champions? poi è vero che, vista la concorrenza, non sarebbe impossibile, ma bisognerebbe investire e avere un allenatore che gioca per vincere, mentre invece noi giochiamo sempre per non prenderle…

  2. Oggi partita a due facce. Primo tempo con partenza forte dei viola e noi a subire. Muriel sembrava Maradona, imprendibile come Palacio domenica. Siamo stati salvati almeno tre volte da Sirigu. Il gol di Baselli, arrivato al momento giusto, ha dato fiducia alla squadra. Ripresa diversa, noi predominanza territoriale, ma sterile, loro in contropiede, con un paio di occasioni. Pareggio giusto, ma ai punti avrebbe meritato la viola. Per noi migliore Sirigu e bene anche Rincon e Baselli. In ombra Lukic. Desilvestri troppo impreciso. Male Falque, e Zaza. Djidji da incubo nel primo tempo, meglio nella ripresa. Per fortuna ritorna Nkoulu mercoledi. Ora mercoledi dobbiamo battere la Samp. Li ho visti giocare contro il Milan. Corrono come matti e giocano a memoria. Sono calati nel finale e il Milan e´venuto fuori. Ma per tre quarti di gara hanno dominato il Milan. O giochiamo come all´andata o finiamo per perderla. Comunque sara´dura. Abbiamo poche soluzioni tecniche. Certo se Zaza e Falque giocano come oggi siamo perduti. Speruma bin. Altro non saprei dire. FVCG.

  3. ma a questo c’e da toglierci il fiasco , ne abusa………

    Le 3 punte servono i  presupposti…?? e non è un valido presupposto schierarle per giocare per vincere ?? o pensa che si arrivi a suon di pareggi in EL…..??

    Sulla Champion , beh è una bella battuta…..!!!!!!!!! un vero humor toscano…!!!!!!

  4. non è uno scandalo pareggiare a firenze, e ci è andata di lusso…ma a quelli che “la sconfitta con il bologna ci poteva stare visto il ns entusiasmante filotto da brividi..dico che con quella vittoria eravamo in zona champions e potevamo giocare la partita con i ciclisti in modo diverso..adesso vincere forse manco serve, visto come vanno gli altri..infondo noi siamo abituati ai pareggi..ma stuppi tu che sei il braccio sx del taccagno vuoi dirgli che nell’era dei tre punti i pareggi non servono a una beata M.I.N.C.H.I.A..

    abbiamo una squadra che sa solo difendere, anche nel famoso filotto in quasi tutte le partite il migliore in campo è stato sirigu…praticamente ci è andata di C.U.l.O..una mozione particolare per il gobbone che qui tanti hanno santificato dal primo giorno, una nullità come pochi…non credo che butic o millico possono fare peggio manco impegnandosi allo spasimo….e noi abbiamo speso 16 milioni per fare una cortesia a qualcuno che ha i colori bianco neri…il ns processo di fusione continua…

     

  5. Mazzarri,
    La ritenevo, a torto, un discreto allenatore, ripeto discreto, definirla grande per me e’ fuori da ogni logica.
    Detto questo, sono 29 partite che lei fa giocare in modo scadente la squadra che allena, ormai da un anno e mezzo, ma con queste dichiarazioni lei sta toccando il fondo. Primi tempi quasi sempre pessimi, gioco lo ripeto ancora nullo, nel periodo cruciale, Lei si fa dominare in casa dal Bologna, ora quartultimo, e commenta “doveva capitare, era una partita segnata” ; oggi, senza un grande portiere, avrebbe meritatamente perso 3-1, segnando la sua squadra solo con un tiro da fuori area e non producendo nient’altro per tutta la partita, e lei commenta ‘se non avessimo preso quel gol……” o le solite cazzate sulle tre punte che tanto non metterà mai, forse perché Lei tatticamente non è in grado di farlo! E poi ha il barbaro coraggio di parlare di Champions??? Ma si rende conto di quali squadre europee vanno a fare la Champions??? E magari si rende anche conto che la sua, di squadra, anche quest’ anno non riuscirà nemmeno a fare l’ Europa???
    Io le posso solo rispondere che, da stasera, l’ unica mia ambizione, per questo finale di stagione, e che Lei non sia riconfermato alla guida tecnica del Toro per la prossima stagione. E dirò anche di piu; se avessimo un proprietario sinceramente attaccato alla ns. squadra e con delle vere ambizioni, non esiterei ad esonerarla adesso, sono stra sicuro che chiunque farebbe molto meglio!

  6. qualcuno oggi avra’ applaudito la squadra e sara’ felice della grande prestazione del team,perche’ la carriera di mazzarri parla chiaro,mica bubbolo bubbolose.

    comunque pure la spal ha vinto contro il real frosinone

    con l’fc traguardi raggiunti a parole,si vendono sogni,non solide realta’

  7. Non puoi andare a Firenze e pretendere di vincere facile.
    Ma ieri più di altri giorni ho avuto l’impressione che una volta arrivati negli ultimi metri i giocatori cadano in preda al panico, da zaza che tocca la palla 5 volte e poi la perde, belotti che non sa dove andare e finisce a fare l’ala, Falque che dovrebbe fare la seconda punta ma gioca largo a destra( perforza sa fare solo quello), quando la palla arriva agli esterni che crossano ( oltre a farlo male con palloni lenti e prevedibili) in area c’è il nulla spesso nemmeno belotti, in più non facciamo una verticalizzazione che sia una.
    Il centrocampo( che ha dei limiti) e la difesa a parte il primo quarto d’ora imbarazzante hanno giocato bene( e la difesa era inedita ) resta il fatto che ora purtroppo sei obbligato a vincere entrambe le partite contro Milan e Lazio oltre che quella con la Samp e non puoi più perdere le piccole.

  8. Non so se e’ piu’ insopportabile il gioco della squadra o le sue dichiarazioni……e’ una bella lotta…….meno male che sul blog abbiamo gli intenditori di calcio che lo esaltano, loro vedono gia’ avanti, come da sempre …alla champions…. loro arrivano tra le cose più insopportabile appena dietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui