Il 4 maggio non si tocca!

0
100

Sharing is caring!

Ieri pomeriggio la Lega Serie A ha reso noti gli anticipi e i posticipi della 19ma e 20ma giornata. 

Ed è arrivata una notizia che ha fatto infuriare i tifosi granata, mi permetto di dire, giustamente.

Il Derby si dovrebbe giocare il 4 maggio alle 15:00. Una decisone inaccettabile e non lo dico solo da tifoso del Toro ma come amante di questo sport. 

Un giorno che per il Toro, per la città di Torino e per il mondo del calcio dovrebbe essere solo in ricordo di una tragedia che ha portato il Grande Torino a giocare in Paradiso, non sarà mai un giorno come tutti gli altri. 

E questo non solo per il fatto che si giocherebbe una partita sentita e delicata come il derby, ma perché, a prescindere dalla partita e dalla squadra avversaria, il 4 maggio il Toro non dovrebbe mai giocare! E questa regola dovrebbe arrivare dalla mente e dal cuore delle persone, anche da quelle che comandano, nel ricordo e nella memoria di una tragedia. 

Adesso, stando a quanto si legge e si dice, nel caso in cui la Juve non passasse il turno contro l’Ajax si giocherà domenica 5 maggio. 

Spero che la società si muova e si faccia sentire perché il Toro, il 4 maggio, non dovrebbe scendere in un campo da calcio.

Il 4 maggio il Toro sale a Superga!

Squadra e tifosi si devono riunire nel ricordo degli Eroi. Il 4 maggio la squadra e il popolo granata si uniscano e dimostrino ancora una volta la loro forza e la loro compattezza, la loro unicità in un luogo speciale e magico come Superga. Un luogo in cui il tifoso del Toro si immedesima anche perché è uno dei simboli della nostra città. Il 4 maggio dimostriamo che noi siamo Leggenda. Il 4 maggio tutto il mondo del calcio e dello sport, e non solo, si uniscono al Torino e ai suoi tifosi in preghiera. Il 4 maggio è il nostro anzi il loro  giorno! 

Allora ancora una volta dimostriamo la nostra forza, tutti insieme affinché il derby non si giochi il 4 maggio. 

Concludo con un appello al Torino F.C., alla UEFA e alla Lega Serie A e a tutti gli organi coinvolti in questa vicenda: non fate giocare il derby il 4 maggio. Il ricordo del Grande Torino non può passare in secondo piano per niente e per nessuno. 

Non si può trascurare la memoria della squadra più forte di tutti i tempi. Ricordatevi: perdere il passato significa perdere il futuro.

Agli Invincibili glielo dobbiamo.

Giovanni Goria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui