Torino-Cagliari: le formazioni ufficiali

0
46

Sharing is caring!

Torino: (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi; Berenguer, Baselli; Zaza. All. Mazzarri

Cagliari:  (4-3-2-1)Cragno; Padoin, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella, João Pedro; Pavoletti. All.Maran. 

1 commento

  1. stavolta niente da dire a Mazzarri, se non il fatto che abbia avallato + volte una rosa numericamente inadeguata… basta che manchino due giocatori e non abbiamo alternative, se per recuperare sei obbligato a mettere Damascan (giocatore che ha fatto la champions come ci ricorda stuppiello, e si vede, madonna se si vede…)

    su Zaza non posso dire nulla, sarebbero parole sprecate, speriamo gli diano una multa sostanziosa

    certo è che avevamo un’occasione incredibile per raggiungere l’europa e, come sempre, l’abbiamo sprecata…

  2. Detto a cuore sincero e con animo sereno. Il rigore era sacrosanto. Il Toro ha fatto di tutto anzi di più di quanto poteva fare, ma… Esatto: Abbiamo dei limiti ai quali, con l’organico attuale, non sappiamo porre un rimedio. Accontentiamoci perché da oggi alla fine del campionato i passi avanti che faremo, saranno dovuti unicamente a quelli indietro che faranno i nostri concorrenti alla EL dell’attuale campionato.

  3. be biziog chi e’ che faceva marcire in panca Ljiaic agevolando di fatto la sua vendita? in una rosa gia’ con poca qualita’ se togli l unico discreto…….

  4. Ulteriore dimostrazione di squadra nel complesso scarsa e del tutto incompleta, incapace di battere in casa Bologna e Cagliari e fuori Parma senza i migliori e Fiorentina in crisi e senza piu ambizioni, almeno in campionato! Su zaza non mi esprimo, credo non ce ne sia più bisogno. Su mazzarri, ho già detto tutto quello che penso, allenatore scarsissimo e difensivista, anche oggi giocata mezza partita e nella conferenza stampa di ieri ottima, a mio avviso, la dichiarazione “dobbiamo riuscire a non far giocare il Cagliari!”
    C’ e qualcuno che e’ ancora in grado di difenderlo?? Ultima considerazione: una società che costringe la propria squadra a giocarsi l’ ultima decisiva partita per sperare di andare in Europa League, con tale Damascan in attacco, ha secondo me abbondantemente finito il suo tempo a Torino!

  5. Rendimento del Cagliari in trasferta prima di oggi: su 15 partite, 10 sconfitte, 2 vittorie, 3 pareggi che lo poneva in quart’ultima posizione in questa classifica, l’impegno non doveva essere difficile sulla carta. Damascan e Parigini letteralmente buttati nella mischia, faceva di più Ansaldi 3/4tista che Damascan in campo. Parigini nel mezzo, quando gioca e nasce laterale e tutto questo per tenere dal 1’ minuto in campo Desi, in una partita che dovevi vincere a tutti i costi come a Parma, nella quale Desi si è rivelato come a Parma totalmente inutile. Si proprio ottime scelte, e per fortuna come ha dichiarato qualcuno che avevano lavorato una settimana sulla finalizzazione, se non crossava Izzo avremmo parlato del classico 0-0. Poi mi raccomando, fatto il goal,come al solito, rinchiusi a ostrica contro il Cagliari, prima di essere in 10. Di Zaza oramai non parlo più, ma l’arbitro pure non è commentabile, inutile seguire un campionato che francamente, oltre a essere tremendamente mediocre, non ha più alcuna credibilità.

  6. siamo partiti (giocando a due punte davanti) con due attaccanti di ruolo, Gallo e Zaza, e un esterno d’attacco, Iago, ci è andata bene per altro tutto l’anno, è ovvio che non sia una rosa che possa ambire all’Europa… tra l’altro col Genoa si ripropone il dramma: Iago infortunato, Zaza squalificato, Gallo e Berenguer (oggi per altro inguardabile) e Damascan in panca come valida alternativa… e ripeto, questa rosa avallata a più riprese dal mister…

  7. Della partita salvo Moretti che va dall’arbitro a chiedergli spiegazioni e poi conclude con un “non hai futuro”. Zaza e un pirla ma ora PRETENDO che tutti gli insulti in campo rivolti al direttore siano sanzionati …. cof Bonucci cof cof … non si può dire che nel secondo tempo non ci abbiamo provato difatti avevamo tutto l’attacco fuori ( voglio dire è entrato Damascan …. davvero?). I limiti sono quelli di iniziò campionato con in più la conferma che a certi giocatori manchi la personalità ( meite berenguer aina baselli zaza ) e altri siano tecnicamente poco dotati come rincon, le partite da vincere non le abbiamo vinte ora devi vincere tutti gli scontri diretti per tenere accesa la fiammella e ahimè sperare che gli altri perdano punti, peccato vincendo anche solo due delle ultime 3 avremmo avuto in mano il nostro destino.
    Ah una curiosità a cosa serve il VAR se un arbitro anche se sbaglia puo dire “ ho visto tutto, ho ragione io “?

  8. Biziog, che non si gioca lo dico oramai da 53 partite con rare eccezioni. Sulla rosa corta chiedere al mister, è una sua precisa richiesta, ma direi anche normale per chi fa del gioco difensivo la sua prerogativa. Chi attacca, di solito ha bisogno di più alternative.

  9. tifoso del 99, al di là del fatto che Irrati ha arbitrato oggettivamente molto male, tutta la partita, è evidente che se mandi l’arbitro a quel paese possano espellerti, ma evidentemente Zaza non ha ancora capito che non gioca + con le m***e dove tutto è concesso, dove tutto è perdonato… poi non c’era nessun motivo perché fosse così nervoso, anzi, stava decidendo la partita, poteva essere la sua resurrezione, e invece conferma di essere un giocatore dannoso…

  10. Claudio Sala, il gioco di Mazzarri è talmente antiquato che pensa di essere ancora negli anni 70 dove le rose erano di 16 giocatori… certo quando le rose sono ampie è + complicato tenere il polso dello spogliatoio perché in tanti non giocano, ma nel calcio contemporaneo è così, ci sono giocatori che stanno tutto l’anno in panca, ma quando c’è bisogno entrano e diventano decisivi…

  11. Mi è stato cancellato il messaggio che ora ripropongo depurato ( tristezza…)
    Che schifo, Zaza un asino di dimensioni ciclopiche, non lo voglio più vedere.
    Ma al di là di questa capra, la cui uscita è stata subito punita dal solito Pavoletti ( ma Izzo e NK dov’erano?), si era già visto come il Cagliari ( che ha dimostrato di avere un gioco) ci mettesse paura, noi al solito centrocampo nullo, gioco nullo, tutti a giocare ai soliti 2 km orari senza mai sapere a chi dare la palla, tutti ad aspettare che gli avversari si piazzassero anche quando si doveva accelerare. Arbitro indisponente ma 0 scuse, salvo solo Ansaldi e Baselli ( in parte), ennesima vittoria buttata nel cesso e anche quest’anno in Europa ci andiamo l’anno prossimo.
    MA VADANO TUTTI AL DIAVOLO.

  12. Sisisisi se ti mandano a cagare li espelli, pero appunto lo fai con tutti, io ho arbitrato anche se per poco ( ragazzini eh ) e se dovevo espellere qualcuno ogni volta che mi tiravano un nome le partite finivano 7 contro 7 spesso fai finta di non sentire, zaza ha sbagliato perché lo ha fatto con anche il braccio senza non lo avrebbe sanzionato ( credo), poi forse sono io poco permaloso.
    A me lascia sempre più confuso il var così non diminuisce le polemiche anzi le aumenta, urge un cambiamento del protocollo o a sto punto davvero meglio senza, perché ok che giochiamo male, ok che siamo scarsi, ok che zaza è un pirla però ca..zo se c’è un rigore e c’è la possibilità di ricontrollare l’azione, valla a rivedere.

  13. ma certo, sono decisioni dell’arbitro poteva anche non mandarlo fuori, ma quando il gesto è plateale puoi aspettartelo, per questo non devi farlo, è come fare un fallo pericoloso quando sei ammonito, possono non ammonirti, ma se accade non ti puoi lamentare…

    stai vincendo, hai segnato, NON devi farlo…

    cosa vuoi dire sul fatto che l’arbitro avesse già fischiato sul gol di Pavoletti?

  14. fosse vero si potrebbe presentare reclamo per errore tecnico e chiedere ripetizione della gara, ma dubito che la il reclamo sarebbe accolto

    in ogni caso il gol del Cagliari è regolare, quindi…

  15. comunque loro son finiti in 9, non mi pare proprio la volonta di avantaggiarli, purtroppo l fc ha troppi limiti e i presunti errori arbitrali visto la rarità delle nostre occasioni da gol, diventano gigantesche.

     

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui