Un 4 maggio da Champions

Non penso alla Champions ma si parla comunque di Champions. Ne parlano i giornali, le TV e lo conferma la classifica. Importante sarebbe centrare l’Europa senza passare dalla porta di servizio e questo obiettivo sarebbe già un traguardo. Un bel traguardo. Ma da quanti anni nelle TV non si parlava di un Toro in zona Champions? Forse dall’unica apparizione in Coppa dei Campioni 76/77 l’anno dopo lo scudetto di Pulici e Graziani i gemelli del Gol? Credo di sì. E allora, giusto per dire…il sogno potrebbe anche avverarsi se la sera del 3 maggio prossimo, alla vigilia del 70’ di Superga accadesse qualcosa… In quel caso, salire al colle il 4 maggio per condividere questo sogno con i ragazzi, sarebbe una cosa straordinariamente da Champions.

CT

ABOUT THE AUTHOR: La Redazione

La Redazione di CuoreToro.it
  • fabio stuppiello 29 Aprile 2019 at 10:29

    Importante sarà fare bene, nel derby e infine con la Lazio, quanto fatto finora conta poco.

  • granatoroale 29 Aprile 2019 at 20:45

    A questo punto pesano maledettamente i punti persi un po’ per colpa nostra e altrettanto per colpa di decisioni discutibili, altrimenti potremmo navigare tranquillamente in Europa e forse anche in CL,  ma ciò non cancella una partita egregia contro il Milan.

Lascia un commento