Izzo pazzo di Toro: «Io corteggiato? Fa piacere, ma sputerò sangue per la maglia granata»

Poco più di un campionato. Armando Izzo ci ha messo pochissimo a diventare un idolo per i tifosi granata, gasati dalle chiusure difensive e dalla garra che il difensore campano immette in ogni partita. Ora il timore dei tifosi del Toro è che il loro beniamino voli verso altri lidi più importanti. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport è lo stesso Izzo a chiarire la questione.

FUTURO – «Lusinghe? Fanno piacere. Io a Torino ho altri 4 anni di contratto, ma voglio arrivare in alto, e dimostrare il mio valore. Io voglio essere di più, tra i difensori italiani oltre a Chiellini non vedo molte persone più avanti di me: sono onorato di indossare questa maglia e sputerò sangue finché sarò qui»

PASSATO – «Dopo la squalifica, c’è stato un momento in cui pensavo che non mi volesse più nessuno: piangevo senza farmi vedere, pensavo si credesse poco in me. Lo credo tuttora. Poi è arrivata la proposta del Sassuolo, dopo pochi giorni anche quella del Torino: ho scelto i granata perché la piazza mi stimolava»

EUROPEO – «E’ un mio grande obiettivo: vorrei viverlo da protagonista dopo aver fatto un’altra grande stagione. L’Europeo sarebbe il coronamento di un sogno».

(calcionews24.com)

ABOUT THE AUTHOR: La Redazione

La Redazione di CuoreToro.it
  • BERTU62 24 Giugno 2019 at 12:25

    Ricordavo i commenti dei più all’annuncio del Suo ingaggio, però sono andato a rileggerli (è facile, basta andare nell’archivio qui a destra, prendere il mese di Luglio 2018 e andare dall’ultima pagina, la 14, a ritroso…) ed è “particolare” vedere come le opinioni ANCHE DELL’UOMO prima che del calciatore cambino! Non mi stupisco quindi neanche più se oggi l’Italia sta andando così come si vede….

    Armando è stato uno di quei ragazzi nati in quartieri “scomodi”, dove per forza di cose conosci gente che ha passato il limite ed è saltata dall’altra parte della legge, ci sei cresciuto insieme, hai saltato la scuola insieme a Loro, magari hai dato i primi calci al pallone e ci hai fatto le prime litigate e scazzottate, però poi ha scelto la strada più difficile più lunga e più faticosa, e sei arrivato qui, da noi….Qui hai ritrovato quell’uomo che Ti ha comprato di tasca Sua un paio di scarpe da ginnastica perché non le avevi e non potevi correre assieme agli altri quando eri nella Primavera del Napoli, dove Ti notò…. Sono contento delle Tue parole e soprattutto convinto, perché lo hai dimostrato in questo primo anno con noi, con indosso la nostra maglia, lo hai dimostrato anche a quelli che ritenevano un insulto proprio il fatto che venissi anche solo “accostato” a questa maglia, quelli che adesso gridano allo scandalo se solo si accenna al fatto che Tu venga ceduto….. Misteri del tifo, vero Armando 🙂 ?

    FV❤G!! SEMPRE!!!

  • lucerina69 24 Giugno 2019 at 14:33

    sicuramente uno dei dieci acquisti migliori dell’era cairo e nn lo dico oggi(sarebbe facile) ma prima del suo arrivo speravo che vestisse la ns maglia..dopo questa dichiarazione d’amore mi aspetto che il taccagno costruisca/completi la squadra intorno a lui,nk,sirigu e belotti per sperare di conquistare la champions.

  • dalla mutta 24 Giugno 2019 at 22:20

    be scrissi che se non si presentassero guai giudiziari era un buon acquisto, e questo per corti che dice che straparlo male su tutti quelli che arrivano,   Bennacer, Traore’, Verdi, Simeone da rigenerare be questi mi piacerebbero per esempio, gente che al pallone da del tu, anche se in verita’ per sognare servirebbe gente  di maggior spessore

Lascia un commento