Cairo a Nkoulou: “La questione non si risolve con le interviste”

9
277

Sharing is caring!

“E’ arrivato due anni fa, ho accettato di prenderlo in prestito con diritto. Terminata la stagione, il procuratore mi ha detto che poteva andare al Siviglia: io gli ho risposto che lo volevo tenere con noi”. Così Urbano Cairo ha voluto rispondere alle accuse di Nicolas Nkoulou, che oggi ha parlato all’Equipe delle ultime tribolate settimane. Queste le parole del patron in conferenza stampa: “Io non sapevo di eventuali promesse con il ds, l’ho riscattato. Io ho ammesso di ascoltare le opportunità per l’estate successiva, ma devono essere opportunità che riteniamo adeguate. E io non vado a rafforzare le concorrenti. Il tema si risolve nelle sedi opportune, non attraverso interviste a L’Equipe. E sentire che non c’è con la testa in una partita fondamentale ci ha fatto molto male. Abbiamo spiegato cosa deve fare, è una cosa che sappiamo”.

(fonte tuttomercatoweb.com)

9 Commenti

  1. Per una volta do’ ragione a Cairo, adesso non rompa i coglioni e si metta a lavorare e torni a essere NK che conoscevamo che ci serve come l oro, nel frattempo trovi una squadra che a gennaio cacci almeno 30 zucche e a quel punto per me puo’ benissimo partire, neanche Icardi era arrivato a rifiutarsi di giocare

  2. Allora ritengo che la verità stia in mezzo , il Contaballe presidenziale si smentisce da solo …giorni fa dice di cadere dal però, ora che erano accordi con il DS presi un anno fa …..E ci voleva far credere che questa bolla fosse scoppiata la vigilia della prima di campionato ??
    NKU non può recuperare nulla perché può anche giocare 5 partite perfette ma al primo errore sarebbe preso di mira da un intero stadio …….
    Ultima considerazione ….siamo ” sfortunati” solo da NOI tutti quelli che se ne vanno e COLPA sempre e comunque dei giocatori……….
    L esempio Icardi non regge ..,quello voleva rimanere……

  3. no, per me questa volta ha ragione Cairo, prima che parlasse NK pensavo il contrario, ma ora non ho dubbi:
    se vuoi andare via (che già non è cosa bellissima, visto che voleva andarsene già lo scorso anno…) devi fare i conti anche con la società (che per altro ti ha permesso il rilancio), secondo lui il Toro deve accettare qualunque offerta perché il signorino vuole andarsene? e no…
    e poi giusto il pugno duro, così anche gli altri capiscono che se vuoi andare via bisogna essere tutti d’accordo
    ora la vedo dura però ricucire, io preferirei non vederlo + con la nostra maglia, come dice lui, questione di rispetto… pensate al caso di Glik e guardate che abisso…

  4. Carissimo omonimo forse per la prima volta non sono in linea col tuo punto di vista…..che Cairo sia un cacciapalle ok…che possa sbagliando aver detto che se veniva fatta una offerta seria l avrebbe venduto ok….ma questo atteggiamento nel momento successivo di uno spareggio ancora da decidere del giocatore é da carogna senza se e senza ma….solo lui e maksimovic che lasció bormio sono da censurare…poi gli altri come Ljiaic sappiamo benissimo che furono indotti a trovarsi altri nidi…ma se l avesse venduto per 4 lire cosa avremmo detto?

  5. Petrachi aveva promesso a Nkoulou che lo avrebbe portato alla Roma. Ma la Roma non ha pagato il prezzo richiesto da Cairo che parti da 30 milioni per una trattativa. A questo punto addio Roma e addio contratto milionario. La Roma ha evidentemente un altro appeal. Sul Siviglia non so´niente, se si sia fatta avanti o meno ad agosto. Comunque Nkoulou ha sbagliato. Ha provato a creare pressione sul Toro per essere venduto al prezzo voluto dalla Roma. Bravo Petrachi! E bravo Nkoulou. Ora sia reintegrato in squadra e faccia il possibile per il Toro. Poi se vuole andare via, trovi il procuratore una squadra in grado di pagarlo quanto richiesto dalla societa´. I contratti si fanno e si rispettano in due.

  6. il Siviglia lo volevo la scorsa estate, non questa
    per me può essere reintegrato e accomodarsi tranquillamente in panchina, poi a gennaio, con tante squadre disperate in cerca del colpo a + di 20 M lo vendiamo di sicuro…
    l’appeal della Roma si chiama denaro, voglio vedere se quest’anno arriva sopra a noi in classifica…
    Lui ha danneggiato la squadra (spareggi EL) e cercato di danneggiare la società obbligandola a svenderlo
    in questo caso bravo Cairo e brava la società, e lo dice uno che spera da anni che cairo se ne vada…

  7. Questo ha mollato tutti nella mer.da in un momento fondamentale. E si è guardato bene dallo scusarsi con compagni, mister, tifosi. Potrebbe essere pure Beckembauer, che si fotta da un’altra parte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui