Cairo a Petrachi: “Se non c’è stata promessa non capisco Nkoulou”

3
225

Sharing is caring!

(ANSA) – ROMA, 6 SET – “Bene, meglio: se non c’è stata alcuna promessa di Petrachi, a maggior ragione non capisco il comportamento di Nkoulou e del suo procuratore”. Urbano Cairo, al telefono con l’ANSA, chiude così il ping pong di dichiarazioni con l’attuale direttore sportivo della Roma sulla vicenda del giocatore camerunense del Torino.

3 Commenti

  1. Obbiettivamente, Mauro.re: questa volta ha ragione. Il comportamento di NK è ingiustificabile. E siccome pare che il ragazzo sia recidivo, deduco che ciò faccia parte di una strategia in cui ci entra pure il suo procuratore. Il Toro non ha bisogno di gente simile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui