La conferenza stampa di Mazzarri

26
276

Sharing is caring!

Il tecnico granata Walter Mazzarri ha presentato oggi presso la sala conferenze dello stadio Olimpico Grande Torino la gara di domani contro il Milan: “Per qualcuno può far bene rigiocare subito dopo una sconfitta, anche se da allenatore preferirei sempre avere l’intera settimana per preparare al meglio la partita. Ma questo discorso vale anche per gli altri, quindi va bene così.Prima di venire in sala stampa io mi preparo sempre, mi documento e cerco di essere lucido nell’analisi della partita. Ho un tecnico che durante la gara guarda ogni singolo episodio. A fine primo tempo a Marassi ho detto che a livello generale, a parte i primi dieci minuti, stavano giocando bene e c’erano da correggere alcune cose. Nel secondo tempo è successo quello che è successo, dentro la prestazione però ci sono gli episodi. Poi a tutti interessa il risultato, ma questo è un altro discorso. Io so le difficoltà di ogni partita, la lucidità cerco di non perderla mai. Poi a volte sbaglio, ma con il senno di poi è facile per tutti.In una prestazione bisogna guardare la globalità. I presupposti per segnare li abbiamo creati, ma non siamo riusciti a concretizzare e questo ha fatto passare in secondo piani gli aspetti positivi della prestazione.Lyanco secondo me ha disputato un’ottima gara nonostante l’episodio del gol. Mi ha sorpreso perchè non pensavo resistesse 90 minuti, invece è stato così ed ha pure giocato bene. L’unico consiglio che gli ho dato è quello di essere più smaliziato. Il fallo su Lyanco ha cambiato la partita. Dal punto di vista temperamentale e della concentrazioni abbiamo fatto grandi passi avanti rispetto al Lecce. Quando io cerco scuse lo faccio per difendere i miei calciatori. Io sono dalla parte dei miei giocatori se si impegnano. Questo è il concetto generale. L’anno scorso con i 6/7 punti mancanti saremmo stati in Europa League e, magari, anche in Champions League. Mi piace parlare di cose concrete: chi scrive male di questa squadra dietro una tastiera sui social non è un vero tifoso, ma solo un destabilizzatore.Verdi? Speriamo che ci dia quello che ci è mancato l’anno scorso. Non possiamo aspettarci però che risolva da solo tutti i problemi. Bisogna dargli tranquillità e aspettare che sia al top fisicamente. Atleticamente sta bene, ma non ha fatto la preparazione con noi – e le amichevoli – dunque non so con quale intensità si sia allenato. Se dovesse partire dall’inizio devo capire se un cambio dovrò usarlo sicuramente su di lui o no.Il Milan è una squadra di qualità: anche loro arrivano da una sconfitta e hanno grandi giocatori in rosa.Questi ragazzi vanno supportati e aiutati dalla gente che vuole bene a questa squadra. Noi non cerchiamo mai alibi: con i ragazzi non parlo mai di arbitri.I tre in difesa hanno fatto bene dal punto di vista del gioco e globalmente la squadra mi è piaciuta. Poi ovvio che in occasione del gol abbiamo commesso qualche sbavatura, ma si tratta di dettagli non dell’aspetto globale del match.Dal punto di vista dell’impegno domani mi aspetto che la squadra risponda bene. A Genova ci è mancato l’ultimo passaggio, abbiamo un po’ il vizio di voler entrare in porta con il pallone. Noi dobbiamo migliorare questo aspetto. Dobbiamo tirare di più anche da fuori. Fino alla trequarti campo abbiamo girato bene il pallone.Umore della squadra? Spero sentano quello dell’allenatore. Se sarà così domani sarà difficile batterla. Spero che domani dimostrino quanto valgono, anche per l’orgoglio di quanto si è detto.”

(fonte torinofc.it)

26 Commenti

  1. 2°-3°-5°-5°-6°-8°7con la reggina togliendo penalità.
    quarto finale champions contro chelsea futura vincitrice.
    andiamoci cauti con certi aggettivi.

  2. Come dice lui stesso cerca di difendere la squadra. Sicuramente per mantenere l´autostima. Certo le ultime due disastrose partite non trovano spiegazioni in quello che Mazzarri dice. Non abbiamo giocato. Punto. Ora dovremo riscattarci col Milan per evitare una crisi dai risvolti imprevedibili. Per me dovremmo giocare con un 3-5-2 con Belotti e Verdi davanti e Laxalt a sinistra. Vedremo.

  3. Ma scusate Verdi non può giocare perché non ha i 90 minuti nelle gambe e non ha fatto la preparazione con noi? Ma perché gli altri? Ola Aina ha fatto la Coppa d’Africa, Rincon è tornato dopo, Bonifazi ha allungato le vacanze ma questi giocano e Verdi invece che non ha fatto la preparazione con noi ma l’ha fatta completa con il Napoli con tanto di amichevoli non è pronto? Ma che discorso è? Non capisco

  4. Io vorrei solo capire una cosa. La squadra ha anticipato il ritiro pre campionato proprio per essere al massimo della forma in questo periodo… cioè nel presupposto di disputare la fase a gironi
    O sbaglio?
    Allora come mai a livello generale si è notato un drastico calo fisico?
    L”unica spiegazione plausibile è che dopo l’eliminazione… tutti… tecnico e squadra abbiano tirato i remi in barca e durante la sosta sia stata diminuita l’intensità degli allenamenti… non vedo altra spiegazione
    Altrimenti dovremmo supporre che il ritiro anticipato non sia stato adoperato per lo scopo in vista del quale è stato effettuato.
    In entrambi i casi emerge la chiara responsabilità della guida tecnica.
    Lodevole difendere i giocatori
    Poco lodevole è sviare dalle proprie precise responsabilità

  5. Pietro,
    Me lo chiedo anche io, forse ci hanno preso sottogamba ; sta di fatto che loro sono molto ben allenati, e lo dico io che non ho mai avuto grossa stima per l’uomo Gasperini, hanno un gioco grintoso, veloce e fruttuoso e non mollano mai, basta vedere gli ultimi 10 minuti giocati contro la Viola domenica; tanto solo per la cronaca, loro sono già ai primi posti della A e in Champions, noi già fuori dall’E.L. ai preliminari e in campionato lasciamo perdere, già ma a noi ci sono toccati cairo e mazzarri……
    Quanto a quest’ultimo, continua a sostenere che, dopo l’immonda gara contro il Lecce che ha strameritato di vincere, contro la Samp secondo lui nel primo tempo la squadra ha giocato bene tranne i primi 10 min, e nel secondo ha giocato bene, ma non ha concretizzato. Con un tiro, ripeto un tiro in porta in 95 minuti! E una partita assolutamente insufficiente e mediocre.
    Quanto ai tifosi che commentano e non dovrebbero destabilizzare, io ripeto quello che ho detto a caldo domenica pomeriggio: Mazzarri e il suo non gioco mi hanno stancato e disgustato, il fatto che dieci anni fa abbia fatto i quarti di Champions contro il Chelsea proprio non mi interessa minimamente; da quando e’ stato chiamato al posto di Sinisa, quante partite ha giocato in modo vero e degno per intero? Dieci, quindici? E le altre? E i primi tempi vuoti e senza senso dell’anno scorso? E le sconfitte mortificanti contro Bologna, Parma, Empoli, Lecce, Sampdoria? Potrei andare avanti ancora per molto, piuttosto che dare colpe e responsabilita a destra e a sinistra, se ne assuma qualcuna. Per ora, la squadra da lui allenata ha giocato, soprattutto le ultime due, il peggior calcio del campionato. Faccia i fatti e faccia giocare bene la squadra, invece di rilasciare dichiarazioni sconcertanti come queste e arringare i cronisti e i tifosi inutilmente.
    Io, come tutti ripeto tutti gli altri che scrivono, saremmo ben felici di commentare partite giocate bene a calcio e magari vinte, dalla ns. squadra, nessuno contestetebbe se si vedesse un’ambizione e dei risultati costanti, ma sotto la sua guida tecnica non credo questo possa avvenire. Dimostri il contrario, ripeto, con i fatti, non con parole a vanvera.

  6. @marjanovic: finalmente uno che ragiona. Riempire di insulti o critiche Mazzarri è solo per partito preso. Non sta simpatico e questo è chiaro a tutti, forse molti qui preferirebbero riavere Souness allenatore che era simpatco ma ci faceva prendere scoppole alucinanti in B
    Topotoschi poi fa dei commenti assurdi. Non ha ancora capito dopo due anni che Mazzarri nelle interviste non dice tutto ciò che pensa sui giocatori o sul gioco di squadra perchè sente il momento critico e non vuole demoralizzare o demotivare i giocatori ma caricarli, stimolarli o a volte coccolarli
    Molti ad esempio sono giovani. Mazzarri non si mette a buttare merda su Lyanco per un suo errore , provocato da svista arbitrale, e quindi ne parla bene.
    Non si mette a buttare merda su Meite o Aina anche se disatrosi a Genova perchè entrambi in un momento no.
    I giocatori non ascoltano solo l’allenatore nello spogliatoio ma leggono quel che dice ai giornalisti- Lo spogliatoio e la testa dei giocatori sono importanti e Walter lo sa
    Poi che kazzo criticare un allenatore che ha portato il Toro nel posto piu alto in classfica e punti degli ultimi 25 26 anni è semplicemente ridicolo.
    Come dico sempre invece di pensare con la pancia pensino con la testa

  7. Pietro: un mistero per te forse. Abbiamo battuto l’Atalanta anche lo scroso anno guarda caso senza prednere un solo gol. Cosa avvenuta anche con Milan e Inter
    Qui molti continuano a menarla con le scofnitte o partite brutte con Bologna Parma o altre , ma non è Mazzarri ad andare in campo .
    Questa squadra piuttosto adesso ha aumentato la qualità davanti, speriamo che torni a trovare la difesa ferrea dello scroso anno, e che torni a trovare continuità grazie alla guarigione di alcuni titolari e allo stare insieme in campo senza troppe pause o interruzioni o crisi depressive o ritardi di condizione
    Tra l’altro gov ricordare che il mercato è stato fatto colpevolmente in ritardo e in questo Walter Mazzarri non c’entra

  8. Kekazzo ce ne fosse uno che poi ricorda che il Toro ha modificato la preparazione per i prelimnari. E ha dovuto fare un richiamo duarnte la pausa nazionali.
    Volevo ricordare per gli smamorati i risultati dell’Atalanta lo scroso anno nello stesso periodo dopo i preliminari con annessa eliminazione con il Copenaghen
    Risultati dalla 3 alla 8 giornata
    Atalanta – Cagliari 0-1
    Spal-Atalanta 2-0
    Milan – Atalanta 2-2
    Atalanta – Toro 0-0
    Fiorentina – Atalanta 2-0
    Atlanta-Sampdoria 0-1

    Alla 9 giornata col Chievo i bergamaschi hanno ricominciato a vincere, all’8 erano in zona salvezza.
    Sappiamo tutti cosa ha poi fatto l’Atalanta , cosa temo irripetibile per noi ma da qui a piangere come fossimo alle ultime giornate ne passa ….
    Forse noi tifosi , e parlo anche per me, dovremmo essere un po meno schizofrenici nei giudizi …

  9. prendetevela con cairo che ci prende per il culo da 15anni. Nel silenzio dei giornalisti che non criticano un editore…e sputtanano lotito e delaurentis che han risultati che cairo non raggiungerebbe in 1000anni se campasse….
    Se poi aveste letto l’intervista leggereste le velate critiche di M a C.
    -i giocatori van provati nelle amichevoli e non in campionato (leggi i giocatori me li dovevi comprare prima)
    -arbitri ci han tolto punti e ci si lamenta che lo faccio notare (leggi tocca a C. farsi sentire,non a me)

    rilassatevi.
    tra 8 mesi grande conferenza stampa di C col nuovo allenatore che inseguiva da 10anni e son felicissimo che sia con noi. faremo un grande campionato.

    si come dal 2005 a oggi.

    CAIROVATTENE!!!!

  10. dyordi di assurdo ci sei solo tu,quelli che come te hanno saccenti spiegazioni x tutto e per tutto trovano il tempo che trovano.
    hai scritto cazzate madornali,ma lascio perdere.
    sul cairo vattene di marjanovic,ci spero,me lo auguro,nelle cose bisogna crederci.
    caro marjanovic,nello spogliatoio non ci son molte rose e fiori,per niente

  11. Dj inutile rivangare le sconfitte inutile rivangare le vittorie. Inutile parlare di arbitri contro senza mai parlare di quando ci premiano con decisioni assurde.
    Inutile parlare di fortuna e di 63 punti quando poi la LIG dai la chiara impressione di non volerla nemmeno giocare. Di questa gestione cairota io salvo poco o nulla. La condizione di avere una gamba è migliore di quella di averne nessuna, ma la deambulazione rimane comunque complicata.
    Con questo sulla carta, quest’anno la rosa è meno incompleta di quella dell’anno scorso e tutti lo abniamo più o meno riconosciuto. Ci sono limiti, demenziali sovrapposizioni ma qualche buon giocatore c’è in tutti i reparti.
    Serve un allenatore.

    Ciao Dario

  12. @Topotoschi : a me pare che il saccente sei tu quando insulti l’allenatore del Toro su un forum del Toro
    Vai a direl in faccia certe cose ; ricordo che c’era chi se la prendeva con Sinisa , sempre sul Web …o con Ventura.
    Insomma basta che un allenatore alleni il Toro e diventa un idiota o roba simile?
    Chiunque mastica di calcio sa benissimo come gira il mondo pallonaro. Siamo in epoca di social e un allenatore non deve solo sapere gestire le parole usate nello spogliatoio ma anche fuori anzi soprattutto fuori.
    Perchè caro Topotoschi se nello spogliatoio dici ad esempio a Ola Aina a Genova hai fatto schifo o a Lyanco hai sbagliato devi stare piu attento ..è un conto la squadra ti segue.
    Se lo dici in pubblico hai un effetto contrario , ovvero rischi di trovarti lo spoglioatoio contro o spaccato in due.
    Un bravo allenatore quel è Mazzarri , uno dei migliori ed esperti sulla piazza italiana, non fa certi errori da imbecille . Difende la propria squadra . Col Lecce ha accusato sè stesso di errori . Tutto vero ma nello spogliatoio avrà di certo usato parole diverse
    Non tutti i tecnici fanno cosi , ma ripeto nelle parole dette da Walter nei post gara ci sono tattiche mentali rivolte ai giocatori
    Quindi non sempre fanno testo
    Dopdichè la tendenza di Walterone di lamentarsi spesso anche di fattori esterni è nota, è fatto cosi

  13. @Pietro :l’allenatore ce l’abbiamo. Non ti è simpatico pazienza. Ma è uno dei migliori sulla piazza , scartando giusto quelli irraggiungibili.
    Poi sono i risultati che contano e la schizofrenia di certi tifosi granata a volte è giustficata altre no.
    Questa di adesso è decisamente no
    Siamo alla 4 giornata ripeto 4 giornata , abbiamo perso 2 partite una non giocandola e l’altra giocando male in un acquitrino contro una squadra disperata. Da fastidio perdere con squadre abbordabili ma purtroppo succede. A tutti anche alle piu forti.
    Vatti a rivedere i risultati dell’Atalanta dello scroso anno,
    Oppure vedi il PSG che ha appena perso in casa con il Reims….o il Barcellona che aveva perso 3 giornate fa cpon la Real sociedad,,, in Francia c’è l Angers in testa con il PSG…in Spagna il Granada è davanti al Barca…il Napoli perde in casa con il Cagliari…il Milan ha perso alla prima con l’Udinese…i gobbi hanno faticato non poco con il Verona in casa…Verona che meritava pure i 3 punti…e con il brescia che era passato in vantaggio
    I vaolri veri delle squadre escono fuori alla distanza, perchè ci sono troppe variabili specie a inizio stagione tra cui preparazione anticipata, infortuni, mercato in ritardo, problemi di ambientamento, sviste arbitrali ( Poi un tifoso granata che parla di FAVORI arbitrali al Toro mi lascia a dir poco di stucco…impressionante)
    Concordo solo quando parli di Cairo e il mercato ritardatario , che magari evitava di volare fuori con gli inglesi ma per il resto….

  14. Mauro: vai ad allenarlo tu il Toro. Mister mediocre per cosa ?
    Io guardo ai risultati come tutti inutile girarci intorno. E cosi come sono stati negativi gli ultimi due , mi è piaciuto molto il Toro dello scroso anno che ha portato risultati e raggiunto obiettivi che non ci sognavamo ormai da 25 anni
    63 punti non sono pochi e sai benissimo anche tu che bastava nulla per essere sesti in classficia anzichè settimi, arrivando cosi davanti alla Roma e non dietro. Tralasciando le partite giocate di merda con Bologna o Parma o Empoli, con la Roma siamo stati letteralmente defraudati dall’arbitraggio sia all’andata che al ritorno
    La Roma dello scroso anno doveva arrivare dietro di noi .
    Chi nega questa evidenza o ci marcia oppure non è granata semplice
    Un allenatore che dopo un decennio in B , 4 o 5 retrocessioni e tanti noni o decimi posti mi porta al suo primo tentativo il Toro alle soglie della champions per chiudere tra il 6 e il 7 posto non è criticabile
    Poi sfatiamo sta cagata del gioco brutto o simile che quando è stata ora di giocare bene per battere la concorrenza ci siamo divertiti tutti.
    Vedremo quest’anno con una Rosa più ampia cosa combinerà.

  15. So che non ce n’è bisogno… ma voglio spezzare ugualmente una lancia a favore di Dj. Le sue considerazioni non sono illogiche… tutt’altro
    Così come è ammirevole la sua ostinata volontà di proteggere l’ambiente… prima di ogni altra cosa.
    Io non condivido il sostegno incondizionato a Mazzarri… nella sua veste di guida tecnica… sia chiaro
    Io dico con altrettanta schiettezza che qualsiasi esito della stagione che non sia quantomeno la conquista di un 6.to posto in classifica sarebbe un fallimento totale.
    Poi… faccia quello che ritiene più opportuno. Il fatto che il suo modo di giocare a me personalmente non piaccia conta nulla…
    Basta… voglio vedere risultati
    impegno totale fino allo sfinimento da parte della squadra.
    Concentrazione massima sull’obiettivo finale… e chiacchiere aazzerate.
    Non siamo inferiori all’Atalanta o al Cagliari
    E nessuno si sogni di poterci trasformare in semplici consumatori di un prodotto di media/bassa fascia assuefatti alla mediocrità.
    Quindi Mazzarri si rimbocchi le maniche per davvero… non solo mediaticamente e ci porti risultati

  16. Sostenere poi che in mondo che non ha nessuna pietà nei confronti di persone innocenti… la cui unica colpa è quella di essere “normali” o peggio ai margini della società perché oppressi dall’ingiustizia…
    a questa ristrettissima cerchia di privilegiati non si possa nemmeno muovere una critica… e nemmeno quando sia ampiamente giustificata da una loro mancanza… per turbare il loro delicato e fragile equilibrio emotivo… è molto più che assurdo… è la tomba dell’etica

  17. E se fosse solo un problema di preparazione fisica? Secondo me, dopo i Wolverhampton hanno modificato la parte atletica e di conseguenza con Lecce e Samp eravamo imballati. Magari dopo la sosta torniamo brillanti.

  18. Dj ma se le espulsioni di romulo e soprattutto di bourabia fossero state decise contro i ns. Giocatori tu cosa avresti detto?
    Sotto 0 a 1 in entrambi i casi.
    6 punti fatti. Giusto? Bene così? Per me no. Proprio perché sono del.Toro a me vincere grazie agli arbitri proprio non piace. A te si? Siamo diversi.

  19. in questo momento storico di cambiamento nel calcio italiano dove le romane non son piu irraggiungibili(per noi) e il milan è questo qui, non fare uno sforzo per migliorare la rosa è un peccato mortale, si potrebbe arrivare tranquillamente quinti per come sono attrezzate le altre squadre, basterebbe poco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui