Cairo: “Abbiamo una squadra lunga per questo giro d’Italia”

15
293

Sharing is caring!

Urbano Cairo, presidente del Torino, si è così espresso in zona mista dopo la vittoria in rimonta dei granata contro il Milan: “Abbiamo una squadra con tante opportunità, anche di moduli. Ci siamo messi 4-4-2 rispetto all’inizio che siamo partiti 3-4-1-2… Direi che sono entrati giocatori importanti, e abbiamo una panchina lunga. Per intenderci: non è entrato uno come Iago Falque. Un primo tempo complicato poteva creare problemi, e invece siamo rimasti in partita, sfiorando il pareggio in diverse occasioni prima della doppietta di Belotti. La partita è stata vivace, divertente, molto bella”.

La prova di Zaza? “Ci hanno creduto tutti, anche Rincon ha finito con i crampi. La squadra ha dato tutto, serviva un bello sforzo nervoso. Bella pure la parata di Sirigu alla fine, ma anche quelle prima. Ho visto grande cuore e voglia di vincere”.

Prossima col Parma? “Questo è un giro d’Italia, dobbiamo andare tappa per tappa, la classifica non si guarda adesso. Bene aver vinto, peccato aver buttato via qualche punto stupido nelle partite precedenti”.

Sirigu contro Donnarumma anche in azzurro? “Non voglio fare confronti ma ho visto un grande Sirigu. Gran giocatore, è una certezza: esperto, ha qualità notevoli, si sa già che è un grande portiere. Penso che se la giochi alla grande con Donnarumma nell’Italia, ma per noi l’importante è che faccia bene qui a Torino”.

N’Koulou? “Decide il mister, parla lui dei giocatori e sa chi far giocare e chi no”. (tuttomercatoweb.com)

15 Commenti

  1. Panchina lunga??? Nel senso che abbiamo diversi calciatori che si accomodano in panchina di cui qualcuno di buona caratura (pochi… due, forse tre) e altri normalissimi giocatori…
    Il nostro caro presidente si mette già al riparo da eventuali acquisti mentre a centrocampo sono anni che ci manca qualità.

  2. signor presidente cairo, colgo l’occasione per ringraziarla.
    -grazie per aver salvato il toro nel 2005. Se fosse stato per i lodisti tifosi granata che ci iscrissero al campionato e comprarono 20 giocatori, sarebbero stati cazzzi amari. Ma è arrivato LEI a campionato iniziato da 3 settimane a salvarci.
    – grazie per averci fatto rivivere gli anni 70 e per aver rilevato lo stadio comunale (che era già nostro) come da sue promesse settembre 2005.
    – grazie per non aver salvato l’ AC TORINO dal fallimento: sarebbe bastato mettere 60 milioni, avrebbe avuto uno stadio iscritto a bilancio per 40milioni, unico in italia, i soldi di sky 22 milioni a settembre2005, una rosa di giocatori con quagliarella,balzaretti,marchetti,marchese,mantovani da 20 milioni malcontati. Ma lei saggiamente, al contrario del suo collega incapace lotito che sta pagando dal 2004 ben 120milioni di euro ti tasse arretrate dovuto dalla precendente gestione, non ha ceduto e si è preso il TORO per 0€ anzi no 120.000€ pagati ai lodisti per le loro futili spese.
    -grazie per non aver mai preso un ds in 14anni. Sappiamo che i vari salvatori,lupo,antonelli,petrachi,bava, non contano nulla, è lei che fa il lavoro del direttore sportivo, e con il suo lavoro risparmiamo uno stipendio. Siamo l’unico club al mondo con questa gestione innovativa che LEI, intelligentemente, porta avanti indefessamente.
    – grazie per essere sempre presente nei momenti di bisogno in cui allenatore e giocatori sentono la necessità della presenza societaria, di una figura che fa sentire il suo peso anche quando gli arbitri non ci rispettano e ci maltrattano .
    -grazie per esser il miglior presidente nella storia del calcio.

  3. @Massimiliano,
    ieri in panchina per noi c’erano Ansaldi, Falque, Berenguer, Laxalt, Meitè, Millico, Edera, Djidji e i due portieri.
    E intanto eravamo in campo con Belotti-Verdi-Zaza.
    Direi proprio che abbiamo visto rose peggiori di questa.

  4. @Marco Corti: vedi pourtroppo l’importante è gettare sempre merda. Un giorno su Mazzarri …qualcuno gli da dell’idiota , piagnone eccecc….un giorno su Zaza…di soltio qualche buontempone lo chiama ancor gobbo ….un giorno su Meite…troppo lento…poi su Baselli troppo molle….adesso Cairo .
    Su Cairo posso dire che come al solito fa e disfa. Se avesse fatto il mercato a Luglio anzichè a Settembre saremmo forse ancora in Europa e magari avremmo pure 2-3 punti in più in campionato
    Se giudico invece la Rosa attuale, con gli arrivi di Verdi e Laxalt oltre al vice Sirigu , non avendo ceduto nessuno neppure il reietto Nkoulou , si ti do raguione Corti.
    Un rosa tra le migliori anzi la milgiore dal dopo Borsano in poi …
    Del resto non ci voleva molto…prima di Cairo e prima di questo Cairo , quellodegli ultimi 6 anni…avevamo spesso rose strapenose con la sola eccezione dell’annata con Ferrante Lucarelli Maspero davanti.
    Dicevo l’importante è lamentarsi e gettare merda cha si vinca o che si perda.

  5. Senza contare quelli neanche citati o assenti: Lukic, Bonifazi, Parigini e lo stesso nkulu.
    La rosa c’è, eccome! Ci si potrebbe lamentare di avere almeno un centrocampista in più, ma per il resto che gli vuoi dire?, e già 2 scontri diretti sono ben indirizzati.

  6. Con Mazzarri gli scontri diretti vengono quasi sempre vinti. Con lui si deve migliorare lp approccio delle partite da 3 punti obbligatori
    Sui mediani hai ragione. Mediani puri ne abbiamo 4 ma abbiamo Ansaldi Berenguer e Parigini in grado alla bisogna di ricoprire un ruolo da mezzapunto quando schieriamo la mediana a 3 ovvero il 352
    Aspettiamo ora la crescita di Verdi e poi vedremo…

  7. presidente mi sono riletto. Ho dimenticato la cosa a cui noi granata teniamo maggiormente: iL FILA.
    -Grazie per averlo ricostruito e per averlo fatto coi suoi soldi personali. Avrebbe potuto mettere i 62 milioni che il TORO aveva in cassa a fine 2017, cioè soldi nostri di noi tifosi che LEI amministra in qualità di presidente momentaneo, e invece LEI ha messo soldi suoi personali. 3milioni promessi a don Aldo e i seggiolini comprati nel maggio 2018. Grazie ancora. Grazie anche per il Museo finalmente a Torino dopo l’esilio di grugliasco.
    -grazie e mi scusi per la dimenticanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui