Punti cardine del Fantacalcio: su chi puntare? Belotti garanzia totale!

0
109

Sharing is caring!

Un inizio di stagione esaltante, poi un leggero calo di condizione fisica e mentale.
Niente paura e grande consapevolezza dei propri mezzi: il ​Torino​ si prepara a recitare una parte d’assoluto protagonista in vista del proseguimento della stagione.
Torino-Fantacalcio​, un accostamento costante per tutti gli appassionati, il quale potrebbe regalare diversi colpi di scena e particolari curiosità a tutti i fantallenatori.
Su quali giocatori puntare in casa Torino?
Pochi dubbi, tre assolute certezze. ​Sì​ deciso a ​Sirigu​, portiere affidabile, dal grande rendimento e impeccabile anche in chiave bonus. Giusto fare follie anche per ​Izzo​, uno dei difensori centrali più affidabili dell’intera Serie A, con costante vizio del gol. Poi l’assoluta certezza e garanzia: Andrea ​Belotti​! Il centravanti granata sembrerebbe aver iniziato la stagione con il piglio giusto e con una media gol realizzativa da urlo. Fantallenatori avvisati, il”​Gallo”​ è tornato!


Fantacalcio-Torino, su chi puntare realmente?

Ecco l’analisi della rosa granata da parte degli esperti del team di ​FantaMaster​.

Sirigu (Portiere)
Come accennato, il portiere granata rappresenta e rappresenterà una costante e un’assoluta certezza. Occhio anche ai tanti bonus in chiave modificatore di difesa. Acquistatelo senza troppi calcoli, affare certo!

Nkoulou (Difensore)
Inizio di stagione caratterizzato da alcuni attriti con la società, ma ormai risolti totalmente. Nkoulou, come testimoniato anche nella passata stagione, potrebbe recitare un ruolo d’assoluto protagonista. Difensore roccioso, dotato di grande temperamento e vizio del gol. Se recuperato totalmente a “livello mentale” rappresenterà un colpo assoluto in chiave difensiva.

Izzo (Difensore)
Come accennato, Izzo rappresenta uno dei difensori più affidabili di tutta la Serie A. Fantallenatori alla finestra: bonus, media da capogiro e pedina perfetta in chiave modificatore di difesa. Certezza assoluta!

Bonifazi (Difensore)
Il centrale difensivo potrebbe rivelarsi una delle sorprese del campionato. Ottimo senso della posizione e ottima abilità anche negli stacchi su calci piazzati. Unico punto interrogativo resta legato alla continuità e alla titolarità, specie con il ritorno a pieno regime di Nkoulou.

De Silvestri (Difensore)

Terzino di spinta con grande abilità nel cross e negli inserimenti. Punto interrogativo costante sulle sue condizioni fisiche, ma De Silvestri rappresenta un’ottima garanzia a livello difensivo. Ottima media e vizio del gol. Da acquistare, ma senza particolari follie.

Baselli (Centrocampista)
Metronomo del centrocampo granata, forse leggermente meno insidioso in zona offensiva rispetto agli ultimi anni. Tuttavia, il centrocampista granata, potrebbe rappresentare la pedina ideale per completare il vostro parco centrocampisti.

Meitè (Centrocampista)
Grinta, qualità e temperamento: centrocampista completo al quale Mazzarri sembrerebbe non voler rinunciare mai. Manca ancora un po’ in fase d’appoggio alla manovra offensiva, ma in chiave Fantacalcio potrebbe rivelarsi un ottimo investimento.

Verdi (Centrocampista)
Senza ombra di dubbio il miglior colpo dello scorso ​calciomercato del Torino​, il neo centrocampista granata sta evidenziando alcune problematiche di adattabilità tattiche nel 3-5-2 (mascherato) di Mazzarri. Condizioni fisiche non al meglio, ma la sensazione è che Verdi possa dare una svolta totale alla manovra offensiva granata. Perchè puntare forte su di lui? Un centrocampista che gioca in attacco: impossibile rinunciarci!

Iago Falque (Attaccante)
Inizio di stagione caratterizzato da un fastidioso infortunio, il quale ha costretto l’attaccante spagnolo ad alzare bandiere bianca nelle prime 6-7 giornate. Tuttavia, come già confermato negli anni passati, l’ex Genoa e Juventus potrebbe arricchire la manovra d’attacco del Torino con qualità e gol. Da acquistare come 4^ o 5^ punta.

Zaza (Attaccante)
Andamento altalenante e leggero costante nervosismo che ne ha caratterizzato la sua carriera. Zaza, dopo un ottimo impatto sul campionato, sembrerebbe aver patito l’arrivo di Verdi. Complice un leggero infortunio, l’attaccante granata sembrerebbe essersi leggermente smarrito. Nessun allarme: l’ex Ascoli resta una delle soluzioni di maggior caratura offensiva di Mazzarri. Non è escluso che lo stesso tecnico granata possa decidere di passare al 4-3-1-2 con Verdi alle spalle del tandem offensivo Zaza-Belotti. “​In attesa di rilancio”!

Belotti (Attaccante)
Leader assoluto e bomber implacabile sotto porta. Pochi dubbi, assoluta certezza. Da acquistare e confermare nell’11 titolare in maniera totale. Altro punto a favore? ​Rigorista!​ Quest’ultimo aspetto fondamentale in chiave Fantacalcio. In sintesi, con Belotti potete dormire sogni sereni, ma questo non lo scopriamo di certo oggi!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui