Un Toro che piace

0
65

Sharing is caring!

7^ GIORNATA DEL CAMPIONATO 2019/2020 – 06/10/2019 ore 18.00

TORINO    0

NAPOLI     0

Dopo un primo tempo giocato male da entrambe le squadre nella ripresa il Toro si è trasformato, e se fosse andato in gol avrebbe molto probabilmente vinto la contesa contro i partenopei perché ha evidenziato un possesso palla e una gagliardia non ancora espresse in queste prime giornate di campionato. Tuttavia è mancata la ciliegina sulla torta, cioè la vittoria finale, che avrebbe fatto recuperare alcuni punti inopinatamente buttati al vento contro formazioni oggettivamente alla portata dei granata e, nel medesimo tempo, avrebbe ottenuto un risultato di prestigio contro una cosiddetta “grande”, che fa sempre morale.

Mazzarri ha presentato un 4-4-1-1 con Laxalt titolare dal primo minuto sulla fascia sinistra, Verdi a centrocampo sul versante sinistro ma libero di spaziare a tutto campo, e che ha cercato con pervicacia la rete contro la sua ex squadra. Al 44° della ripresa Verdi ha lasciato il posto al rientrante Iago Falque, un’altra pedina fondamentale a disposizione di Mazzarri.

Ansaldi si è confermato ed è stato suo il tiro più pericoloso, ben deviato da Meret. Belotti è encomiabile per la tenacia con cui va alla conquista del pallone e per come lo difende, per l’impegno e la dedizione che profonde. Sua è stata un’acrobatica sforbiciata che però non ha avuto fortuna.

Per la prima volta in questo campionato il Toro non prende gol, e anche questo è un bel segnale. In effetti la ricostituita difesa conNkoulou al centro, il quale sta tornando sui livelli dello scorso anno, Izzo e Lyanco, offre maggior sicurezza anche grazie all’efficace copertura garantita Rincon e Baselli.

Adesso il Toro deve ripartire da queste basi; alla ripresa del campionato dopo la sosta per le Nazionali dovrà confermare quanto di bello visto contro il Napoli e, possibilmente, migliorare ulteriormente giocando con più coraggio e spregiudicatezza, a cominciare dalla trasferta di Udine. L’attuale classifica, a mio parere, non rappresenta la reale forza del Toro; troppi punti sono stati persi per strada a causa di prestazioni al di sotto delle effettive potenzialità della squadra.          

Franco Venchi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui