Mazzarri: “il pareggio sarebbe stato più giusto”

37
610

Sharing is caring!

Walter Mazzarri, tecnico del Torino, ai microfoni di Sky Sport ha commentato così la sconfitta di misura contro l’Udinese: “Non esageriamo con i termini negativi, abbiamo affrontato un’ottima squadra e su un campo insidioso per chiunque. Siamo partiti sottotono, abbiamo sbagliato tanto tecnicamente. Ma se si fa il bilancio della gara, sarebbe stato più giusto il pareggio. Non si può pensare di venire qui a fare una passeggiata, soprattutto contro una squadra molto forte fisicamente. Problema fisico post-preliminari di Europa League? Tanti giocatori devono trovare la condizione e oggi si è visto. Chi per un motivo o per l’altro. Sul gol preso bisognava marcare attentamente anche dopo la sponda, le partite si decidono anche a causa di questi episodi. Fisico e testa vanno di pari passo: serve miglior attenzione mentale e atletica”. Su Verdi e Falqué: “Basta fare anche un tocco ma bene, non serve giocare di prima o altre cose. Abbiamo sbagliato tanto e quasi mai è stata presa la responsabilità negli ultimi trenta metri”. (tuttomercatoweb.com)

37 Commenti

  1. Vedremo cosa saremo in grado di fare in campi meno ostici come Verona Brescia Ferrara e Lecce
    Vedremo… e quando vedremo
    Chiuderemo subito gli occhi per non guardare più

  2. Non ero per l’esonero fino alle 15.00 di oggi… Alle 15.15… si è capito che non effettuare un cambio in panchina sarebbe contro natura… Il dramma è che non cambierebbe la sostanza delle cose.
    Ci siamo abituati alla mediocrità… e’ la cifra calcistica della nostra esistenza
    E quindi… non cerchiamo neppure di opporci con un briciolo di orgoglio ad un destino che è diventato ineluttabile
    Se non si cambia… si falliscono gli obiettivi… Se si cambia si falliscono ugualmente

  3. @Pietro
    Mi spiace… zero possibilità per domenica
    Altra figura indegna all’orizzonte
    Sono già tutti in piena smobilitazione
    Del resto… se si fa l’impossibile per perdere…

  4. In effetti Mazzarri noi non siamo abituati a giocare di prima, giochiamo a due tocchi a mezzo metro in orizzontale…
    Il fatto che non ammetta il fallimento di oggi è ancora + grave…
    poi come sempre se giochi per pareggiare perdi…
    tutte le partite sono insidiose, nessuna squadra ti regala nulla, a parte noi con Lecce, Samp, Parma e Udinese, dove abbiamo regalato una disposizione tattica incomprensibile e la scarsa forma di alcuni giocatori (che poi alcuni sono in forma, altri no, quindi qualcosa si è sbagliato…)

  5. @Biziog
    Le sue dichiarazioni non sono reticenti
    Sono illuminanti… Sono una dichiarazione di resa senza condizioni
    Questo non vuole più stare qua
    Sta cinguettando da 10 giorni con De Laurentis… il primo amore non si scorda mai… È lì che vuole tornare
    Il Toro non è un palcoscenico adeguato al suo genio calcistico

  6. Oggi il miglior presidente nella storia degli sport professionistici non favella?
    strano. È sempre loquace ,Egli.
    Magari parla domani. Perché se gli gira male domani può giusto fare come raul gardini…..

  7. Caro Leloup,
    Sono onesto. Io non so come abbiamo fatto a fare 63 punti l”anno scorso e non so come come si possa avere più punti della doria quest’anno., in cui per certo tutto si riconduce a Sirigu al gallo e al kiulo infinito di quest’ uomo. Non mi è mai stato simpatico , non mi è mai piaciuto come allenatore ma pur non ritenendo sia il principale responsabile, il non gioco di questa squadra non ha eguali sul globo terracqueo.
    Un autentico unicum.
    Vedremo…

  8. Leloup, Mazzarri può stare solo qua, chi se lo piglia?
    poi sai il calcio è gioco semplice,
    puoi giocare bene e vincere: super
    puoi giocare male e vincere (e sarebbe lui): l’importante è il risultato
    puoi giocare bene e perdere: e vabbé, prima o poi giocando bene si vince
    puoi giocare male e perder: sussurri e grida

  9. mazzarri basta dichiarazioni del cazzo.
    sto centrocampo sontuoso con 1 profugo, 1sempre rotto, 1 nè carne nè pesce ,1 trentaduenne, chi l’ha voluto?
    basta giocare con 1 punta e 1 mezzapunta che non è mezzapunta non è niente.

    cairo basta prenderci per il culo.
    i regali falli a tua moglie. verdi l’hai mollato per non dare 400 mila euro al milan e poi ne dai 25 milioni al napoli perché dovevi fare pace con delaurentiis. Basta danneggiare il TORO!!! Se non sei capace (e dopo 14 anni è chiaro a tutti tranne ai coglioni che non sei capace di gestire un club come il TORO) passa la mano e torna a milano!

  10. No Pupi tranquillo. Io non sono salito nemmeno dopo il record dei record, le sentenze, le esaltanti vittorie contro i tubisti e i carrozzieri dell”Est, dopo l’impresa contro la Dea.
    Il non gioco è sempre stato lo stesso anche se i risultati a volte hanno dato un po” di condimento.

  11. Oggi ho le palle in giostra. Oggi ho voglia di sfogarmi e devo farlo prima che sia troppo tardi. Scusatemi, ma non posso rimandare più visto che il 17 scorso ne ho fatti novanta.
    Allora: un cross di Sema fa partire la palla verso sinistra. Questa attraversa tutta l’area grande e va a colpire la testa di Mandragora che si trova li non per caso, bensì a ragion veduta. Mandragora si impenna, la colpisce nuovamente di testa e essa ( la palla) non va a finire in porta, macché, riattraversa tutta la luce della porta e finisce sulla testa di Okaka, anche lui da quelle parti non per caso e finalmente, ancora lei ( la palla ) finisce dentro lasciando di stucco un sempre grande Sirigu il quale sicuramente si darà domandato dove erano finiti i suoi compagni. Udinese- Torino per me è tutta qui. Gli altri novantatré minuti e rotti non sono altro che la conferma della pessima linea di gioco a cui Mazzarri ricorre da sempre. Quindi è ora di dirlo:- O i ragazzi sono teste di legno che non assimilano gli insegnamenti, oppure l’insegnante ha dei limiti tali che è ormai dabbenaggine il negarli. L’episodio del gol subito a Udine è la conferma di quanto detto sopra e se qualcuno continuerà a sproloquiare abbarbicandosi a una ironia discutibile e per di più male usata è perché di calcio ne capisce meno di me. Il ché è tutto dire.
    P.S. Non mi si parli di fatica da EL. Atalanta docet.

  12. Ebbene eccomi qua da strenuo difensore di Mazzarri. Oggi ho visto una partita brutta che piu brutta non si puo. Mi ha ricordato un Carpi Toro di alcuni anni fa ai tempi di Ventura, nell’ultimo anno del suo ciclo quinquennale
    Squadra moscia con poche idee nessuna reattività e nessuna grinta
    Ci sono rimasto male molto male e a quasto punto inizio a chiedermi anch’io perchè, perchè una prestazione simile dopo una buona prova col Napoli
    E perchè di nuovo dopo la stramaledetta pausa per le Nazionali
    Forse la spiegazione sta qui. Staccare laspina a questa squadra fa male , e andare in giro per il mondo per rispondere alle proprie nazionali fa male sia a chi parte sia a chi resta
    Gente cpome Pietro al solito esagera e si fa prendere dal solito attacco di depressione acuta mista a schizofrenia e parla di saòlvezza o cagate simili
    Più realisticamente io dico che Mazzarri deve farsi un esame di coscienza e soprattutto devono farlo i giocatori perchè chi davvero punta all’Europa, non puo staccare la spina mai

  13. Dai DJ, va bene che ti piace Mazzarri, ma oggi non è stata una partita storta (magari fosse solo quello), dall’inizio del campionato:
    Sassuolo, abbiamo vinto, giocando maluccio
    Atalanta, impresa, ma abbiamo avuto anche fortuna
    Lecce, partita indegna, sbagliato approccio, tattica, tutto
    Samp, idem come sopra
    Milan, vittoria di nervi grazie a un campione che per fortuna nostra gioca nel Toro
    Parma, confusione, difensivismo, scelte sbagliate
    Napoli, tattica perfetta, bloccata grande squadra, potevamo anche vincere
    Udinese, se possibile, abbiamo fatto peggio che con Lecce e Samp

    quindi a conti fatti abbiamo ciccato completamente (e meritato di perdere) tre partite, un’altra l’abbiamo buttata, una vittoria con un pizzico di fortuna, un’altra di nervi, un ottimo pareggio
    se vogliamo salvarci è un ottimo ruolino di marcia, ma se vogliamo andare in Europa…
    e poi spendiamo una parola sul tuo idolo, quest’anno tatticamente ha azzeccato solo la partita col Napoli, per il resto…
    e tirar fuori la pausa per le nazionali è una scusa che potrebbe tirar fuori mister piangina…

  14. e dire che quest’anno non abbiamo ancora avuto contro rigori che nn c’erano, pioggia, meteoriti, gol sbagliato sull’unica palla gol prodotta in una partita, ovvero il repertorio del nostro stratega

  15. Pietro invece non esagera per niente.
    Questa squadra, già di per sé lungi dall’essere eccelsa, gioca un calcio DISGUSTOSO, da quando in panchina siede il Signor Walter Mazzarri.
    A me non interessa un fico secco se, una tantum, si batte Atalanta e il Milan in crisi, e neppure se, contro il Napoli forse peggiore degli ultimi anni, si prende un punto, sostenendo che chi siede in panchina e’ un fenomeno.
    Ad oggi, in trasferta abbiamo una media pessima, in casa qualche volta vinciamo solo per episodi, altre volte facciamo partite indimenticabili, vedasi Lecce.
    Ventura fu mandato via a furor di popolo e con tanto di striscione della Curva Maratona, Mihajlovic fu esonerato per molto meno, e senza nemmeno una telefonata diretta di cairo, questo INCAPACE, cosa si aspetta ad esonerato?
    Oggi era più giusto il pareggio!!!!! Dopo le solite manfrine inutili che dice in ogni conferenza del sabato!!! Dimissioni non le darà mai, ma per favore, per salvare il salvabile, chi ne ha la facoltà DEVE ESONERARLO! E deve farlo subito! A nulla servirebbe fare un pari col Cagliari per poi farci vedere altre partite indimenticabili in seguito! E non voglio nemmeno pensare al derby…….

  16. Da domani se qualcuno decide una certa cosa, societa’ allo sbando, zero stipendi pagati e serie B certa.
    Altro che mazzarri si o no.
    Vediamo che cazzo diranno gli yes man del web.

  17. Sono talmente deluso che non ho visto neanche la partita….leggo che si da colpa alla sosta.. di mio….sono 2 anni che si gioca solo il secondo tempo.. .ma gli altri la sosta non l avevano?.. ma chi é che deve caricare e motivare il gruppo?…ma chi ha scelto il preparatore atletico?…e meno male che allo spareggio siamo usciti…la mentalità del mister ci ha resi ancora più mediocri di quello che siamo veramente….

  18. Per poi sentire per l ennesima volta…. meritavamo il pareggio….l unica cosa positiva che la crisi é arrivata ora…voglio vedere se ha il coraggio lo stesso di rinnovargli..il contratto ….

  19. Dj non sono d’accordo con te, è dall’inizio del campionato che mazzarri non sa che pesci prendere ed io purtroppo non vedo margini di miglioramento con lui.

  20. sarà.
    ma blackstone per non essere riuscita a vendere a 250 quel che aveva comprato a 120, oggi chiede 300 a rcs e 300 al signor grande dirigente.
    fossi in lui sarei un tanticchio preoccupato.

  21. Si incomincia a scrivere di esonero qua e la con varie dead-line ( cagliari lazio ecc..)
    Nel caso, bene per i nostri vasi biliari,
    ma se resta come ampiamente probabile il tycoon di Masio e dintorni , cambierebbe poco …anche se con un po’ di fortuna potremo vedere il Toro giocare magari come il Parma. Chissà!?

  22. Mi avevate fatto passare la voglia di scrivere, ma oggi dico una cosa, anche l’anno scorso fino a gennaio mazarri era a rischio esonero, poi la squadra ha iniziato a fare risultati, non ci resta che sperare che anche quest’anno sia così; alla fine vinci due partite di fila e sei di nuovo lì, gli isterismi tipici granata ( serie B, rischiamo di non salvarci, ecc) lasciano il tempo che trovano, ormai ci sono dopo ogni sconfitta fin dai tempi di ventura, salvo poi sparire se si fa risultato.
    Fermo restando che ieri abbiamo fatto PENA, l’Atalanta quest’anno vola ( solo in campionato) ma l’anno che uscì ai preliminari ( come anche loro?) sono si arrivati in Champions ma avevano iniziato male, fasciarsi ora è troppo presto, ripeto basta vincerne due e sei di nuovo lì ( centro bisogna vincerle).
    Chiudo, sperare che Blakstone vinca e fallire non credo sia un comportamento da tifoso, ma forse sono io tifoso del nuovo millennio.

  23. https://www.dagospia.com/rubrica-30/sport/guerre-pallonare-ziliani-racconta-presunta-irregolarita-rsquo-216847.htm
    cairo servo di agnelli chi l’avrebbe mai detto.

    tifosodel99
    non sai cos’è un fallimento chi fallisce e perchè e digiti a caso.
    se oggi il tribunale dà ragione a blackstone sono guai per cairo e le sue aziendine.
    il toro non c’entra nulla, si autofinanzia grazie agli enormi incassi sky, se oggi cairo gli viene un coccolone la vedova vende tra 1 anno tranquillamente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui