Udinese-Torino: 1-0

27
336

Sharing is caring!

Reti: pt 42′ Okaka

Ammoniti: pt 26′ Lukic, pt 40′ Jajalo, st 10′ Laxalt, st 12′ Izzo, st 29′ Becao, st 35′ Okaka  

Udinese (3-5-2): Musso; Opoku, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest (st 18′ Becao), Mandragora, Jajalo (st 28′ Walace), De Paul, Sema; Lasagna (st 40′ Nestorovski), Okaka. A disposizione: Perisan, Andrade, Sierralta, Fofana, Nuytinck, Pussetto, Barak, De Maio, Teodorczyk. Allenatore. Gotti.

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; Ansaldi, Rincon, Baselli, Laxalt (st 39′ Millico); Lukic (st 1′ Zaza), Verdi (st 15′ Falque); Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Bonifazi, Meite, De Silvestri, Djidji, Aina, Bremer. Allenatore: Mazzarri.

27 Commenti

  1. Dopo la sosta che doveva servire al rilancio… la più penosa partita da 20 anni a questa parte.
    Dopo 5 minuti di gioco… già si capiva che avremmo perso
    Uno squallore senza fine
    Non credo siano possibili commenti che aprano spiragli alla speranza
    Questo siamo

  2. Sì vergognino tutti: giocatori, ma soprattutto allenatore ( allenatore?) e Società ( c’è una Società?) . Da vomito, 0 idee, inizio delle azioni sempre con palla all’indietro ( d’altro canto non c’è centrocampo, non ci sono uomini con fosforo, non c’è gente che salti’uomo), squadra fisicamente ferma, sempre seconda sul pallone, per nulla motivata od organizzata da chi è in panchina. Quattro sconfitte su otto partite, uno schifo, basta!

  3. In effetti oggi manco mi sono incazzato, amici sono andati a Udine, volevano andassi anche io, meno male che sono rimasto a casa…
    Squadra messa in campo in modo incomprensibile, con lo stesso modulo usato col Napoli (e lì aveva funzionato perché loro attaccano…), questa manfrina che la squadra che fa bene non si cambia fa luce sull’acume del nostro allenatore: contro una squadra chiusa, forte in difesa, gioca con lo stesso identico modulo che con una delle squadre + forti del campionato
    Aggiungo Verdi inquadrabile, ma è anche vero che non ha nessuno con cui scambiare la palla se non Ansaldi, solito centrocampo ove nessuno ha piedi buoni da illuminare il gioco, Iago fatto entrare che ha giocato praticamente mezz’ala invece di stare alto a destra
    Belotti ha avuto due palle, una sporca e si è inventato una rovesciata, l’altra buono, fuori di un soffio, questo in 90 minuti, per un centravanti che se avesse 5 palle normali a partita, due le butta dentro…
    Sinisa era 15 volte meglio di questo
    ma non andrà via, fidatevi, piace troppo al suo capo… e poi è anche vero che ora chi prendiamo?

  4. Situazione che nessuno poteva immaginare… e che rischia di precipitare drammaticamente… Ci sono inquadrature sky illuminanti… con il Gallo che se la ride (e che altro può fare) e prepara le valigie.
    Servirebbe una scossa immediata
    Inutile aspettare che il Cagliari ci ficchi 4 sberle domenica per aprire gli occhi
    Qui si rischia di brutto
    Squadra non attrezzata per il ring della lotta salvezza

  5. Vero Biziog, ma pur con gli enormi nostri limiti, credo che un qualsiasi onesto mestierante farebbe meglio di un Mazzarri ormai totalmente ” partito”…Ma hai ragione, figurati se Croc paga un secondo allenatore…
    Qui bisogna veramente tifare per Blackstone, ma credo che Cairuzzo sia molto meno fesso di quanto si pensi ( vero Marjanovic?)

  6. No no… è peggio… non è che sono scarsi e basta… non gliene frega proprio una cippa… sembrava un allenamento alla Sisport con Lerda
    Sottovalutate e minimizzare… a questo punto… e con la quarta prova oggettiva ed inconfutabile è una colpa

  7. Atteggiamento tipico da squadretta………………fare buone prestazioni contro le grandi………..mediocri e nulli contro le piccole……………ma questa è la REALTA in cui ci ha portato questo Presidente e questo allenatore…………..volutamente INCAPACI

  8. Non la penso allo stesso modo Leloup, la squadra di Sinisa (è un esempio ma ce ne sarebbero molti altri) andava in campo per vincere, con un modulo messo in campo per vincere, questo nostro allenatore, anche con squadre non eccelse come l’Udinese, mette sempre la squadra in campo per non prenderle…
    sono a tutt’oggi convinto che ci manchi un centrocampista con i piedi buoni che possa illuminare il gioco, ma il resto della squadra non è certo scarso, abbiamo il centravanti italiano + forte, il portiere + forte, tre difensori centrali molto forti, Iago è tutt’altro che scarso, e anche Verdi prima o poi inizierà a giocare, Zaza come riserva del Gallo andrebbe benissimo
    Poi oggi, anche se in certe partite è indisponente, non si capisce perché l’unico centrocampista che reputo di un livello superiore (Meitè) fosse comodamente in panca…

  9. Ma quali prestazioni con le grandi… suvvia… che se la rigiochiamo 10 volte con la Dea e con il Napoli le pigliamo a grappoli… e basta con sta manfrina senza senso da carton network
    Vediamo cosa facciamo con il Cagliari… che a questo punto è da ritenersi una grande… ma dai… su

  10. Prestazione vergognosa. Primo tempo nullo,secondo tempo mollo. Verdi sembra un ex giocatore, centrocampo senza idee. Alla fine giocavamo con 4 punte piu Falque. Solo a 10 min dalla fine abbiamo provato qualcosa. Squadra fuori forma fisicamente e mentalmente. Inutile persino giudicare i singoli. Non ho parole. Cosi la squadra, ma anche Mazzarri rischia.

  11. L’allontanamento di Uolter non è risolutivo ma è assolutamente necessario, più o meno quanto è necessario che cairetto ceda la società.
    Per la seconda servirà un po’ di tempo, per il mister penso che non manchi più molto.
    Mentre dellz vittoria con la dea continuo a non farmene una ragione, ormai mi sono convinto che Verdi sia una sorta di anticipo per Belotti.

    • Gasperini era stato lungimirante: aveva parlato di vittoria casuale anche se per noi 5 palle goal in una sola partita sono tantissima roba, praticamente irripetibili da allora.

  12. Certo che la squadra io la vedo scarsa. Si salvano oggi solo Sirigu e Ansaldi. Stop. Il resto. Però è anche vero che quando un nostro giocatore ha la palla non so vede movimento senza palla dei compagni e il gioco latita. Chi è in possesso palla non sa a chi darla e diventa prevedibile. Anche sulle rimesse laterali se ci fate caso uguale. Chi batte la rimessa continua a guardarsi attorno ma non trova uomini smarcati.

  13. toro71
    visto che mi chiami in causa.
    il furbo se gli va bene domani piglia la differenza tra 10 e 6 milioni (cioè 4miliono) moltiplicata x 5 anni.
    se va bene agli altri gli portano via 600 milioni cioè aziende e giocattolini personali (toro in primis)
    a me pare che qualcuno rischi grosso, poi vedremo.
    FORZATORO

  14. smettila di giocare alla roulette russa col TORO.
    Fai il presidente presente quando le cose vanno male ,tira fuori le palle e mandali in ritiro.
    E se non hai voglia LEVATI DALLE PALLE.
    NON SEI GRADITO, URBANO TORNA A MILANO!

  15. Domani gli andrà bene. Si fa per dire perché se gli danno ragione prenderà 4×5 cioé20 milioni tra qualche anno. Con la banca e i salotti milanesi incazzati neri con lui. Bel risultatone!!!
    Se gli va male, lui ha chiuso. Non lo salva manco un seggio in parlamento a marzo 2020 con elezioni anticipate.
    Può andarsene a dubai oppure fare come gardini il 23/7/93…terzium non datur.

  16. Uno che rischia il patrimonio da 1,4 euro-miliardi x 20 milioni (forse), per me non ci sta con la cabeza.
    Chi gli sta vicino magari lo consigli meglio.

  17. Bravo marjanovic, condivido la tua conclusione.
    Il succo mi sembra collimi perfettamente con alcune delle sue sconcertanti dichiarazioni degli ultimi tempi in uno con una serie di strampalate operazioni di mercato, inspiegabili anche per un profilo come il suo.
    Attendiamo con pazienza.

  18. Mi diceva un amica psicologa che in certi ambienti usano “certe sostanze”.
    Ma quando l’effetto svanisce oppure arriva l’assuefazione, subentra la depressione.
    E allora si cercano nuove emozioni x avere scariche di adrenalina che ti tengano su: niente sostanze poco lecite, ma cose lecite come il rischio e le forti emozioni. Domani qualcuno avrà una bella scarica di adrenalina, dai.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui