Cairo: “Il tocco di De Ligt era rigore”

19
345

Sharing is caring!

“E’ stata una buonissima prestazione. Meritavamo di più. C’era il rigore a nostro favore. De Ligt ha toccato la palla con la mano, poi istintivamente la toglie, ma il braccio è largo. Secondo me è rigore. L’hanno dato anche a Lecce, poi non so come mai si siano ricreduti. Così come alla fine mi stupisce il fallo fischiato a Lukic, che interviene pulito sulla palla”.

Il patron del club granata ha poi concluso: “L’importante era fare una buona prestazione. C’è stata la risposta che sapevo ci sarebbe stata. Compattezza e voglia di vincere, tutte le partite vanno affrontate così. Il ritiro non proseguirà”.

(fonte gianlucadimarzio.com)

19 Commenti

  1. Ha perfettamente ragione. Almeno nel derby contro le merde quando si è giocato alla pari , non è il caso di remare conto il Toro ma remare contro i gobbi
    E tutte la partite vanno giocate cosi concordo
    Vedremo nelle prossime partite se la nuttata è passata. Se lo è faremo ancora in tempo a divertirci
    Da Brescia devono uscire tre punti e con l’Inter bisogna giocare come con Napoli e merde.

  2. Invece di lamentarti e piangere come il tuo pseudo-tecnico, metti in vendita la società e sparisci! Ennesimo derby perso! Oltre a innumerevoli partite schifose, vergognose e neppure giocate! Emblema della tua pessima presidenza!

  3. presidente,se Dio vuole è stato tuo ultimo derby, ad aprile ci sarà altro presidente.
    Ho sempre pensato che cairo portasse sfiga con quella faccia da becchino e quell’eloquio da impiegato paraculato.
    Il tuo tempo è finito, ci pensa Stephen Allen Schwarzman a darti ciò che ti meriti da tempo per le tue scorrettezze e i tuoi modi di fare ben poco urbani sia in ambito sportivo che imprenditoriale.
    Hai finito.
    Sei finito.
    Addio.

    • Hai ragione Topotoschi. Infatti a me piacerebbe conoscere l’intimo pensiero di DJ. Infatti, quando dice:- “Non è il caso di remare contro il Toro ” lascia supporre che ci sono momenti in cui ” si può “.Strano, io non remerò mai contro il Toro, me possino cecamme!!!

  4. Hai ragione Topotoschi. Infatti a me piacerebbe conoscere l’intimo pensiero di DJ. Infatti, quando dice:- “Non è il caso di remare contro il Toro ” lascia supporre che ci sono momenti in cui ” si può “.Strano, io non remerò mai contro il Toro, me possino cecamme!!!

  5. -Caro presidente della squadra più gloriosa del pianeta,
    perchè non fa finalmente un bel gesto nei confronti di noi vecchi cuori granata,e non solo,mettendola in vendita? Con questa presidenza Lei ha raggiunto una popolarità internazionale fenomenale e,a conti fatti ,con una spesa pittosto irrisoria.Questa popolarità ha contributo,e non poco,a raggiungere i risultati forse
    insperati nel Suo ambito imprenditoriale,di cui tutti sono a conoscenza.
    Ne converrà che i risultati sportivi sono all’opposto di quanto ottenuto dalla Sue molteplici attività,quindi La preghiamo di passare la mano a qualcuno che ci doni un po’di sole dopo tutti questi anni di fitta nebbia
    Ringraziandola anticipatamente per il gesto che Le farà onore,porgiamo i saluti di tutti i fratelli granata.
    (FVCG) ora e per sempre.

  6. Piero: ecco il mio intimo pensiero: io non riuscirei mai a remare contro il Toro. Il Toro è la società , l’allenatore, i giocatori,i colori, i ricordi, la storia, i tifosi.
    Remare contro io non lo farei mai . Verissimo.
    Almeno io
    Ma ti faccio alcuni esempi su cosa vuol dire per me remare contro:
    1- Non abbonarsi alla TV , non andare allo stadio , non fare i bigklietti, non seguire gli allenamenti o le partite, non vivere il Toro a seconda dalle distanze non partecipare .
    2- Fischiare la squadra o taluni giocatori prima della partita o durante. Purtroppo è successo in passato
    3- Contestare sempre e comunque la squadra spalare merda a prescindere sia sul web che dal vivo
    4- voltare la testa da un altra parte ogni volta che la squadra va in diffciolta o un tecnico va in diffcoltà.
    5- Prendere di mira questo o quel giocatore a seconda della qualità o delle simpatie personali

    NON considero remare contro chi magari ce l’ha con la presidneza perchè non fa abbastanza o perchè magari fa poco o nulla per crescere o far crescere la squadra o addiirittura danneggia la squadra. Questo perchè il tifoso vero fa sempre gli interessi del Toro , un imprenditore fa prima gli interessi suoi

    Poi ci sta a discutere al bar o sul web , ci mancherebbe, ma leggere sempre e solo negatività anche in un momento negativo come questo ,,,onestamente mi viene il latte non alle ginocchia, alle ascelle
    Sono stato piu chiaro adesso ?

  7. Calcioefinanza: commisso promette investimenti x 500 milioni nella Fiire.

    Cairo.
    59 milioni messi nel capitale sociale dal 2005 a oggi.
    50,6 milioni passivo acquidti/cessioni giicatori dal 2005 a oggi.
    109,6 milioni in 15 anni sono un po’ pochini.
    Braccino.

  8. Caro fratello granata Marjanovic,
    io sarei tranquillo se solo sapessi che questo misterioso personaggio che tu citi esiste veramente.MAGARI !!!!!!
    Un abbraccio da un vecchio cuore granata.
    FVCG (ora e per sempre).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui