Euro 2020, l’Italia: rischia un girone con Francia e Portogallo

0
35

Sharing is caring!

Il punto è questo: questa sera si conoscerà il nome dell’ultima qualificata diretta agli Europei tra Ungheria, Galles e Slovacchia. Dopo di che il quadro si completerà negli spareggi della Nations League di marzo per arrivare alle 24 squadre previste per questa edizione. Al momento le fasce sono così composte:

PRIMA FASCIA: Italia, Belgio, Inghilterra, Ucraina, Spagna (sicure) e Germania (basta un pari contro la Nord Irlanda)

SECONDA FASCIA: Francia (che eventualmente potrebbe subentrare alla Germania), Svizzera, Croazia, Polonia e, con ogni probabilità, Olanda e Austria

TERZA FASCIA: Russia, Portogallo, Turchia, Danimarca, Svezia e Repubblica Ceca

QUARTA FASCIA: Ungheria (o Galles o Slovacchia), Finlandia e le quattro che passeranno per i playoff)

Facile quindi dedurre quali siano i rischi concreti per Mancini e la sua Nazionale: Francia (o Germania), Croazia o Olanda dalla seconda fascia, Portogallo dalla terza. A questo vanno appunto aggiunti i vincoli territoriali e politici di cui sopra che, di fatto, chiudono per tre-quarti un gruppo. Il Belgio, infatti, sarà inserito nel girone di Russia Danimarca perché San Pietroburgo e Copenaghen sono due sedi accoppiate e l’Ucraina non può giocare contro la Russia per i dissidi politici tra le due nazioni. (sportmediaset.it)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui