Torino-Inter: le formazioni ufficiali

20
216

Sharing is caring!

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Lukic, Baselli, Ansaldi; Belotti, Verdi. All.: Mazzarri

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Vecino, Brozovic, Barella, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku. All.: Conte

20 Commenti

  1. Difesa pessima, tranne Sirigu sempre ottimo, centrocampo e attacco come sempre inesistenti, con De Silvestri che fa inutilmente il centravanti. Società pessima, con l’avido in tribuna con tanto di occhiali che vorrei tanto sapere cosa cazzo vede e pensa, di fronte a tanta pochezza, allenatore ormai inutile e dannoso, ancora e sempre DA ESONERARE.

    • Dario permettimi sul 2 goal nemmeno Sirigu è immune da colpe perché la palla a due allora taglia tutta l’area piccola e lui doveva uscire in presa alta anticipando il difensore.

      • Claudio Sala,
        Può essere quello che sostieni ma, credimi, nutro estrema ammirazione non solo per il Sirigu portiere, ma anche per l’uomo; si dimostra sempre l’unico che ci tiene e, di fronte a tanta accozzaglia di mediocrità tra proprietario, tecnico e compagni di squadra, stramerita tutto quello che di positivo si può scrivere di lui.

  2. Che schifo, adesso spero che non si sia fatto male davvero Belotti perchè stasera se mettevamo la sua sagoma di cartone in attacco faceva miglior figura di quello schifo di ex gobbo
    Si la sfiga ci aiuta sempre ma ho avuto le netta impressione che giocassero un pò tutti per sè stessi, ovviamente con scarsissimi risultati…..vorrei sapere per quanto tempo dobbiamo sorbirci ancora questo allenatore, mi sembra che ormai non abbia più niente da dire, o da dare a questa squadra VIA SUBITO!!

  3. oggi si è visto quanto conta un allenatore: noi palleggiavamo, loro con due attaccanti che giocano in profondità verticalizzavano sempre e si difendevano in 10… con un campo così strategia perfetta la loro, suicida la nostra che poi senza il Gallo vale 50×100 in meno…
    che poi è lo stesso Mazzarri che fa spendere 25M per Verdi, onesto giocatore e niente più…
    per la B comincio seriamente a preoccuparmi se non si cambia in panca…
    cairo i nodi vengono al pettine, l’unico modo x scioglierli sarebbe vendere la società a chi ha + voglia ed è + competente…

  4. CVD, senza gioco e senza l’unico in grado di fare qualcosa in avanti. 5 tiri a 6 , loro 5 in porta noi due, loro hanno sempre tirato comodi e liberi a porta scoperta, figli peraltro del gioco speculativo dell’altro fenomeno di allenatore, che però può contare su tanta qualità in più. Noi nella nostra mediocrità dove le parole verticalizzazioni, dai e vai, veli, inserimenti senza palla sono una bestemmia. Il risultato è una logica conseguenza, perché contro uno che gioca come te e ha giocatori più forti e con maggior personalità non puoi mai vincere o pareggiare, salvo che ti aiuti la buona sorte, ma quella sembra sia finita, non è più il tempo del golletto e speriamo che ce la caviamo. A proposito diamo via Bonifazi e teniamo Bremer e Djdj, mi sembra una grande idea e il campo lo conferma.

    • Ti risponderanno che il mister non può nulla sulle cappelle personali e in effetti tutti e 3 i goal sono figli di clamorose dormite. Quello su cui si continuerà a sorvolare è il completo non gioco senza palla della squadra e l’assenza di inserimenti e tiri dei centrocampisti: ditemi nelle ultime partite quanti tiri hanno fatto Baselli, Meite, Lukic, Rincon.

  5. Che Mazzarri sia bollito non lo scopriamo ora. Che la squadra sia infarcita di brocchi neppure. Li però c’è molto di più che non torna, per arrivare ad uno scempio simile c”è qualcos’altro.
    Ora si incomincia davvero a fare sul serio. Vedremo , ma testa di ghisa secondo me resta almeno fino a Genova, poi forse e se si perde lo esonera come atto dovuto e con tutte le scuse del caso.

    • Dici Pietro? Nonostante gli oltre 4 testoni che gli costa, credi che riesca a metterne un altro a libro paga? Ho paura che potrebbe arrivare un altro Bava de noantri, che so, il mister della primavera, con tutto il rispetto dovuto a Sesia.
      Comunque Cairo su una cosa ha ragione, a gennaio bisogna sfoltire sta rosa, così magari ne sostituiamo una quindina e ne prendiamo qualcuno bono: è la legge dei grandi numeri.

  6. Ciao Claudio Sala. Infatti ho detto forse e si certo , se del caso, arriva un Longo per capirci ( Sesia lascialo a far danni in primavera)
    Non ha più un quattrino, non paga nemmeno più marchette ai procuratori dei due mondi ed è costretto a tagliare ovunque. La catapecchia gli sta crollando in testa. I ragazzi ehm come dire, sono pertanto diventati ansiosi e lo si vede in campo. Verdi e Laxalt si stanno mangiando le mani ( soprattutto il primo) per la cavata fatta, ma chissene … caxxi loro.
    Saremmo da B per situazione ambientale, ma dopo il farsesco primo rigore di Brescia penso che una mano stavolta, a differenza del 2009 stavolta ce la daranno. Chiaro che qualcosa di più sul campo dovremo fare e qui si ritorna a uolli e ai ragazzi, sui quali ovviamente pende qualche incertezza . A gennaio il pves prima di tutto cercherà di incassare qualche soldo, ma se non verrà dato un senso a questa rosa della minchi , faremo comunque enorme fatica a salvarci con conseguente deprezzamento generalizzato dei cartellini . C’è tempo … vedremo le prossime . Un caro saluto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui