La Nazione: la Fiorentina pensa a Zaza per l’attacco

12
265

Sharing is caring!

La Fiorentina per gennaio sta pensando a Simone Zaza. La panchina iniziale contro l’Inter ha incrinato i rapporti con Mazzarri che lo ha tenuto fuori anche a Genova contro i rossoblù. L’ipotesi più probabile rimane un prestito senza diritto di riscatto, ma per l’ex Juventus si è mosso anche il Sassuolo che, a quel punto, dovrebbe rinunciare a Domenico Berardi, riaprendo una pista per l’attaccante che da sempre piace a Daniele Pradè. A riportarlo è La Nazione. (firenzeviola.it)

12 Commenti

  1. chissà che marcione ci verrà proposto per fare numero in panchina.
    tremo al solo pensiero.

    FORZA BLACKSTONE!!! FORZA GIUDICI!

  2. Il vero problema e’ chi compra il nano avido al suo posto! Nessuno a gennaio, perché a gennaio di buoni non ce ne sono! Certo, come no, infatti tutte le altre comprano…….
    Ma tranquilli, lui ora e’ anche il mostro uomo mercato, siamo in ottime mani!

  3. -Si potrebbe avviare una trattativa, da parte di Bava, proponendo un scambio con Chiesa.
    Ci sarebbe però un intralcio da parte del nostro” Pontefice massimo”,in quanto lui pretenderebbe un conguaglio considerevole a proprio favore…
    Di conseguenza non mi stupirei, alla fine della prox sessione di mercato e a probabile cessione avvenuta,il presumibile arrivo di un clone di Amauri.
    FVCG (ora e per sempre).

  4. chiesa è un pallone gonfiato. Tempo 2 anni ed è sparito.
    Gli va bene se va alla gobba, che ha dietro tutto il sistema mass-mediatico italiano: son pure riusciti a far vincere de pippt, che fa una vaccata a partita, pure sol sassuolo ma ormai fanno che non farle vedere e amen.

    • -Tra l’altro “l’astro” olandesino da te menzionato non è che l’abbiano pagato con pochi copechi.
      L’ennesimo vergognoso paradosso economico perpetrato dai nostri “sipaticissimi” innominabili dell’altra sponda.

  5. per me è scarso e lui lo sa,per questo sopperisce coi falli in attacco. Tecnicamente era di gran lunga meglio Stellone ed è tutto detto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui