Vergognatevi nell’indifferenza

6
538

Sharing is caring!

Vergognatevi nell’indifferenza.

Cade anche con la Spal il Toro disastro di Mazzarri. Cade giocando una partita generosa, tirando anche verso la porta, commettendo la solita ingenuità, vedi il solito Bremer, e la solita cialtroneria difensiva, vedi Izzo a spasso con Petagna. A proposito se il signor Mancini dovesse ancora convocare Izzo in Nazionale non potrei non pensare che sia per il potere occulto del suo nuovo procuratore, Raiola. Perché Izzo è ufficialmente uno dei peggiori difensori della A, voti alla mano. Se lui e N’Koulou vogliono andarsene a gennaio, prego quella è la porta. Spal nuovamente superiore fisicamente, a chiudere tutti gli spazi ma soprattutto a subire il Toro. Bello il gol di Rincon, ma non basta, già alla mezz’ora del primo tempo gli spallini prendevano campo e costruivano. A poco è servito Zaza stavolta, fatica ha fatto Laxalt appena entrato. Ha lottato ma senza trovare la porta Belotti. Poi il buio, condito dall’espulsione di Bremer, ma è inutile parlare della partita, da gennaio Cairo avra’ modo di rimediare sul mercato, se vorrà farlo ma dubito. La verità è che l’aria è più pesante che mai, tra conteststazione, curve vuote, contro gli ingiusti daspo seminati in Primavera. In una squadra normale salterebbe Mazzarri, anche se ormai il dado è tratto. Ma per differenza tra risultati immaginati e quelli raggiunti, Mazzarri andrebbe licenziato. Stagione da buttare e le colpe del tecnico, ad iniziare dal perdono forzato di N’Koulou, sono di aver perso mentalmente e fisicamente la squadra per 2 mesi. Cairo non prenderà provvedimenti, è impegnato altrove. Poi bisognerebbe nominare un dg, un ds, fare insomma quello che fanno tutte le altre società. I tifosi sul web preferibbero Lotito, le cui tasse della Lazio le pago ancora io, contribuente. Confusione più totale. Un brutto Natale.

6 Commenti

  1. Izzo lo venderei già a gennaio. Ha ampiamente rotto i coglioni. Bremer non e’ degno di giocare in serie A. Mazzarri esonerato e’ quello che spero dall’anno scorso, quando qualcuno gioiva per un quinto posto raggiunto, peraltro momentaneamente, con un gioco perennemente pessimo. Quanto al parlatore compulsivo a vanvera e distributore di cazzate, l’aria sta comunque cambiando. Prima di finire molto peggio di come e’ ridotto e ci ha ridotto, gli converrà vendere. Spero entro la fine della stagione calcistica.

  2. -E’ talmente alto il periodo depressivo che stiamo ingiustamente attraversando che non mi riesce trovare le parole più appropriate per descrivere ciò che stiamo realmente provando in questi duri momenti,noi vecchi e giovani cuori granata.
    Che le prossime festività natalizie ci rendano meno amaro il periodo incomprensibile che stiamo attraversando.
    Tra le poche cose da aggiungere: l’Inter fa esordire un proprio 2002 a S.Siro con goal a seguito.Il nostro incomparabile mr. “NONGIOCO” tiene Millico & c. perennemente in panchina.No comment!
    FVCG (ora e per sempre).

  3. Come al solito lucido ad analizzare la situazione. Se N’Koulou e Izzo non vogliono più giocare nel Toro se ne vadano perché per giocare così meglio giochi Bonifazi o Buongiorno.
    Spal superiore fisicamente e anche sul piano del palleggio ci hanno superato.
    Tecnico totalmente in confusione. Società inesistente per non dire menefreghisti. Confusione totale

  4. -Ho letto su un altro sito che una nutrita comitiva di nostri baldi giocatori si appresta a trascorrere queste festività in quel di Dubai.
    Visti i momenti,se fossi a capo di una società seria e non alla sbando, dirotterei il loro volo in territorio nazionale,precisamente in Sicilia.
    Nella zona di Agrigento mi risulta essere ancora attiva una miniera di zolfo.
    Un buon allenamento con picco e pala nella cavità mineraria ritengo non farebbe loro poi così male;parte del prodotto estratto potrebbe essere utilizzato nel riaccendere loro quella fiammella da tempo smarrita.
    A voi fratelli granata un rinnovato augurio di un sereno Natale con le vostre famiglie.
    Alla nostra seconda famiglia,quella granata,per l’anno prossimo l’augurio di un abbandono alla scialba Cairese ed un trionfale ritorno del nostro amatissimo TORO.
    FVCG (ora e per sempre ).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui