MercaToro: Ultimissime sulle trattative

36
1955

Sharing is caring!

Forse un pò in ritardo ma il Torino inizia a muoversi concretamente sul mercato e infatti nella giornata di oggi ci sono stati diversi incontri per Vagnati. Il primo è stato con Giuffrida, agente di Sanabria e Lerager. Per il paraguaiano il Toro deve alzare l’offerta e nella giornata di domani ci sarà l’ultimo incontro, in caso di esito negativo è già stato trovato l’accordo (circa 4 milioni di euro) con il Pordenone per Diaw (qui per approfondimenti). Viste le difficoltà ad arrivare anche a Lukas Lerager (come per Kurtic) in serata c’è stato un incontro tra il Torino e gli agenti di Rolando Mandragora che attualmente è all’Udinese ma di proprietà della Juventus. La Juventus l’ha acquistato dall’Udinese per 10,7 milioni di euro ma l’ha lasciato in Friuli in prestito aggiungendo un bonus da 6 milioni al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. Come dicevamo da giorni Federico Bonazzoli è sempre più lontano da Torino e infatti pare vicino al Crotone (che sta per chiudere per Di Carmine). Possibile esperienza in B invece per Adopo che sarebbe vicino al Cosenza.

Articolo precedente

Alessio Santomauro

36 Commenti

  1. Madragora SE si fosse ripreso sarebbe un buon colpo, tecnicamente meglio sia di lerager che di Kurtic e anche più giovane di entrambi.
    Ma non cercavamo dinamismo ? Madragora è un play basso che ha giocato anche difensore centrale nei 3, il piede c’è, e sicuramente nel ruolo è meglio di Rincon, ma come al solito hai inseguito un profilo per poi invece prenderne un altro del tutto diverso come caratteristiche…Che confusione.
    Potrebbe giocare in coppia con Rincon in un centrocampo a 2, magari tenendo uno tra Lukic Gojak e baselli (che eventualmente puoi spostare anche più basso) a fare il trequarti.

  2. Il nano nn è gobbo,semplicemente è inadeguato a gestire una società di calcio e oltretutto ossessionato dal risparmio.
    Come tutti quelli come lui finisce per spendere più di quello che dovrebbe ed ottenere molto meno.
    Dovrebbe fare altro,per lui e per noi

  3. Giusto. Dobbiamo preservare quei preziosi equilibri che si sono stratificati nel tempo. E poi come lo dici a quelli che si sono guadagnati la salvezza l’anno scorso, che quest’anno invece non potranno fare altrettanto per colpa dei tanti nuovi arrivati?

  4. Stuppiello rispondimi a quanto ti ho replicato nell articolo l ultimo in rubrica. Tu fai nomi dai certezze e continui a fingrre di essere della societa
    Rispondi ai numeri che ti scritto …non lasciamo le cose a meite…ops scusa a meta’

  5. mandagora… le merde a fine anno sono costrette a ricomprarlo per la stessa cifra assurda pagata fittiziamente dall udinese,,,,solita mafiosa mossa per nascondere i debiti, e ora noi andiamo in soccorso……bene direi molto bene…della serie vi aiutiamo ma salvateci con i vostri collaboratori in divisa gialla?

  6. Cairo con tutto cio che incassa da cessioni Aina e Berenguer e forse Meite….ma qui non ci credo molto …oltre a cio che risparmia x Bonazzoli e Murru….puo tranquillamente fare mercato e non rischia fallimenti
    Prima di fallire ….che so a causa di RCS e BS o sltro…ceda il Toro a cji ha piu soldi piu voglia piu idee e piu competenza

  7. Mandragora se arriva e x far un fsvore alle merde ….io preferisco Lerager di gran lunga
    Mandragora mai piaciuto a prescindere da i fortunio e gobbismo

  8. Dare del gobbo a mandragola è assurdo,ha fatto 1 presenza coi gobbi, voglio dire non è bonucci. Poi magari tifa gobbi ma non lo so.
    È un play basso alla Gazzi ma con più tecnica (comunque non è un fenomeno eh) ha avuto tanta tanta sfida (2 crociati in 4 anni se non ricordo male…) ma se fatta a condizioni decenti è una scommessa che accetto perché ha 23 anni, e di profili migliori ora come ora al toro non ci vengono causa Cairo che sta sul cazzo a 3procuratori su 4 e posizione in classifica.

  9. Tutti comunque escludono a priori il fatto che Mandragora sia voluto da Nicola, che lo ha già allenato in 2 squadre diverse. Troppo semplice rispetto all’intrigo con i gobbi, ma quale piacere? Perché a quelli cambia qualcosa se ‘sto mandrake sta qui o a Udine? Lo stesso Lerager e gli altri sono richieste espresse di chi li ha già allenati, com’è naturale, lo hanno fatto tutti, e Nicola lo fa con profili che sa anche fattibili economicamente.

    • Ma certo che è un favore, a cairo nessuno gli presta più niente, nessuno gli fa più favori, ormai si è bruciato coi suoi comportamenti, gli unici che posso lanciargli un salvagente sono i suoi compagni di merende

  10. E’ sempre un gran piacere, riempie il cuore leggere di questo mercato sfolgorante, una sapiente miscela di organizzazione, programmazione e visione del futuro. Ci sentiamo rasserenati, ad onta delle difficoltà incombenti causa pandemia, attendiamo fiduciosi buone nuove. Senza personalismi.

  11. allora non mi sono fatto capire…..la juve a fine anno deve obbligatoriamente ridare 20 mil per il ricompra…se viene arriva solo in prestito nascosto .. cioe’ con riscatto non obbligatorio a 20 mil …di fatto un prestito vero e proprio….quindi arriva solo per rivalorizzarlo visto che a Udine non muoiono dalla voglia di tenerlo

  12. Senti, io non dico: Oh che bello! ora abbiamo il centrocampo più forte del mondo!
    Però, è stato assorbito il concetto che Lerager, Mandragora, Sanabria, Diaw, sia tutta gente che Nicola conosce per aver allenato? Che se certi nomi li richiede lui, gli si dà fiducia, magari penserà che potrebbe almeno migliorare le cose, quel tanto che basta a salvarci, che dite?

  13. Meglio Lerager , questione di punti di vista, è anche più grintoso e più integro. E anche Lerager è un centrale. Invece davanti non saprei se meglio puntare su Sanabria che segna sempre poco o un Diaw che segne in B ma almeno segna. E sarà motivato
    Poi Kurtic invece andrebbe bene ma il Parma non molla.
    Temo che alla fine arriverà Mandragora perchè Cairo vuole mantenere rapporti buoni con Agnelli per tanti motivi, e Diaw perchè costa meno ( a meno che il Pordenone non insista per il cash subito e allora meglio Sanabria che verrebbe in prestito ma con obblkigo riscatto, cosa tra l’altro richiesta anche dal Genoa per Lerager)
    Tra pochi giorni sta pantomima sarà finita, vedremo Nicola cosa avrà a disposizione…..

    • -Djordy,
      da una parte ti invidio in quanto ci speri ancora. Dal canto mio consiglio a tutti noi di tener già pronti i cerini che terremo in mano alle ore 20 di lunedì prossimo, in previsione del solito epilogo. Il Cielo volesse che mi sbagliassi !!

  14. Mandragora,se recuperato fisicamente, è meglio di Lerager,non dovrebbero esserci dubbi su questo aspetto.
    Su tutto il resto nn entro nel merito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui