MercaToro: Ultimissime sulle trattative

14
1937

Sharing is caring!

Antonio Sanabria

Il Torino si appresta ad ufficializzare il primo acquisto del mercato invernale. In serata è atterrato a Linate con destinazione Torino Antonio Sanabria, ormai da tempo la prima scelta per l’attacco granata(mentre Diaw sembra diretto alla Spal) e ,a quanto pare, prima richiesta di Davide Nicola per l’attacco. L’accordo tra il Torino e il Betis è di circa 7 milioni complessivi più 3 di bonus con una percentuale sulla futura rivendita. L’acquisto del paraguaiano è legato all’uscita di Federico Bonazzoli. Continuano i contatti tra il Torino e gli agenti di Rolando Mandragora, la trattativa non è facile come abbiamo annunciato ieri (qui per approfondimenti), ma ci sarà un incontro nella giornata di domani per provare a trovare un accordo. Rimane sempre viva la trattativa che porta a Lukas Lerager, mentre il Parma ha blindato Kurtic. In uscita si muove qualcosa per Nicolas Nkoulou, sul quale è piombato con forza il Parma che è alla ricerca di un difensore centrale ;il camerunense è una buona opportunità visto l’imminente contratto in scadenza. Continuano invece le valutazioni tra Simone Edera e il proprio agente Giuseppe Galli, la priorità del giocatore, nonostante le piste estere, sembra quella di voler rimanere in Italia, con la Cremonese in pole.

Alessio Santomauro

14 Commenti

  1. Cioè prendiamo Sanabria e mandiamo via Bonazzoli,Millico ed Edera? Bene,direi molto bene.
    Poi il Parma blinda Kurtic ed è in forza su NK…. Noi dobbiamo rafforzare una diretta concorrente per la salvezza,loro invece si fanno furbi.

  2. Per ora le prospettive sono semplicemente agghiaccianti, ma io continuo a sperare che alla fine non faccia nulla.
    Questa è una rosa difficilmente peggiorabile, ma lui a ogni giro puntualmente ci riesce.

  3. Sostituire Bonazzoli nn è un problema,chiunque arrivi nn farà peggio.
    7+3 per Sanabria sono troppi,oltretutto nn è il giocatore giusto per fare da spalla al Gallo,anche se Nicola gioca con 2 punte vicine e salta il centrocampo( comunque spero di essere smentito).
    Serve almeno un buon centrocampista e fra tutti i nomi Mandragora è il meno peggio

  4. Sanabria al posto di Bonazzoli non può che essere un improvement, anche se lo conosco poco. Manca sempre qualcuno a centrocampo con i piedi buoni, ma conoscendo l’avido non mi faccio troppe illusioni. Il cuginetto Mandragora sembra che i friulani non vogliano lasciarcelo, mica fessi a rafforzare un potenziale avversario per la lotta salvezza.

    • per assurdo il gobbo potrebbe farci comodo, ma credo che tu abbia ragione , l’Udinese ha una societa’ alle spalle e ragiona , quindi perche’ rinforzare una diretta conconrrente?
      La nostra societa’ invece pensa a vendere a chiunque si presenti alla porta .
      F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

  5. Comunque il Parma che blinda Kurtic l’ho scritto 3 settimane fa, bloccato da D’aversa. Scontato.
    e quel Jesè Rodriguez che ogni anno spuntano voci improbabili dalla Spagna?
    “Molto vicino al Toro”
    2.659.000 euri di stipendio annuale, a chi la raccontate?
    Li vorrei conoscere ‘sti spagnoli che ogni tanto tirano fuori ‘ste voci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui