Parma vicino Nkoulou

14
2342
Nicolas Nkoulou
Nicolas Nkoulou

Sharing is caring!

Nicolas Nkoulou ha il contratto in scadenza a giugno 2021 ed è in uscita, quindi il Torino starebbe valutando di venderlo in questa sessione di mercato. La squadra che si è mossa con più convinzione fin’ora è il Parma che sarebbe vicino alla chiusura.

Sportitalia

14 Commenti

  1. Voglio sperare che allora arrivi Kurtic…saremo mica tanto piciu da rifnorzare a gratis una concorrente?…ops forse lo siamo?
    Che banda di ciaparatt….e dopo una decina di mercati in cui il mondo intero sa che manca qualità al centrocampo, ancora il cetnrocampista dai piedi buoni non arriva..dovremmo affidarci alla buona sorte che Baselli riesca bene da regista , che sia guarito e che regga al piu presto i 90 minuti….poveri noi

  2. Buongiorno vale il doppio di questo mercenario. E visto che Rodriguez può giocare dietro, va bene cosi. Ci servono due uomini a centrocampo. Un regista è una mezz’ala con i coglioni.

  3. N’koulu del primo anno(quando aveva voglia di rilanciarsi)era tantissima roba.
    Speriamo Buongiorno possa,avvicinarcisi come rendimento.
    L’ultimo N’Koulu è meglio perderlo che trovarlo

  4. n’kulu non ha voluto rinnovare e se non si vende adesso a giugno lo perdemmo a zero, quindi meglio pochi che niente….inoltre ha quasi 31anni (marzo) quindi molto molto meglio un buongiorno di 21 piuttosto che uno che non ha più intenzione di stare nel toro e che oltretutto sarà pure un over 30 fra poche settimane…. quanto al fatto che non si devono rinforzare le concorrenti ma di cosa stiamo parlando? Parma concorrente? per cosa? scudetto? coppe varie? ma per piacere….Parma, cagliari, udinese, bologna, toro: sono tutte squadre che hanno evidenti difficoltà al momento ma capiamoci, questo campionato è ancora più falsato dello scorso, iniziato subito dopo che è finito il precedente, si gioca una partita dietro l’altra perchè le partite sono tante e ci sono le coppe e l’europeo dell’anno scorso da recuperare, gli infortuni possono sempre capitare così come i positivi al covid, squadre che hanno iniziato bene adesso sono in difficoltà e quelle che hanno iniziato male stanno recuperando, quindi? niente è scontato né sicuro, nel calcio poi….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui