Lazio-Torino, Lotito pronto alla guerra legale

23
1153
Claudio Lotito, presidente della Lazio
Claudio Lotito, presidente della Lazio

Sharing is caring!

E’ atteso per domani il verdetto del Giudice Sportivo su Lazio-Torino con i granata che dovrebbero essere puniti con una sconfitta a tavolino per 3-0 ed un punto di penalizzazione.

Se così non fosse, secondo Corriere dello Sport, il presidente della Lazio Claudio Lotito presenterà ricorso chiedendo anche chiarimenti sul rinvio di Torino-Sassuolodisposto dalla Lega venerdì scorso.

(fonte calcionews24.com)

23 Commenti

  1. Fossimo in un paese con cultura sportiva la Lazio sarebbe già stata retrocessa per quello che ha fatto, ma, d’altra parte nel calcio si celebrano come esempi sportivi giocatori che sono esattamente il contrario dello spirito sportivo, d’altra parte anche il calcioscommesse è stato trattato con un occhio di riguardo, quando l’unico provvedimento serio per estirpare l’usanza sarebbe la radiazione immediata.
    Questo è il calcio in Italia
    viene voglia di non guardare più nulla

  2. il problema è anche capire SE può vendere. Io ho sempre qualche dubbio a riguardo visto che anche se è stato bravo a mescolare e incasinare le carte, resta pendente causa milionaria in cui LUI soldi non li ha….

    • Se metti cartello vendesi, cioè se dai incarico a società di valutazione che dice prezzo corretto che non è 300 milioni che chiede lui, in 3 mesi hai firmato dal notaio e piglia i soldi.
      Ma lui non ci sta con la cabeza, diciamolo.

  3. e a quelli che affermavano che la situazione non ci danneggia molto risponde che:
    1) I giudice dà vittoria a tavolino alla lazio e 1 punto di penalizzazione, parte la trafila dei ricorsi, sperando che abbiano esito positivo, ma intanto la classifica racconta che oltre alla partita ci tolgono un punto e a livello psicologico può influire eccome
    2) il giudice rinvia la partita, a quel punto scattano i ricorsi di quel lotito e anche in questo caso ci saranno tutti i gradi di giudizio con la spada di Damocle di un parere favorevole ai laziali, e, badate bene, è tutt’altro che impossibile…
    morale della favola: per aver rispettato le sacrosante prescrizioni sanitarie noi rischiamo di perdere una partita e avere un punto in meno, mentre chi non solo ha cercato di truffare (con i tamponi farlocchi) ma anche rischiato di propagare il contagio con ogni probabilità sarà punito con uno scappellotto

    • Se hai un proprietario capace gli risponde colpo su colpo e gli spezza le gambe.
      Noi abbiamo un pazzo che fa causa dopo 5 anni a una azienda che lo ha pagato con 120 milioni senza i quali falliva, che non sa fare gli interessi dell’azienda toro di cui peraltro non gli frega una mazza.
      Prendetevela con Cairo, lotito lo si conosce chi è…

  4. Calma, vicenda Lotito e ammennicoli vari, tutti i precedenti legali portano ad un ragionevole rinvio. Il resto sono chiacchiere da bar. Preoccupiamoci del Crotone piuttosto, ci arriviamo senza mezza squadra e con pochi allenamenti….

  5. Ma basta son 4 titolari.
    Basta scuse, andiamo a prenderci la salvezza contro tutti come al solito.
    Il primo che boicotta è Cairo.
    Dopo di lui i forum che non parlano Delle iniziative dei tifosi anticairo.
    Oggi prima pagina Tuttosport, nessuno ne parla.
    Bell tifoseria siamo!!!

  6. Calma e sangue freddo; Lotito agita le acque perché per la partita di andata le cose si stanno mettendo male per lui (individualmente, tanto che la sua difesa è dire che nella società sono altri i responsabili) che come squadra; perché identificata la responsabilità oggettiva sono cavoli amari per la Lazio… detto questo che il palazzo è mercio da dentro… non scopriamo l’acqua calda

  7. Lotito merita di essere messo in galera con quattro nigeriani per sei mesi poi lo liberano e vediamo sei il burinazxo ragiona e pensa di essere ancora intoccabile così

  8. Certo è che tutto questo mette enorme tristezza… Guardate cosa è diventato il calcio..ma direi tutta la società…un enorme guerra,tutti contro tutti dove non ci sono vinti ne sconfitti.

  9. Comunque il problema è il sistema giudiziario; secondo me se uno fa ricorso in modo ingiustificato dovrebbe rischiare pene più pesanti; così si metterebbe un freno a chi delira. Oggi al massimo migliori la tua situazione; fare ricorso ha solo vantaggi

  10. Condivido vegeta. Il sistema giudiziario italiano e´criminoso. Ma il vero problema e´assenza di leggi certe. Per questo tutti sono pronti alla guerra giudiziaria. Ce´ sempre lo spazio per una trattativa. Se avessero fatto regole certe si sarebbe arrivati ad una decisione gia´oggi. Invece ora tra decisione e ricorsi vari si rischia di dopare il campionato. Ma la giustizia del calcio e´lo specchio del paese. Se nella capitale a Roma ci sono tanti avvocati quanto in tutta la Francia, una ragione ci sara´. Siamo una repubblica delle banane e il calcio ne e´lo specchio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui